PDA

Visualizza versione completa : Italia tolta, dopo 25 anni, dalla watch list sulla pirateria



janet
02-05-14, 13: 40
Dopo l’introduzione il 31 marzo del nuovo regolamento AGCOM, estremamente contestato anche perché vengono forniti poteri giudiziari ad un ente amministrativo, l’Italia è ora fuori, dopo circa 25 anni dal Rapporto Speciale 301, ossia dal documento annualmente stilato dall’Ufficio del Commercio USA e che analizza la situazione internazionale per quanto riguarda la violazione del copyright.
Marco Polillo, presidente di Confindustria Cultura Italiana ha dichiarato: “Una decisione importante e un riconoscimento all’Italia che in quest’ultimo anno si è distinta con misure concrete e innovative per contrastare la pirateria e assicurare protezione al lavoro intellettuale”.
Intanto, però, come possiamo leggere sul Sole24 (http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2014-04-25/dopo-prime-denunce-agcom-cominciano-primi-guai--100719.shtml?uuid=ABgggeDB)dopo le prime denunce per Agcom, cominciano i guai. In quanto la sfida è difficile, bisogna applicare la legge, senza però, danneggiare la libertà di informazione ed espressione su internet.

FileNotFound
02-05-14, 20: 03
Intanto, però, come possiamo leggere sul Sole24 (http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2014-04-25/dopo-prime-denunce-agcom-cominciano-primi-guai--100719.shtml?uuid=ABgggeDB)dopo le prime denunce per Agcom, cominciano i guai. In quanto la sfida è difficile, bisogna applicare la legge, senza però, danneggiare la libertà di informazione ed espressione su internet.

Come volevasi dimostrare... Come per tutto qua in italia: Fatta la legge... trovato a chi farla pagare al posto dei veri rei ! :triste

janet
03-05-14, 13: 39
ci sono dei passi avanti però per quello che riguarda la proprietà intellettuale e come hai detto tu in un'altra discussione, era per me giusto premiare la fatica di chi crea.