PDA

Visualizza versione completa : Apache Open Office, 100 milioni di download in due anni.



janet
20-04-14, 18: 49
Il progetto che ora si chiama Apache Open Office, è nato ben 29 anni fa ma come indicano i numeri è ancora vivo e vitale.
http://images.collectiontricks.it/images/89941876215387817769_thumb.jpg (http://images.collectiontricks.it/viewer.php?file=89941876215387817769.jpg)
Altra notizia che ci fa piacere è sapere che l’Italia occupa il quarto posto nella top 10 dei paesi in cui la suite di produttività è più scaricata, preceduta da USA, Francia e Germania.

Attualmente, Open Office è già stata scaricata 122 milioni di volte con un picco giornaliero di 250.000 download.
L’attuale versione di Open Office è la 4.01 ed è composta da sei applicazioni tradotte in oltre 120 lingue per i sistemi operativi Windows, Mac e Linus.
La suite può essere scaricata da SourceForge dove gli utenti possono trovare anche 750 estensioni e 2800 template.

Andrea Pascetti, il Vice Presidente di Apache OpenOffice ha dichiarato in un comunicato:
“Sono molto contento di aver raggiunto questo importante traguardo in meno di due anni. Questo rappresenta un testamento per la nostra comunità di volontari, le centinaia di persone che scrivono il codice, cercano i bug, traducono l’interfaccia utente, scrivono la documentazione, rispondono alle domande degli utenti e gestiscono i nostri server. Continueremo ad offrire la migliore combinazione di affidabilità e innovazione che molti utenti apprezzano.”

La prima versione di Open Office si chiamava StarOffice è fu sviluppata in Germania dalla società Star Division a partire dal lontano 1985.
In seguito, nel 1999, la società fu acquistata per 73,5 milioni di dollari dalla società Sun Microsystems ed il suo nome fu cambiato in OpenOffice.org.

Nel 2010, però, Oracle acquisisce Sun e si creano dei dissidi, per cui alcuni sviluppatori abbandonano il progetto e presentano una prima versione di LibreOffice.
Come scrive Wiki, (http://it.wikipedia.org/wiki/Apache_OpenOffice http://it.wikipedia.org/wiki/Apache_OpenOffice)nell’ aprile 2011, Oracle annuncia il ritiro dei suoi piani commerciali su OpenOffice.org e la donazione di OpenOffice.org alla comunità.
Poco dopo, Oracle cede il progetto, il logo e il marchio OpenOffice.org alla fondazione Apache e quindi il nome della suite diviene Apache Open Office.
Speriamo di poter utilizzare ancora per molto tempo una suite gratuita che non ha proprio niente da invidiare alle più famose suite di produttività a pagamento.

Andy86
20-04-14, 23: 12
Linus.
Comunque Linux si scrive con la X...:znc

janet
23-04-14, 07: 47
Grazie della correzione io ho fatto la fatica a scriverlo premiata perché almeno tu l' hai letto, altrimenti non ti accorgevi dell' errore, ciao

marcella36
23-04-14, 23: 27
L'ho letto anche io.
Ultimamente sono interessata a Ubuntu, Linux e Opera. Un amico me li ha installati su un pc che credevo ormai perso. Non c'è installato windows, e mi domando se Apache open office può essermi utile.
Forse janet mi saprai dire.

janet
24-04-14, 16: 13
Open Office è esattamente come la suite Office della Microsoft, anzi anche meglio se ci perdi un pò di tempo. L'unico problema per chi ha al lavoro come me, ancora il malefico Office è ricordarsi di salvare il file in un certo modo.

marcella36
24-04-14, 20: 29
Grazie, abituata a Office della Microsoft faccio fatica ad abituarmi ad altri programmi, potrebbe dipendere dall'età ma credo anche dalla poca frequenza di uso, questa fa dimenticare l'uso corretto, mi sbaglio, quindi lascio perdere, ma è un peccato.