PDA

Visualizza versione completa : L'iOS 7.1 dell'Apple provoca problemi di durata della batteria ?



janet
22-03-14, 15: 04
Nei primi giorni dal lancio, secondo le statistiche realizzate dalla piattaforma Onswipe, solo il 28.27% degli utenti Apple ha aggiornato alla versione 7.1, rispetto al 45,90% delle persone che, nello stesso periodo erano, invece, passati alla versione 7 dell’iOS.
Sarà anche perché molti utenti dopo l’istallazione dell’ultima versione dell’iOS hanno notato dei mal funzionamenti e soprattutto una riduzione della durata della batteria ?

Alcuni media hanno effettivamente realizzato delle prove che dimostrerebbero, infatti, come il nuovo update sia più avido di energia.
In particolare, l’iphone 5 S sembra che risenta di più dell’aggiornamento del quale, beneficia invece l’iphone 4, tornato quanto mai scattante. Anche fra gli altri dispositivi sembrano essere immuni l’ iPad Mini con Display Retina e l’ipod touch di quinta generazione, che come nel caso dell’iphone 4, con il nuovo aggiornamento ci guadagna.
Sicuramente al più presto l’Apple farà uscire un update minore, proprio per rivolvere questo problema.
In ogni caso chi vuole, può aggiornare i propri smartphone iPhone 4, 4S, 5, 5C e 5S, ma chiaramente conviene, come sempre, fare prima un backup.

L’aggiornamento non riguarda solo gli iphone ma anche gli iPod di quinta generazione, gli iPad dal 2 in su e gli iPad Mini.
Dopo aver parlato dei problemi, veniamo ora alle novità introdotte con l’update 7.1 dell’iOS.

https://www.youtube.com/watch?v=D3mTFKpBqyM
Prima di tutto come detto questo update risolve notevoli problemi creati dalla versione 7 per i possessori dell’iphone 4. Questi possono tornare ad avere un sistema operativo agile e scattante ma il 7 sarà anche l’ultimo update possibile per essi, infatti il prossimo iOS 8 potrà essere scaricato partendo dai possessori dell’iphone 4S.

Poi, con l’update 7.1, viene introdotto il pieno supporto per la funzionalità Car Play, la nuova app lanciata da poco dall’Apple che permette di interfacciare l’iphone con i sistemi multimediali presenti nelle nuove autovetture di vari produttori, come ad esempio le Ferrari, le Mercedes, le Volvo, ecc.

Anche l’assistente vocale Siri è stato modificato e oltre al solito modo, sarà possibile attivarlo tenendo premuto il tasto home.
Adesso, l'assistente vocale, inoltre, dispone di nuove voci maschili e femminili in alcune lingue, però, non in italiano.

Novità riguardano anche Itunes Radio, un servizio, disgraziatamente non ancora disponibile in Italia, in cui sarà possibile creare stazioni in base all’artista od al cantante preferito, grazie al campo di ricerca posizionato al di sopra delle stazioni in primo piano, comprare i brani che si stanno riproducendo ed iscriversi ad Itunes Match per evitare la pubblicità su Itunes Radio.

Nel Calendario è stata aggiunta l’opzione per la visualizzazione degli eventi nella vista mese e sono state inserite anche le festività relative al paese in cui si vive.

Anche dal punto di vista accessibilità ci sono stati sostanziali cambiamenti, ad esempio il font in grassetto verrà applicato anche alla tastiera di sistema, alle icone delle applicazioni e alla calcolatrice.

L’opzione per ridurre la velocità è stata migliorata, introducendo ottimizzazioni che permettono di rendere più fluidi sia gli effetti di transizione che le animazioni. La modifica delle animazioni è stata introdotta anche nelle applicazioni in multitasking, nell’applicazione Meteo ed in quella dei Messaggi.

Andando su Impostazioni “Sfondi e luminosità” si trova l’opzione “Scegli un nuovo sfondo”che consente di accedere alla sezione in cui scegliere gli sfondi.
Sarà, ora, anche, possibile disattivare lo “Zoom Prospettiva” nella schermata iniziale.
Sempre nella sezione “Accessibilità” è stata reintrodotta la possibilità di visualizzare la forma dei pulsanti, ora sostituiti da semplice Testo. Basta andare, come mostra la figura, in “Impostazioni ““Generali” “Accessibilità”.
Sarà anche possibile, sempre da qui, sostituire i colori delle applicazioni o ridurre il punto di bianco.

E’ stata inoltre, impostata l’abilitazione automatica della modalità HDR (High Dynamic Range) per la fotocamera posteriore ed è stato, anche, aggiunto un indicatore nell'app Camera che informa quando il flash viene attivato.

Altre migliorie riguardano la cancellazione automatica delle notifiche di chiamate FaceTime quando si risponde su un altro dispositivo, l'ottimizzazione del riconoscimento delle impronte digitali (tecnologia Touch ID), la risoluzione di un bug che provocava, a volte, il blocco della schermata Home.

Insomma, un aggiornamento che, sicuramente, conviene provare.