PDA

Visualizza versione completa : Problema al Sistema di Raffreddamento- Notebook Toshiba Satellite C660



Dumuzi
08-01-14, 15: 11
Ciao ragazzi mi servirebbe un consiglio da parte vostra dato che mi avete aiutato più volte.
Ho tra le mani un Notebook Toshiba Satellite C660 al quale, sin dall'avvio di windows( Windows 7 64 bit), compare un messaggio di errore che riporta:
"Warning! A problem with the cooling system ha been detected. Please turn off the computer immediately, and return it for service."
Di istinto, ho aggiornato subito il BIOS, e ho smontato il notebook ripulendo la ventola( non presentava troppi residui) e sostituendo la pasta termica della CPU/GPU.
Il problema purtroppo persiste e controllando la temepratura con Aida64 Extreme risulta, come temperature a riposo:
Processore 1/Core 1--> 63 °C
Processore 2/Core 2--> 64 °C
Diodo PCH --> 66 °C
IMC --> 67 °C
GMCH --> 27°C
Diodo GPU --> 66 °C

Ovviamente la temperatura aumenta se lascio acceso il notebook.

Sotto la voce "ventoline" mi appare GPU--> 30%

Ho notato che l'hd su cui non è montato Windows è pieno ma non penso sia quella la causa.
Ovviamente se apro più appliczioni contemporaneamente o se lascio il pc per troppo tempo a contatto con la scrivania, si spegne.
Cosa posso fare? Dovrei sostutuire la ventola? Perchè anche ora che vi sto scrivendo, a queste temperature la ventola non parte.. Vi ringrazio in anticipo dell'aiuto.
:bai

calaf
08-01-14, 16: 12
E' banale il suggerimento della matita lato monitor sotto il PC.
Non sò quanto possa influire il disco troppo pieno tuttavia, in mancanza d'un supporto esterno su cui trasferire il suo contenuto, adotterei provvisoriamente l'opzione compressione di tutti i file offerta dal SO di Win 7.
Una cosa da controllare è lo stato della batteria.
Se non mantiene la carica e sei costretto ad alimentare il lap sempre da rete il riscaldamento potrebbe derivare da qualche elemento in perdita della stessa.
Hai provato a localtzzare la parte da cui proviene il maggior calore ossia con la temperatura più elevata.
Hai la sensazione d'odore di bruciato e sei in grado di stabilire da dove proviene?
Spesso localizzando il surriscaldamento si può risalire alla causa che lo ha provocato.
Non dipende mai dal software ma da un elemento dell'hardware in basso isolamento o cortocircuito che determina un sovraccarico dell'alimentatore oppure che non riesce a smaltire il calore per mancanza di circolazione dell'aria.
Comprendo che sono suggerimenti lapalissiani ma non disponendo d'altri elementi sono gli unici che riesco a fornirti.

Dumuzi
08-01-14, 18: 59
ciao calaf.
Ho controllato subito la batteria e in effetti non tiene la carica, una manciata di minuti. Ora faccio una prova con alimentazione diretta.
La puzza di bruciato purtroppo l'ho sentita e toccando sul retro del pc ho il calore maggiore deriva dalla zona in cui passa la "condotta" in rame( so che non è il termine giusto) collegata alla ventola e che raffredda cpu/gpu..che posso fare oltre a sostituire la batteria? Magari non è solo quel componente che ormai è usurato..

Andy86
08-01-14, 19: 54
:bai

Sei sicuro che all'inizio raffreddasse di più?
Strano che togliendo la polvere dal dissipatore non hai avuto benefici.
Magari ultimamente usi programmi più pesanti. I portatili è abbastanza normale che lavorino a temperature alte. Infatti durano sempre poco.

Se te la cavi con il modding, potresti tentare di migliorare il sistema di areazione facendo qualche buco in punti strategici.

KuFsO5tKtF4

calaf
09-01-14, 17: 59
Resto dell'avviso che una batteria che non mantiene la carica va comunque sostituita oppure...sopportata fino che ce la fa senza meravigliarsi di quanto puo accadere.
Proprio ieri ad una mia amica che era nelle tue condizioni e tirava avanti da qualche tempo utilizzando l'alimentazione dalla rete elettrica ha deciso di sostituirla e come d'incanto tutto e filato via liscio (restia a disturbarmi gli hanno chiesto una bella cifretta e m'ha confessato che se avesse seguito il mio consiglio con 100 € in più avrebbe un netbook nuovo).
Ribadisco il suggerimento di diminuire il carico del disco rigido.
Non dici di quanta RAM disponi ma un disco che lavora al limite della propria capacità è messo a dura prova (cioè in sovraccarico) col frequentissimo gioco delle tre carte chiamato a svolgere con la RAM stessa contribuendo al surriscaldamento.

Dumuzi
10-01-14, 19: 29
Grazie per le risposte a tutti e due.
Direi che con il modding non mi voglio immischiare :sisi
Comunque sia, in questi giorni, sto facendo sempre più pulizia profonda, svuotando l'hard disk e aggiornando per bene i drivers dei vari hardware..e ho installato Speedfan, per regolare la velocità delle ventole. Ho notato che il ventolone, quello più grosso e rumoroso, è partito solo una volta e le temperature si sono equilibrate subito. Credo ci sia un problema a livello di chip che comunicano con la scheda madre. Infatti su speed fan, mettendo la velocità della ventola GPU, mi da GPU fan: 0 rpm.

Andy86
11-01-14, 12: 52
Potrebbe essere che la ventola sia regola per il silenzio.
Dovresti accedere al bios e verificare se la temperatura di attivazione è personalizzabile.
Difficile guidarti perché ogni bios è diverso dall'altro.

Dumuzi
11-01-14, 13: 50
Il mio è un BIOS Toshiba 2.00 ma non riesco a trovare una voce che riguardi il sistema di raffreddamento..

Dumuzi
12-01-14, 18: 09
Ragazzi vi scrivo ora con il pc difettoso a fianco: le temperature attualmente sono sui 70°C per la GPU, Core 0 e Core 1...però la ventola principale è completamente ferma..di solito partiva ma girava piano, solo una volta l'ho vista accendersi e girare piuttosto forte..dite che può essere un problema della ventola a questo punto e che potrei provare a sostituirla?

Andy86
12-01-14, 19: 26
Puoi provare, ma se fosse rotta la ventola non avresti dovuto vederla girare neanche una volta.

Leggo in giro che tra i software in dotazione ai notebook toshiba c'è una utility per regolare la ventola, prova a cercare.

Dumuzi
12-01-14, 20: 23
Sto cercando ma non trovo niente, nessun software preposto.. eppure molti dicono che c'è, ma non riesco a capire quale..potresti dirmi gentilmente qual è? :bai

Andy86
12-01-14, 20: 35
Non riesco a capirlo nemmeno io. Tra l'altro non ho un toshiba. http://regnonovelas.altervista.org/phpbb/images/smilies/smiles/sorry.gif

Armandillo
13-01-14, 14: 12
Non hai un manuale ?
Qui (http://forums.toshiba.com/tshb/attachments/tshb/brd_gen/58049/1/C660UsersManual.pdf) penso ne parli


:bai

Andy86
13-01-14, 14: 58
Stando a quel manuale pare che le utility siano nel pannello di controllo.



*1 To access the Power Options, click Start -> Control Panel -> System
and Security -> Power Options.

Heat dispersal
To protect against overheating, the processor has
an internal temperature sensor so that, if the
computer's internal temperature rises to a certain
level, the cooling fan is turned on or the
processing speed is lowered. This can be
specified in the Power Options.

Maximum
Performance
Turns on fan first, then if
necessary lowers the
processing speed.

Battery Optimized
Turns on fan first, then if
necessary lowers the
processing speed early than
Maximum Performance
mode for battrey life saving.

Armandillo
13-01-14, 15: 23
Quello avevo letto :sisi forse dovrebbe cercare ed installare un qualche software che faceva originariamente parte della dotazione del portatile.
In rete ho visto che si puo' scaricare qualcosa.

:bai

Dumuzi
14-01-14, 14: 49
Grazie armandillo, ho letto il manuale, provate diverse combinazioni dalle opzioni di risparmio energia...ho trovato perfino un TOSHIBA Cooling Diagnostic Tool, ma non è compatibile con il mio laptop..a questo punto la colpa è da attribuire ad un sensore delle temperature, in quanto la ventola l'altro giorno, ha deciso di partire al massimo per stabilizzare le temperature, per poi tornare a girare al minimo. Da quella volta, non l'ho mai più sentita girare a quella velocità nonostante le temperature veramente alte raggiunte successivamente. Mi sa che bisognerà operare sulla scheda madre purtroppo. Che dite voi?

Andy86
14-01-14, 15: 01
Il sensore che fa partire la ventola è lo stesso che ti fornisce le temperature.
Se fosse il sensore vedresti delle temperature più basse di quelle che sono in realta.

Hai seguito in particolare la parte di manuale che ti ho citato?

Armandillo
14-01-14, 15: 11
Da quanto ho letto:
- se il risparmio energetico e' attivo la ventola non dovrebbe mai restare sempre accesa
- se la ventola resta sempre accesa consuma parecchio la batteria
- ci sono programmi che regolano (http://aranzulla.tecnologia.virgilio.it/come-cambiare-velocita-ventole-19297.html) la velocita' della ventola...
- suggerimenti (http://forums.computers.toshiba-europe.com/forums/thread.jspa?threadID=63397) circa la ventola e il risparmio energetico
- ci sono in vendita degli appositi accessori (http://aranzulla.tecnologia.virgilio.it/come-raffreddare-un-pc-portatile-27478.html) con ventole che vengono poggiati sul fondo del portatile per raffreddarlo

Per ora ho trovato questo :boh

Dumuzi
14-01-14, 18: 15
Andy86: certo, sono andato a controllare e a cambiare in risparmio energetico ma niente da fare.
calaf: programmi come Speed fan, MSI afterburner, o altra roba li ho gia provati ma niente...

Proprio in questo momento, preso dalla disperazione, ho deciso di fare un ripristino alle condizioni di fabbrica del pc con l'utility di Toshiba...e indovinate un po', è gia la seconda volta che la ventola parte al massimo per raffreddare, anche se sta ancora finendo di applicare i driver dei vari hardware..però la ventola fa uno strano rumore, come se girasse male, non vorrei fossero i cuscinetti andati o altr roba.. fatto sta che l'ho sentita girare al massimo ben due volte.
Vi riaggiorno a breve per vedere se è solamente una casualità che sia partita a tutta forza, resta comunque strano il tutto..:boh

Aggiornamento...la ventola, dopo quei due "sprint", si è stabilizzata al minimo, anche se provo ad avviare HeavyLoad che mi fa raggiungere temperature di 75-80°C, la ventola gira al minimo come se nulla fosse..
Per quanto riguarda il rumore provocato dalla ventola, ho girato e rigirato il pc, proprio fisicamente, capovoltandolo..e ho notato che a far fare degli scatti alla base del pc, la ventola(che intanto gira al minimo) è come se accellerasse...come se io dessi un spinta..però poi torna a girare al minimo. Sto impazzendo:triste non so più a chi attribuire il problema e come risolverlo..

Andy86
14-01-14, 20: 08
non vorrei fossero i cuscinetti andati o altr roba.

Se è una ventola a cuscinetti e gira da un bel po' d'anni può certo essere che siano andati. Di solito fanno un ticchettio, come ci avessi messo in mezzo una carta. Come il mio famoso alimentatore.

Se invece fa tipo motosega, vrrrrrrrrrrrrrr, probabilmente sta "solo" girando a 3-4000 rpm, capita se la ventola è molto piccola.

Dumuzi
14-01-14, 22: 48
Ma il rumore che fa sono degli scricchiolii, come se girasse male, mi da questa impressione. Nonostante tutto, anche ci fosse un problema di cuscinetto, non si spiegherebbe il perché ogni tanto parte a tutta velocità, quando le fa comodo!! Qui ci deve essere qualche componente che comunica tra ventola e scheda madre che nn funziona bene secondo me..perché la ventola gira, anche forte, solo che capita a random!!boh...

Dumuzi
30-01-14, 17: 11
Alla fine ragazzi dopo vari test era la ventola guasta, ho provveduto subito a comprarne una nuova e ora il pc va che è una meraviglia. saluti e grazie a tutti :bai