PDA

Visualizza versione completa : Nasce "Forza Italia" senza Alfano



janet
16-11-13, 20: 40
Mentre oggi si è tenuto il Consiglio Nazionale di Forza Italia, fin dalla serata di ieri era chiaro che Alfano e i cosiddetti governativi, non sarebbero entrati nel nuovo partito in quanto troppo estremista.
Come ha detto Formigoni in TV: «Ovviamente non parteciperemo al Consiglio nazionale domani. Non c’è scissione perché il partito non c’è più, siamo 37 al Senato e 23 alla Camera».
Queste persone confluiranno in un gruppo chiamato "Centro-destra" e lo stesso Schifani si è dimesso da capogruppo di un partito che non c'è più.
Ora come già sapeva Letta da tempo il governo è blindato, dice Alfano, in un suo programma programmatico, copiato dal "Patto con gli italiani" di Berlusconi che il suo gruppo darà sostegno al governo almeno per un altro anno. Però i dissidenti continueranno a sostenere i temi della giustizia e delle minori tasse, sempre, dico io, stando ben attenti a non votare contro per il rischio di sfiducia al governo.
Anche perchè, senza Berlusconi, o forse anche con è ben difficile che in parlamento ci possano poi ritornare, sopratutto con un'altra legge elettorale.
Fonte (http://www.corriere.it/politica/13_novembre_15/alfano-lupi-palazzo-grazioli-549e161a-4dff-11e3-a50b-09fe1c737ba4.shtml)

Eres
16-11-13, 21: 45
Non abbiamo già abbastanza spazzatura in Italia?
Qui o si cambia tutto o si rimarrà sempre alle apparenze. Purtroppo questi personaggi che di volta in volta si alternano all'attenzione mediatica delle masse, sono solo dei tristi burattini. In italia in 50 anni non è cambiato praticamente niente, a parte la crisi economica. I veri padroni-burattinai non li conosciamo neanche e se non si abbattono quelli, è tutto inutile.

Pegaso
17-11-13, 08: 48
Un'altro partito/gruppo??? Sarebbe ora di decimarli non continuare a farne di nuovi.

forumi
17-11-13, 20: 45
La nostalgia di certi si traduce solo nelle perseveranza di voler essere sempre al comando!

Armandillo
18-11-13, 17: 42
Uno e' andato...adesso tocca al PD !
Se il reo S.B. cadra' probabilmente si assistera' ad un "ripensamento" dei falchi che si trasformeranno in "colombe" :oo2
Siamo abituati ai voltafaccia per interesse e solo per quello Letta si regge ancora in piedi e con questa scissione e' ancora piu' ricattabile visto che potra' contare su meno voti in Parlamento.

Eres
18-11-13, 21: 41
Il segno che qualcosa sta cambiando è stata per esempio l'accoglienza calorosa, si fa per dire, che il prode Epifani ha ricevuto in quel di Matera. Non so se avete visto il video, ma non si è riuscita a capire una sola parola del prode per tutto il suo intervento, pur con l'amplificatore, mentre si sentivano benissimo i commenti della piazza :ghgh sul genere " voi siete il cancro dell'Italia ed altre amenità del genere. Il poveraccio è finito subissato da fischi e pernacchie. Fine ingloriosa quanto mai meritata. Restano alcune mummie, una in particolare, a difendere questi cialtroni. Non parliamo poi dei vari scilipoti, caz...pardon razzi e compagnia bella. Anche l'"ecologista" Vendola è stato infine smascherato e con lui il viscido Fazio, ma nel caso del governatore pugliese si è trattato di un grottesco quanto inquietante auto smascheramento, essendo risultato un compare degli avvelenatori dell'Ilva. Indicibile figuraccia per quest'altro zerbino smascherato. Non parliamo poi del nulla che avanza, impersonificato dal prode Renzi. Ormai sono stati tutti abbondantemente smascherati, questi corrotti zerbini servi del potere finanziario e affossatori del popolo italiano. Certo una parte del merito va indubbiamente a Grillo.
Intanto ho letto che in Sicilia un sondaggio da M5S al 34%.