PDA

Visualizza versione completa : CGIA: gli italiani nel 2014 pagheranno 1,1 miliardi di tasse in più.



janet
02-11-13, 13: 36
Secondo i dati elaborati dall'Ufficio Studi della CGIA di Mestre, studiando attentamente quanto previsto dalla legge di stabilità, nel 2014 gli italiani dovrebbero versare 6,227 miliardi di nuove imposte ma dovrebbero godere di una riduzione delle tasse e dei contributi da versare all'Erario per un importo pari a 5,119 miliardi. Pertanto, la differenza tra i 6,227 miliardi di nuove imposte e i 5,119 miliardi di minori tasse dà come risultato 1,108 miliardi.

Però, secondo il segretario della Cgia, Giuseppe Bortolussi, il risultato è sotto-stimato.
Infatti, secondo i tecnici del Governo, la Trise dovrebbe farci risparmiare 1 miliardo rispetto a quanto pagavamo di Tares e di Imu. Un vantaggio economico che, purtroppo, rischia di essere eroso dall'azione dei sindaci.

Le cose, in ogni caso, dovrebbero andare molto meglio nel 2015 e nel 2016.
"Se eviteremo la riduzione delle agevolazioni fiscali grazie al taglio della spesa - conclude Bortolussi - nel 2015 gli italiani potranno contare su un saldo negativo pari a 2,7 e nel 2016 pari a 5,6 miliardi.
Fonte (http://www.repubblica.it/economia/2013/11/02/news/tasse_l_anno_prossimo_il_conto_sar_pi_salato_di_1_ 1_miliardi-70063524/?ref=HREA-1)

Rodolfo Tatana
02-11-13, 16: 53
beh speriamo solo solo un miliardino, significherebbe che le cose vanno un po meglio

janet
02-11-13, 16: 59
Infatti Rodolfo, anche se a me non piace il governo di coalizione, non sono solo disfattista, se nella corta coperta che ci lascia l'Europa, si riescono a fare i giusti tagli alla spesa pubblica e a far ricrescere l'economia, secondo me sono fattori positivi da considerare, al pari della ripresa della borsa e del calo dello spread.

Armandillo
02-11-13, 19: 02
E' piu' forte di me...non riesco a capire come si possa essere rassegnati nel ritenere che il "brutto" non sia l'anticamera "dell'orrendo" !
Non vedo proprio cosa ci sia di diverso da tutte le passate manovre...continuano a pagare gli stessi e contemporaneamente si salvano sempre gli stessi...banche, assicurazioni, finanziarie e, tocco finale, i soliti privilegiati.
Fiducia non ne accordo piu' e non lo faro' finche' questi signori non metteranno mano a tutti i pacchetti rimandati alle calende greche !!
Posso dire: basta ?
Posso permettermi di essere in*****to ?
Qui non si tratta di essere disfattisti perche' cose da fare ci sarebbero ma questi non hanno il coraggio e soprattutto l'autorevolezza e a questo punto, ne sono certo, hanno il timore di lasciare che la gente decida chi far entrare in Parlamento.

Rodolfo Tatana
03-11-13, 17: 45
ne sono certo, hanno il timore di lasciare che la gente decida chi far entrare in Parlamento.

scusa ma forse mi son perso qualcosa, non abbiamo votato a febbraio?