PDA

Visualizza versione completa : Marino, sindaco di Roma, in due mesi aumenta lo staff del 20%



janet
27-10-13, 22: 03
Sembra proprio che il 50% dei romani si sia fatto abbindolare da un genovese, forse tirchio a casa sua, molto generoso a casa degli altri. Comunque Marino si dovrà anche rendere conto che agendo così non si rende molto più simpatico nei confronti, sopratutto di chi non è andato a votare. Veniamo alla vicenda che poi toccherà le tasche di tutti i romani, in quanto il comune si prepara ad aumentare l'addizionale irpef per coprire il buco nel bilancio, già lasciato dalla vecchia amministrazione. Infatti è parecchio che un sindaco decente non passa per Roma.

Intanto, proprio perchè si è in difficoltà lo staff del sindaco in due mesi è passato da 58 unità a 78 ed il costo per le casse comunali è lievitato da 3,8 a 5,4 milioni.
Nello staff abbiamo fra l'altro tredici componenti per l’ufficio stampa, compreso il portavoce del sindaco, 25 tra segreteria del sindaco, del suo vice e del gabinetto, 39 per coadiuvare gli assessori della giunta capitolina.
Ma vediamo qualche cifra ad esempio il capo ufficio stampa Marco Girella prenderà poco più di 170mila euro lordi annui.
Luca Lo Bianco e Juri Stara, uno assessore all'urbanistica, l'altro allo sport prenderanno 154 mila euro l'anno.
Quindi un elenco molto corposo e fatto con persone preparate, che si meritano questa cifra ma neanche questo è vero, queste persone sono essenzialmente amici degli amici.

Ad esempio Giulia Calamante, la figlia dell’ex assessore alla mobilità di Walter Veltroni (staff dell’assessorato commercio, 30mila euro) e non mancano i trombati della politica come Nicola Galloro, candidato non eletto alle comunali (lavora all’assessorato Casa, 30mila euro).
Fonte (http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/27/roma-staff-di-marino-non-smette-di-crescere-20-assunzioni-in-due-mesi/751340/)

Pegaso
27-10-13, 23: 40
Non commento nemmeno, tutti alla ghigliottina, ma visto che siamo in crisi e dobbiamo fare dei TAGLI, senza processo (risparmiamo tempo e denaro), li prendiamo uno alla volta, zac e via uno sotto l'altro.

Armandillo
27-10-13, 23: 55
Si sta raggiungendo il colmo della vergogna !!
Roma e' gia' una vergogna !!
Dalle mie parti la monnezza talvolta raggiunge livelli "napoletani" e le strade non sono mai state così sporche...manco sotto Alemanno.
Sara' forse un caso che dalla dipartita di Petroselli Roma non abbia piu' avuto un sindaco come si deve ?
Guardacaso esattamente come a livello nazionale non ci sono stati piu' leaders politici dignitosi !

Si sparla di Grillo....potrebbe fare forse peggio ?

Eres
28-10-13, 06: 02
Petroselli Roma non abbia piu' avuto un sindaco come si deve ?
Persone cosi non ne nascono più. Era un'altra Italia e diciamo pure un altro mondo.
Oggi parassiti e prostitute/i vanno per la maggiore. Come dice janet, bisognerebbe iniziare a sfoltire con sistemi rapidi ed incisivi.

Pegaso
28-10-13, 06: 08
Io non ne so nulla di politica, ma anche a usare solo il buon senso nemmeno io riuscirei a fare di peggio.
Loro che invece usano solo l'interesse personale e ci riescono.
Comunque il colmo della vergogna si è già raggiunto. Il problema è che loro sono senza vergogna.

Armandillo
30-10-13, 13: 19
I danni che questa gente disonesta ed incapace ha fatto sono solo la punta di un iceberg e noi ne vediamo solo la sommita'.
La verita' e' che hanno instillato nelle menti per tanti anni la cultura del menefreghismo e della furberia egoistica per cui ognuno guarda al proprio interesse infischiandosene se questo danneggia chi gli sta vicino.
Questa cultura e' stata coltivata ed affinata tanto che s'e' ammantata di legittimita' ed e' stata quasi accolta con rassegnazione, come un nuovo stile di vita.

La situazione, come ben indicava Grillo ieri, e' molto ma molto piu' tragica di quello che pensiamo e porto un semplice ma concreto esempio:
nel mio condominio vi sono state e vi sono tutt'ora famiglie in fortissimo arretrato per cui chi invece paga regolarmente sia la retta condominiale che gli eventuali altissimi costi di manutenzione deve anche supportare le mancanze degli altri.
Anche volendo essere buoni ed accettare che in effetti molti si trovino in reali disagiate condizioni economiche non si comprende poi come gli stessi non rinuncino magari alla vacanza o ad altre spese onerose.
La cultura di cui sopra ha portato questi debitori ad utilizzare le carenti e non chiare leggi a loro vantaggio per cui non si spaventano davanti ingiunzioni di pagamento poiche' i tempi burocratici sono lunghissimi ed anche qualora fossero brevi gli basterebbe stoppare il provvedimento pagando un minimo per poi continuare a non pagare il dovuto !
Intanto gli onesti pagano per loro e se, per esempio, come accade da me, c'e' un forte arretrato per il pagamento del gas da riscaldamento per cui ne e' minacciata la sospensione, bisogna che tutti gli altri dividano tra loro il debito per non rimanere al freddo !

Non sembri sporadica la questione perche', al contrario, di situazioni del genere si hanno notizie quotidiane nel segno della poverta' dilagante ma anche della cattiva coscienza di molti profittatori, educati al peggio dai signori di cui sopra, che magari hanno una seconda casa affittata, vanno in vacanza e non pagano il condominio dove abitano !

Quel che accade al governo nazionale, in piccolo, si ripercuote nei quartieri fin nei caseggiati a testimonianza della cultura di questa illegalita' diffusa e spavalda.

forumi
01-11-13, 17: 53
Che voglia emulare alemagno?...:shock

Pegaso
01-11-13, 23: 04
Che voglia emulare alemagno?...:shock

Nooooooooooo, vogliono vedere se riescono a fare di peggio.

Armandillo
02-11-13, 00: 33
Nooooooooooo, vogliono vedere se riescono a fare di peggio.

....e purtroppo ci riescono !!

janet
02-11-13, 13: 26
Bhè anche l'ultima notizia faraonica secondo la quale Marino vuol far eliminare la strada di via dei fori imperiali, costruita durante il fascismo non è che prometta bene, perchè non entro in dispute paesaggistiche ed architettoniche ma di priorità Roma ne ha molte altre.

Armandillo
02-11-13, 14: 58
L'ideologia talvolta fa marcire il cervello !!
Posso capire il problema della salma di Priebke ma asfaltare una via storica e' proprio troppo !!
Piuttosto farebbe meglio a renderla chiusa al traffico e gia' che c'e' farebbe opera saggia e logica sovvenzionare il turismo che questi ciechi politici hanno sempre sottovalutato.
Roma, seconda solo all'Egitto per quantita' e qualita' delle opere, potrebbe autofinanziarsi grazie al turismo se organizzato con efficienza e darebbe lavoro a tanta gente e a tanti giovani.

Rodolfo Tatana
02-11-13, 16: 47
Si sparla di Grillo....potrebbe fare forse peggio ?

io non tenterei la sorte, ma sono sicuro di si.

ragazzi un consilgio lasciamo le ghigliottine alla rivoluzione francese, stiamo un po scivolando oltre..

Pegaso
02-11-13, 20: 32
io non tenterei la sorte, ma sono sicuro di si.

ragazzi un consilgio lasciamo le ghigliottine alla rivoluzione francese, stiamo un po scivolando oltre..

Perchè i nostri cari politici non sono scivolati un po oltre? Sino adesso le teste che sono andate sulla picca sono le nostre, sarebbe ora di invertire, no?

Rodolfo Tatana
03-11-13, 17: 27
non farei di tutta l'erba un fascio ,il mondo non è diviso tra buoni e cattivi :hap

Pegaso
03-11-13, 18: 54
Concordo che fare di tutta l'erba un fascio non sia corretto, ma se quei pochi onesti sono parte del gruppo marcio e per giunta la parte in minoranza e non stanno riuscendo a cambiare la situazione (basta guardare dopo le elezioni), cosa facciamo? Continuiamo cosi? Continuiamo a impolpare le file dei politici e di tutti i loro tirapiedi e noi continuiamo a pagare???
Tutte le belle promesse di prima delle elezioni? Ma vi siete resi conto che ci prendono in giro promettendo di togliere una tassa e poi ne inventano una nuova (in pratica cambiano il nome, gli modificano due fronzoli) e ce la rifilano? E il bello che dopo questa operazione c'è anche il pericolo che anche la vecchia tassa venga ripresentata!!! Ma attenti adesso si fanno più furbi, demandano la responsabilità ai comuni, cosi non si può più dire che è il governo che ci tassa troppo. Ma dai, qui non è più nemmeno il cane che si morde la coda, siamo ben oltre, è diventato il teatrino delle marionette che quando chiude il sipario, si è parlato per ore ma nulla è cambiato, intanto le settimane, i mesi e gli anni passano; le ditte chiudono, la gente rimane senza lavoro e avanti cosi.

P.S. dimenticavo, il mondo non è diviso tra buoni e cattivi, è diviso tra ricchi e poveri e questa separazione diventa sempre più marcata. Indovina da che parte stanno i politici?

Rodolfo Tatana
04-11-13, 17: 35
ma se quei pochi onesti sono parte del gruppo marcio e per giunta la parte in minoranza e non stanno riuscendo a cambiare la situazione (basta guardare dopo le elezioni), cosa facciamo?

stiamo un po sviando l'argomento in se sullo staff di marino...rispondo brevemente, se le persone avessero scritto in fronte onesto o disonesto sarebbe molto piu facile, purtroppo non è cosi' e gli incapaci magnoni o disonesti come li volgiamo chiamare non sono facili da identificare per agire tramite rastrellamento :ghgh e poi son ben distribuiti equamente in tutti gli schieramenti politici (tranquilli usciranno fuori prima o poi anch quelli del m5s, mica son venuti dalla luna loro...diamogli il tempo di ambientarsi :ghgh), per non parlare di classe dirigente imprenditoriale bancaria fino ad arrivare all'ultimo negoziante che non paga le tasse..che la societa' è complessa, e prendersela con 600 persone in parlamento non solo è scorretto ma pure inefficace, che il problema non è solo li.. la nostra unica arma è informarci e usare la matita nei seggi elettorali e comportarti da bravi cittadini onesti che pagano le tasse!! di piu non si puo:hap


Tutte le belle promesse di prima delle elezioni?

ahahah perchè voi ancora ci credevate che basta andare a votare e scrivere programmi per cambiare le cose?? :bgg2:bgg2 non è cosi', il cambiemento è frutto di duro lavoro, ma quali promesse vi ha fatto chi avete votato per cui ora siete delusi??


Indovina da che parte stanno i politici?

è brutto anche dividere il mondo tra ricchi e poveri, condannare la ricchezza è un altro errore, se vuoi trovare i ricchi veramente, quelli che magari rubano pure, e guardi tra i politici, sbagli luogo in cui cercare

tornando all'argomento dello staff di marino, non vedo di che scandalizzarsi, è ovvio che il sindaco di una citta di 3 milioni di abitanti per lavorare si munisca di uno staff di fiducia e faccia qualche cambiamento, che ne abbia 20 in piu non significa nulla di per se, non si posso valutare queste cose facendo un mero discorso di costi economici, dovra' pur essere nelle condizioni di lavorare al meglio...manco avesse assunto 5000 vigili urbani inutili, alla lunga magari questo staff e il suo lavoro portera' servizi in piu e risparmi, siceramente mi stupisco che una persona equilibrata e saggia come armadillo si faccia prendere da notizie come questa

il discorso sulla pulizia di roma e dei rifiuti, si sa da anni che roma e regione sono al limite del collasso, noi abbiamo sentito parlare solo di napoli e di palermo magari, ma i nodi vengono al pettine, alemanno e chi prima di lui per 10 anni sonstati li a guardare, se poi ora arriva la goccia che fa traboccare il vaso ce la prendiamo con marino, l'ultimoarrivato da pochi mesi?? sopratutto in un periodo che non ci son soldi è scorretto, nessuno ha la bacchetta magica e si ereditano situazioni create da altri

Armandillo
04-11-13, 17: 55
siceramente mi stupisco che una persona equilibrata e saggia come armadillo si faccia prendere da notizie come questa

Il mio stupore e', come dire, pleonastico :hap ormai non mi interessano piu' le scuse.
Non ci sono i soldi ? Li trovassero !!
Il mio essere sta a sinistra da sempre e da quella parte mi aspetto di meglio....il meglio.
Io qui ci vivo da sempre e solo questo mi fa ancora sperare che si affrontino i problemi con intelligenza e concretezza.
Aumentare lo staff non vuol dire di per se migliorare la qualita' del Comune anzi, come messaggio alla gente e' controproducente in un periodo in cui un giorno si e l'altro pure si parla e straparla dei costi della politica.
I cittadini si conquistano affrontando le cose di petto e senza proclami imbecilli.

Pegaso
04-11-13, 21: 56
...
Ok, hai ragione, giustamente siamo OT.