PDA

Visualizza versione completa : Datagate tutta l'Europa contro l'America



janet
24-10-13, 20: 45
Non accennano a calmarsi anzi, oggi sono divenute anche l'oggetto della discussione in una seduta del parlamento europeo, le forti reazioni provocate dalle ultime rivelazioni di Snowden, la talpa USA dissidente.
Tutti i paesi membri della UE sarebbero stati spiati dagli 007 USA che avrebbero, addirittura messo sotto controllo il telefonino della Merkel. La Merkel ha infatti espresso forte indignazione proprio per il modo in cui sono stati trattati paesi "amici".
In italia ci sarebbero addirittura stati due sistemi di spionaggio il Prism USA ed il Tempora, un sistema parallelo utilizzato dai servizi segreti inglesi.

Armandillo
24-10-13, 23: 08
Non mi scandalizza, non mi meraviglio e non saprei dire se sia giusto o sbagliato.

Ho un gioco fatto molto bene (Civilization V) in cui si adopera lo spionaggio.
Se becchi una spia nemica vai dal capo dello stato che l'ha inviata e lo intimorisci.
Se accade di nuovo e ritorni dallo stesso leader questi piu' o meno ti rispondera': "devo proteggere la nazione e quindi solo io so quello che e' lecito nel mio interesse"

Ecco, piu' o meno quello che e' accaduto alla Merkel, se vero, potrebbe riflettere il pensiero di cui sopra giacche' la Merkel rappresenta di fatto tutta l'Europa e per gli Usa e' strategico sapere cosa accade qui.
Crediamo davvero che i tedeschi non sospettassero nulla ?
Non ci credo, questo tran tran va avanti da sempre ed e' sistematicamente usato da ogni nazione evoluta.

Kowalski
25-10-13, 09: 57
Convinti di aver eletto il nuovo Lincoln, o Kennedy o chissà quale sarà per gli Americani il loro presidente più amato, si ritrovano un cyborg per metà Bush -il lato bombarolo sempre pronto all'azione (oltre alle bombe intelligenti sgancerà anche il nobel per la pace?- e metà Nixon -quello spionistico, locale o globale che sia-, che manco Groening nei Futurama avrebbe tratteggiato così bene...

Delusione profondissima, con la stessa Hollywood (http://www.repubblica.it/esteri/2013/10/24/news/nsa_protesta_stop-watching-us-69341859/) che di certo non si nasconde (mi ricordo benissimo un soddisfatto John Cusack seduto nelle prime file durante la cerimonia del primo mandato di Obama).

Francamente 'sta roba qui porta a giustificare i soliti discorsi in chiave qualunquista sull'indistinguibilità di governi o Repubblicani o Democratici, sempre che queste categorie/definizioni abbiano ancora un qualche senso...

janet
25-10-13, 16: 50
che bel post kowalski, veramente non si può non essere d'accordo e poichè mi senbra che il concetto degli ideali politici sia risolto un pò dappertutto in senso qualunquista, non posso che essere d'accordo.
Del resto anche i 70.000 che hanno protestato a Roma lo hanno fatto senza avere bandiere di nessun partito.