PDA

Visualizza versione completa : Passatempo A cosa sto pensando.....quiz...



Pagine : 1 [2] 3

marcella36
01-11-13, 01: 12
iaia, iaia, iaia mi senti?

chi ha parlato di bilancia io ho detto mantella?
Andy poi non ha capito che tipo di bilancia è nei dubbi perché pensava al WC che ha chiamato tazza confondendo il tutto con toilette.
Ma è il suo compleanno, deve aver brindato troppo.

secondo me l'è tutto da rifare, cara iaia pensa ad un altro oggetto.

iaia
01-11-13, 08: 50
:bai

Non è che per caso stai pensando ad una bilancia? :ghgh


Ti metto il messaggio di Andy dove ha detto bilancia, pur pensando al tipo normale.
Se avessi detto: NO, non è una bilancia, tu cosa mi staresti scrivendo, adesso?

Andy86
01-11-13, 10: 55
:bai

Secondo me avresti dovuto rispondere "È un tipo di bilancia, ora voglio sapere esattamente quale, postate l'immagine.". :ghgh

iaia
01-11-13, 11: 32
Giusto.
Poi cercando "bilancia da toilette" il prossimo avrebbe indovinato.
Che facciamo?

Andy86
01-11-13, 11: 47
Decidete voi. Al massimo mi hai fatto un regalo per il compleanno. :ghgh:lol:

marcella36
01-11-13, 12: 01
Io, non devo decidere non ho indovinato, sono solo rimasta sorpresa.
iaia, il gioco lo hai condotto tu, io non sono in discussione.

iaia
01-11-13, 12: 07
Qui i regali bisogna guadagnarseli! No, perché ho pensato a un oggetto che potrebbe forse dare una svolta significativa a questa manche.
Se ci state:


4 2 5 lettere.


Sì, sono quella che ha detto "mai più oggetti con nomi composti!"

Regolamento: Se accetterete dovrete dire esattamente a cosa serve, e produrre una foto, se ce l'avete va bene la foto del vostro oggetto, altrimenti la potete cercare sul web.


Ditemi se vi va!
:bai

marcella36
01-11-13, 12: 31
Per me è giusto così come proponi, posso postare la domanda? o devo aspettare?

iaia
01-11-13, 16: 52
Non so. Vuoi aspettare e sentire cosa ne pensano gli altri o cominciamo noi?
Senti, qui di permalosi non ce ne sono, oltre a noi giocano Andy e Arma, mi pare nessun altro. Se proprio non saranno d'accordo ce lo diranno con gentilezza e smetteremo all'istante.

marcella36
01-11-13, 17: 09
Gioco sempre volentieri, i permalosi stiano alla larga, gli amici sono sempre i benvenuti, questo sembra un gioco di nicchia, a me piace.
Sono stata impegnata con l'altro quiz, e il pc mi si è impallato e addirittura spento, ma eccomi pronta.
1^ domanda: è un contenitore?

Andy86
01-11-13, 17: 33
Per me va bene. Per la cronaca io sono molto permaloso, strano che non l'abbiate mai notato... :m:
Comunque quella manche non mi è mai sembrato di vincerla, come (forse) ho detto pareva anche a me che l'avessi bruciata, quindi proseguiamo pure.

Necessita di batterie e/o corrente elettrica?

iaia
01-11-13, 17: 35
Oggetto di 4 2 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.



No, Andy, non l'avevo notato, si vede che ti controlli, bravo!

Hai ragione, devo cercare di giocare meglio.

Andy86
01-11-13, 17: 46
È un giocattolo?

iaia
01-11-13, 17: 52
Oggetto di 4 2 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!

marcella36
01-11-13, 18: 51
sarebbe forse utile sapere di che materiale è

iaia
01-11-13, 18: 57
Oggetto di 4 2 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.

Andy86
01-11-13, 18: 58
:bai

Le ultime due parole sono "da gioco"?

iaia
01-11-13, 19: 02
Oggetto di 4 DA 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.

Andy86
01-11-13, 19: 10
È da maschi o da femmine?

iaia
01-11-13, 19: 21
Oggetto di 4 DA 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.

marcella36
01-11-13, 20: 30
E' un pezzo unico o composto?

iaia
01-11-13, 21: 04
Oggetto di 4 DA 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.
E' composto da diversi pezzi che si usano tutti insieme

Andy86
01-11-13, 21: 32
È un gioco di costruzioni? tipo lego, meccano...

iaia
01-11-13, 22: 04
Oggetto di 4 + DA + 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.
E' composto da diversi pezzi che si usano tutti insieme
Non è un gioco di costruzione.

Andy86
01-11-13, 22: 40
Per bambini piccolini o più grandicelli?

iaia
01-11-13, 23: 06
Oggetto di 4 + DA + 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.
E' composto da diversi pezzi che si usano tutti insieme
Non è un gioco di costruzione.
...nè piccolini nè grandicelli! :eye

Andy86
01-11-13, 23: 14
È un gioco per grandi? :confused:

iaia
01-11-13, 23: 52
Oggetto di 4 + DA + 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.
E' composto da diversi pezzi che si usano tutti insieme
Non è un gioco di costruzione.
...nè piccolini nè grandicelli! :eye
E' un gioco pensato per adulti ma usandolo in modo adatto alla minore statura potrebbero usarlo anche i bambini.


E' difficile, complimenti per essere già arrivati a capire che è un gioco da "adulti"

Andy86
02-11-13, 12: 24
Ho beccato tutte domande giuste. :bgg2

È un gioco di intelligenza (da tavolo, puzzle) o di abilità (tiro alla fune - hula-hop)?

marcella36
02-11-13, 12: 38
E' un oggetto grande?

Armandillo
02-11-13, 12: 43
Urca :shock ero rimasto alla toilette e mi ritrovo un gioco per adulti !!

Vabbe' provo....

e' un gioco ancora attuale ?

Andy86
02-11-13, 13: 17
:bai Arma
Leggi dalla pagina #25 (http://www.collectiontricks.it/forum/club-degli-enigmisti/Ct5369-sto-pensando-quiz/index25.html), che ti metti alla pari. :lol:

marcella36
02-11-13, 14: 16
potrebbe essere:

Dado da poker?

iaia
02-11-13, 14: 54
Oggetto di 4 + DA + 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.
E' composto da diversi pezzi che si usano tutti insieme
Non è un gioco di costruzione.
...nè piccolini nè grandicelli! :eye
E' un gioco pensato per adulti ma usandolo in modo adatto alla minore statura potrebbero usarlo anche i bambini.
E' un gioco di piccola abilità, più che altro un passatempo innocuo.
Non è grande. Aperto occuperà un m2 a dir tanto e volendo si può riporre.
Chiedo scusa, mi sono persa una quantità di messaggi...
Arma! è un gioco da adulti ma innocente, ho detto che potrebbero usarlo anche i bambini!
Questa versione di questo gioco (ho detto che voglio una risposta precisa!) è un'invenzione recentissima.
Non è un dado e per giocare non servono dadi.

Armandillo
02-11-13, 15: 49
Le parole che hai usato nel titolo corrispondono a quelle sulla confezione del gioco ?

iaia
02-11-13, 15: 56
Oggetto di 4 + DA + 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.
E' composto da diversi pezzi che si usano tutti insieme
Non è un gioco di costruzione.
...nè piccolini nè grandicelli! :eye
E' un gioco pensato per adulti ma usandolo in modo adatto alla minore statura potrebbero usarlo anche i bambini.
E' un gioco di piccola abilità, più che altro un passatempo innocuo.
Non è grande. Aperto occuperà un m2 a dir tanto e volendo si può riporre.
Chiedo scusa, mi sono persa una quantità di messaggi...
Arma! è un gioco da adulti ma innocente, ho detto che potrebbero usarlo anche i bambini!
Questa versione di questo gioco (ho detto che voglio una risposta precisa!) è un'invenzione recentissima.
Non è un dado e per giocare non servono dadi.
La confezione non l'ho vista di persona. Ho cercato un venditore online. Il venditore usa le mie parole di 4 +da+ 5 lettere ma sulla confezione la scritta è in inglese. Non so se poi vengono spedite le confezioni scritte in inglese o se hanno una confezione italiana o un'etichetta da applicarci

Armandillo
02-11-13, 16: 01
Almeno la traduzione italiana dall'inglese e' coincidente (da x for) ?

iaia
02-11-13, 16: 26
Oggetto di 4 + DA + 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.
E' composto da diversi pezzi che si usano tutti insieme
Non è un gioco di costruzione.
...nè piccolini nè grandicelli! :eye
E' un gioco pensato per adulti ma usandolo in modo adatto alla minore statura potrebbero usarlo anche i bambini.
E' un gioco di piccola abilità, più che altro un passatempo innocuo.
Non è grande. Aperto occuperà un m2 a dir tanto e volendo si può riporre.
Chiedo scusa, mi sono persa una quantità di messaggi...
Arma! è un gioco da adulti ma innocente, ho detto che potrebbero usarlo anche i bambini!
Questa versione di questo gioco (ho detto che voglio una risposta precisa!) è un'invenzione recentissima.
Non è un dado e per giocare non servono dadi.
La confezione non l'ho vista di persona. Ho cercato un venditore online. Il venditore usa le mie parole di 4 +da+ 5 lettere ma sulla confezione la scritta è in inglese. Non so se poi vengono spedite le confezioni scritte in inglese o se hanno una confezione italiana o un'etichetta da applicarci


Arma, stavo cercando di nuovo la confezione per contare le lettere in inglese. Ho trovato un venditore diverso che in italiano usa il nome citato da me ma in inglese il nome è diverso! Io ti indico le lettere delle due versioni inglesi, ma se poi ce ne sono altre?
1) 5-6
2) 6-4
Le parole da 6 non sono uguali. Non è meglio pensarlo direttamente in italiano?

marcella36
02-11-13, 18: 30
Solo un commento:lol:
Allora: lo penso in italiano e lo cerco in inglese?:confused:
Fra l'oggetto e le giostre gran confusione!!!
Bene, teniamo in allenamento il cervello.

Andy86
02-11-13, 19: 11
:bai

In quanti si gioca?

Armandillo
02-11-13, 19: 29
Iaia :hap mi hai preso, e' il caso di dirlo, proprio alla lettera !

Volevo solo sapere si i due titoli fossero diversi, come immaginavo....tutto qui....e comunque grazie :sisi

Ha a che fare con la musica ?

iaia
02-11-13, 19: 36
Oggetto di 4 + DA + 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.
E' composto da diversi pezzi che si usano tutti insieme
Non è un gioco di costruzione.
...nè piccolini nè grandicelli! :eye
E' un gioco pensato per adulti ma usandolo in modo adatto alla minore statura potrebbero usarlo anche i bambini.
E' un gioco di piccola abilità, più che altro un passatempo innocuo.
Non è grande. Aperto occuperà un m2 a dir tanto e volendo si può riporre.
Chiedo scusa, mi sono persa una quantità di messaggi...
Arma! è un gioco da adulti ma innocente, ho detto che potrebbero usarlo anche i bambini!
Questa versione di questo gioco (ho detto che voglio una risposta precisa!) è un'invenzione recentissima.
Non è un dado e per giocare non servono dadi.
La confezione non l'ho vista di persona. Ho cercato un venditore online. Il venditore usa le mie parole di 4 +da+ 5 lettere ma sulla confezione la scritta è in inglese. Non so se poi vengono spedite le confezioni scritte in inglese o se hanno una confezione italiana o un'etichetta da applicarci


Arma, stavo cercando di nuovo la confezione per contare le lettere in inglese. Ho trovato un venditore diverso che in italiano usa il nome citato da me ma in inglese il nome è diverso! Io ti indico le lettere delle due versioni inglesi, ma se poi ce ne sono altre?
1) 5-6
2) 6-4
Le parole da 6 non sono uguali. Non è meglio pensarlo (cercarlo, indovinarlo, dirlo, scriverlo, ecc. ecc.) direttamente in italiano?

Marcella, l'inglese lo ha tirato in ballo Arma. Il mio nome è in italiano e anche se sulla confezione ci sono nomi inglesi, l'oggetto viene venduto sui siti con il nome italiano ed è quello che dovete indovinare. Poi se volete proprio dirlo in inglese va bene, basta che sia quella cosa. I nomi inglesi sono diversi perché fanno capo a produttori diversi. Ho visto che pur essendo lo stesso gioco uno è un po' più bello e l'altro è più economico.

In genere si usa da soli!
Non ha a che fare con la musica

marcella36
03-11-13, 02: 45
Forse forse
Rete da palle (per allenamento al golf)

iaia
03-11-13, 10: 35
Oggetto di 4 + DA + 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.
E' composto da diversi pezzi che si usano tutti insieme
Non è un gioco di costruzione.
...nè piccolini nè grandicelli! :eye
E' un gioco pensato per adulti ma usandolo in modo adatto alla minore statura potrebbero usarlo anche i bambini.
E' un gioco di piccola abilità, più che altro un passatempo innocuo.
Non è grande. Aperto occuperà un m2 a dir tanto e volendo si può riporre.
Chiedo scusa, mi sono persa una quantità di messaggi...
Arma! è un gioco da adulti ma innocente, ho detto che potrebbero usarlo anche i bambini!
Questa versione di questo gioco (ho detto che voglio una risposta precisa!) è un'invenzione recentissima.
Non è un dado e per giocare non servono dadi.
La confezione non l'ho vista di persona. Ho cercato un venditore online. Il venditore usa le mie parole di 4 +da+ 5 lettere ma sulla confezione la scritta è in inglese. Non so se poi vengono spedite le confezioni scritte in inglese o se hanno una confezione italiana o un'etichetta da applicarci


Arma, stavo cercando di nuovo la confezione per contare le lettere in inglese. Ho trovato un venditore diverso che in italiano usa il nome citato da me ma in inglese il nome è diverso! Io ti indico le lettere delle due versioni inglesi, ma se poi ce ne sono altre?
1) 5-6
2) 6-4
Le parole da 6 non sono uguali. Non è meglio pensarlo (cercarlo, indovinarlo, dirlo, scriverlo, ecc. ecc.) direttamente in italiano?

Marcella, l'inglese lo ha tirato in ballo Arma. Il mio nome è in italiano e anche se sulla confezione ci sono nomi inglesi, l'oggetto viene venduto sui siti con il nome italiano ed è quello che dovete indovinare. Poi se volete proprio dirlo in inglese va bene, basta che sia quella cosa. I nomi inglesi sono diversi perché fanno capo a produttori diversi. Ho visto che pur essendo lo stesso gioco uno è un po' più bello e l'altro è più economico.

In genere si usa da soli!
Non ha a che fare con la musica
Non è una rete da palle, però in qualche modo Marcella si avvicina alla soluzione.



Fate domande difficili, è un gioco difficile da indovinare

marcella36
03-11-13, 10: 45
Serve per il golf?

Andy86
03-11-13, 11: 08
:bai

Quale parola tra "rete" e "palle" è corretta?

iaia
03-11-13, 11: 17
Oggetto di 4 + DA + 5 lettere.

Non è un contenitore
Non credo che utilizzi corrente nè pile. Se fosse servirebbero per "effetti speciali" che non influirebbero sull'utilizzabilità.
E' un giocattolo!
E' di plastica.
La parola centrale è DA l'ultima parola NON è gioco.
Direi più da maschi.
E' composto da diversi pezzi che si usano tutti insieme
Non è un gioco di costruzione.
...nè piccolini nè grandicelli! :eye
E' un gioco pensato per adulti ma usandolo in modo adatto alla minore statura potrebbero usarlo anche i bambini.
E' un gioco di piccola abilità, più che altro un passatempo innocuo.
Non è grande. Aperto occuperà un m2 a dir tanto e volendo si può riporre.
Chiedo scusa, mi sono persa una quantità di messaggi...
Arma! è un gioco da adulti ma innocente, ho detto che potrebbero usarlo anche i bambini!
Questa versione di questo gioco (ho detto che voglio una risposta precisa!) è un'invenzione recentissima.
Non è un dado e per giocare non servono dadi.
La confezione non l'ho vista di persona. Ho cercato un venditore online. Il venditore usa le mie parole di 4 +da+ 5 lettere ma sulla confezione la scritta è in inglese. Non so se poi vengono spedite le confezioni scritte in inglese o se hanno una confezione italiana o un'etichetta da applicarci


Arma, stavo cercando di nuovo la confezione per contare le lettere in inglese. Ho trovato un venditore diverso che in italiano usa il nome citato da me ma in inglese il nome è diverso! Io ti indico le lettere delle due versioni inglesi, ma se poi ce ne sono altre?
1) 5-6
2) 6-4
Le parole da 6 non sono uguali. Non è meglio pensarlo (cercarlo, indovinarlo, dirlo, scriverlo, ecc. ecc.) direttamente in italiano?

Marcella, l'inglese lo ha tirato in ballo Arma. Il mio nome è in italiano e anche se sulla confezione ci sono nomi inglesi, l'oggetto viene venduto sui siti con il nome italiano ed è quello che dovete indovinare. Poi se volete proprio dirlo in inglese va bene, basta che sia quella cosa. I nomi inglesi sono diversi perché fanno capo a produttori diversi. Ho visto che pur essendo lo stesso gioco uno è un po' più bello e l'altro è più economico.

In genere si usa da soli!
Non ha a che fare con la musica
Non è una rete da palle, però in qualche modo Marcella si avvicina alla soluzione.
Nè rete nè palle: serve per il golf! :clap

Andy86
03-11-13, 11: 41
:bai
Golf da bagno? :lol:

http://www.regalix.it/images6/REGALI%20X%20GOLF.jpg

iaia
03-11-13, 11: 44
CEEERTO! Dopo la bilancia da bagno (nel senso da WC) ci voleva il GOLF da BAGNO! Nel senso da WC!

Complimenti Andy!

Andy86
03-11-13, 11: 59
:bai

Gioco di squadra. Se Marcella non avesse detto golf starei ancora cercando. :sisi

Prossimo:

oggetto di 8 lettere.

marcella36
03-11-13, 12: 51
Bravo Andy86
Ricominciamooooooo
Di quali materiali è composto?

Andy86
03-11-13, 12: 55
Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.

marcella36
03-11-13, 14: 05
Chi lo usa?

Andy86
03-11-13, 14: 16
Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.

iaia
03-11-13, 14: 24
Si usa stando seduti sul WC? :ghgh

marcella36
03-11-13, 14: 25
E' un oggetto voluttuario?

a più tardi:bai

iaia
03-11-13, 14: 43
Si usa in casa?

Andy86
03-11-13, 15: 33
Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.



Si usa stando seduti sul WC? :ghgh

:bsh:bsh


E' un oggetto voluttuario?

Aspetta... vado a prendere il dizionario... :shock:lol:

iaia
03-11-13, 15: 52
E' faticoso usarlo? Non se è faticoso fare il lavoro senza.

Andy86
03-11-13, 16: 01
Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.

marcella36
03-11-13, 17: 09
:leg: scelgo parole difficili? io sono vecchia e antica, parlo e scrivo così:bgg2

Oggetto preferito dagli uomini o dalle donne? oppure ognuno ha il modello adatto?

Andy86
03-11-13, 17: 13
Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi c'è l'ha lo usa.

marcella36
03-11-13, 17: 57
Ha un meccanismo?

Andy86
03-11-13, 19: 31
Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi c'è l'ha lo usa.
Non ha un meccanismo. O almeno non credo che si possa definire tale.

marcella36
03-11-13, 20: 33
si indossa?

Andy86
03-11-13, 20: 48
Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi c'è l'ha lo usa.
Non ha un meccanismo. O almeno non credo che si possa definire tale.
Non si indossa.

iaia
03-11-13, 21: 11
...c'è...


Si apre e si chiude?

marcella36
03-11-13, 21: 20
Telefono?:sisi

iaia
03-11-13, 21: 55
Quale motivo ci spinge ad acquistarlo?

Andy86
03-11-13, 22: 09
Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi ce l'ha lo usa.
Non ha un meccanismo. O almeno non credo che si possa definire tale.
Non si indossa.
Non si apre e non si chiude.
Non è un telefono.
Non lo si acquista, lo si riceve in dotazione.

iaia
03-11-13, 22: 54
E' un cicalino?

Andy86
03-11-13, 22: 59
Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi ce l'ha lo usa.
Non ha un meccanismo. O almeno non credo che si possa definire tale.
Non si indossa.
Non si apre e non si chiude.
Non è un telefono.
Non lo si acquista, lo si riceve in dotazione.
Non è un cicalino.

iaia
03-11-13, 23: 13
Si usa per lavoro?

marcella36
03-11-13, 23: 38
E' un tessera Bancomat?

iaia
04-11-13, 14: 25
Si usa da soli o in compagnia?

Armandillo
04-11-13, 14: 40
Arrivo tardi...ma certo quel "golf da bagno" e' impareggiabile !! :ghgh Geniale Iaia ! :sisi

Per la nuova...

teledrin ?

Andy86
04-11-13, 14: 53
Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi ce l'ha lo usa.
Non ha un meccanismo. O almeno non credo che si possa definire tale.
Non si indossa.
Non si apre e non si chiude.
Non è un telefono.
Non lo si acquista, lo si riceve in dotazione.
Non è un cicalino.
Non si usa per lavoro.
Non è una tessera bancomat.
Si usa da soli. La compagnia meglio evitarla, potrebbe rivelarsi cattiva.
Non è il teledrin/cercapersone.

iaia
04-11-13, 15: 04
Emette rumori o suoni?

Armandillo
04-11-13, 15: 14
Normalmente lo si porta dietro ?

Andy86
04-11-13, 15: 26
:baiper la fretta ho dimenticato di salutare...

Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi ce l'ha lo usa.
Non ha un meccanismo. O almeno non credo che si possa definire tale.
Non si indossa.
Non si apre e non si chiude.
Non è un telefono.
Non lo si acquista, lo si riceve in dotazione.
Non è un cicalino.
Non si usa per lavoro.
Non è una tessera bancomat.
Si usa da soli. La compagnia meglio evitarla, potrebbe rivelarsi cattiva.
Non è il teledrin/cercapersone.
Non emette ne' rumori ne' suoni di alcun genere (il mio).
Normalmente lo si tiene al sicuro.

Armandillo
04-11-13, 15: 30
Si puo' considerare pericoloso ?

Andy86
04-11-13, 16: 36
:bai

Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi ce l'ha lo usa.
Non ha un meccanismo. O almeno non credo che si possa definire tale.
Non si indossa.
Non si apre e non si chiude.
Non è un telefono.
Non lo si acquista, lo si riceve in dotazione.
Non è un cicalino.
Non si usa per lavoro.
Non è una tessera bancomat.
Si usa da soli. La compagnia meglio evitarla, potrebbe rivelarsi cattiva.
Non è il teledrin/cercapersone.
Non emette ne' rumori ne' suoni di alcun genere (il mio).
Normalmente lo si tiene al sicuro.
Non farebbe male ad una mosca.

iaia
04-11-13, 17: 15
In quale occasione si riceve in dotazione?

marcella36
04-11-13, 17: 28
hai detto non si apre e non si chiude - va bene
Domanda serve per aprire e/o chiudere?

Andy86
04-11-13, 18: 35
:bai2

Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi ce l'ha lo usa.
Non ha un meccanismo. O almeno non credo che si possa definire tale.
Non si indossa.
Non si apre e non si chiude.
Non è un telefono.
Non lo si acquista, lo si riceve in dotazione.
Non è un cicalino.
Non si usa per lavoro.
Non è una tessera bancomat.
Si usa da soli. La compagnia meglio evitarla, potrebbe rivelarsi cattiva.
Non è il teledrin/cercapersone.
Non emette ne' rumori ne' suoni di alcun genere (il mio).
Normalmente lo si tiene al sicuro.
Non farebbe male ad una mosca.
Si riceve in dotazione quanto si stipula un particolare contratto.
Non serve per aprire e chiudere.

iaia
04-11-13, 18: 53
Sei soddisfatto di avere stipulato quel contratto o è facile pentirsi?

Andy86
04-11-13, 19: 06
:bai2

Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi ce l'ha lo usa.
Non ha un meccanismo. O almeno non credo che si possa definire tale.
Non si indossa.
Non si apre e non si chiude.
Non è un telefono.
Non lo si acquista, lo si riceve in dotazione.
Non è un cicalino.
Non si usa per lavoro.
Non è una tessera bancomat.
Si usa da soli. La compagnia meglio evitarla, potrebbe rivelarsi cattiva.
Non è il teledrin/cercapersone.
Non emette ne' rumori ne' suoni di alcun genere (il mio).
Normalmente lo si tiene al sicuro.
Non farebbe male ad una mosca.
Si riceve in dotazione quanto si stipula un particolare contratto.
Non serve per aprire e chiudere.
Ci sono diverse società della categoria con cui è possibile stipulare questo tipo di contratto, quindi è facile trovarne una di cui pentirsi, cosi come una di cui esserne soddisfatti.

Armandillo
04-11-13, 23: 47
Serve per accendere/spegnere ?

Andy86
05-11-13, 00: 03
:bai2

Oggetto di 8 lettere.

È di plastica.
Lo usano gli adulti.
Non si usa stando seduti sul WC.
Non è affatto superfluo.
Si usa principalmente in casa, ma è fatto per poter essere usato anche fuori.
Usarlo non costa nessunissima fatica.
Indifferentemente per uomini e donne. Chi ce l'ha lo usa.
Non ha un meccanismo. O almeno non credo che si possa definire tale.
Non si indossa.
Non si apre e non si chiude.
Non è un telefono.
Non lo si acquista, lo si riceve in dotazione.
Non è un cicalino.
Non si usa per lavoro.
Non è una tessera bancomat.
Si usa da soli. La compagnia meglio evitarla, potrebbe rivelarsi cattiva.
Non è il teledrin/cercapersone.
Non emette ne' rumori ne' suoni di alcun genere (il mio).
Normalmente lo si tiene al sicuro.
Non farebbe male ad una mosca.
Si riceve in dotazione quanto si stipula un particolare contratto.
Non serve per aprire e chiudere.
Ci sono diverse società della categoria con cui è possibile stipulare questo tipo di contratto, quindi è facile trovarne una di cui pentirsi, cosi come una di cui esserne soddisfatti.
Non serve per accendere/spegnere.

Armandillo
05-11-13, 00: 14
Provo...e' forse questa ?

2685

iaia
05-11-13, 00: 29
E' un apparecchio elettronico?

Andy86
05-11-13, 14: 18
Provo...e' forse questa ?

http://www.collectiontricks.it/attachments/forum/2685d1383606860t-sto-pensando-quiz-okey.jpg (http://www.collectiontricks.it/attachments/forum/2685d1383606860-sto-pensando-quiz-okey.jpg)

Certo che è quella. Digipass pare sia il suo nome. :sisi

A te la mano e :thx che l'hai finita perché sono ultra impegnato, probabilmente latiterò parecchio in questi giorni.

marcella36
06-11-13, 19: 21
Andy86, non essere permaloso se ti dico che sei stato inesatto e non corretto: per proporre un oggetto si deve conoscere il suo nome non la sua Marca, e bisogna esserne sicuri.
L'oggetto da te indicato si chiama Token in italiano si traduce: buono, contrassegno, gettone, prova, attestato, contrassegno.
E' una chiave elettronica per accedere a vari tipi di connessione, con questo oggetto si accede (si entra).
Può avere diverse forme e grandezze come una smart card per esempio (io avevo detto bancomat, ma tu lo hai escluso perché pensavi ad un altro uso, ma anche un bancomat è un token)

Digipass pare sia il suo nome. no, quella è la sua Marca. La vittoria di Armandillo è validissima perché ha mostrato un campione di Token. Quando si parla o si gioca bisogna essere informati e leali. così ti dice una vecchia acida, ma precisa.

BRAVO armandillo, complimenti:clap

Andy86
06-11-13, 20: 05
Può avere diverse forme e grandezze come una smart card per esempio (io avevo detto bancomat, ma tu lo hai escluso perché pensavi ad un altro uso, ma anche un bancomat è un token)

E no. Allora non pensavo a quello. Io pensavo alla chiavetta per avere la password monouso in particolare.

Il nome l'ho cercato e cercato e cercato, ma ho trovato solo quello che c'era scritto dietro... e di tante marche diverse, la mia è di marca vasco, quindi per esclusione non poteva essere marca anche l'altro nome.

Accedere non lo ha detto nessuno, se si chiede "entrare" si pensa ad altro, e rischierei di imboccare la soluzione. Almeno sul momento mi era parso giusto non fare il paragone.

marcella36
06-11-13, 20: 47
Andy86, ti intendi, sei bravissimo, di internet e problemi vari dei pc, ma non pensi mai di verificare il significato delle parole? eppure ce ne sono su internet di vocabolari!! Prima si verifica poi si propone, Io ti avevo chiesto se aveva un meccanismo, ti sei ben guardato di dirmi che si trattava di un meccanismo elettronico. Bisogna facilitare i giocatori,anche quando si avvicinano alla soluzione, non dire mezze verità o nascondere particolari, è un comportamento che ti ho già rimproverato. Nessuno si comporta come te.
Come hai visto recentemente in tanti ti vogliamo bene, ma tu devi imparare l'onestà del comportamento. Sono consigli, credo di avere il dovere diritto di darteli, spero che nella vita tu sia più sincero che nell'anonimato. Rifletti.
Discorso chiuso

Andy86
06-11-13, 21: 45
Primo: io non sono disonesto e non lo sono mai stato e mai mi sono piaciuti i disonesti.

Secondo: tu rimproveri il nulla, perché io non dico balle e quella che non guarda il dizionario sei tu, ma dico le risposte esattamente come le vorrei ricevere io e come si conviene per non finire la partita in 5 minuti, magari sono pignolo, però per me la dicitura "meccanismo" implica che sia "meccanico" (la radice è la stessa). Io se leggessi in un oggetto che ha un "meccanismo" escluderei che si tratti di oggetto elettronico come la chiavetta. :hap

Tanto per puntualizzare, se tal presunto "meccanismo" fosse elettronico si direbbe "sistema" non "meccanismo". Io quando ho detto "non so se si possa definire tale" mi riferivo al pulsantino in gomma che si preme per attivarlo.

Se non ti va bene la prossima volta ti mando la soluzione per pm, così vinci tu e sei contenta. :ghgh

marcella36
06-11-13, 23: 13
No, non giocherò mai ad un gioco condotto da te. Vuoi avere ragione, non rifletti e non porti rispetto.

Andy86
06-11-13, 23: 34
Veramente sei tu quella che vuole avere ragione, io ti ho spiegato chiaramente perché le tue accuse non anno senso. Comunque per me questo gioco non è vitale, quindi se giocare in italiano è così problematico io posso anche non giocare più e non condurre più. Non ho assolutamente problemi, inventati pure tutte le regole che vuoi se gli altri sono d'accordo, io non posso leggerti nel pensiero per sapere che risposta vuoi e come interpreti la domanda.

Armandillo
06-11-13, 23: 53
Digipass pare sia il suo nome

Andy, quel pare, mi dispiace, ma da' completamente ragione a Marcella anche perche' in una manche precedente ti avevo esposto parecchi punti delle tue risposte che ritenevo inesatti e avresti dovuto tenerne conto benche' questo sia solo un passatempo e non un quiz.
Per la medesima ragione....

"Si tratta di indovinare l'oggetto pensato dal proponente, il cui nome sara' visualizzato da trattini, mediante domande mirate a cui il conduttore rispondera' nel modo piu' esauriente possibile.
Alle domande tipo "a cosa serve" e "di cosa e' fatto", il proponente potra' rispondere vagamente se lo riterra' opportuno."

(Tratto dalle regole del mio primo post)

....quindi, come vedi, anche su questo argomento dovresti riflettere e la scusa di terminare il gioco eventualmente troppo presto non fa testo giacche' quel che conta e' solo saper scegliere un oggetto abbastanza difficoltoso da riconoscere.

Tu hai abbandonato il Wordquiz perche' non ti piaceva la "modalita'" con cui giocava Jack ritenendola "non sufficientemente logica", parola piu' parola meno, ed ora che vieni criticato da Marcella per la stessa ragione non intendi ammetterlo.

Marcella ha sbagliato indicandoti come disonesto ma tu hai fatto molto peggio permettendoti di esprimere un commento molto aspro che non e' per nulla mitigato dalla faccina !
Non hai mostrato rispetto, che e' dovuto, sia perche' non hai di fronte la persona, sia perche' la persona per la sua storia non lo meritava, sia perche' questi spazi ci sono concessi, sia perche' ci leggono in molti ed infine perche' non e' il modo consono di rispondere.

Tutti voi siete alla mia pari fruitori di questo gioco e non mi piace un clima dove si insinuino dei sospetti quindi io continuero' a parteciparvi solo se il comportamento sara' conseguente a regole non scritte ma che conosciamo tutti e che hanno contraddistinto CT fin dall'inizio.

Grazie

Andy86
07-11-13, 00: 58
Scusa, ma sono confuso. Non so bene che cosa rispondere, non capisco dove e come ho mancato di rispetto, a me non sembra di essere aspro, ho solo esposto le mie ragioni, probabilmente come al solito mi sono impermalosito e ho frainteso delle cose, però come ho detto anche a me capita spesso di non sentirmi rispondere ciò che mi aspetto, ma non mi faccio un problema, incasso e penso ad un'altra domanda e se vedo che io avrei risposto in modo diverso, pazienza, sono pareri contrastanti, non ne faccio un problema.

Se non riesco a trovare il nome di un oggetto (che uso sempre e porta scritto sul retro quella cosa) come faccio a proporlo secondo quel sistema? Avrei forse dovuto mettere "chiavetta-password-della-banca"? E poi, di la verità, nemmeno tu l'hai trovato il nome, altrimenti non avresti messo l'immagine.

E poi io a certe domande non sono capace di rispondere, non è facile scegliere un oggetto che conosco nei dettagli e siccome non è bello rispondere "non lo so", come mi verrebbe da rispondere spesso, cerco di rispondere come posso.
Nell'esempio del tappo passacavi, io ce l'ho sempre avuto in casa e non sono mai stato in un ufficio, come faccio a sapere che si trova in maggioranza negli uffici? Non posso neanche dire "non scelgo l'oggetto perché non lo conosco" dato che ce l'ho sempre avuto davanti agli occhi.
Se non mi ritenete in grado di giocare liberissimi di cacciarmi.

Altre volte sicuramente ho sicuramente sbagliato risposte e me ne sono pentito, ma non questa, sono sempre sicuro che un meccanismo non c'è, perché la corrente non aziona nulla, soltanto un sistema di chip che meccanismo per me non è.

Magari la prossima volta penserò a me stesso, così non posso sbagliare.



Tutti voi siete alla mia pari fruitori di questo gioco e non mi piace un clima dove si insinuino dei sospetti quindi io continuero' a parteciparvi solo se il comportamento sara' conseguente a regole non scritte ma che conosciamo tutti e che hanno contraddistinto CT fin dall'inizio.

Vale anche per me, non a caso CT è l'unico forum che non ho mai lasciato e scusami se ti faccio notare che finché non è arrivata Marcella questo clima non si mai insinuato, è sempre andato bene così, gli utenti così sono quelli che mi fanno lasciare i forum (stavolta mi sono trattenuto, ma forse ho fatto male), se non si è d'accordo lo si dice gentilmente, non ci si impunta e non lo si dice all'imperativo come fosse per forza vero.



Alle domande tipo "a cosa serve" e "di cosa e' fatto", il proponente potra' rispondere vagamente se lo riterra' opportuno."

Forse non si intende "domande aperte"?
No, per capire, perché io consideravo così tutte le domande alle quali la risposta non poteva essere soltanto SI oppure NO.

Strider
07-11-13, 01: 18
ragazzi, per favore, cerchiamo di mantenere sempre la calma e di restare in quei toni pacati e cortesi che sempre hanno contraddistinto questo forum :sisi :eye

capisco che si possa essere competitivi e precisi, capisco che ci si possa confondere e sbagliare, qui nessuno è perfetto, tutti abbiamo fatto errori e cerchiamo sempre di migliorarci attraverso l'esperienza, capisco anche che si possa discutere e che non si possa andare sempre d'accordo. Però ricordiamoci sempre che questo è un angolo ludico, di divertimento, di passione e di accrescimento culturale nel quale siamo ospiti per cortese concessione dei nostri amministratori, che ci hanno offerto questa possibilità (in onore dei vecchi tempi e delle vecchie amicizie nate sul P2P). Questa sezione è sempre stata una piccola isola felice ma è anche una costola "anomala" (e molto pesante in termini di messaggi scritti) di un forum nato per tutt'altri scopi. Questo deve essere un motivo ulteriore che deve responsabilizzarci tutti verso un comportamento sempre consono e rispettoso del prossimo :sisi

La mia non vuol essere una "sgridata", stimo e rispetto tutti quanti voi e con molti di voi ho rapporti di sincera amicizia :sisi

il mio intervento vuole solo contribuire a riportare la giusta serenità per discutere tranquillamente senza alzare troppo i toni, magari anche in privato tramite PM per evitare che la cosa possa andare troppo oltre. Ma sono sicuro che la vostra saggezza (mi rivolgo a Marcella e Andy) vi consentirà di trovare un accordo in un modo o nell'altro :fleurs


:thx della collaborazione :eye



buona notte a tutti :hap :bai

iaia
07-11-13, 01: 21
Dico solo che mi dispiace quando si verificano queste incomprensioni.
A volte Andy cerca di rendere il gioco un po' troppo difficile ma non credo che lo faccia con cattive intenzioni, solo per farci impegnare di più.

Io ho l'aggeggio della foto e lo chiamano O-Key.

Andy86
07-11-13, 10: 35
solo per farci impegnare di più.

È esattamente così, e lo è perché a me non piace quando voi rispondete troppo facile alle mie domande, a me piacciono gli schemi logici, mi piace arrivare alle cose ragionando, non amo che mi sia detta la soluzione, forse solo nelle avventura grafiche particolamente ostiche ho ceduto a piccoli suggerimenti esterni.


O-Key.

Lo conosco, quello della banca intesa. Stare a guardare tutti i nomi che gli danno le banche ovvio che si metta la marca, però giuro sul mio onore che cercando "digipass" su google non ho trovato un solo riferimento a token, magari quella sera ero stanco, e posso aver confuso il significato, poiché io di token fino a ieri conoscevo solo questo -> Token (testo) - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Token_%28testo%29) -> neanche sapevo che la parola fosse ambigua.

Prossima volta in caso di dubbio metterò solo nomi alternativi. :sisi

ps: ho riguardato anche stamattina, ma un meccanismo elettronico senza presenza di ingranaggi non lo trovo da nessuna parte, quindi per favore cerchiamo di non dare le risposte per scontato e magari ripetiamo la domanda specificando.

Si è sempre chiesto "È elettronico o elettrico?", perché stavolta no?


Dico solo che mi dispiace quando si verificano queste incomprensioni.

Precisazione: non sono arrabbiato. Ammetto però che essere criticato mi da molto più fastidio del normale.
Però certi toni gli avete presi per aspri e irrispettosi soltanto voi, io ho soltanto esposto il mio punto di vista, in modo, per me, del tutto normale.

Armandillo
07-11-13, 11: 14
Io ho l'aggeggio della foto e lo chiamano O-Key

Per inciso l'aggeggio ce l'ho ancora ma non ho postato il nome non ritenendolo "universale" poiche' penso che sia valido magari solo per quella banca.

Non voglio tornare sulla discussione di ieri e penso che le parole di Ros bastino e siano conclusive :sisi

Una nota comunque la devo ad Andy:
non per forza si deve essere costretti ad usare la logica e il ragionamento...ognuno interpreta le cose come crede secondo le proprie capacita' e il proprio intuito e l'abilita' del conduttore dovrebbe tenerne conto e all'occorrenza adeguarsi con duttilita' alla situazione.
Per quanto riguarda il gioco vero e proprio credo che l'unica attenzione da porre sia solo al nome dell'oggetto e quando non si e' sicuri penso si debba scartare :sisi
Anch'io sono caduto in questa trappola e qualora dovesse accadere sarebbe buona norma correggere e ammettere l'errore...non c'e' nulla di male in cio' !
Ricordiamoci che e' solo un passatempo nato per trascorrere assieme un po' di tempo quindi non serve almanaccarsi per cercare di mettere in difficolta' i giocatori...questo almeno fu così per me quando lo proposi :sisi

Detto cio' passo al mio nuovo oggetto che spero non sia stato gia' proposto, non mi ricordo :boh....

- Oggetto: 10 lettere

:bai

Andy86
07-11-13, 13: 54
non serve almanaccarsi per cercare di mettere in difficolta' i giocatori...

Io non voglio mettere in difficoltà, voglio non far durare troppo poco. Quando ho proposto il filtro per infusi (http://www.collectiontricks.it/forum/club-degli-enigmisti/Ct5369-sto-pensando-quiz/index10.html#post178446), dicendo che è un filtro, mi sembrava addirittura di avervi messo la soluzione in bocca, come la storia della bilancia, ma se vi piace farò sempre in quel modo lì.


e l'abilita' del conduttore dovrebbe tenerne conto e all'occorrenza adeguarsi con duttilita' alla situazione.

Allora non sono affatto abile. :wall
Io è da quando sono nato che cerco la logica nelle cose... di ragionare in certi modi non sono proprio capace nel sangue.


quando non si e' sicuri penso si debba scartare :sisi

E va bene... d'ora in poi soltanto nomi comuni. E se sono oggetti facili peggio per voi. :bgg2
Cercare cose strane su google non mi piace perché poi se non possiedo l'oggetto non so rispondere alle domande, ed è peggio che non sapere il nome. :sisi


- Oggetto: 10 lettere

Oggetto elettrico/elettronico?

Armandillo
07-11-13, 13: 58
:bai

- Oggetto: 10 lettere

- Non e' elettrico ne' elettronico

Andy86
07-11-13, 14: 08
È composto da parti meccaniche e/o snodabili?

Armandillo
07-11-13, 15: 11
- Oggetto: 10 lettere

- Non e' elettrico ne' elettronico
- Non e' composto da parti meccaniche e/o snodabili

Andy86
07-11-13, 15: 25
Chi lo usa? (cuoco, muratore, ecc...)

Armandillo
07-11-13, 15: 27
- Oggetto: 10 lettere

- Non e' elettrico ne' elettronico
- Non e' composto da parti meccaniche e/o snodabili
- Non e' fatto per essere usato o almeno non piu' da tanto tanto tempo

iaia
07-11-13, 15: 43
E' in metallo?

Andy86
07-11-13, 15: 44
È un soprammobile?

Armandillo
07-11-13, 19: 02
- Oggetto: 10 lettere

- Non e' elettrico ne' elettronico
- Non e' composto da parti meccaniche e/o snodabili
- Non e' fatto per essere usato o almeno non piu' da tanto tanto tempo
- e' quasi sempre di metallo
- attualmente e' piu' soprammobile di un tempo

Nota:tenete presente che nella mia mente maschile :hap un soprammobile oltre ad essere un oggetto esteticamente apprezzabile e' anche un oggetto quasi sempre inutile.

Andy86
07-11-13, 19: 15
:bai

È un candelabro?

http://images1.wikia.nocookie.net/__cb20120727073438/disney/images/4/45/Lumiere-1900x1200.jpg

Armandillo
08-11-13, 10: 20
Si Andy e' un candelabro.

Non vorrei sembrare un saccente ed anzi mi scuso per non aver previsto questa possibilita' ma quel'immagine di candelabro in particolare proprio non avresti dovuto postarla !
Quello e' un candelabro ebraico ed in alcun modo puo' essere considerato "oggetto inutile" come da me scherzosamente citato (il mio riferimento era ovviamente dedicato a tutta l'oggestica che si usa in casa e che appunto talvolta resta lì per anni senza scopo).
Voglio credere che non lo hai postato consciamente :triste perche' altrimenti sarebbe stata una offesa non tollerabile.
Io sono ateo convinto quindi non mi scandalizzo ma riguardo quel popolo nutro il massimo rispetto e penso dovrebbe essere così sempre e per tutti.

A te la parola, ciao

Andy86
08-11-13, 10: 58
:bai

No, ovviamente non l'ho fatto apposta, durante le lezioni del catechismo dormivo, sotto sotto un po' ateo lo sono anch'io.

Volevo semplicemente mettere l'immagine di un candelabro qualunque, a prova che avevo capito di che oggetto si parlava, temendo che magari non mi fosse assegnato perché magari lo chiamavi "candeliere". Ultimamente non si sa mai qua dentro. Senza offesa ne' rancore, ma a me interessa indovinare l'oggetto, non il nome, per questo spero di non dover più ripetere manche come quella del contenitore isotermico o della tostatrice. Grazie.
:lol:

Ora credo di averne messa una che non può essere sbagliata per forza. :bgg2

Ora se promettete di non rovinarmi la vita con accuse, insulti, offese, critiche (così come è sempre stato fino a qualche tempo fa) e poi far passare che il clima per me necessario viene rovinato proprio da me, proverò a proporre il nuovo oggetto, ma se qualcosa non vi torna nelle risposte siete pregati di chiedere, senza pensare che la risposta sia sbagliata prima che l'oggetto sia svelato, anche se sembra una contraddizione, come nel caso del "mestiere faticoso" che "viene alleviato", facendo eventualmente domande su domande già fatte, specificate il più possibile piuttosto, anche con domande molto lunghe (nel caso di vostri propri modi di dire, come "meccanismi elettronici" nel senso "sistemi elettronici"), così che non posso sbagliare (ne io, ne voi), dato che non posso neanche sognarmi quale sarebbe la risposta che vi aspettereste. Io farò di tutto per non esercitare il veto di rispondere vagamente. Voglio il più possibile evitare equivoci, però dovete aiutarmi, evitando di vederne dove non ce ne sono. PER FAVORE, GRAZIE.

Se non torniamo a giocare come qualche mese fa preferisco non condurre la mano.

Intanto che vado a prendere il pane penso all'oggetto.

Armandillo
08-11-13, 13: 21
Ok Andy, il fatto di aver rimosso quel candeliere dimostra che hai capito e ne sono contento.
Circa lo svolgimento del gioco penso che tu dalla tua parte e noi da questa dovremmo essere piu' elastici perche', ribadisco, trattasi di passare il tempo con rilassatezza e quindi preferirei piu' un clima scherzoso che ad uno serioso :sisi
Noi si fara' domande piu' precise e tu risponderai con la stessa precisione tenendo tutti presente che e' impossibile prevedere dove qualcuno potra' andare a parare quindi se ci saranno delle divergenze spererei in piu' collaborazione.

:bai

Andy86
08-11-13, 13: 56
:bai

Io collaboro quanto vuoi, ma vorrei che non mi fossero criticati eventuali errori d'incongruenza che fanno tutti.
Invece di berciare dite "secondo me" e ci mettiamo d'accordo, oppure chiedete perché e aggiungerò risposte.

Prossimo oggetto di 8 lettere presente con questo nome su wikipedia e su treccani. Non so se all'estero hanno un nome non registrato, io non l'ho trovato, quindi fatevelo andare bene. :thx

iaia
08-11-13, 15: 21
Che dire, mi accontenterò del nome che hai scelto.

Da quanto tempo è stato inventato?

Andy86
08-11-13, 15: 31
Oggetto di 8 lettere

È stato inventato negli anni 80. :leg:

Armandillo
08-11-13, 16: 01
Quanto puo' costare ?

Andy86
08-11-13, 16: 58
Oggetto di 8 lettere (si prega di leggere il mio primo post)

Il nome è presente su Wikipedia e Treccani.
È stato inventato negli anni 80. :leg:
Costa poco più di un euro al mese.

iaia
08-11-13, 20: 02
Quindi si noleggia?

Andy86
08-11-13, 20: 55
Oggetto di 8 lettere (si prega di leggere il mio primo post)

Il nome è presente su Wikipedia e Treccani.
È stato inventato negli anni 80. :leg:
Costa poco più di un euro al mese.
Credo che più che noleggiarlo lo si abbia in comodato d'uso. Il legalese è complicato.

Armandillo
08-11-13, 23: 06
A quale tipologia di lavoratore puo' interessare ?

Andy86
08-11-13, 23: 19
Oggetto di 8 lettere (si prega di leggere il mio primo post)

Il nome è presente su Wikipedia e Treccani.
È stato inventato negli anni 80. :leg:
Costa poco più di un euro al mese.
Credo che più che noleggiarlo lo si abbia in comodato d'uso. Il legalese è complicato.
Tra i lavoratori può interessare un autotrasportare, un corriere, un autista di lunghi viaggi, et simila.

Armandillo
08-11-13, 23: 22
Facile....telepass ?

Andy86
08-11-13, 23: 55
Esatto. Era troppo facile? :m:
Stavolta non ho esercitato il veto di rispondere vagamente, così come fu per il "filtro da infusi".
Se così va bene, a me va bene, però dovrà essere così per tutti. Personalmente io tendo ad adeguarmi alla difficoltà che trovo da parte vostra... insomma, cerco di restituirvela... ma forse sembra difficile a me perché non sono capace... non so, ditemi voi. L'importante è non muovere accuse inesistenti.

:notte:

iaia
09-11-13, 00: 19
Io non ho mai avuto un telepass e non lo sapevo.

Armandillo
09-11-13, 12: 38
Esatto. Era troppo facile?

Beh, hai scelto un oggetto che conosco bene e che ho usato molto, comunque non pensarci troppo e non essere fiscale con te stesso...se usciranno delle incomprensioni le risolveremo man mano :sisi

Intanto posto il mio oggetto che credo sia un tantino difficile :sisi ma sappiamo che tutto dipende dalla domanda giusta...

Eccolo:

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile sempre di 8 lettere)

Buona caccia

Andy86
09-11-13, 13: 02
:bai

Perché credi che sia difficile? :bgg2

Armandillo
09-11-13, 13: 17
:bai

Perché credi che sia difficile? :bgg2

Perche' non e' un candelabro ne' un telepass :ghgh

Andy86
09-11-13, 13: 46
:bsh vedi che fai anche tu come me?

Domanda: È un oggetto professionale?

Armandillo
09-11-13, 14: 59
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale

Andy86
09-11-13, 15: 03
:bai

Si usa per fare i mestieri?

iaia
09-11-13, 16: 49
Si indossa o comunque si porta addosso?

Armandillo
09-11-13, 16: 59
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso


Si usa per fare i mestieri?

Saro' tardo di comprendonio ma questa non l'ho capita :confused:

iaia
09-11-13, 17: 07
Si usa per cucinare?


I mestieri... sai quelle cose che di solito fanno le donne ma ora dovrebbero fare anche gli uomini, quando anche le donne lavorano fuori casa?
scopa, spazzolone, straccio... detersivi...

Armandillo
09-11-13, 17: 21
I mestieri... sai quelle cose che di solito fanno le donne ma ora dovrebbero fare anche gli uomini, quando anche le donne lavorano fuori casa?
scopa, spazzolone, straccio... detersivi...

:ghgh...mai chiamati così....per me sono i "lavori di casa"



- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori casalinghi
- non si usa per cucinare

Andy86
09-11-13, 17: 43
:m:

Effettivamente il dizionario dice:

4 sett. al pl. Faccende domestiche: fare i mestieri

Quindi immagino che quel sett. stia per settentrionale.
Non sapevo fosse un modo di dire del loco.

---------------------------

Domanda: si usa per il fai-da-te? (tipo lavoretti in casa, appendere quadri, et-simila)

Armandillo
09-11-13, 18: 13
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te (ha un suo scopo ben preciso)

iaia
09-11-13, 18: 35
Si usa per modificare altri materiali?

Armandillo
09-11-13, 19: 17
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te (ha un suo scopo ben preciso)
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce

iaia
09-11-13, 19: 36
(:bohAnche il martello si usa per il fai da te, eppure ha uno scopo preciso.)


Aiuta chi ha poca memoria?

Andy86
09-11-13, 20: 35
È un attrezzo per stringere/smollare?

iaia
09-11-13, 21: 30
Lo possono usare tutti o richiede doti fisiche o conoscenze particolari?

Armandillo
10-11-13, 12: 22
:bai

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica

Andy86
10-11-13, 12: 50
È un attrezzo?

iaia
10-11-13, 15: 15
Ah, ci sono le misure! Sono correlate al tipo di materiale?

Armandillo
10-11-13, 17: 08
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa

iaia
10-11-13, 18: 42
E' un oggetto "da toilette" tipo per la cura della persona?

Andy86
10-11-13, 18: 57
Cambia l'aspetto dell'oggetto con cui interagisce? (colora, lucida)

iaia
10-11-13, 19: 06
E' di legno?

Armandillo
12-11-13, 13: 34
;bai

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente

Andy86
12-11-13, 15: 22
:bai

Serve per chiudere/sigillare?

iaia
12-11-13, 17: 15
E' una mazzetta di legno? Però esiste ancora.

Armandillo
12-11-13, 17: 45
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno

Andy86
12-11-13, 19: 37
:bai

Forse una tenaglia?

Armandillo
13-11-13, 15: 02
:bai

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia

iaia
13-11-13, 15: 04
E' un embosser? Non so come si chiama in italiano. :boh
E' una specie di tembro che si usa per imprimere dei disegni decorativi in rilievo su un cartoncino, ma anche per stampare il braille.

Armandillo
13-11-13, 15: 08
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere

Andy86
13-11-13, 15: 19
:bai

In che modo interagisce con gli altri oggetti/materiali?

iaia
13-11-13, 15: 26
E' una cartella?

Armandillo
13-11-13, 15: 28
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella

Andy86
13-11-13, 15: 46
:bai

È la stagnola?

http://www.ingrossoshop.com/images/stagnola.jpg

Armandillo
13-11-13, 15: 50
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola

Magari fosse così semplice :ghgh

iaia
13-11-13, 18: 35
E' una custodia?

Armandillo
13-11-13, 19: 12
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia

Andy86
13-11-13, 19: 16
:bai

Per usarlo vi si ripone il materiale/oggetto all'interno?

Armandillo
13-11-13, 19: 20
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare :sisi

Andy86
13-11-13, 19: 24
Il materiale è liquido/fuso?

Armandillo
13-11-13, 19: 25
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare :sisi
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale

- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido

Andy86
13-11-13, 19: 43
Cioè... protegge il proprio contenitore? :confused:

iaia
13-11-13, 21: 24
Quindi protegge ma non chiude?

Armandillo
14-11-13, 10: 10
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare :sisi
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla

Andy86
14-11-13, 11: 29
:bai

Da che cosa protegge? (danni, temperatura)

Armandillo
14-11-13, 13: 13
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare :sisi
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura

iaia
14-11-13, 16: 26
Mah.
E' un materiale per l'edilizia?

Andy86
14-11-13, 16: 44
:bai

L'oggetto si applica (e usa) similmente ad un sacchetto in un cestino?

iaia
14-11-13, 17: 02
Oppure è così di fabbrica e non si applica nulla?

Andy86
14-11-13, 17: 22
Aumenta significativamente il peso dell'oggetto?

Armandillo
14-11-13, 18: 25
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio

Andy86
14-11-13, 20: 08
:bai

Il "materiale" è un oggetto in particolare o può avere qualunque forma?

iaia
14-11-13, 21: 58
Non riesco a capire questa protezione dall'interno. Perché all'interno scorre un liquido o qualcosa che potrebbe danneggiare il materiale?

Non mi hai detto se è un materiale da edilizia.

Armandillo
15-11-13, 12: 01
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare

iaia
15-11-13, 14: 58
Mi sono persa.


C'entra il polistirolo?

Armandillo
15-11-13, 15: 54
Mi sono persa

Mancano delle domande indispensabili :sisi

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo

Andy86
15-11-13, 16: 09
L'oggetto è malleabile, cioè prende la forma del materiale?

iaia
15-11-13, 16: 53
C'entra il metallo?

Armandillo
15-11-13, 19: 10
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo :sisi

Andy86
15-11-13, 19: 47
Che forma hanno materiale e oggetto?

iaia
15-11-13, 23: 56
Il metallo è forse traforato?

Armandillo
16-11-13, 12: 12
:bai

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo :sisi
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati

Andy86
16-11-13, 12: 54
:bai

Si usa con i tubi?


beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !

Se lo dicessi io mi mangereste vivo. :tap

Armandillo
16-11-13, 15: 14
Se lo dicessi io mi mangereste vivo

Il materiale di cui e' composto l'oggetto non lo avete chiesto e se lo chiedete lo dico :sisi
Il materiale con cui l'oggetto interagisce non posso dire che forma abbia perche' il termine equivarrebbe a dire che cosa in effetti e' :boh


- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo :sisi
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi

Andy86
16-11-13, 15: 30
Di che materiale è l'oggetto? :bgg2

iaia
16-11-13, 18: 22
Con quante cose abbiamo a che fare?
Un materiale, un oggetto, un anello, una cosa metallica, altro ancora?

Armandillo
16-11-13, 18: 23
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo :sisi
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo

iaia
16-11-13, 18: 40
Ah. Allora si tratta di un metallo duttile protetto da un metallo più resistente?

Armandillo
16-11-13, 18: 43
Ah. Allora si tratta di un metallo duttile protetto da un metallo più resistente?

Piu' o meno e' così....ma non direi tanto duttile :eye

iaia
16-11-13, 18: 50
Si usa nelle lavorazioni sottovuoto?

Armandillo
16-11-13, 19: 08
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo :sisi
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto

Andy86
16-11-13, 19: 47
Il materiale così combinato per cosa si usa?

iaia
16-11-13, 21: 57
La parte esterna ruota attorno a quella interna?

Armandillo
17-11-13, 11: 25
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo :sisi
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura

Andy86
17-11-13, 12: 17
:bai

Sostiene di tutto o è specifico per un oggetto?

iaia
17-11-13, 15: 02
Assomiglia a un cuscinetto a sfera?

Armandillo
17-11-13, 19: 35
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo :sisi
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura
- sostiene e rafforza solo una tipologia di materiale in metallo
- non ci sono cuscinetti

iaia
17-11-13, 19: 44
Sono le cerniere per porte?

Andy86
17-11-13, 19: 48
L'oggetto e ciò che regge si fissano insieme e stanno lì anche per anni, tipo reggi-mensole; oppure si usa all'occorrenza, tipo attaccapanni?

Armandillo
17-11-13, 23: 21
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo :sisi
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura
- sostiene e rafforza solo una tipologia di materiale in metallo
- non ci sono cuscinetti
- non c'entrano le cerniere
- oggetto e cio' che sostiene/rafforza/protegge, una volta assemblati restano così finche' non si rompe uno dei due....aggiungo che nelle dovute proporzioni (molto ma molto minori) il tutto (lo chiamo così) puo' essere usato anche in casa e altrove

Andy86
17-11-13, 23: 42
Lo usa il muratore?

iaia
18-11-13, 00: 34
Non credo, Andy, non è un oggetto professionale.:boh

E' di metallo e ha bisogno di un altro metallo come rinforzo.
Quindi è sottoposto a sforzi pesanti. Puoi dirci se viene compresso, tirato, sottoposto a torsione o a flessione o che altro?

Armandillo
18-11-13, 15: 18
:bai

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo :sisi
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura
- sostiene e rafforza solo una tipologia di materiale in metallo
- non ci sono cuscinetti
- non c'entrano le cerniere
- oggetto e cio' che sostiene/rafforza/protegge, una volta assemblati restano così finche' non si rompe uno dei due....aggiungo che nelle dovute proporzioni (molto ma molto minori) il tutto (lo chiamo così) puo' essere usato anche in casa e altrove
- puo' essere usato in cantiere
- l'oggetto con il suo materiale, quindi il tutto, direi che normalmente viene tirato

Andy86
18-11-13, 15: 32
È un chiusino? :boh

Armandillo
18-11-13, 15: 35
È un chiusino? :boh

Cosa c'entra ? :shock e poi se lo tiri fai molto male :ghgh

Andy86
18-11-13, 15: 58
Ahhh... tirare nel senso di lanciare... pensavo il contrario di spingere. :ghgh

È qualcosa che congiunge due oggetti? Tipo un gancio o un traino?

Armandillo
18-11-13, 17: 49
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo :sisi
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura
- sostiene e rafforza solo una tipologia di materiale in metallo
- non ci sono cuscinetti
- non c'entrano le cerniere
- oggetto e cio' che sostiene/rafforza/protegge, una volta assemblati restano così finche' non si rompe uno dei due....aggiungo che nelle dovute proporzioni (molto ma molto minori) il tutto (lo chiamo così) puo' essere usato anche in casa e altrove
- puo' essere usato in cantiere
- l'oggetto con il suo materiale, quindi il tutto, direi che normalmente viene tirato
- non e' un chiusino
- non congiunge due oggetti...si adopera a contatto con un oggetto per farlo usurare di meno

iaia
18-11-13, 18: 39
Ah!!! Un'altra cosa da non usurare! tra un po' mi esce il fumo dalle orecchie!

Andy86
18-11-13, 18: 52
Idem. :ghgh

E poi sono io quello difficile.

Contro che cosa o dove si tira?

iaia
18-11-13, 19: 15
Cosa vuoi, l'esclusiva? :tap
Questo oggetto mi disorienta, gli indizi mi sembrano completamente contrastanti tra loro. :boh

Andy86
18-11-13, 19: 24
Hai capito a chi mi ispiro. :lol:

Armandillo
19-11-13, 14: 46
Ah!!! Un'altra cosa da non usurare! tra un po' mi esce il fumo dalle orecchie!


Contro che cosa o dove si tira?


Questo oggetto mi disorienta, gli indizi mi sembrano completamente contrastanti tra loro. :boh


Tre affermazioni che mi fanno capire di non aver spiegato come si deve :sisi e siccome non voglio davvero ingannare o disorientare cerco di chiarire meglio:

questo oggetto di 8 lettere e' di metallo a forma di anello e viene inserito o gia' si trova inserito a contatto con altro oggetto di materiale metallico per limitarne l'usura.

Il tutto, cioe' la somma degli oggetti, si usa agganciato a qualcosa per "tirare" oppure per "sostenere"

L'oggetto da solo serve a nulla, solo un aggeggio di metallo.

Se ancora qualcosa non e' chiaro vi prego di dirmelo e cerchero' di accontentarvi senza pero' svelare troppo :sisi

:bai

iaia
19-11-13, 18: 01
Grazie.
Ci si aggancia un moschettone?

Armandillo
19-11-13, 18: 37
Ci si aggancia un moschettone?

Non ci si aggancia nulla....e' il tutto che si aggancia, che so, a parete o a pali o a ganci ecc....

iaia
19-11-13, 19: 02
Ho messo il portamartello di là e l'aperitivo di qua

http://www.bricoutensili.com/it/edilizia/1716-gancio-in-metallo-porta-martello.html

:ghgh
Assomiglia a un portamartello?

Andy86
19-11-13, 21: 07
:bai

L'oggetto è cavo? Oppure è aperto solo su un lato?

iaia
19-11-13, 22: 51
Si usa per spostare carichi pesanti, tipo con una gru o simili?

Armandillo
20-11-13, 14: 17
:bai

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura
- sostiene e rafforza solo una tipologia di materiale in metallo
- non ci sono cuscinetti
- non c'entrano le cerniere
- oggetto e cio' che sostiene/rafforza/protegge, una volta assemblati restano così finche' non si rompe uno dei due....aggiungo che nelle dovute proporzioni (molto ma molto minori) il tutto (lo chiamo così) puo' essere usato anche in casa e altrove
- puo' essere usato in cantiere
- l'oggetto con il suo materiale, quindi il tutto, direi che normalmente viene tirato
- non e' un chiusino
- non congiunge due oggetti...si adopera a contatto con un oggetto per farlo usurare di meno
- questo oggetto di 8 lettere e' di metallo a forma di anello e viene inserito o gia' si trova inserito a contatto con altro oggetto di materiale metallico per limitarne l'usura.
- Il tutto, cioe' la somma degli oggetti, si usa agganciato a qualcosa per "tirare" oppure per "sostenere"
- L'oggetto da solo serve a nulla, solo un aggeggio di metallo
- Non ci si aggancia nulla....e' il tutto che si aggancia, che so, a parete o a pali o a ganci ecc....
- non e' un porta-martello
- l'oggetto e'concavo per ospitare l'altro oggetto-materiale
- puo' essere adoperato per una gru'o simili

Andy86
20-11-13, 14: 36
:bai

Di solito che cosa contiene?

Armandillo
20-11-13, 14: 40
:bai

Di solito che cosa contiene?

Ho gia' risposto al penultimo rigo :sisi

Andy86
20-11-13, 15: 02
Ma non era l'oggetto ad andare all'interno del materiale?
Adesso hai cambiato idea?

Armandillo
20-11-13, 15: 36
Ma non era l'oggetto ad andare all'interno del materiale?
Adesso hai cambiato idea?

L'oggetto va posizionato all'interno del materiale il quale si posiziona nell'incavo esterno dell'oggetto

iaia
20-11-13, 15: 38
E' l'anello che c'è in cima a questa cosa che serve per i carichi delle gru?
http://image.made-in-china.com/2f0j00mMnaJFNPGBgr/XZ-DCE-Series-Digital-Crane-Scale.jpg

Armandillo
20-11-13, 15: 48
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura
- sostiene e rafforza solo una tipologia di materiale in metallo
- non ci sono cuscinetti
- non c'entrano le cerniere
- oggetto e cio' che sostiene/rafforza/protegge, una volta assemblati restano così finche' non si rompe uno dei due....aggiungo che nelle dovute proporzioni (molto ma molto minori) il tutto (lo chiamo così) puo' essere usato anche in casa e altrove
- puo' essere usato in cantiere
- l'oggetto con il suo materiale, quindi il tutto, direi che normalmente viene tirato
- non e' un chiusino
- non congiunge due oggetti...si adopera a contatto con un oggetto per farlo usurare di meno
- questo oggetto di 8 lettere e' di metallo a forma di anello e viene inserito o gia' si trova inserito a contatto con altro oggetto di materiale metallico per limitarne l'usura.
- Il tutto, cioe' la somma degli oggetti, si usa agganciato a qualcosa per "tirare" oppure per "sostenere"
- L'oggetto da solo serve a nulla, solo un aggeggio di metallo
- Non ci si aggancia nulla....e' il tutto che si aggancia, che so, a parete o a pali o a ganci ecc....
- non e' un porta-martello
- l'oggetto e'concavo per ospitare l'altro oggetto-materiale
- puo' essere adoperato per una gru'o simili
- non e' il "grillo" per gru (così si chiama)

iaia
20-11-13, 16: 02
E' un rotatore?

Armandillo
20-11-13, 18: 20
- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura
- sostiene e rafforza solo una tipologia di materiale in metallo
- non ci sono cuscinetti
- non c'entrano le cerniere
- oggetto e cio' che sostiene/rafforza/protegge, una volta assemblati restano così finche' non si rompe uno dei due....aggiungo che nelle dovute proporzioni (molto ma molto minori) il tutto (lo chiamo così) puo' essere usato anche in casa e altrove
- puo' essere usato in cantiere
- l'oggetto con il suo materiale, quindi il tutto, direi che normalmente viene tirato
- non e' un chiusino
- non congiunge due oggetti...si adopera a contatto con un oggetto per farlo usurare di meno
- questo oggetto di 8 lettere e' di metallo a forma di anello e viene inserito o gia' si trova inserito a contatto con altro oggetto di materiale metallico per limitarne l'usura.
- Il tutto, cioe' la somma degli oggetti, si usa agganciato a qualcosa per "tirare" oppure per "sostenere"
- L'oggetto da solo serve a nulla, solo un aggeggio di metallo
- Non ci si aggancia nulla....e' il tutto che si aggancia, che so, a parete o a pali o a ganci ecc....
- non e' un porta-martello
- l'oggetto e'concavo per ospitare l'altro oggetto-materiale
- puo' essere adoperato per una gru'o simili
- non e' il "grillo" per gru (così si chiama)
- non e' un rotatore

iaia
22-11-13, 00: 36
Nella misura più piccola, in quale campo si usa?

Andy86
22-11-13, 13: 11
:bai

Oltre al materiale ospita qualcos'altro? Oppure è il materiale che ospita altro oltre all'oggetto? Se si cosa?

Armandillo
22-11-13, 18: 12
:bai

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura
- sostiene e rafforza solo una tipologia di materiale in metallo
- non ci sono cuscinetti
- non c'entrano le cerniere
- oggetto e cio' che sostiene/rafforza/protegge, una volta assemblati restano così finche' non si rompe uno dei due....aggiungo che nelle dovute proporzioni (molto ma molto minori) il tutto (lo chiamo così) puo' essere usato anche in casa e altrove
- puo' essere usato in cantiere
- l'oggetto con il suo materiale, quindi il tutto, direi che normalmente viene tirato
- non e' un chiusino
- non congiunge due oggetti...si adopera a contatto con un oggetto per farlo usurare di meno
- questo oggetto di 8 lettere e' di metallo a forma di anello e viene inserito o gia' si trova inserito a contatto con altro oggetto di materiale metallico per limitarne l'usura.
- Il tutto, cioe' la somma degli oggetti, si usa agganciato a qualcosa per "tirare" oppure per "sostenere"
- L'oggetto da solo serve a nulla, solo un aggeggio di metallo
- Non ci si aggancia nulla....e' il tutto che si aggancia, che so, a parete o a pali o a ganci ecc....
- non e' un porta-martello
- l'oggetto e'concavo per ospitare l'altro oggetto-materiale
- puo' essere adoperato per una gru'o simili
- non e' il "grillo" per gru (così si chiama)
- non e' un rotatore
- nella misura piu' piccola, per esempio, si puo'usare in un giardino ma puo' cambiare il materiale con il quale l'oggetto interagisce
- il tutto, diciamo così, ha bisogno di un "fermo" ad anello che stringa il "materiale" per non farlo scorrere

iaia
22-11-13, 18: 22
:shock :shock :shock
Perdona, non ci arrivo.

Armandillo
22-11-13, 19: 02
:shock :shock :shock
Perdona, non ci arrivo.

Se intendi la mia risposta alla tua domanda cerco di spiegare meglio.
L'oggetto che e' di metallo nella sua dimensione piu' piccola puo' essere adoperato come rinforzo/sostegno per non far usurare la cosa cui e' abbinato.
Questa "cosa" nella dimensione piu' piccola puo' essere di metallo oppure di plastica.
Il tutto puo' essere adoperato, per esempio, su un balcone anche di citta' oppure in un giardino provvisto di pali o ganci sul muro di cinta....di piu' non posso dire :sisi

Andy86
22-11-13, 20: 12
:bai

EDIT: Cambio, non può essere quella cosa lì, me la tengo da parte.

Se lo adopero sul balcone per che cosa lo adopero?

iaia
23-11-13, 00: 26
E' una specie di carrucola con cui si passano cose dal balcone alla strada?

Armandillo
25-11-13, 17: 17
:bai

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura
- sostiene e rafforza solo una tipologia di materiale in metallo
- non ci sono cuscinetti
- non c'entrano le cerniere
- oggetto e cio' che sostiene/rafforza/protegge, una volta assemblati restano così finche' non si rompe uno dei due....aggiungo che nelle dovute proporzioni (molto ma molto minori) il tutto (lo chiamo così) puo' essere usato anche in casa e altrove
- puo' essere usato in cantiere
- l'oggetto con il suo materiale, quindi il tutto, direi che normalmente viene tirato
- non e' un chiusino
- non congiunge due oggetti...si adopera a contatto con un oggetto per farlo usurare di meno
- questo oggetto di 8 lettere e' di metallo a forma di anello e viene inserito o gia' si trova inserito a contatto con altro oggetto di materiale metallico per limitarne l'usura.
- Il tutto, cioe' la somma degli oggetti, si usa agganciato a qualcosa per "tirare" oppure per "sostenere"
- L'oggetto da solo serve a nulla, solo un aggeggio di metallo
- Non ci si aggancia nulla....e' il tutto che si aggancia, che so, a parete o a pali o a ganci ecc....
- non e' un porta-martello
- l'oggetto e'concavo per ospitare l'altro oggetto-materiale
- puo' essere adoperato per una gru'o simili
- non e' il "grillo" per gru (così si chiama)
- non e' un rotatore
- nella misura piu' piccola, per esempio, si puo'usare in un giardino ma puo' cambiare il materiale con il quale l'oggetto interagisce
- il tutto, diciamo così, ha bisogno di un "fermo" ad anello che stringa il "materiale" per non farlo scorrere
- se adoperi il "tutto" sul balcone probabilmente si stendi i panni
- non e' una carrucola

iaia
25-11-13, 18: 42
E' fatto così? Un anello, fatto di materiale dentro e fuori all'oggetto? Oggetto in nero, materiale in fucsia
Visto da fuori e sezione.
2704

Armandillo
25-11-13, 18: 56
E' fatto così? Un anello, fatto di materiale dentro e fuori all'oggetto? Oggetto in nero, materiale in fucsia
Visto da fuori e sezione.
2704

La forma e' simile ad un anello....ma non e' un anello
Diciamo che e' un "anello" aperto

Visto che siete bloccati vi dico che l'altro......

e' un c........o una f........ ......:tong2 ......ci ho ripensato......:lol:

Andy86
25-11-13, 19: 50
http://forum.amando.it/images/smilies/offeso.gif
http://generale.altervista.org/immagini/faccine/Tecnologie/motosega.gif

I panni li stendo direttamente sull'oggetto, o è parte del rocchetto?

iaia
26-11-13, 02: 18
Infatti nel disegno della sezione il materiale forma un anello aperto. Poi quello fuori l'ho fatto chiuso.
Non lo so!!!!
Ma dobbiamo indovinare l'anello o il materiale? Perché i due nomi dovevano essere lunghi uguali ma qui i puntini sono 9 e 10
Poi stendere fa parte dei lavori domestici. :triste

Si stende su fili fissi, su uno stendino ripiegabile o su quei fili che scorrono?

Armandillo
26-11-13, 16: 18
:bai

- Oggetto: 8 lettere (o altro nome molto simile (cambia solo una lettera) sempre di 8 lettere)

- Non e' un oggetto professionale
- non si indossa ne' si porta addosso
- non si usa per lavori domestici
- non si usa per cucinare
- credo di poter dire che non si usa per il fai-da-te
- non modifica altri materiali ma casomai interagisce
- non c'entra con la memoria
- non stringe ne' smolla
- direi che lo usano gli adulti e non richiede qualcosa di particolare ma nella sua misura piu' grande c'e' bisogno di forza fisica
- non e' un attrezzo...potrei definirlo un "aggeggio"
- le misure sono correlate al materiale con cui si usa
- non e' oggetto da toilette
- non cambia l'oggetto con cui interagisce
- era di legno solo anticamente
- non serve per chiudere/sigillare
- non e' una mazzetta....e comunque ora non li fanno piu' di legno
- non e' una tenaglia
- non e' un embosser e comunque nulla del genere
- interagisce "proteggendo" il materiale
- non e' una cartella
- non e' la stagnola
- non e' una custodia
- l'oggeto si pone all'interno del materiale...complicato da spiegare
Nota: normalmente l'oggetto e' gia' "incorporato" nel/col materiale
- il materiale con cui l'oggetto interagisce e' solido
- non c'e' un contenitore...l'oggetto serve per proteggere/rafforzare il materiale cui e' collegato e non chiude nulla
- l'oggetto protegge dall'usura
- l'oggetto puo' avere un ampio raggio d'impiego ma ci sono dei rami dove e' piu' usato
- l'oggetto si inserisce all'interno del materiale...sacchetto in un cestino rende l'idea
- l'oggeto puo' essere venduto gia' inserito nel materiale
- non saprei valutarne il peso ma rispetto al materiale sicuramente e' minore di parecchio
- il materiale che interagisce con l'oggetto e' solo di un tipo; puo' variare di spessore e di materiale costituente
- il materiale preso da solo puo' essere usato in edilizia ma non solo
- e' complicato spiegare come agisce l'oggetto col materiale...questo oggetto e' posto a contatto (cambio verbo) col materiale per non farlo usurare
- non c'entra il polistirolo
- non e' malleabile
- certo che c'entra il metallo
- l'oggetto ha una forma che si avvicina ad un anello...il materiale...beh, dirlo sarebbe facilitarvi troppo !
- sia il metallo dell'oggetto che del materiale non sono traforati
- non si usa con i tubi
- l'oggetto e' di metallo e il materiale cui interagisce e' quasi sempre anch'esso di metallo
- non c'entra col sottovuoto
- il prodotto finale oggetto+materiale puo' servire per sostene o ancorare o bloccare un qualcosa
- la parte esterna (il materiale) non ruota, anzi, poiche' la rotazione causerebbe usura
- sostiene e rafforza solo una tipologia di materiale in metallo
- non ci sono cuscinetti
- non c'entrano le cerniere
- oggetto e cio' che sostiene/rafforza/protegge, una volta assemblati restano così finche' non si rompe uno dei due....aggiungo che nelle dovute proporzioni (molto ma molto minori) il tutto (lo chiamo così) puo' essere usato anche in casa e altrove
- puo' essere usato in cantiere
- l'oggetto con il suo materiale, quindi il tutto, direi che normalmente viene tirato
- non e' un chiusino
- non congiunge due oggetti...si adopera a contatto con un oggetto per farlo usurare di meno
- questo oggetto di 8 lettere e' di metallo a forma di anello e viene inserito o gia' si trova inserito a contatto con altro oggetto di materiale metallico per limitarne l'usura.
- Il tutto, cioe' la somma degli oggetti, si usa agganciato a qualcosa per "tirare" oppure per "sostenere"
- L'oggetto da solo serve a nulla, solo un aggeggio di metallo
- Non ci si aggancia nulla....e' il tutto che si aggancia, che so, a parete o a pali o a ganci ecc....
- non e' un porta-martello
- l'oggetto e'concavo per ospitare l'altro oggetto-materiale
- puo' essere adoperato per una gru'o simili
- non e' il "grillo" per gru (così si chiama)
- non e' un rotatore
- nella misura piu' piccola, per esempio, si puo'usare in un giardino ma puo' cambiare il materiale con il quale l'oggetto interagisce
- il tutto, diciamo così, ha bisogno di un "fermo" ad anello che stringa il "materiale" per non farlo scorrere
- se adoperi il "tutto" sul balcone probabilmente si stendi i panni
- non e' una carrucola
- non voglio sviarvi quindi torno all'oggetto...il quale, come gia' detto, serve solo ad irrobustire la cosa con cui si puo' stendere o tirare o sorreggere