PDA

Visualizza versione completa : Le novità in casa Sony, l'Experia Z1, gli obiettivi, i nuovi Vaio



janet
14-09-13, 13: 27
http://images.collectiontricks.it/images/06913206382112402184.jpgTra le novità, presentate ultimamente dalla casa Sony, oltre alla famosa PS4 presto in arrivo, in tempo, per le festività natalizie anche sui mercati italiani, ci sono, uno smartphone molto interessante l'Experia Z1, una serie di obiettivi da 18 e 20 MP compatibili con qualsiasi prodotto Android o iOS e tre nuovi Notebook della serie Vaio.

Lo smartphone è più pesante rispetto al suo predecessore l’Experia Z, pesa, infatti, 169 grammi ed ha uno schermo da 5 pollici con risoluzione di 1920 X 1080, mantiene comunque, le sue credenziali waterproof.
Sono presenti un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 da 2,2GHz, 2 GB di RAM, uno storage di 16 GB espandibile fino a 64 GB con card micro SD, la fotocamera particolarmente eccezionale, da 20,7 MP, può contare su un processore di elaborazione delle immagini BIONZ in grado di catturare 61 immagini in 2 secondi. Anche qui abbiamo come sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean.

I due obiettivi, invece, chiamati, QX10 e QX100 hanno una forma a lente, ma contengono tutte le cose che normalmente si trovano in una fotocamera compatta, compreso il sensore, il processore, slot per schede di memoria e zoom ottico.

I due obiettivi potranno dialogare con tutti gli smartphone e tablet con sistemi operativi Android ed iOS tramite WIFI ed NFC e soprattutto grazie all’app PlayMemories mobile si potrà comandare lo zoom.

Abbiamo il DSC-QX10 con zoom ottico 10x e sensore CMOS Eximor R da 18MP che costerà circa 200 euro mentre il DSC-QX100, invece, con sensore CMOS Eximor da 20 Mpixel, zoom 28-100mm, costerà 450 euro.

http://images.collectiontricks.it/images/27765508276639620689.jpgPassiamo ora ai nuovi Vaio,il Vaio Flip PC,il Vaio Tap 11 e il Vaio Tap 21, tutti dispositivi basati su Windows 8.
Il primo fa parte anch’esso dei convertibili che possono essere utilizzati come tablet o come notebook, tutto questo sempre grazie ad un meccanismo di rotazione dello schermo, chiamato sistema multi-flip.

Tale versione è presente in 3 modelli con schermo da 13,3, 14 e 15,5 pollici tutti caratterizzati dalla nuova tecnologia Triluminus HD. Si partirà da una risoluzione dello schermo di 1920×1080, mentre il modello da 15.5 pollici potrà essere ordinato con l’impressionante risoluzione ultra-HD di 2880×1620p.


Fra gli altri componenti hardware avremo, un processore Intel Core fino all’i7, con scheda grafica opzionabile. Nel modello da 13,3 pollici lo storage sarà assicurato da unità SSD mentre negli altri modelli si avranno hard disk ibridi.

Nel modello Vaio FIt 13, concepito più come un grosso tablet sarà presente sul lato posteriore anche una fotocamera da 8 MP e anche un software ad essa abbinato, Comscanner che permetterà di scannerizzare i documenti correggendone le distorsioni prospettiche.

Invece il Vaio tap 11 avrà un display da 11,6 pollici e sembra il degno competitore del Surface della Microsoft. Il display avrà risoluzione 1920 X 1080, ci sarà un processore Intel Core di ultima generazione,4 GB di RAM, lo storage sarà assicurato da unità SSD da 128 GB fino a 512 GB, porte micro USB, micro HDMI, sul lato posteriore avremo una fotocamera da 8 MP.

Il dispositivo sarà dotato anche di pennino e ci sarà il dock che permetterà di trasformare il tablet in PC. Pesa circa 780 grammi.

Infine è stato presentato il Sony Vaio Tap 21, un altro all-in-one ossia il successore del Tap 20 che presenta un display full HD più grande da 21,5 pollici e rifiniture in alluminio. La risoluzione dello schermo passa da 1600×900 del modello precedente a 1920×1080 IPS e nello stesso tempo, il dispositivo diviene il 50% più leggero, anche se le dimensioni fanno sempre una certa paura e sicuramente lo rendono poco maneggevole.

Comunque ci sono anche dei software già pre-istallati nel Sony Vaio Tap 21, del tipo di Movie Studio Platinum, Acid Music Studio, Sound Forge Audio, del valore complessivo di circa 200 dollari che potrebbero rendere la scelta del Vaio Tap 21 più accattivante.

Insomma non si può proprio dire che i nuovi prodotti di casa Sony non siano vari e sono,sicuramente in grado di catturare una notevole fascia di persone, da quelle interessate agli smartphone a quelle maggiormente legate ai tablet ed ai PC.

Pegaso
15-09-13, 01: 02
Interessanti, sarebbe bello poterli provare sul campo.
L'unica cosa è che sto Windows 8 a me proprio non convince ancora.