PDA

Visualizza versione completa : Antivirus per tablet ?



etabeta255
08-09-13, 14: 53
Una mia amica ha acquistato un tablet Asus fonepad me 371 mg e mi ha chiesto se ci vuole un antivirus, se si..... quale ? Le ho risposto che avrei chiesto a voi che sicuramente ne sapete più di me.
Grazie

Pegaso
08-09-13, 18: 55
Io personalmente lo trovo inutile. Poi come in tutte le cose ci vuole testa nel navigare in internet ecc...

janet
08-09-13, 20: 49
io su tutti i sistemi Android e mi sembra che quel tablet abbia tale sistema operativo, uso AVG free, su quelli Apple non uso nulla

Andy86
08-09-13, 21: 41
Comunque se android non è hackato (cioè lo usi come utente root) dal punto di vista della sicurezza non cambia nulla rispetto a iOs.

janet
08-09-13, 22: 44
bhè insomma la stampa non è proprio della stessa opinione La Stampa - Dispositivi targati Android sotto attacco Colpiti dal 99,9% dei nuovi virus mobili (http://lastampa.it/2013/05/24/tecnologia/dispositivi-targati-android-sotto-attacco-colpiti-dal-dei-nuovi-virus-mobili-ZuRHPpFoZlZJKECOADx8WO/pagina.html) e a giugno ne è uscito uno terribile scoperto da Kaspersky, quasi impossibile da eliminare che fortunatamente si è poco diffuso (http://news.softonic.it/virus-android-impossibile-da-eliminare)
Molti virus arrivano tramite app poco sicure od email pubblicitarie, quindi non vedo differenze in questo su un Android hackerato ed uno no.

Andy86
08-09-13, 23: 11
:bai

La differenza è che in un android bloccato, così come su linux, non hai i permessi di modificare il sistema.
Posto che se non permetti l'installazione di apps esterne al market, un virus che arriva per canale diverso non si potrebbe neanche installare e che bisogna prestare attenzione ai permessi che si danno alle apps (che vengono mostrati in fase di installazione), alcuni permessi particolari "da virus" prevedono l'interazione con funzioni di sistema normalmente non modificabili.

Se poi lo dice kaspersky vale il principio di belzebù, perciò... :ghgh

janet
09-09-13, 01: 10
il fatto è che non so quanti smartphone ad esempio quelli Samsung su cui mi sono presa di tutto e non aggiorno neanche più il software Samsung siano puri Android, perchè c'è sempre l'interfaccia della casa produttrice.

Comunque, sono pareri e sarà che a me Android piace poco e il telefono spesso si blocca proprio a colpa del sistema operativo e capita a tutti i miei amici con i Samsung.
Per tutti questi motivi, utilizzo AVG che è free e sto attento alle app, aggiornando anche della Samsung solo quelle che mi servono. Tu avrai avuto altre esperienze.
e che bisogna prestare attenzione ai permessi che si danno alle apps (
nel momento che permetti che ti vengano inviate notifiche push ed in molti giochi gratuiti sei costretta, rischi, perchè se non stai molto attenta con le dita si aprono link e finestre,anche su Apple, la navigazione su internet è sempre pericolosa ormai gli smartphone ed i tablet sono come i PC

jacklostorto
09-09-13, 13: 14
quoto janet,uso pure io avg free sul mio Samsung Galaxy Ace Plus....non si sa mai:oo2

K.a.o.s.
09-09-13, 17: 20
su quelli Apple non uso nullaAnche perché ogni app è sotto sandbox e non può accedere alle altre, quindi l'antivirus può accedere al massimo ai singoli file che gli vengono passati.
E anche se fosse, i virus non sarebbero firmati da Apple e non avrebbero il permesso di esecuzione nemmeno come utente limitato.

Per questo se ci sono virus su iOS, sono solo su dispotivi jailbroken oppure perché sfruttano falle temporanee del sistema operativo (molto molto difficili da trovare, non me ne viene in mente nemmeno uno ora).

janet
09-09-13, 19: 56
invece su Apple dovrei usare qualcosa non so che ma qualcosa che assicuri l'account perchè a volte in momenti di scarsa connessione negli acquisti l'affare può partire senza la convalida dell'account e della password e dei virus non mi importa molto ma dei soldi sulla carta prepagata sì e il problema dei siti strani o del click a rischio è per me limitato ai soldi
Cosa mai oltre ai dati personali può essere a rischio su un telefono ? Anche la NSA può averne accesso Iphone BlackBerry Android, Nsa può avere accesso a dati smartphone - Il Fatto Quotidiano (http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/08/iphone-blackberry-e-android-nsa-puo-avere-accesso-a-dati-smartphone/705390/)

Andy86
09-09-13, 20: 43
Cosa mai oltre ai dati personali può essere a rischio su un telefono ?
Tanto quelli sono già su facebook. :lol:

Battute a parte, per me sono più a rischio i soldi della sim se non si sta attenti ai permessi che si danno alle applicazioni.

Per quanto riguarda i click, io mi sono fatto attivare un blocco da vodafone, così anche se capita di navigare con la 3g sono tranquillo.

Se una applicazione mi chiede i permessi per fare telefonate o mandare sms non proseguo l'installazione, soprattutto se so che non centra niente con l'apps.

Una cosa che invece non mi va giù sono i permessi per concludere l'acquisto attraverso google play proprio attraverso l'applicazione stessa, certo, devi inserire la password di google wallet, ma è brutto che sia direttamente l'apps a poter gestire l'acquisto... una volta l'ho fatto e mi hanno pure tirato giù il nome reale, che nell'account gmail non tengo, per in google-wallet non è corretto nascondermi. :sisi


Anche perché ogni app è sotto sandbox e non può accedere alle altre, quindi l'antivirus può accedere al massimo ai singoli file che gli vengono passati.

Più o meno è così anche su android. In fatti se ci fai caso le apps per fare il backup delle altre apps non funzionano se non hai il telefono hackato (o jailbrekato, rootato, o chiamalo come vuoi).

Forse non c'è la firma, ma tenere attiva la spunta per non installare applicazioni esterne mi ha bloccato apps che si volevano installare da sole, dialer più che altro, ma sempre brutta roba.

K.a.o.s.
09-09-13, 21: 58
Più o meno è così anche su android. In fatti se ci fai caso le apps per fare il backup delle altre apps non funzionano se non hai il telefono hackato (o jailbrekato, rootato, o chiamalo come vuoi).

Forse non c'è la firma, ma tenere attiva la spunta per non installare applicazioni esterne mi ha bloccato apps che si volevano installare da sole, dialer più che altro, ma sempre brutta roba.Sinceramente non so come sia su Android, non l'ho mai avuto un cellulare con lui sopra :eye.

invece su Apple dovrei usare qualcosa non so che ma qualcosa che assicuri l'account perchè a volte in momenti di scarsa connessione negli acquisti l'affare può partire senza la convalida dell'account e della password e dei virus non mi importa molto ma dei soldi sulla carta prepagata sì e il problema dei siti strani o del click a rischio è per me limitato ai soldiMi sembra strano che partano "senza convalida", non ho mai sentito nulla del genere. Non è che avevi fatto acquisti poco prima? Di default non ti chiede la password dell'account Apple per 15 minuti (e lo puoi cambiare dalle impostazioni).

Una cosa che invece non mi va giù sono i permessi per concludere l'acquisto attraverso google play proprio attraverso l'applicazione stessa, certo, devi inserire la password di google wallet, ma è brutto che sia direttamente l'apps a poter gestire l'acquisto... una volta l'ho fatto e mi hanno pure tirato giù il nome reale, che nell'account gmail non tengo, per in google-wallet non è corretto nascondermi. :sisi
Tra l'altro era scoppiato un casino perché in quel modo veniva fornita anche l'email.
Su iOS funziona diversamente: sono legati all'account anche gli acquisti in app e quindi li gestisce Apple.

janet
10-09-13, 16: 35
Battute a parte, per me sono più a rischio i soldi della sim se non si sta attenti ai permessi che si danno alle applicazioni.
Si mi sono espressa male, perchè il post di partenza parlava di un tablet quindi mi riferivo ai dati personali legati alla Carta di Credito se si ha solo connessione Wifi ad esempio, poi certo ci può anche essere il problema legato ai soldi della SIM


Mi sembra strano che partano "senza convalida", non ho mai sentito nulla del genere. Non è che avevi fatto acquisti poco prima? Di default non ti chiede la password dell'account Apple per 15 minuti (e lo puoi cambiare dalle impostazioni).
Si mi è capitato ma non entro 15 minuti, però stavo riflettendo che da poco è cambiato il contratto relativo all'Apple Store, che mi era stato mandato ed io cretinamente non l'ho letto.
Oggi si aspettano novità Apple e spero che se verrà presentato il nuovo iOS7, si continui ad aggiornare le app così, perchè si parla di un aggiornamento intelligente, quando vengono caricati meno dati, per far risparmiare di più la carica della batteria, spero però, che rimanga, la convalida dell'aggiornamento.

A me l'Apple legge nella mente stavo leggendo la presentazione del nuovo iphone 5S con un lettore di impronte digitali inserito, ora serve per evitare furti al telefono, poi servirà per gestire, se si vuole, l'account su Itunes.