PDA

Visualizza versione completa : Contro i malware, presto anche CAMP, l'anti-virus di Google



janet
18-04-13, 01: 51
Ben presto dovrebbe arrivare dentro Chrome un'estensione, simile a quella della "navigazione sicura" in grado di bloccare il 99% delle minacce in rete e di effettuare un'analisi completa in 130 millesimi di secondo.
Tale estensione che si chiama CAMP ( Content-Agnostic Malware Protection) è stata elaborata da alcuni ricercatori di Google, qui il pdf (https://www.cs.jhu.edu/~moheeb/aburajab-ndss-13.pdf)
L'estensione dovrebbe agire, confrontando, ogni volta che si visita un sito web o si scarica il file, l'url con un data-base presente sul computer.
Nel caso l'url risulti dubbia, verrà contattato dal browser il server di Google, con molti più dati e se, viene confermato il sospetto riguardo al file o al sito visitato, l'utente riceverà un messaggio di allerta.
Certo, in questo modo potrebbero rischiare di scomparire i vari anti-virus a pagamento.
Non si sa ancora quando verrà introdotta l'estensione, prima sicuramente nei sistemi Windows e poi in quelli Android.
E' facile, inoltre che altri browser seguano, se l'esperimento funziona, l'esempio di Google.
altre info qui (http://www.collectiontricks.it/newthread.php?do=newthread&f=32)

Eres
18-04-13, 08: 13
Comunque sia, quese sono tutte aggiunte cha alla fine vanno ad appesantire e rallentare la navigazione. Secondo me il miglior controllo è quello che facciamo noi quando siamo davanti al pc.

Andy86
18-04-13, 16: 59
Certo, in questo modo potrebbero rischiare di scomparire i vari anti-virus a pagamento.

Il che non sarebbe certo un male. :ghgh

Comunque non penso che una cosa del genere possa sostituire un antivirus, per quanto possa essere più leggera ed insignificante per le cpu di oggi (magari non per le connessioni).

Anzi, mi sembra di capire che non sia niente più di quello che già c'è nei risultati di ricerca di google e in firefox. :ghgh

E poi anche se questa cosa invece dei soli siti controlla tutti i link in essi contenuti, beh, sarebbe come non sapere perché hanno inventato gli antivirus "pesanti" che controllano tutto il codice del file anziché soltanto il nome.


il miglior controllo è quello che facciamo noi quando siamo davanti al pc.

Su questo non c'è dubbio. Purtroppo ci sono cose che non si possono controllare a mano, forse neanche avendo l'enorme pazienza di sopportare un software che segnala cani e porci. :ghgh