PDA

Visualizza versione completa : Windows XP BOOTMGR is missing



poniboy
10-04-13, 22: 02
2442ciao a tutti!! ogni tanto quando combino qualcosa torno a farvi divertire un pò:ghgh
pc portatile asus
dual boot con xp e ubuntu, con partenza del primo.
ieri l'ho riacceso dopo qualche giorno che non lo usavo, e, con ubuntu nessun problema, ma con xp mi appare quel messaggio. il problema è che da una schermata di gparted presa con ubuntu vedo che xp sembrerebbe vuoto, e la cosa mi preoccupa non poco.
ho provato a formattare, ma appena do il via alla prima schermata mi da un errore e si blocca. non mi fa formattare in buona sostanza. e non riesco nemmeno ad entrare nella partizione nascosta di ripristino, in quanto premendo F9 è come se non lo premessi, parte la scelta del dual boot.
avete qualche idea!:shock

Andy86
10-04-13, 22: 54
:bai

La partizione di recovery quale sarebbe?
Perché a me da quello screen sembra che non ci sia... non è che l'hai tolta quando hai messo ubuntu? :m:

Comunque le partizioni non si svuotano così da un momento all'altro, anche perché quel messaggio è di windows, quindi qualcosa lo vede. :boh
Magari è un problema di filesystem, ma la vedo dura trovare il sistema di fare uno scandisk... :m: pensi di riuscire a far qualche prova con testdisk senza combinare danni peggiori? :hap

poniboy
10-04-13, 23: 12
mi dai due dritte per quanto riguarda testdisk per favore? non lo conosco!

K.a.o.s.
11-04-13, 01: 50
Intanto metti un'immagine a dimensione reale :eye e non 100x70.
Usa un sito tipo imgur.com

Andy86
11-04-13, 14: 12
Oppure images.collectiontricks.it (http://images.collectiontricks.it/), tanto per giocare in casa. :ghgh

poniboy
11-04-13, 22: 42
scusate, ma l'immagine è comunque visibile. qui il problema esula dal discorso immagine. mi date una mano?

---------- Post Unito alle 22: 43 ----------

scusate, ma l'immagine è comunque visibile. qui il problema esula dal discorso immagine. mi date una mano?

K.a.o.s.
11-04-13, 23: 28
Se la partizione ti dice che è vuota, allora è perché molto probabilmente lo è. La partizione è montata, quindi dovresti vedere se ha file all'interno (e direi di no).

Dovresti dirci anche che errore ti dà l'installer, ma ad intuito tenti di installare Xp dal cd di Microsoft che non supporta nativamente sata. La partizione di ripristino lì non c'è.

Se il problema è quello che ho ipotizzato io, o fai un cd di Windows Xp che supporta sata (virtualizzando Windows, da un amico, da un pc ...), oppure fai l'emulazione ide da bios, ma ti ritrovi un Windows Xp particolarmente più lento.

poniboy
11-04-13, 23: 35
no, direi che qui c'è qualcosa che non funge! è un pc assolutamente con o.s. originale e la cosa mi stranisce davvero, in quanto ho fatto di tutto in passato, ma se per una volta ho un o.s. originale mi dispiace nn rispettarlo. e non so nè cosa sia successo nè cosa fare!

Andy86
11-04-13, 23: 48
ma ad intuito tenti di installare Xp dal cd di Microsoft che non supporta nativamente sata.
Veramente a me il cd di xp ha sempre funzionato anche su sata. :m:
In ogni caso se ha in dotazione il cd, significa che forse la partizione di ripristino non c'è mai stata, visto che quando c'è serve a sostituire il cd non in dotazione.


Se la partizione ti dice che è vuota, allora è perché molto probabilmente lo è. La partizione è montata, quindi dovresti vedere se ha file all'interno (e direi di no).

Comunque una partizione non si vuota così senza motivo. Se hai il cd di xp invece di provare a formattare prova ad avviare da console di ripristino e dare:
Only registered members can view code.

-------------

ps@kaos: problemi di vista, eh? io invece sono quasi sordo, che bella coppia. :ghgh :cry3

poniboy
12-04-13, 21: 08
come avvio da console di ripristino scusa. le opzioni che ho quando avvio con il cd originale dentro sono:
MS-DOS with CD-ROM support
Recover windows xp to first partiton only
Recover windows xp to entir HD
Recover windows xp to entire HD with 2 partition

---------- Post Unito alle 21: 09 ----------


In ogni caso se ha in dotazione il cd, significa che forse la partizione di ripristino non c'è mai stata, visto che quando c'è serve a sostituire il cd non in dotazione.



. :ghgh :cry3

a dire il vero ho sempre avuto sia il cd che la partizione nascosta.....parliamo di un pc di 5 anni...

LadyHawke
12-04-13, 21: 50
Questo non è un cd originale di XP, questo il cd di recovery del tuo pc, perciò puoi reinstallare con questo (Recover windows xp to first partiton only) e vedere che fine ha fatto la partizione.

:bai

Andy86
12-04-13, 22: 00
Stavo pensando la stessa cosa. È un po' come se la partizione di recovery fosse sul cd.
A questo punto puoi provare la prima voce, e vedere se il dos che avvierà riconosce il comando che ho detto prima.

LadyHawke
12-04-13, 22: 06
No, sono fatti con programmi appositi (spesso con il vecchio Ghost), e dopo la sua scelta partirà direttamente il recovery allo stato di fabbrica, al massimo chiederà ulteriore conferma. L'intero cd E' il recovery, in teoria, esattamente identico al contenuto della partizione nascosta di ripristino

:bai

Andy86
12-04-13, 22: 26
Ah... allora forse può darsi che questo cd voglia ricreare anche la partizione di ripristino?
Se così potrebbe essere che non riesca a formattare per colpa di linux, in quanto vuole riportare il disco allo stato originale, compresa la partion-table, ma vedendo che c'è qualcosa in più evita di radere a zero. :m:

poniboy
12-04-13, 22: 42
adesso la cosa si è complicata, non si avvia più con il cd. è come se non lo mettessi nemmeno più, parte l'avvio al boot e basta, ma se scelgo xp, succede quello che vedete dal titolo

Andy86
12-04-13, 23: 00
Hai pasticciato con il bios?
L'ordine di avvio di hdd e cd s'imposta nel bios.
Oppure forse prima premevi un tasto che avviava il cd senz'accedere al bios, tipo f8.

LadyHawke
13-04-13, 13: 58
E se provasse a riscrivere il grub2 con una live in modo da riattivare l'avvio di Linux? L'ho fatto un paio di volte ma non ricordo se lo riscrive ex-novo o riacquisisce le impostazioni del vecchio. :m:

:bai

Kirk78
13-04-13, 18: 59
adesso la cosa si è complicata, non si avvia più con il cd
Come dice il buon Andy86, se non parte da CD non vorrei che ci fossero problemi con il bios. Io, come spesso suggerisco, farei partire il PC da liveCD per vedere se parte bene dall'esterno.
La prima schermata (anche se non di vede proprio benissimo) mi sembra di aver capito che è Gparted da linux del sistema operativo secondario. Certo da lì, come detto, sembra utilizzato 66.33MiB su 60.46GiB.

Da liveCD si vede senza "intaccare" le 2 partizioni.

Hai file importanti su XP?

:bai

P.S. hai letto http://www.collectiontricks.it/forum/software/Ct1230-rimuovere-dual-boot-xp-seven.html se ti può dare una mano?

poniboy
14-04-13, 09: 53
scusate ma mi sono perso un attimo :shock
partiamo da Andy:

Hai pasticciato con il bios?
L'ordine di avvio di hdd e cd s'imposta nel bios.
Oppure forse prima premevi un tasto che avviava il cd senz'accedere al bios, tipo f8. .
no, direi di non aver pasticciato. e comunque il cd lo avviavo premendo il tasto esc, che mi permetteva di scegliere al volo l'avvio da cd, cosa che faccio tuttora, ma nonostante tutto, non parte più il cd, ma appare la schermata di scelta del boot.

Kirk:

Come dice il buon Andy86, se non parte da CD non vorrei che ci fossero problemi con il bios. Io, come spesso suggerisco, farei partire il PC da liveCD per vedere se parte bene dall'esterno
ma io riesco ad entrare nel pc con ubuntu scegliendolo al boot, perchè devo usare un live?

La prima schermata (anche se non di vede proprio benissimo) mi sembra di aver capito che è Gparted da linux del sistema operativo secondario. Certo da lì, come detto, sembra utilizzato 66.33MiB su 60.46GiB.



infatti è quello il problema, è impossibile che ci siano solo 66 mb, in quanto avevo di tutto, e direi che se anche ci fosse qualcosa di importante, mi sa che ora non c'è più:triste

ora che sono dentro con ubuntu posso fare qualcosa per sistemare qualcosa?:shock

tra l'altro da ubuntu vedo il file system di 65 gb che dovrebbe essere quello inerente ad xp, ma purtroppo è vuoto. per fortuna avevo una copia delle cose importanti su uh hd esterno per cui non mi interessa, ma mi interesserebbe risistemare tenendo anche la partizione di ubuntu.

Andy86
14-04-13, 11: 43
:bai

Purtroppo da linux non esistono scandisk funzionanti per fat ed ntfs, in quanto sono filesystem chiusi, percui i driver per linux di tali fs vanno a tentativi, e per evitare problemi appena trovano un errore si rimontano in sola lettura, anche durante l'esecuzione dei comandi per la ricerca errori.

Per quello ti dicevo di tentare lo scandisk dal cd di windows... le partizioni non spariscono così nel nulla.

Ora non mi spiego perché il cd di punto in bianco non parta più... prova proprio a impostarlo dal bios -> Collectiontricks - Impostare il CDRom come primo dispositivo di Boot (http://www.collectiontricks.it/impostare-cdrom-come-dispositivo-boot-32.html)

poniboy
14-04-13, 17: 35
Stavo pensando la stessa cosa. È un po' come se la partizione di recovery fosse sul cd.
A questo punto puoi provare la prima voce, e vedere se il dos che avvierà riconosce il comando che ho detto prima.

ok ho impostato da bios e adesso il cd parte, ma il comando che mi dici di dare non riesco a darlo in quanto non mi prende lo slash /
:shock

se provo a reinstallare mi appaiono in sequenza queste tre cose

2444
2445
2446

K.a.o.s.
14-04-13, 17: 37
Hai il layout della tastiera impostato probabilmente su inglese, ovvero lo / corrisponde a '
(Quando premi il pulsante del punto di domanda ti compare lo slash)


Sent from my iPhone

poniboy
14-04-13, 17: 58
no. lo slash non mi appare con nulla, ho schiacciato di tutto.

Andy86
14-04-13, 18: 56
Anche le combinazioni con shift + tasto?

K.a.o.s.
14-04-13, 20: 41
Non va nessun tasto o non riesci a fare il /?


Sent from my iPhone

LadyHawke
14-04-13, 20: 58
Scusate se mi sono persa qualcosa... ma il ControlDisk da dove lo dovrebbe avviare? Come avevo ipotizzato quella è una procedura automatica, non siamo in Dos, non c'è riga di comando... Il PowerQuestImage (software tipo Ghost o Acronis) esegue solo il recovery, non si può interagire con queste procedure, può solo premere i tasti che vede :boh.
L'unica soluzione è usare un qualunque disco di intallazione di XP (non un recovery) e la console di ripristino, anche se per quei dati la vedo dura

:bai

poniboy
14-04-13, 21: 46
non va lo slash, i tasti funzionano ma non esiste lo slash.
per quanto riguarda i dati non mi interessa, non è un problema, il problema è che vorrei tornare ad avere anche xp. ma non so come fare, se non capisco male lady ipotizza l'idea di provare con un cd di installazione, ho capito bene? e per quanto riguarda tutti i vari driver? seconda domanda, posso tenermi ubuntu? tera domanda, ho mal di testa:ghgh che faccio?

Andy86
15-04-13, 13: 17
:bai

Allora, per convincere quel cd a riformattare torna su gparted e formatta la partizione di xp, in pratica ti dice che non trova spazio libero, probabilmente vuole sovrascrivere una partizione vuota, evitando di cancellare dati esistenti.

Se neanche così capisce, prova a cancellare completamente la partizione, e poi vedi se il recovery te la crea da zero.

Per tenerti linux basta che scegli la seconda opzione del cd, la terza e la quarta tenteranno di ricreare anche la partizione di ripristino e vorranno due partizioni libere o cancellare tutto l'hdd.

Poi al limite devi reinstallare grub da una live:


Only registered members can view code.

Se invece ti parte il tuo ubuntu senza bisogno della live, allora basterà il secondo comando per far apparire xp tra le opzioni d'avvio.

Kirk78
15-04-13, 23: 09
Se invece ti parte il tuo ubuntu senza bisogno della live
Concordo... ma ancora non capisco perché non vuoi andare su una live così escludiamo il problema software.
Se tu vuoi recuperare i dati dalla partizione (cancellata ?) di XP allora con una live (ce ne sono tante con tool appositi) prova il recupero del disco ntfs per recuperare i dati. Poi puoi fare ciò che vuoi sia partendo da ubuntu installato sia da liveCD.

:bai

Andy86
15-04-13, 23: 44
Mah, in realtà su linux di tool per ntfs non c'è ne mica tanti. Ntfs è closed, per cui tutti i vari tool non microsoft sono fatti andando per tentativi, senza poter sapere come funziona realmente il filesystem.

Primo fra tutti c'è ntfsprogs, e poi la maggior parte delle cose si basa su quello, e per mia esperienza appena trova un errore, anche durante il tentativo di correzione, scatta il remount in readonly e la correzione fallisce.

Se si vuole correggere un errore di scrittura la cosa migliore resta, purtroppo, cercare il chkdsk di microzozz; in assenza del cd di xp si possono trovare su internet alcune .iso del vecchio floppy di avvio dos contenenti anche i tool per il filesystem.

poniboy
16-04-13, 08: 02
ciao ragazzi, ma a sto punto cosa faccio? Andy dice una cosa e Kirk un'altra. a me di perdere xp non interessa, quello che avevo di importante c'è l'ho da un'altra parte. posso ranzare via tutto tranquillamente. a sto punto provo a seguire le indicazioni di Andy?

ho provato a formattare da gparted ma non è cambiato nulla, ora proverò a eliminare la partizione.

continua a non funzionare :triste :triste :triste

poniboy
18-04-13, 08: 04
qualche idea?

Andy86
18-04-13, 14: 51
Ma continua a dare lo stesso errore di prima sull'assenza di spazio?

poniboy
20-04-13, 09: 49
prima ho formattato e dava lo stesso errore, poi ho eliminato la partizione e continua a dare lo stesso errore. il cd si blocca sempre nello stesso punto

Andy86
20-04-13, 10: 58
:bai

Sei sicuro di non aver ridotto la partizione dopo aver creato il cd di recovery? :m:

poniboy
20-04-13, 16: 33
io non ho creato nessun cd di recovery. non ho mica capito, mi sa!

Andy86
20-04-13, 16: 44
A parte il cd di recovery (qualcuno dovrà averlo fatto, strano che sia incluso insieme al pc), sicuro di non aver ridotto la partizione da come era a pc nuovo? ad esempio quando hai installato ubuntu l'hai messo nello spazio vuoto o la partizione di xp occupava tutto il disco e l'hai ridotta?

poniboy
20-04-13, 17: 07
il cd era incluso nel pc. quando ai tempi feci il dual boot, vi era su xp, partizionai e installai, ubuntu, ma non capisco l'attinenza, visto che ha funzionato sino ad ora. non ho modificato altro.

Andy86
20-04-13, 17: 16
:bai

Stavo pensando che probabilmente sul recovery c'è una copia grezza della partizione di xp, che se prima di ubuntu occupava tutto il disco (compreso lo spazio vuoto), ora il programma non riesce più a copiare, perché vuole copiare anche lo spazio vuoto e quindi occupare tutto il disco per intero.

Comunque non ho molta esperienza con i cd-recovery, sto andando solo per ipotesi.

poniboy
21-04-13, 11: 56
effettivamente potrebbe starci come ipotesi, a sto punto dovrei tirar via anche ubuntu? come dovrei fare però?

Andy86
21-04-13, 12: 06
Non hai un altro disco anche esterno dove copiare momentaneamente la partizione di ubuntu con gparted da una live, così da non doverla poi reinstallare?
Comunque per eliminare ubuntu lo fai appunto da una live con gparted, poi installi xp a disco pulito, a questo punto reinstalli ubuntu e poi ti ricrei un nuovo cd di ripristino aggiornato alla nuova situazione (mi pare che ladyhawke ti avesse indicato un paio di software adatti).

poniboy
23-04-13, 08: 07
perdonami, come faccio a copiare la partizione. un hd esterno ce l'ho non è un problema. mi sapresti guidare?

Andy86
23-04-13, 13: 23
:bai

In gparted c'è l'opzione copia partizione, poi selezioni uno spazio di euguali dimensioni (non ricordo se devi anche formattarlo nello stesso fs) e scegli incolla.
Dipendentemente dalla velocità dei dischi ci potrebbe volere un bel po' di tempo.

Kirk78
23-04-13, 23: 24
Scusate se non vi seguo troppo ma tempi e problemi :ehmm


Mah, in realtà su linux di tool per ntfs non c'è ne mica tanti. Ntfs è closed, per cui tutti i vari tool non microsoft sono fatti andando per tentativi, senza poter sapere come funziona realmente il filesystem.
In realtà quasi tutte le live che uso l'ntfs le vede tranquillamente.

Se ho capito bene non ti interessa nulla che c'è sul disco e puoi anche "ranzare via tutto tranquillamente": allora con una qualsiasi live puoi "ranzare" tutto il disco e ricominciare da capo... oppure mi sono perso qualche post :ehmm

Mi scuso di nuovo, ma ultimamente posso stare aiutare i miei amici CT meno del solito :triste

:bai

Andy86
23-04-13, 23: 43
Stava dicendo che voleva tenere linux, e quindi gli stavo dicendo come usare gparted da live per copiare la partizione.


In realtà quasi tutte le live che uso l'ntfs le vede tranquillamente.

Si, si. Io parlavo di tool per fare lo scandisk. In ogni al 99,9% l'ntfs lo vedi con ntfstools, che è preinstallato in quasi tutte le distro, però è fatto a tentativi, per cui quando trova un errore del filesystem si rimonta in sola lettura e si rifiuta di scrivere, anche se tenti di fargli correggere gli errori con l'apposito comando.

poniboy
25-04-13, 18: 54
scusa ma in questi giorni sono via, mi sto collegando da via appunto. vediamo se ho capito devo scaricare e masterizzare gparted, poi avvio con quello e uso l'opzione che hai detto? ma non capisco una cosa, se io copio la partizione su un hd esterno che contiene anche altro, come faccio a fiormattarlo? dovrei togliere tutto e poi formattare nello stesso fs?

Andy86
25-04-13, 20: 18
1) non c'è bisogno di scaricare solo gparted, basta una live, se hai già il cd di ubuntu avvii in live e trovi gparted già installato.
2) per copiare la partizione su hdd esterno non c'è bisogno di formattare tutto, basta accorciare la partizione presente con gparted, non perdi nulla, poi nello spazio libero crei una partizione nello stesso fs vuota e ci cloni sopra quella vecchia.

poniboy
26-04-13, 12: 22
perdonami ma non ho capito il punto 2

Andy86
26-04-13, 15: 00
Così:

http://www.ismprofessional.net/pascucci/documenti/fedora-install/gparted04.png

Poi nello spazio che hai liberato ci crei una seconda partizione per copiarci quella di ubuntu.

poniboy
27-04-13, 11: 18
scusa ma sono un pò ebete! al momento ho una partizione libera di 60 gb circa, che è quella in cui c'era xp, devo creare al suo interno una nuova partizione e copiarci quella già esistente di ubuntu? e poi cosa faccio? devo prenderla e copiarla su un hd esterno? non posso copiare direttamente quella esistente? scusa ma sono in confusione.

poniboy
28-04-13, 11: 08
adesso è così, cosa devo fare nello specifico?

2461

Andy86
28-04-13, 14: 35
Si che devi copiare quella esistente sull'hdd esterno. Dicevo che per copiare devi farlo in una partizione esistente di uguali dimensioni, ma devi crearla sull'hdd esterno, non su quello interno. :sisi

poniboy
28-04-13, 18: 25
ma devo usare gparted per partizionare un hd esterno? mamma mia! sono in confusione perdonami!!

Andy86
28-04-13, 18: 55
Se devi copiare una partizione su un hdd (interno o esterno che sia) che è interamente occupato da un'altra partizione, è chiaro che devi partizionare per far posto alla partizione da copiare.

Io comunque lo dicevo per non farti reinstallare ubuntu da zero. Se invece preferisci reinstallare ti copi solo la home e i file di conf che vuoi tenere.

poniboy
28-04-13, 19: 51
no voglio copiarlo perchè avevo configurato cose di cui non ricordo più per cui se posso copiarlo preferisco.
andiamo con ordine, prendo l'hd esterno, lo collego al pc con su ubuntu e poi tramite gparted creo una partizione in ext4, giusto? o in che formato? o devo avviare da cd live per poterlo fare?

Andy86
28-04-13, 20: 08
Giusto. Devi lavorare da live perché la partizione dev'essere smontata per poterla copiare.

poniboy
28-04-13, 23: 20
c'è qualcosa che non quadra. non mi parte più da cd! ho provato con diversi cd ma nulla. ho messo ubuntu su penna e provato a cambiare l'avvio al boot, ma nulla! parte sempre la scelta al boot. ora non so proprio come risolvere sta cosa.

Andy86
28-04-13, 23: 28
In che senso "parte sempre la scelta al boot"?

poniboy
29-04-13, 00: 08
che parte la scelta del os xp o ubuntu, ma come ben sappiamo xp non funziona.

poniboy
30-04-13, 07: 54
?? hai qualche idea?

LadyHawke
30-04-13, 08: 44
Mah... controlla da Linux se il lettore funziona bene (provaci qualche cd e vedi se ha difficoltà ad aprirli): non è un test sicuro, perchè molti lettori che si stanno "esaurendo" leggono il contenuto dei dischi ma non riescono più a fare il boot, ma se vedessi chiari segnali che ha problemi almeno sapremmo perchè.
Il linux sulla chiavetta come l'hai fatto? Hai fatto solo il copiaincolla di un cd sulla pendrive o l'hai "preparata" per il boot?

:bai

poniboy
30-04-13, 16: 48
ciao lady, ho provato a inserire il cd di ubuntu nel lettore, e sotto ubuntu stesso, lo vede ma lo vede vuoto. altri cd invece li vede regolarmente. per quanto riguarda la chiavetta invece l'ho preparata seguendo unetbootin, e modificando il boot impostando appunto il dispositivo esterno. ma non va.:triste

poniboy
02-05-13, 14: 05
altri consigli? :shock

poniboy
06-05-13, 20: 26
:triste mi sa che non so proprio cosa fare

Andy86
06-05-13, 20: 38
:bai

Potresti provare a staccare fisicamente l'hdd, basta un estremità del cavo sata, e vediamo come si comporta, così capiamo se è il bios che fa i capricci o se si è improvvisamente guastato il lettore.

Per il boot da usb potrebbe anche darsi che il tuo pc non lo supporti.

poniboy
09-05-13, 19: 37
scusa tanto il ritardo! sono stato fuori per lavoro. come dovrei fare a staccare l'hdd? nn l'ho mai fatto su un portatile. seconda cosa, una volta staccato cosa faccio?

Andy86
09-05-13, 21: 18
:ops:... dimenticavo che il pc in questione era un portatile.

Di solito c'è uno sportellino sul retro, si apre togliendo una vite, e sotto c'è l'hdd.

Prova a toglierlo e poi fai le prove per avviare da cd senza l'hdd inserito, però essendo un portatile temo che il bios si offenderà. :m:

Kirk78
15-05-13, 23: 37
Alcuni portatili funzionano anche senza HDD, magari indicandogli che il primo boot si fa da CD. Addirittura si potrebbe, in alcuni casi, disabilitare (temporaneamente) l'HDD dal boot sequence.
Personalmente ho sempre risolto, sui portatili, senza dover smontare il disco. Consiglio a questo punto, se smontato, di fare le prove da live da un fisso.
NON, e ripeto NON consiglio assolutamente da windows altrimenti poi ci mette questo mondo e quell'altro sopra e il portatile può perdere dati o essere "insozzato".
Le operazioni sono: prima far partire la live e DOPO attaccare l'HDD.

:bai

scusatemi se non intervengo molto per aiutare i miei amici CT, ma è un periodaccio :ehmm

poniboy
17-05-13, 13: 08
ciao Kirk, purtroppo non ho ancora fatto nulla per problemi di lavoro non ho tempo, ma non ho capito cosa dovrei fare a questo punto. al momento non ho ancora smontato nulla

poniboy
21-05-13, 17: 27
mi tradurresti quello che devo fare?:bgg2

Kirk78
25-05-13, 13: 21
Ciao. Anche io quì (http://www.collectiontricks.it/forum/software/Ct5171-reinstallare-windows-7-dal-file-wim-partizione-recovery-possibile.html) ho problemi con una recovery che non parte pensando una soluzione diversa dal normale, ma io ho una copia dei file della partizione. Nel caso tu ce l'abbia prova a seguire anche la mia discussione.

Visto che non ho avuto il tempo per aiutarvi, e me ne scuso :ehmm, adesso che ho un'attimo di tempo provo a dire un paio di cose:

Gparted non vede bene le partizioni di windows (addirittura la live di Ubuntu dice che il disco SATA ha lo spazio non allocato). Ce l'ho adesso sotto gli occhi
Dalla live di Ubuntu NON vede la partizione di recovery. Il CT SoS Slax invece la vede. Da lì ho copiato la partizione di ripristino
se il BIOS perde ogni volta la sequenza di boot, probabilmente la batteria della bios è scarica, perché da sola non cambia... ovvio che devi fare Save and Exit una volta che ha messo come primary bootstrap il CD e come secondario USB device
dovrebbe esserci anche una maniera per chiedere da quale device fare il boot a prescindere dal settaggio BIOS. Sul mio è F9, ma il tuo non saprei. Se mi dici esattamente il modello del tuo Asus posso dare un'occhiata al manuale
consiglio di settare il tempo dello "spalsh screen" più alto per darti la possibilità di premere i tasti funzione (esempio io per i test ho messo 10 secondi). Nel caso tu non potessi settare il tempo, potresti attivare il test "long" così hai il tempo di premere i tasti funzione
per copiare le partizioni devi usare una CD live per fare l'immagine. Gparted non l'ho mai usato perché ho comprato True Image, ma se a me Gparted non fa vedere bene le partizioni (esempio quelle di windows) sinceramente non mi fido.


Detto questo. A questo punto hai "ranzato" XP e quindi immagino che il tuo problema sia cambiato, visto che chiaramente il BOOTMGR non c'è più sicuramente. Devi risolvere in primis il problema del boot da CD perché altrimenti non puoi fare nulla, se non smontare l'HDD dal portatile e fare le copie da un'altro PC (scomodo). Nel caso fosse il tuo masterizzatore che non funziona bene allora ti potrei suggerire di usare un lettore esterno USB.... ma non so ce l'hai.
Poi puoi copiare le partizioni linux, provare a reinstallare XP etc etc.

Ma non hai mai fatto una copia del disco? Inoltre Asus chiede di fare la sequenza dei DVD di recovery (praticamente ti fa la partizione nascosta su DVD, il 1° autopartente): non l'hai fatto 5 anni fa?

Spero di averti chiarito alcune cose e, tempo e problemi permettendo, nel caso ti posso dare ulteriori info.

:bai

Andy86
25-05-13, 13: 39
Gparted non vede bene le partizioni di windows (addirittura la live di Ubuntu dice che il disco SATA ha lo spazio non allocato). Ce l'ho adesso sotto gli occhi
Dalla live di Ubuntu NON vede la partizione di recovery. Il CT SoS Slax invece la vede. Da lì ho copiato la partizione di ripristino



Ubuntu sta andando sempre peggio. Però da come l'hai descritto mi sembra che sia il tuo disco a non funzionare bene. :m:

Magari potresti guardare se nelle proprietà della partizione segnala qualche errore di ntfsprogs (che alla fine è quello che permette di lavorare con ntfs), o magari guarda pure se c'è... visto l'andazzo di ubuntu magari si sono dimenticati di inserirlo nella live. :ghgh



dovrebbe esserci anche una maniera per chiedere da quale device fare il boot a prescindere dal settaggio BIOS. Sul mio è F9, ma il tuo non saprei. Se mi dici esattamente il modello del tuo Asus posso dare un'occhiata al manuale

Concordo. :sisi

Kirk78
25-05-13, 13: 50
Se dici il mio il disco va bene... ma gparted non vede, forse, le partizioni di "alcuni" SATA, infatti anche gparted da CT SoS Slax non la vede allocato, però True Image vede tranquillamente le 3 partizioni. Provato anche con un 2° disco.
Attenzione a copiare i dati windows dalla live di linux: alcuni file non vengolo copiati perchè trova dei "special character" o "symbolic" e quando trova un link come Document and Setting http://images.collectiontricks.it/images/29132863871329869530.jpg (http://images.collectiontricks.it/) Ubuntu non ci capisce nulla e copia migliaia di file o dice impossibile copiare :boh


Ubuntu sta andando sempre peggio
In realtà ho provato sia dalla live 10 che dalla 12. Meglio di windows comunque :oo2

:bai

poniboy
29-05-13, 10: 21
ciao Kirk e ciao a tutti e scusate ma in questi giorno ho ed ho avuto qualche problema che non è del tutto risolto, per questo ho tardato. sono un attimo confuso. dunque, la situazione è che il pc era in dual boot, e adesso come avete letto ho ranzato via xp, e mi è rimasto solo più ubuntu, che parte regolarmente. avevo provato con i cd di recovery, ma come spiegato in precedenza al momento di sistemare le cose, si piantava, con l'immagine che avevo postato. adesso, un passo alla volta, :shock cosa devo fare? non mi scrivere tutto insieme altrimenti vado in confusione :triste
perdonami. ho letto della batteria del bios magari scarica. devo provare a cambiarla? il mio è un asus A6J ed in passato avevo più volte usato i cd di recovery senza problemi.

Kirk78
30-05-13, 08: 45
in passato avevo più volte usato i cd di recovery senza problemi
Immagino senza dual boot, perché l'utility Asus per il ripristino ti rende il portatile come se fosse appena uscito dalla fabbrica. Poi per cd (dvd in realtà) di ripristino immagino siano in vari DVD con l'immagine di recovery vero? Se non fosse così ma il semplice 1° cd di ripristino non funzionerà assolutamente nulla se è stata cancellata la partizione di ripristino. Ubuntu, come detto, a me NON vedeva bene le partizione win, quindi dovresti utilizzare, almeno per vedere se hai "ranzato" via anche la partizione di ripristino, altra live. Potresti usare anche SoS Slax che stiamo cercando di aggiornare alla versione 2013 perché alcune operazioni sui dischi nuovo non funzionano.

Batteria. Di solito ci sono altri sintomi per sapere se è la batteria è scarica: la data non rimane a memoria (senza batteria del portatile ovviamente). Se la sequence boot hai comunque il CD come prima scelta e non ti funziona.... bhè allora è un problema diverso.

:bai


ho avuto qualche problema che non è del tutto risolto
Anche tu! E' un periodaccio. Spero di cuore nulla di grave.

poniboy
31-05-13, 08: 27
ciao. per quanto riguarda i cd di recovery sono 2, nn capisco cosa possa esserci di strano. al boot impostato con avvio da cd, il cd di recovery a volte parte a volte no. il cd di una qualsiasi versione di ubuntu nn parte mai. se avvio e lancio ubuntu( presente appunto nel dual) e provo a mettere qualsiasi cd o dvd li vede. non capisco se potrebbe essere il lettore ad avere qualche problema o meno. il problema è che nemmeno da chiavetta, come ho spiegato in precedenza non riesco a far partire la live di ubuntu. potrebbe essere davvero un problema di bios? a sto punto cosa potrei fare? esiste un modo diverso per lanciare un os da esterno?

Andy86
31-05-13, 13: 48
:bai

Hai cercato se sulla tua mobo c'è una combinazione per scegliere il dispositivo di boot manualmente?

Io ho scoperto dopo 6 anni che sulle abit si può fare alt + f3 subito durante il logo, non so che scheda hai, ma potresti fare un po' di tentativi, magari se riesci a forzare il boot vediamo qualche errore sensato.

poniboy
31-05-13, 17: 41
premendo esc posso scegliere manualmente l'avvio da cd, ma nn funziona, premendo f2 entro nel bios, scelgo, e non funziona lo stesso. quello che trovo strano però è che se infilo il cd di ubuntu non va, se meto quello di recovery invece va! è che di ubuntu ne ho già provati diversi.

Andy86
31-05-13, 21: 10
:bai

Quando non va quello di ubuntu ti da qualche errore particolare?
Oppure un semplice "device non di boot"?

poniboy
01-06-13, 13: 14
no nienete si limita ad apparire la solita schermata di scelta del boot, come se non vedesse il cd.

poniboy
08-06-13, 12: 34
è andata! ci ho messo un bel pò ma alla fine ci sono riuscito.
i problemi erano 2. il primo era che i cd di ripristino sono probabilmente rovinati e si bloccano durante il lavoro di ripristino.
il secondo è che, non chiedetemi perchè, ma il cd di ubuntu mi funziona se lo masterizzo su dvd e non su cd, e ribadisco, non so il perchè.
sono entrato con la live di ubuntu e come da istruzioni ho copiato la partizione di linux che mi interessava. dopodichè, sono uscito e rientrato con un cd di installazione di xp che avevo in un cassetto. ho reinstallato xp sp2, ho inserito il cd dei driver andando a reinstallarli tutti. ho installato il sp3, e fatto i vari aggiornamenti.
sono rientrato con la live di ubuntu, ho partizionato, e reinstallato la partizione di ubuntu copiaincollandola come da istruzioni. ho reinstallato grub2 e riavviato.
al riavvio avevo di nuovo la mia scelta al boot ed entrambi i os operativi.
è stata lunga ma è andata.
grazie a tutti!

Kirk78
09-06-13, 13: 58
Ottimo che hai risolto. Insomma il problema era sopratutto che .... non leggeva i CD :shock
Io ormai non masterizzo più i CD, ma uso sempre dei DVD riscrivibili. Sarebbe da vedere se TUTTI i cd non ti autopartono oppure solo alcuni. Se tu metti un CD da sistema acceso te lo legge? Se non forse ha qualcosa che non va il masterizzatore :boh

Ci si scrive in giro. :bai