PDA

Visualizza versione completa : habemus papa Francesco



janet
14-03-13, 02: 46
Come ormai tutti sapranno quest'oggi, il conclave dei cardinali, dopo cinque scrutini ha nominato il nuovo papa, che ha deciso di chiamarsi solamente Francesco.
Il suo nome secolare è Jorge Mario Bergoglio e su lui ci sono già molti rumors, sopratutto per il suo sostegno in Argentina al governo della dittatura militare ((1976-83) e per il fatto che ha sempre appoggiato la destra nella gestione del potere a Buenos Aires. Non sembra proprio un papa progressista.
A me però, mi è sembrato simpatico e si è presentato con molta semplicità, senza pompa, vedremo un pò.
Fonte (http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/03/13/nuovo-papa-bergoglio-dittatura-argentina-e-ombre-sul-passato/529595/)

Pegaso
14-03-13, 06: 08
E' vero è stato molto bravo a presentarsi con semplicità e simpatia, poi vedremo...

Eres
14-03-13, 09: 12
E io che m'aspettavo un papa negro! :ghgh

Rodolfo Tatana
14-03-13, 16: 40
Mi piace come personaggio, pochi fronzoli e oro addosso, parole semplici e preghiera, è un volto che da fiducia, peccato che sia gia molto anziano ma in effetti giovinotti tra i cardinhali non ce ne sono.

Purtroppo eevo dire che sto trovando parecchio stucchevole l'informazione italiana, in tv é tutta una produzione di commenti inutili banali poco realistici, chi parla di papa rivoluzionario chi di papa solitario chi di papa della gente, devo dire molte inutilita' e anche un po di non sense...sul web invece è la caccia alle streghe, il discorso sull''appoggio della dittatura, sull'anello d'oro, la macchina potente e la scorta, le vignette umoristiche sarcastiche e offensive...chiunque si sente intellettuale e in diritto di spacciare le proprie sciocchezze per verita', è una marea di articoli e discorsi che non hanno una logica gettati li in pasto a persone che non hanno alcuno spirito critico, le prendono e le diffodono credendo a tutto come fosse oro colato; é proprio vero ormai non è piu possibile avere informazione seria senza estremismi di sorta, troppo tutto questo davvero deprimente, l'italia sta precipitando verso l'ignoranza, ma d'altronde abbiamo avuto parecchi segnali gia in campo politico

Kowalski
14-03-13, 18: 25
Ieri, subito han gettato ombre sulla posizione tenuta durante la dittatura di Videla etc, se volete, una qualche tipo di ricostruzione (con tutti i dubbi del caso) la trovate anche qui (http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/papa-francesco-la-dittatura-argentina-accuse-1502673/)

sta girando anche una foto con lo stesso Videla che riceve l'eucaristia dal non ancora papa, ma pure l'ANSA adombra dubbi sulla medesima link (http://www.ansa.it/web/notizie/postit/diario_vaticano/2013/03/14/Videla-Bergoglio-vicenda-controversa_8397902.html)

Stavo cercando un po' di opinioni sull'elezione del pontefice e mi ha colpito positivamente quella di Fernando Solanas -che di sicuro non è un conservatore- che si esprime positivamente nei confronti del neo papa link (http://infosur.info/solanas-bergoglio-tiene-equilibrio-y-sabiduria/) ("equilibrio e saggezza")

La Presidente argentina Cristina Fernandez De Kirchner -e prima ancora suo marito, il defunto presidente Néstor Kirchner- hanno avuto più di uno scontro col cardinale Bergoglio, più di recente anche per la legge sui matrimoni omosessuali link (http://www.lavozlibre.com/noticias/ampliar/726973/las-malas-relaciones-entre-el-nuevo-papa-y-el-matrimonio-kirchner)
non è che abbia giovato tanto alla diplomazia nelle relazioni tra stato e chiesa (dov'è la faccina rolleyes che rende bene?! :tong2)...
Anche con l'Inghilterra pare ci sia più di una frizione per l'infinita vicenda della Falkland/Malvinas link (http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/papa-francesco-omelia-falkland-1503311/)

Personalmente, concordo con Rodolfo e Janet sull'impressione positiva; è apparso come una figura di altri tempi già nel look sobrio; poi vediamo se sarà in grado di riportare un po' di credibilità nella chiesa cattolica che sta facendo acqua più o meno da tutte le parti, oltre a sperare in qualche apertura un po' più "moderna" (mica twitter eh?!) ; va da sè che secondo alcune opinioni, già all'altro conclave, papa Francesco avrebbe dovuto rappresentare l'anima "progressista" in contrapposizione a quella "conservatrice" di papa Ratzinger (pensa te..)

Sorrido pensando a qualche eventuale battuta della Littizzetto sulla fidanzata di gioventù del papa :bgg2

:bai

Armandillo
14-03-13, 19: 20
L'impressione che ha dato non mi inganna così come il fatto che si dica abbia appoggiato una dittatura.
Da sempre rappresentanti di Chiesa hanno presenziato ad ogni tipologia di governo, in pace o in guerra, talvolta rinunciando alla denuncia di nefandezze.
Non vorrei che l'attualita' possa mettere a tacere tutte le schifezze che alcuni rappresentanti della Chiesa hanno prodotto che si tratti del livello politico-finanziario o di quello sessuale.

Auguro a chi ha fede che questo Papa, secondo me conservatore, possa fare pulizia all'interno della Chiesa così da consentire finalmente al nostro stato laico di prendere decisioni in piena liberta', senza interferenze.

janet
15-03-13, 19: 27
grazie del post Kowalski, veramente super come piacciono a me.
Armandillo non ho ben capito se ne hai ricavato un'impressione positiva o negativa.
A proposito di quanto diceva Kowalsky su Twitter ho sentito su RDS che il giorno dopo avevano creato un account falso a nome del papa con il retweet di tutte le felicitazioni dei capi di stato, Obama ecc.
Va bene la modernità che può investire tutti anche la chiesa, infatti anche il papa dimissionario aveva l'account su Twitter ma la gente è proprio credulona.

Armandillo
15-03-13, 19: 36
Armandillo non ho ben capito se ne hai ricavato un'impressione positiva o negativa.


Hai capito bene...nessuna delle due.
Quel "non mi inganna" esprime una atea diffidenza anche verso l'apparente bonta' o umilta' di un personaggio comunque molto potente benche' di Chiesa.
Il religioso che sia prete di campagna o Papa resta tale e la mia avversione non cambia poiche' il ruolo incarna una figura che esprime il fasto in tutte le sue forme, tranne quelle dell'anima.
Se parlassimo del Francesco di Assisi il discorso sarebbe diverso.