PDA

Visualizza versione completa : Rasoio philips non tiene più la carica... che fare?



Andy86
05-01-13, 19: 07
:bai

Possiedo un rasoio philips hs8040, ricevuto in regalo di natale 3 anni fa (quindi 4 natali), all'epoca il valore commerciale era di c/a 120€, esattamente un anno fa (gennaio 2012) ho comprato il kit di ricambio testina + cartuccia per la lozione a 60€.

Ora però fatico a utilizzarlo in quanto, come sappiamo, quando le batterie sono inserite in qualcosa si scaricano anche se la cosa rimane inutilizzata, e nel mio caso riesco ad usare il rasoio solo appena caricato, poi se lo riprendo dopo qualche giorno si riscarica prima di poter terminare la rasatura. :wall

Qualcuno ha idea se sia possibile in qualche modo trovare una pila da sostituire a quella attuale senza spenderci una fortuna o quanti costi farla sostituire da un centro assistenza?

Il manuale di istruzioni indica solo come smontare quella presente quando si vuole gettare il rasoio, facendo attenzione perché le estremità della batteria sarebbero molto affilate. :m:

Il sito della philips naturalmente non è di molto aiuto -> La batteria integrata può essere sostituita con qualsiasi altro tipo di batteria ricaricabile disponibile sul mercato? (http://www.p4c.philips.com/cgi-bin/cpindex.pl?ctn=HS8040/17&dct=FAQ&faqview=1&list=aa12_list_partial.html&mid=Link_FAQs&refnr=0079964&scy=IT&slg=ITA&view=aa12_view_partial.html)

Avessi saputo (o pensato) che la batteria non sarebbe durata, invece di cercare subito il kit di ricambio avrei valutato di tirare ancora un po' e poi acquistare un nuovo rasoio completo.

ps: qualcuno sa se i rasoi elettrici senza crema scorrono meglio di quelli con crema usati senza crema? Con questo usato senza crema sembra quasi di usare la lametta senza schiuma, anche se dopo aver cambiato la testina mi pareva che grattasse di meno... ormai è passato un anno pure da quella...

pps: beninteso... salvo esserne costretto non ho intenzione di tornare alla lametta... non mi ci trovo proprio... dieci passate con un rasoio elettrico valgono il tempo di due con una bella lametta.

Sabotender
07-01-13, 13: 23
Beh, a me quell'avviso sulla batteria sa tanto di commerciale, le batterie sono batterie, al Nikel, al Litio ma funzionano tutte al solito modo e vengono caricate allo stesso modo. E poi è normale che sia affilata, è un rasoio! :ghgh
Magari guarda se ha una forma replicabile, sicuramente sarà un pacchetto con 2 o 3 pile normali ma dal quale forse escono dei terminali particolari.

Andy86
07-01-13, 14: 14
:bai

Sono d'accordo... ma prima di fare esperimenti vorrei essere sicuro di non finire per buttare il rasoio. :m:
su internet ho visto solo queste: Batterie hs8040, confronta prezzi e offerte batterie hs8040 su Trova Prezzi (http://www.trovaprezzi.it/prezzo_pile-e-batterie_batterie_hs8040.aspx)
il sito non sembra molto affidabile (non trovaprezzi, l'altro... :sisi), e sono pure due tipi diversi, cosa cambierà? la posizione?


E poi è normale che sia affilata, è un rasoio! :ghgh

Buona questa. :ghgh

Andy86
07-01-13, 17: 01
:bai

Allora... mi sono fatto coraggio ed ho provato a guardarci dentro. Estremità affilate non ne vedo, ma la batteria è... saldata. :shock
Visto che un immagine vale più di mille parole, ecco qua:

2301
2302
2303

calaf
07-01-13, 18: 58
Se non è indicata la capacità in Ah (amperora) ed ovviamente la tensione nominale in V (volt) penso sia inutile ogni tentativo.
Non è consigliabile fare affidamento alla tensione rilevata ai capi d'una pila ricaricabile scarica.
Per la faccenda della crema e da molto che non ne faccio più uso. Quando necessario uso un pò di talco che facilita lo scorrimento molto di più di qualsiasi gel.

Andy86
07-01-13, 19: 06
Talco... :m:... devo provare...

Comunque vista la situazione credo che cercherò un centro di assistenza e vediamo cosa mi dicono... :sisi

Sabotender
07-01-13, 19: 46
Il voltaggio si ricava facilmente dalla dimensione della pila, si può vedere bene la sagoma che corrisponde ad un'unica pila da 1,2 volt, al limite togli l'involucro di protezione verde e vedi se sono due di quelle piccole messe in serie comunque anche un tester va bene dato che le celle sono tutte da 1,2 volt e la tensione rilevata può essere diversa ma non eccessivamente nel senso che può essere 1 volt o anche meno ma mai 3-4 o più volts. I ogni caso sono quasi certo che si tratta di un'unica pila da 1,2 volt (se fosse usa e getta potrebbe salire fino a 1,5 ma questo non pregiudicherebbe il funzionamento dell'oggetto), e poi c'è sempre il caricabatterie da poter misurare...

Per i terminali: se hai un saldatore a stagno e sei abbastanza pratico poi risaldarli sulla batteria senza danneggiarla, l'importante è che non salga troppo di temperatura... lo sò, è un rimedio ai limiti ma spendere 20 euro per una pila che ne vale al massimo 3 mi sembra eccessivo.
Se in zona trovi un rivenditore di componenti elettronici puoi anche trovare la pila compresa di terminali, spesso vengono usate come batterie tampone da saldare sui circuiti stampati...

Kirk78
08-01-13, 12: 47
Scusa la domanda sciocca

In caso di problemi con la batteria del rasoio, portare l'apparecchio presso un rivenditore Philips di zona o contattare il centro assistenza clienti Philips
Per telefono (0245279074) le volte che ho chiamato mi hanno sempre risposto cortesemente. Tu dirai giustamente che la garanzia è scaduta, tu digli che te l'hanno regalato lo scorso anno (giusto per evitare subito che ti dicano che è fuori garanzia ma ovviamente la garanzia è finita) e poi comunque c'è scritto sul loro sito di chiamare! C'è anche una chat sul loro sito (http://www.support.philips.com/support/contact/contact_page.jsp?userLanguage=it&userCountry=it): potresti iniziare direttamente da lì.
http://images.collectiontricks.it/images/64324286321645065590.jpg (http://images.collectiontricks.it/)

:bai

Armandillo
09-01-13, 13: 02
Io uso da sempre una lametta bilama + buona schiuma da barba e niente contropelo e mi rado un giorno si ed uno no senza problemi.
Circa il tuo rasoio, visto com'e' fatto e il suo prezzo d'acquisto, credo che forse valga la pena di far cambiare la pila....non costera' un patrimonio anche se ti faranno pagare la mano d'opera....e lì non sono certo della spesa :ohoh

Il talco va bene ma impasta un poco le testine.
Credo che la scelta dell'orario per la rasatura (per lametta o meno), invece, sia fondamentale :sisi....mai dopo aver mangiato e possibilmente il mattino presto :sisi

:bai

Andy86
07-07-13, 14: 28
:bai

Avevo lasciato cadere il problema per vedere se il rasoio prometteva di durare... ed ora ha cominciato a fare un rumore poco promettente... GRRRRRRRR... così ho pensato: << mi sa che è ora di cambiarlo >>, tra l'altro mi sa che non è più veloce come da nuovo.

Ho visto che ci sono alcuni panasonic che si possono usare con la schiuma da barba e hanno anche un bel motore... però anche se molti siti dicono che si alimentano anche a rete, il sito ufficiale dice "solo RC"... secondo voi che significa?

Si può usare o no con la spina attaccata? O forse anche con la spina attaccata usa la corrente della batteria? (dicono che se usano la corrente della rete radono meglio, mentre la batteria tende a rallentare il motore... :m:)


Io uso da sempre una lametta bilama + buona schiuma da barba e niente contropelo e mi rado un giorno si ed uno no senza problemi.


Io mi rado una volta ogni 3-4 giorni, solo che quando la barba ha cominciato a crescere un po' di più, la lametta, anche quella da quattro lame, ha cominciato ad incepparsi e tirare i peli, e poi dovevo continuare a sciacquarla... uff... sarà che la mia barba è dura come i miei capelli (che ho i capelli duri l'ha detto il parrucchiere, infatti con la macchinetta deve procedere a piccoli tratti, altrimenti... s'inceppa. :ghgh).

Eres
13-07-13, 13: 36
Ma quanti anni c'ha sto rasoio. Il mio philips ha ormai una decina d'anni e va come il primo giorno :ghgh

Andy86
13-07-13, 20: 49
:bai

Il rasoio avrà circa 3 anni e mezzo, però in effetti mi pareva funzionasse meglio quello vintage che fu di mio nonno... :ghgh
Poi sicuramente qualche volta mi è anche caduto... però son sicuro che prima funzionava meglio. :ghgh

Eres
13-07-13, 21: 18
3 anni sono pochi, se veramente non funziona bene significa che era già difettoso dall'inizio.

Andy86
13-07-13, 23: 03
Mah... in rete ho letto le cose più disparate... tanti dicono che i rasoi con batteria durano molto meno di quelli di una volta, perché la batteria invecchiando fa decrescere le prestazioni del motore... la lama gira più piano, la crema fa più fatica ad uscire...

Eres
14-07-13, 08: 38
Boh, sarà così, ma chiaramente io parlavo per esperienza personale, non so quelli degli altri, ma 3 anni me pare un po' poco.