PDA

Visualizza versione completa : Sondaggio: la civilta' d'un paese si misura da...



Armandillo
30-12-12, 17: 27
Gandhi diceva che "La civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali" ed e' facilmente comprensibile poiche' avere rispetto per esseri differenti da noi e considerati di "serie b" significa in effetti averne per i nostri simili.

Una frase che fa riflettere e che, a catena, ne fa venire alla mente delle altre, ugualmente valide, che sottintendono principi universali pero' non sempre applicati nella pratica e alcune volte disattesi in modo palese o mediato dai pregiudizi facendo emergere nelle societa' interessi biechi o inefficacia politica.

Ho pensato quindi di postare un sondaggio con diverse affermazioni da considerare e chi vorra' potra' descrivere il suo pensiero scegliendo quella che piu' gli si addice.
Ho previsto una sola possibilita' di voto proprio per restringerne il campo poiche' probabilmente tutte potrebbero essere allo stesso livello.

Se vi va....come al solito

:bai

Pegaso
30-12-12, 20: 12
Io ho risposto altro perchè è l'insieme di tutto.

jacklostorto
30-12-12, 20: 32
votato:bai

Armandillo
31-12-12, 14: 39
Io ho risposto altro perchè è l'insieme di tutto.

Diciamo così..."la civilta' d'un paese si misura dal suo livello culturale"...forse e' questo che intendevi ? :hap

Si, e' così poiche' se si e' colti si ha inevitabilmente quell'apertura mentale in grado di far comprendere e valutare cosa e' meglio per la crescita e l'equilibrio di una societa'.
Ho volutamente omesso quella opzione sia perche' intendevo sondare il "cittadino tipo" con tutte le sue mancanze e le sue debolezze sia perche' la sensibilita' di ognuno di noi e' diversa e puo' essere "toccata" maggiormente da una situazione piuttosto che da altra.

Io ho votato la opzione "...dal rispetto dei deboli", per esempio, perche' ho vissuto e vivo la vita a strettissimo contatto con quest'ultimi e "sento" molto le ingiustizie e le indifferenze che toccano queste categorie, chiamiamole così.

:bai

Pegaso
01-01-13, 01: 30
Si è proprio quello che intendevo. E' verissimo anche il fatto che le situazioni che ci toccano più da vicino sono quelle che sentiamo più importanti e gli assegniamo un valore più alto. Ma allora io sono un caso grave se le sento tutte. ahahahah