PDA

Visualizza versione completa : Abiti succinti in pubblico, la Cassazione: reato



Armandillo
10-12-12, 18: 46
Abiti troppo succinti in luogo aperto al pubblico? Chi li indossa commette reato, come ha stabilito la terza sezione penale della Cassazione, confermando la condanna inflitta a una straniera a pagare una multa di 600 euro.... continua (http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/emilia-romagna/articoli/1072652/abiti-succinti-in-pubblico-la-cassazione-e-reato.shtml)

Fonte (http://www.tgcom24.mediaset.it/)


Bah, c'e' da chiedersi innanzi tutto se questo rappresenta un problema con tutto quello che vediamo e come principio credo vi sia in giro di molto piu' scandaloso !
Poi mi piacerebbe sapere come e chi puo' giudicare quanto sia succinto un dato vestire :boh e se per caso quello che i media trasmettono non sia alla stessa stregua.
Al mare un seno esposto come verra' valutato ?

Penso che in un paese dove gli omicidi di donne da parte dei propri partner o anche solo le intimidazioni o i ricatti o gli abusi sono ad una percentuale allarmante, forse l'attenzione delle autorita' preposte dovrebbe essere utilizzata in modo migliore.

Scandalose sono le auto blu', sono i ladrocini, sono le pensioni da fame, sono i parlamentari inetti, sono le trasmissioni trash, ecc...

Periodicamente risorge l'animo bigotto che puo' celare aspetti pericolosi e non vorrei mai che si arrivasse a proibire finanche un bacio in pubblico...magari tra due persone dello stesso sesso.

Come la pensate ?

:bai

jacklostorto
11-12-12, 11: 11
Arma:baiche vuoi vhe ti dica:bohfin che ci sar il vaticano con relativa parentela,cosa vuoi che cambi:ghgh

MarcoStraf
11-12-12, 18: 07
Beh, esiste l'articolo 726 del Codice Penale (Atti contrari alla pubblica decenza)
Bisogna vedere se l'episodio in questione rientra in questo caso, e come il giudice lo abbia interpretato. Purtroppo tgcom (che non leggo mai) e' sempre molto "parco" nelle dare notizie, senza contesto e' difficile dare una valutazione.
Di certo io mia figlia non la manderei a scuola (o in altro "luogo pubblico") vestita da mostrare "seno e fondo schiena", come dice la notizia in questione.

Sono poi ovviamente in accordo con voi che basta accendere la tivvu giorno e notte per vederne di cotte e di crude. Ma questo non significa che bisogna copiarla (anzi...)

Rodolfo Tatana
12-12-12, 17: 47
abbigliata in modo da far vedere le parti intime del corpo, in particolare il seno e il fondoschiena..

bisognerebbe vedere qualche foto per poter giudicare sulla questione, a naso non credo si tratti di una semplice minigonna o di una maglietta scollata

poi vabb ovvio in televisione tutto concesso anche la farfallina di belen all'ora di pranzo :ghgh

calaf
12-12-12, 19: 10
Nicol assessore l'hanno pagata profumatamente. Altro che multa...ed ancora la segui...tiamo a pagare.
Gli ultimi Puritani sono di Vincenzo Bellini.
http://cdn3.12n3.net/forum/images/smilies/toto.gifhttp://cdn3.12n3.net/forum/images/smilies/wow.gif http://cdn3.12n3.net/forum/images/smilies/tv.gif

Armandillo
13-12-12, 19: 47
bisognerebbe vedere qualche foto per poter giudicare sulla questione, a naso non credo si tratti di una semplice minigonna o di una maglietta scollata

Infatti il mio dubbio e' quello.
Un paio di jeans, di quelli che si indossano calati, lo sappiamo tutti, spesso lasciano "intravedere" e comprendo che qualcuno pensi o esprima una critica accetabile per quel che riguarda lo stile, meno se lo si paragona ad atteggiamento succinto, parola che sottintende l'esposizione di alcune parti del corpo ma che non vuol dire "denudarsi".
Quale e' il limite ?

Un'ampia scollatura fa vedere, ma e' succinta ?
Al mare, oramai, non fa piu' scandalo un seno scoperto e quelli che protestano magari con la scusa dei bambini penso lo facciano soprattutto perche' non sanno o non vogliono poi giustificare quella visione ai propri figli, poi pero', a loro permettono di guardare schifezze televisive o peggio films splatter senza porsi il minimo scrupolo !

Questa e' "l'italietta" purtroppo !

:bai