PDA

Visualizza versione completa : Velocità di trasmissioni hdd



dRyW
18-11-12, 21: 49
Curiosità:

Ho l'hdd interno a 5400 g/m ed uno esterno a 7200 g/m ma collegato su usb. Quali dei due trasmettono più velocemente?

LadyHawke
19-11-12, 21: 54
Tutto da vedere perché le caratteristiche e le velocità variano da disco a disco.
Comunque se parliamo di USB 2.0 e se il disco da 7200 è un "buon" disco, probabilmente la velocità sarà abbastanza simile, se invece il 7200 non è il massimo potrebbe essere più veloce un interno a 5400 giri.

:bai

dRyW
19-11-12, 22: 57
Addirittura :O il disco esterno è un maxtor 320 Gb sata da 3.5 quello interno di sistema a 5.400 è in wd 640Gb da 2.5

LadyHawke
21-11-12, 08: 18
Dovresti verificare sui siti dei produttori con i modelli precisi i datasheet, che dovrebbero riportare anche la velocità di trasmissione in Mb, altrimenti fai su tutti e due un benchmark con HDTune e vedi i Mb/sec effettivi.

:bai

calaf
21-11-12, 20: 42
Oltre alla rotazione altri importanti fattori determinano il valore della velocità di trasmissione dei dati:
- In primo luogo se trattasi di HDD ide o sata ed in quest'ultimo caso se del tipo sata I, II, o III.
- Altro aspetto è quello se si sta considerando la fase di lettura o quella di scrittura
- Infine, ma non ultimo, se trattasi di USB 1, 1.1, 2 o 3. In tutti i casi l'inserzione su porta USB rappresenta sempre un rallentamento.
Molto meglio sono i box adatti a prese sata esterne (presenti sui recenti desktop).
La velocità inoltre rallenta in maniera considerevole quando si trasferiscono, tramite USB, file da una partizione all'altra dello stesso HDD oppure tra due dischi collegati a due diverse porte USB.
Va ricordato poi che un trasferimento mezzo USB è influenzato, in peggio, dal contestuale uso di più periferiche (stampanti , scanner, ecc.) perchè la potenzialità e ripartita tra le contemporanee utilizzazioni.

dRyW
21-11-12, 21: 27
Grazie, esaustività assoluta. Quello delle porte sata esterne è un'ottima cosa.