PDA

Visualizza versione completa : Hosting Hosting per sito web



dRyW
09-08-12, 13: 53
Salve gente, ne fa caldo?:bai

Vorrei acquistare un po' di spazio per creare un piccolo sito di presentazione per la mia azienza agricola biologica.

Mi interessava qualche dritta sui servizi hosting migliori, con quale estenzione (.it/.com etc) o cosa fare per avere anche la casella mail dedicata del dominio.

In ogni caso un consiglio generale per sapere come comportarmi con questo tipo di sito che sicuramente non sarà più di 20 pagine e qualche link.

Se necessiatate più informazioni per la vostra valutazione chiedete pure.

Asterix
09-08-12, 14: 10
Ciao dRyW

di hosting italiani ce ne sono molti e anche validi, io non ti consiglio di andare all'estero sebbene potresti risparmiare qualche euro in quanto subentra il problema lingua e fuso orario anche perchè come hai descritto non sarà un sito che ha grosse esigenze.

noi qui siamo affiliati con Netsons (http://www.netsons.com/aff.php?aff=721), l'hosting è italiano e per il momento grossi problemi non ne abbiamo avuti, l'assistenza tecnica è veloce e cordiale.

Per il tuo sito io direi che lo potresti fare con lo script joomla (molti hosting prevedono una installazione assistita) ed essendo la tua azienda nazionale ti consiglio un dominio .it (molti hosting lo danno compreso nel canone annuo se pagato in una unica soluzione)
Per la posta personalizzata non è un problema se hai un dominio tutto tuo.

Se decidi per netsons ti chiedo la cortesia di fare l'iscrizione tramite i link che trovi nel portale di collectiontricks in questo modo viene riconosciuta l'affiliazione :lol:

:bai

dRyW
09-08-12, 14: 53
Ah bene..

Ma non dovrebbe essere .com? Alla fine dovrebbe essere un sito a sfondo commerciale..

E' possibile aprire un .it su un hosting straniero?

Con istallazione essistita intendi la configurazione iniziale dello spazio o qualcosa che ha a che fare successiavamente con la gestione?

Asterix
09-08-12, 15: 20
Ciao

guarda sinceramente oggi non viene più fatta quella distinzione io prediligo il suffisso che identifica la nazione rispetto a quello che identifica il commercio.


E' possibile aprire un .it su un hosting straniero?
devi vedere se rientra tra i domini che l'hosting registra ma di norma è si


Con istallazione essistita intendi la configurazione iniziale dello spazio o qualcosa che ha a che fare successiavamente con la gestione?

Con installazione assistita intendo che se tu vuoi joomla, in molti hanno già lo script di installazione nel pannello di controllo dello spazio a te dedicato e con dei semplici click installi e preconfiguri lo script. La gestione dello script upgrade, addon, template backup spetta a te.

Attenzione come detto all'estero per hosting condivisi il risparmio non è poi molto, alla fine parliamo di uno spazio di circa 60 euro anno.

:bai

dRyW
09-08-12, 16: 12
Ah perfetto..

Ma ancora non capisco la funzione di joomla.

60 per un host base? :\ pensavo meno

Asterix
09-08-12, 16: 47
Quello da 15 non lo potresti fare perchè sei una azienda :lol:

qui ce ne sono altri Hosting Low Cost per i tuoi Siti Web Economici - VHosting Solution (http://www.vhosting-it.com/web-hosting-low-cost.php) ma non li ho mai provati

questi sono piani mirati per i cms http://www.vhosting-it.com/cms-hosting-low-cost-wordpress-joomla-magento.php

Joomla è un cms il quale ti aiuta a creare il sito in modo dinamico, un'altro cms potrebbe essere wordpress, con il cms tu potresti anche essere a digiuno di nozioni html - css e php.

:bai

dRyW
10-08-12, 15: 25
Aha!! Quindi se non erro sarebbe qualcosa di open e source per costruire le pagine?

Comunque penso che cercherò di far tutto da dreamweaver.

Ritornando al discorso costi domini, ho dato un occhiata al listino di aruba dove compaiono soluzioni per .it/com con spazio web illimitato a 20,66 euro annui linux/win o a 30 per entrambi anche se credo che per il mio sito il tipo di server sia alquanto indifferente.

Che ne pensate?

Asterix
10-08-12, 16: 39
CMS = Content management system o Sistema di gestione dei contenuti

Ti rimando al WIKI (http://it.wikipedia.org/wiki/Content_management_system) per una descrizione completa, ce ne sono molti di CMS Free Drupal ne è un'altro i primi due che ti ho consigliato sono quelli più semplici a mio avviso.

:bai

PS. aruba se non ricordo male ha il costo del db a parte, per il discorso dreamweaver prova un cms prima, grazie ad esso puoi estendere più funzioni al sito, vai dalla vetrina - al form contatti o all'e-commerce

dRyW
10-08-12, 17: 06
Penso di aver capito, effettivamente sono utili, purtroppo non li ho mai utilizzati in quanto mi sono limitato sempre e solamente nella modifica e creazione di continuti piuttosto banali.

Cos'è il db?

Asterix
10-08-12, 19: 08
Il db è il database che contiene tutti i dati, di norma i cms ne fanno uso.

Io se fossi in te proverei un cms in locale, xampp (http://www.apachefriends.org/it/xampp.html) è un ambiente web semplice da installare nel tuo pc, in questo ambiente puoi crearti dei siti in locale e provare i vari cms.

:bai