PDA

Visualizza versione completa : Reti e Connessioni Perché dicono che i cavi con vga maschio non vanno bene per collegare il pc alla tv?



Andy86
08-07-12, 16: 09
:bai

Ho un portatile che un uscita video esterna formato vga femmina, per collegare un monitor esterno.

Stavo valutando la possibilità di utilizzare questa uscita per collegare il monitor alla tv, ma tutti i cavi che vedo che fanno da vga maschio a scart/hdmi sono dichiarati per fare il collegamento contrario, cioè portare un dispositivo hdmi al monitor.

Io penso che un cavo sia un cavo, cioè come lo attacchi lo attacchi e fin'ora con altri cavi non sono mai stato contraddetto, ma allora perché dicono che quei cavi non sono adatti per collegare il pc alla tv? Voglio dire, mica devono convertire il segnale, no? :m: :boh

Alternativamente che sapete consigliarmi? (anche se non credo che ci siano alternative.. :ghgh).

EDIT: Credo di aver capito l'arcano. Facendo passare un segnale analogico in un cavo digitale l'apparecchio ricevente non riuscirebbe ad interpretarlo e quindi non si vedrebbe nulla. Quindi mi sa che sono tagliato fuori. :wall

Ovviamente non vale la pena di spendere troppi soldi, la cosa non è essenziale. :nono

calaf
09-07-12, 16: 41
Dalla piedinatura VGA si constata che sostanzialmente le terminazioni corrispondono ad uscite d'un videocomposito + sincronismi - audio.
Per risponderti sarebbe necessario sapere se il monitor tv su cui indirizzare l'uscita del portatile sia corredato d'ingressi RCA, SVideo,SCART, BNC, HDMI, DVI e VGA.
Il DVI ha avuto vita breve.in un primo tempo sembrava venisse sostituito dal Display Port poi è stato soppiantato dall'HDMI. Tra le varie versioni del DVI quelle con i 4 piedini intorno alla lineetta sopportano il composito.

Andy86
09-07-12, 16: 46
:bai

Adesso che mi ci fai pensare di controllare nel televisore grosso nuovo c'è pure l'ingresso vga.
Sinceramente non avevo neanche guardato perché pensavo ad una cosa standard, eventualmente inseribile anche in altri televisori, es. in vacanza. :ghgh