PDA

Visualizza versione completa : Video Convertire filmati per iPod nano (3a generazione)



Skywalker87
16-05-12, 16: 30
Ciao! :bai

Vorrei convertire qualche filmato (audio e video) per poterli poi riprodurre con un iPod nano di 3a generazione.

Vi riporto le specifiche tecniche sui formati supportati dal iPod in questione che Apple ha pubblicato sul proprio sito (link (http://support.apple.com/kb/SP14?viewlocale=it_IT&locale=it_IT)):


Formati audio supportati: AAC (da 16 a 320Kbps), Protected AAC (da iTunes Store), MP3 (da 16 a 320Kbps), MP3 VBR, Audible (formati 2, 3 e 4), Apple Lossless, AIFF e WAV

Formati video supportati: video H.264, fino a 1,5Mbps, 640x480 pixel, 30fps, Baseline Profile Low-Complexity con audio stereo AAC-LC fino a 160Kbps e 48kHz nei formati .m4v, .mp4 e .mov; video H.264, fino a 2,5Mbps, 640x480 pixel, 30fps, Baseline Profile fino al livello 3.0 con audio stereo AAC-LC fino a 160kbps e 48kHz nei formati .m4v, mp4 e .mov; video MPEG-4, fino a 2,5Mbps, 640x480 pixel, 30fps, Simple Profile con audio stereo AAC-LC fino a 160Kbps e 48kHz nei formati .m4v, .mp4 e .mov

Vorrei operare sotto Ubuntu (ffmpeg) oppure in alternativa ho a disposizione Adobe Premiere Pro CS4.

Senza fare mille tentativi, se qualcuno mi sa indicare la configurazione migliore (il massimo sarebbe un comando bash pronto all'uso), gliene sarai molto grato! :sisi

Kirk78
16-05-12, 21: 04
Le mele :ghgh non le conosco, ma sul manuale di un lettore MP4 (non appolo) c'era anche un software proprio per la visualizzazione su quell'apparecchio. Visto che generalmente gli ipod costano molto di più di quegli altri suppongo che ci sia un software apposito.
Dalle caratteristiche che hai riportato vedo sempre 30fps e non 25fps... spero sia fino a 30fps altrimenti si spera veramente ci sia il tool apposito di conversione, quindi dai un'occhiata al manuale.

Comunque XMedia Recode (win ma leggevo che va anche con Ubuntu) ha tantissimi "profili" Apple - ipod / ipad / iphone / iCT :ghgh

:bai

Skywalker87
17-05-12, 12: 21
Grazie mille per la risposta! Il software che mi hai suggerito, ahimè, c'è solo per Windows. :boh

Alla fine però sono riuscito ad eseguire la conversione tramite ffmpeg con la seguente istruzione bash (in ambiente Ubuntu 11.10):


Only registered members can view code.

dove INPUT è il nome file della sorgente, OUTPUT è il nome file della destinazione e WxH sono le dimensioni del file in uscita (larghezza x altezza).


Ora ho un paio di problemi che spero possiate aiutarmi a risolvere:


Alcuni filmati che vorrei convertire hanno più tracce audio. Con l'istruzione scritta qua sopra, ffmpeg aggiunge al file in uscita una sola delle tracce audio scelta a sua discrezione. Vorrei poter essere io scegliere quale traccia audio aggiungere al file di destinazione. Come si può fare? Immagino che ci sia un'opzione da settare, ma quale?


Altri filmati che vorrei convertire sono accompagnati da un file con i sottotitoli (file separato). Vorrei poter incorporare i sottotitoli al video, come fare? Anche qui immagino che ci sia un'opzione da settare, ma quale?


Ultimo punto, meno importante. Nello specificare le dimensioni del file di uscita, il valore della larghezza è sempre lo stesso, cioè 480 (pixel), mentre il valore dell'altezza varia in base alle proporzione del file sorgente. Senza che io debba calcolare ogni volta tale valore a mano (altezza : 480 = larghezza : ?), c'è un modo perché ffmpeg calcoli il valore autonomamente, mantenendo le proporzioni del file?


Vi faccio notare che una soluzione al punto 1 che presenta un file di uscita con più tracce audio non è soddisfacente, in quanto il lettore video dell'iPod non consente la selezione tra più tracce audio. Per lo stesso motivo non va bene una soluzione al punto 2 che presenta un file separato per i sottotitoli, ma essi vanno "impressi" sul video.


Grazie in anticipo! :bai

Skywalker87
18-05-12, 12: 45
Ciao!

Ho trovato la soluzione a (quasi) tutti i problemi che ho citato nel post precedente:


Tracce audio multiple Eseguendo la seguente istruzione bash:

Only registered members can view code.
ffmpeg restituisce una descrizione del file passato come parametro, in particolare verrà visualizzato un elenco delle varie componenti (stream) che costituiscono il file. Ad esempio si consideri un file avi che presenta un flusso video e due flussi audio, allora una possibile situazione potrebbe essere la seguente:

Only registered members can view code.
A questo punto se volessimo ottenere (come nel mio caso) un file con una sola traccia audio, occorre aggiungere l'opzione map all'istruzione ffmpeg. Considerando ancora il file dell'esempio, eseguendo l'istruzione seguente:

Only registered members can view code.
si ottiene un nuovo file con un flusso video (stream #0.0) e un solo flusso audio (stream #0.1).


Sottotitoli Per risolvere questo problema mi sono dovuto appoggiare ad una altro programma, ovvero MEncoder. Non mi ricordo se era già presente nel sistema (Ubuntu 11.10) o se ho dovuto installarlo, nel qual caso sarà sufficiente eseguire la classica istruzione:

Only registered members can view code.
Questa è l'istruzione MEncoder per aggiungere (incidere) i sottotitoli su un file:

Only registered members can view code.
dove INPUT è il file originale, SUBTITLES è il file contenente i sottotitoli (ad esempio un file srt) e OUTPUT il file generato, ovvero il file originale con "impressi" i sottotitoli.

Nota: Penso che questo problema sia risolubile anche utilizzando ffmpeg. Io non ci sono riuscito, perciò sono dovuto ricorrere a MEncoder.


Per la 3a questione non ho trovato una soluzione. Poco male, in quanto si tratta di un problema di forma non tanto di sostanza.


:bai

K.a.o.s.
18-05-12, 14: 41
Secondo me facevi prima a usare un software tipo HandBrake, che fa da frontend anche a x264 (oltre a ffmpeg) che ha una qualità migliore del mpeg e/o usa meno spazio in base alle impostazioni.