PDA

Visualizza versione completa : Antivirus Essential Security 4



calaf
30-04-12, 18: 39
Tenuto conto dei non certo lusinghieri pareri circolanti sulle precedenti edizioni desidererei che esprimeste un'opinione su questa nuova release.
Fonte (http://news.wintricks.it/web/patch-prodotti-microsoft/36025/arriva-microsoft-security-essentials-4.0/)

Armandillo
30-04-12, 19: 54
Non conosco questa versione ma da quanto ho letto, pur migliorata, nei tests ha presentato dei vuoti gravi non intercettando virus di nuova generazione allo scan ma neanche una volta copiati sull'harddisk.

Anch'io come molti mi ero intestardito nel voler mantenere MSE su Xp e Seven, poi pero' mi sono dovuto arrendere all'evidenza :sisi preferendo programmi diversi per diversi tipi di minacce anche se questo vuol dire piu' scan, piu' aggiornamenti....insomma piu' manutenzione.

:bai

Eres
01-05-12, 08: 55
MSE è il migliore per windows, così eviti anche tutti quei problemi che possono creare gli altri antivirus

calaf
01-05-12, 17: 42
Sono due pareri non coincidenti.
Nella scala dei AV free come ritenere si possa collocare MSE?
In particolare riferendosi alla tempestività ed all'affidabilità degli aggiornamenti.

Armandillo
01-05-12, 17: 57
Sono due pareri non coincidenti.

Rispetto l'opinione di Eres ma credo lui sia in minoranza.
Basterebbe leggere i tests effettuati con pacchetti di virus predisposti per verificare quanto ancora la Microsoft debba lavorare sul suo antivirus.


Nella scala dei AV free come ritenere si possa collocare MSE?
In particolare riferendosi alla tempestività ed all'affidabilità degli aggiornamenti.

Le versioni precedenti, nei tests ufficiali, non comparivano tra i primi 10 o erano in fondo alla classifica.
Quella attuale pur migliorata sembra comunque attestarsi dietro.
Purtroppo credo che voler accorpare antivirus, antimalware e antispyware in una solo pacchetto ne pregiudichi poi l'efficienza :boh come dire che uno vuol svolgere contemporaneamente 3 lavori e non gliene riesce bene nessuno !

Il paragone magari non sara' corretto pero' spiega il perche' moltissimi scelgano di installare applicazioni diverse e specializzate in una sola direzione.

Poi c'e' da intendersi su cosa si vuol prediligere....che sia un antivirus che si aggiorni all'istante ma poi, magari, lascia passare dei programmi nocivi, beh, penso serva a poco !

Personalmente non mi preoccupa la velocita' o il peso nel sistema o la semplicita' d'uso....mi preoccupa che becchi il massimo possibile ! :hap

:bai

Ricky
03-05-12, 10: 30
Ecco qui una classifica fatta da programmifree.com:

http://www.programmifree.com/confronti/av/av2012.png

Contando che il test è fatto su SE 2.1 (versione vecchiotta), non se la cava malaccio.

Clairvoyant
03-05-12, 12: 26
Contando che il test è fatto su SE 2.1 (versione vecchiotta), non se la cava malaccio.

Non ho trovato comparative aggiornate in quanto l'ultima versione di MSE è uscita da poco, ma sulla stessa versione (che non dovrebbe differire molto dalla 2.1 sotto questo punto di vista, siti un pò più autorevoli (http://www.av-comparatives.org/en/comparativesreviews/detection-test) non danno pareri così lusinghieri.

:bai

Kirk78
03-05-12, 20: 17
Concordo sul guardare siti un po' più autorevoli per i confronti. All'inizio appena uscì ha avuto un buon comportamento, poi per problemi abuso di ram, tempi lunghi per alcune operazioni e non intercettazione di virus: direi che ad ora non lo consigliarei. Io ho il mio Avira free sul netbook e sul fisso mi sono comprato anche la versione a pagamento: mai deluso. MSE: disinstallato dopo poco tempo di utilizzo.

Poi, tranne la base del sistema operativo, della ditta Microsoft utilizzo ben poco: Firefox, Thunderbird, OpenOffice, VLC, 7-Zip, ZoneAlarm e tutti gli altri tool che fanno enormemente meglio (per me) dei tool forniti insieme al sistema operativo. Perché mai dovrei utilizzare un antivirus loro che tra l'altro non ha un buon rating a livello internazionale? :eye

Imho sempre ovviamente! :bai

Eres
03-05-12, 21: 31
Rispetto l'opinione di Eres ma credo lui sia in minoranza.
Basterebbe leggere i tests effettuati con pacchetti di virus predisposti per verificare quanto ancora la Microsoft debba lavorare sul suo antivirus.
Non si tratta di maggioranze o minoranze, il fatto è che non mi sono mai fidato molto di questi test, che secondo me hanno dietro di se alcune software house di antimalware :ghgh e che ind efinitiva lasciano il tempo che trovano. No, io ne faccio una questione di funzionalità, MSE su Windows si integra perfettamente, risulta meno stressante sul sistema e sulla macchina. Sposso porto un esempio, anni fa usavo Kaspersky, un giorno decisi di cambiare e notai immediatamente un sistema operativo più reattivo, ma quello che mi colpì maggiormente fu il calo di consumo HW, le temperature cpu calarono immediatamente di alcuni gradi e così via. Finché ci sarà MSE sarà sempre il migliore per Windows. Come IE è sempre il miglior browser per Windows, come lo è Safari per Mac OS X, come WMP per windows... ecc. ecc.
Inutile aggiungere che da quando uso W7x64 ho definitivamente eliminato ogni antivirus residente dal mio pc e ti assicuro, con la massima soddisfazione mia e del mio pc :ghgh

Kirk78
03-05-12, 21: 38
Non condivido ciò che dice Eres, ma sarei disposto a dare la vita affinché lui possa dirlo (Voltaire modificato per la circostanza) :ghgh

:bai

Eres
04-05-12, 06: 36
Non condivido ciò che dice Eres, ma sarei disposto a dare la vita affinché lui possa dirlo (Voltaire modificato per la circostanza) :ghgh

:bai
Qui non si tratta di opinioni, è così e basta :ghgh un programma integrato nel sistema andrà sempre meglio di uno esterno e non rischierà di creare i soliti problemi che ritrovi in moltissimi pc ridotti a veri e propri bidoni dell'immondizia :ghgh dimostrami il contrario se sei capace

Armandillo
04-05-12, 08: 17
Qui non si tratta di opinioni, è così e basta :ghgh un programma integrato nel sistema andrà sempre meglio di uno esterno e non rischierà di creare i soliti problemi che ritrovi in moltissimi pc ridotti a veri e propri bidoni dell'immondizia :ghgh dimostrami il contrario se sei capace

Mi dispiace Eres :hap ma si tratta proprio di opinioni.

Ho 3 pc tutti con Avira e altri programmi di sicurezza (Comodo-Zonealarm, Malwarebyte's-ASquared) + Firefox e girano benissimo ormai da tempo senza impallarsi e li ho controllati puntualmente almeno una volta al mese senza mai trovare virus o altro.

Al contrario ho trovato pc di amici e colleghi su cui erano installati esclusivamente prodotti Microsoft pieni zeppi di qualsiasi cosa e per questo funzionavano a singhiozzo con problemi d'ogni tipo :sisi

Credo che molto dipenda dall'uso che se ne fa e dall'attenzione con cui si gestisce il pc con periodici controlli.

Anch'io penso che MSE si integri alla perfezione ma, ripeto, se non intercetta certi virus, a cosa serve ?

:bai

Eres
04-05-12, 11: 13
Anch'io penso che MSE si integri alla perfezione ma, ripeto, se non intercetta certi virus, a cosa serve ?:bai
Per chi ci crede serve, come tutti gli altri AV del resto :ghgh
Poi guarda che se vuoi intercettare davvero tutti i malware in circolazione allora dovresti avere un pc con una cinquantina di AV attivi e non basterebbero neanche quelli :tong2
Come hai detto e come si sa, poi dipende tutto dal comportamento dell'utonto, conosco gente che prende minimo un virus al giorno con pc super protetto, altri che non ne prendono mai, e mi ci metto anch'io, senza protezione AV real time. Poi coi moderni OS, Mac OS X o W7 che siano, ci sono protezioni integrate nel sistema, come privilegi UAC, smart screen e password admin che ti creano un ottimo sbarramento anti malware. In più, senza questi ingombranti AV, hai sistema e macchina meno stressati e appesantiti, ne so qualcosa avendo provato entrambe le situazioni :bai

Clairvoyant
04-05-12, 13: 29
Qui non si tratta di opinioni, è così e basta :ghgh
Frase sbagliata nel posto sbagliato...


un programma integrato nel sistema andrà sempre meglio di uno esterno e non rischierà di creare i soliti problemi che ritrovi in moltissimi pc ridotti a veri e propri bidoni dell'immondizia :ghgh dimostrami il contrario se sei capace
A parte che i programmi integrati nel SO sono i primi a saltare nel caso di infezioni, devono poi anche funzionare.
MSE attualmente ha un'euristica debole e brilla per la voce "malware non rilevati".
Poi ancora non ho capito quali siano "i soliti problemi", personalmente io non ne ho mai avuti ed a dire il vero in giro non ne neanche visti.:boh


Per chi ci crede serve, come tutti gli altri AV del resto :ghgh
Poi guarda che se vuoi intercettare davvero tutti i malware in circolazione allora dovresti avere un pc con una cinquantina di AV attivi e non basterebbero neanche quelli :tong2
Come hai detto e come si sa, poi dipende tutto dal comportamento dell'utonto, conosco gente che prende minimo un virus al giorno con pc super protetto, altri che non ne prendono mai, e mi ci metto anch'io, senza protezione AV real time. Poi coi moderni OS, Mac OS X o W7 che siano, ci sono protezioni integrate nel sistema, come privilegi UAC, smart screen e password admin che ti creano un ottimo sbarramento anti malware. In più, senza questi ingombranti AV, hai sistema e macchina meno stressati e appesantiti, ne so qualcosa avendo provato entrambe le situazioni :bai
Intercettare tutti i malware è semplicemente impossibile.
Ciò non toglie che intercettarne il 95% è sicuramente meglio che intercettarne il 60% o peggio lo 0%.
Per il resto rimando ad un'altra (http://www.collectiontricks.it/forum/security/Ct4191-windows-7-protezioni.html) discussione di poco tempo fa, perchè qui si parla di MSE, ed il resto è OT.

:bai

Eres
04-05-12, 14: 01
Frase sbagliata nel posto sbagliato
Vabbè ragazzi pensatela come vi pare :ghgh personalmente sono due anni che non uso più AV residenti su Windows 7x64, non ho mai avuto problemi e la macchina va molto meglio di quelle precedenti con AV residenti, che si sono anche consumate prima :ghgh Stesso discorso vale per il mio nuovo Mac. Sicuramente non tornerò mai indietro :bai

calaf
04-05-12, 18: 57
Uno degli elementi che non vedo comparire nella discussione sugli AAVV free è quello relativo al lancio dal drive d'una loro copia ISO al momento dell'avvio del PC.
Ne ho avuto bisogno una volta per un portatile ma ho dovuto risolvere altrimenti con una live.

Kirk78
05-05-12, 10: 31
Sono daccordo con Clairvoyant di rimanere nell'ambito di MSE per non andare OT: per me MSE in realtà non si "integra" nel sistema ma è uno dei tanti antivirus installati, necessari su qualsiasi macchina, con l'unica differenza che ha come proprietà la stessa del sistema operativo. Poi attualmente non ha un buon rating di intercettazione quindi è solamente zavorra (come dice il buon Armandillo "se non intercetta certi virus, a cosa serve ?").
Piccola particolarità: lo scorso anno (http://www.infoworld.com/t/patch-management/microsoft-security-update-treats-chrome-malware-174721) Chrome è stato identificato come malware da questo antivirus provocando alcuni danni a chi aveva questo browser installato.

Personalmente penso che microsoft invece di fare un prodotto antivirus (anche se mi sembra di aver letto che in realtà è stata una mera acquisizione di un team che stava sviluppando questo software), dovrebbero invece correggere gli enormi problemi del sistema operativo.

Poi ovviamente la mia è un'opinione, come tutte quelle riportate su un forum (fora come dice qualcuno).

:bai

Ricky
05-05-12, 14: 45
Secondo Av-comparatives, nell'ultimo report, MSE ha rilevato il 93,1% delle minacce, mentre Avira il 99,4%.

Certo la differenza c'è (6 punti percentuale...), ma contate anche che MSE è l'unico a non presentare falsi positivi, contro i 15 del test di Avira.

Come al solito, c'è un trade-off tra prestazioni e comodità d'uso, in questo caso misurata in assenza di falsi positivi e nella maggiore integrazione nel SO.
MSE va sicuramente accoppiato a uno scanner serio non in real-time (tipo Malwarebytes') e con il perfetto aggiornamento del SO e di java, (ancora meglio disattivarlo) Flash e tutto il resto. Personalmente, lo consiglio a utenti 'tranquilli', che non vanno in strani siti o fanno cose strane :ghgh.

Se invece l'utente presenta comportamenti 'a rischio', a mio parere è necessario un AV che dà qualche falso positivo in più ma protegge un po' meglio.

IMHO.

Clairvoyant
05-05-12, 19: 38
Ciao Ricky.:hap

Attenzione a non farsi ingannare dalle percentuali, quel 6% nel test On-Demand corrisponde a 18350 malware non rilevati, che non sono pochi.
E quando un AV presenta 0 falsi positivi non è un bel segnale.:tong2

C'è anche un'altra cosa da dire, che finora abbiamo omesso.
Il report più importante non è quello On-Demand ma il Retrospective.
Non c'è ancora l'aggiornamento, che presumo arrivi a breve, ma lì le differenze in percentuale erano più alte rispetto ad Avira (13.7%*9003=1234 samples).
Le differenze in quantità in questo caso sono molto minori in quanto il campione è molto più ridotto, cmq visto che questi numeri si riferiscono ad agosto dell'anno scorso, sarebbe meglio attendere il nuovo report così vediamo se è cambiato qualcosa.:hap

Per le altre tue considerazioni va tutto bene (attenzione che a volte sono i siti dove "non bisogna andare" che vengono da noi.:ghgh), ma è un altro discorso; il comportamento dell'utente non ha nulla a che fare con le prestazioni intrinseche dell'AV.:hap

@ calaf
Scusami ma non ho capito l'intervento.
Intendi dire che non ci sono comparative sulle versioni Live CD degli AV?

:bai

calaf
06-05-12, 17: 51
Scusa forse sono io che non mi sono spiegato bene.
Intendevo dire che dalle vostre documentate valutazioni non emerge se ci sono degli AV (intedo ovviamente quelli free) lanciabili da una copia ISO masterizzata od in versione portable.
In grado cioè di essere utilizzati all'avvio del PC oppure da una pennetta USB in modalità provvisoria.
Avrei potuto usarli per esempio in un caso di PC interessato da uno di quei Phishing (falsi comunicati Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Postale ,etc.) che non permettono alcuna operazione dalla falsa schermata che appare all'inizio se non quella di spegnere brutalmente il computer.
In altri termini che funzionano in modalità DOS come il vecchio F.Prot che ora si chiama mi pare F-Secura.

Armandillo
06-05-12, 19: 16
Intendevo dire che dalle vostre documentate valutazioni non emerge se ci sono degli AV (intedo ovviamente quelli free) lanciabili da una copia ISO masterizzata od in versione portable.

Si che ci sono.
Io ne ho masterizzati almeno 3 e un paio li ho utilizzati proprio per uno scan pulito :sisi

Qui (http://www.techmixer.com/free-bootable-antivirus-rescue-cds-download-list/) una lista presa al volo.

:bai

calaf
06-05-12, 19: 26
Era quello che non riuscivo ad identificare.
Ce ne sono altri?

Armandillo
06-05-12, 19: 46
Ce ne sono altri?

Perche' non ti bastano ? :ghgh

Non lo so ma credo siano i migliori

:bai

calaf
07-05-12, 07: 35
Scusa la domanda mancava di un perchè.
Nel senso che ce ne sono una cifra ed io non ne avevo trovato nemmeno uno mentre tu accennavi addirittura di aver presa la lista al volo.
Ho messo il sito nei segnalibri per, all'occorrenza, raccoglierne il più aggiornato.
:ghgh:sisi

Kirk78
07-05-12, 16: 26
Guarda che anche quì da noi su CT c'era la discussione sulle liveCD antivirus: http://www.collectiontricks.it/forum/security/Ct644-scansioni-antivirus-bootcd.html

Personalmente preferisco... indovinate: Avira AntiVir Rescue System :sisi. Se ho tempo vedo di aggiornare il thread.

:bai