PDA

Visualizza versione completa : Venezia: falsa cieca ha riscosso pensione per 40 anni



janet
07-04-12, 13: 42
Nuovo blitz delle fiamme gialle, che hanno pedinato una signora che era riuscita ad ingannare i dottori fingendosi cieca ed arrecando un danno alle casse dello Stato di oltre 500.000 euro. La signora è inoltre proprietaria di immobili ed è stata smascherata mentre con i soldi ricevuti impropriamente era andata a fare shopping ed un finanziere le si è avvicinato con la scusa di controllare lo scontrino fiscale. La signora non ha avuto nessun problema ad aprire la borsa ed ad individuare lo scontrino, perchè ci vede fin troppo bene.
Fonte (http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2012/04/06/visualizza_new.html_162349871.html)

Armandillo
07-04-12, 14: 25
L'Italia dei furbetti...di questi casi sicuramente ve ne saranno a centinaia (migliaia ?) ed ogni volta sale la rabbia considerando le drammatiche condizioni di chi ha veramente bisogno.
Di queste storie mi piacerebbe conoscere l'esito finale, se il truffatore restituisce, se vengono perseguiti anche i "compari" che l'hanno potuto permettere, se vengono requisisti beni a titolo di restituzione....sarebbe se non altro un segnale a tutti i cittadini che finalmente l'onesta' premia e che l'ingiustizia viene ripagata.

Sapere che un medico compiacente e' stato radiato, che un impiegato corrotto e' stato licenziato e che il maltolto di una truffa e' stato restituito beh, se proprio non ci sarebbe da brindare, almeno si comincerebbe di piu' a fidarsi delle istituzioni e a lungo andare farebbe in modo che in un negozio, quello scontrino, si inizierebbe a pretenderlo !!! ....questo per dire.

:bai

Pegaso
07-04-12, 20: 55
L'Italia dei furbetti...di questi casi sicuramente ve ne saranno a centinaia (migliaia ?) ed ogni volta sale la rabbia considerando le drammatiche condizioni di chi ha veramente bisogno.
Di queste storie mi piacerebbe conoscere l'esito finale, se il truffatore restituisce, se vengono perseguiti anche i "compari" che l'hanno potuto permettere, se vengono requisisti beni a titolo di restituzione....sarebbe se non altro un segnale a tutti i cittadini che finalmente l'onesta' premia e che l'ingiustizia viene ripagata.

Sapere che un medico compiacente e' stato radiato, che un impiegato corrotto e' stato licenziato e che il maltolto di una truffa e' stato restituito beh, se proprio non ci sarebbe da brindare, almeno si comincerebbe di piu' a fidarsi delle istituzioni e a lungo andare farebbe in modo che in un negozio, quello scontrino, si inizierebbe a pretenderlo !!! ....questo per dire.

:bai

Quoto al 100000%.