PDA

Visualizza versione completa : Mobile nuovo ipad :un'evoluzione piuttosto che una rivoluzione



janet
08-03-12, 20: 10
http://images.collectiontricks.it/images/08055090170984805732.jpgIeri, allo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco, l'Apple ha tenuto il famoso evento, di cui tanto si era parlato sui media, in cui il piatto forte della manifestazione, era la presentazione del nuovo ipad, al quale è stato aggiunto il sistema retina display, già presente nell'iphone 4 e che gli permette di avere una risoluzione di di 2.048 x1, 536, o 3,1 milioni di pixel.

Altra novità importante è l'aggiornamento del processore A5X, con GPU quad-core che, secondo i dati Apple, è risultato 4 volte più veloce del chip quad-core Tegra 3 di Nvidia.

Inoltre, il nuovo ipad potrà utilizzare la connessione 4 G LTE dei suoi carrier AT & T e Verizon e Schiller, dell'Apple ha detto che la connessione permetterà una velocità di download di 73Mbps.

La durata delle batteria sarà di 10 ore ma anche utilizzando la connessione 4 G, questa sarà di 9 ore, un dato significativo, considerando che negli altri smartphone questa connessione, prosciuga la batteria.
Anche la fotocamera posteriore di 5MP è stata migliorata con caratteristiche molto simili a quelle dell'iphone 4 S, con l'aggiunta di illuminazione posteriore, di filtro IR, di stabilizzatore di immagini. La fotocamera sarà inoltre in grado di girare video HD a 1080 p.

Ancora non è stato aggiunto il famoso assistente vocale Siri all'ipad ma c'è un tasto con funzionalità di microfono sulla tastiera che consente agli utenti di dettare testi.

Dal punto di vista dell'aspetto esterno, il nuovo ipad, che si chiamerà semplicemente ipad è molto simile all'ipad 2 e sarà disponibile a partire dal 16 marzo, in dieci paesi nel colore bianco e nero.
Invece a partire dal 23 marzo, sarà lanciato in altri 26 paesi, fra cui l'Italia.


Per quello che riguarda i prezzi sono gli stessi dell'ipad 2, ossia si parte da 499 dollari per l'ipad da 16 GB solo wifi, mentre il prezzo dell'ipad da 16 GB con connessione 4 G LTE, parte da 699 dollari.
Il vecchio ipad o ipad 2 sarà abbassato di 100 dollari, quindi il modello da 16 GB, solo wifi, costerà 399 dollari.

Anche l'Apple TV, presentata nella stessa manifestazione è stata rinnovata e sarà in grado di riprodurre video HD a 1080 p e più strettamente connessa con icloud, anche se il prezzo rimarrà sempre di 99 dollari.

Cook, il Ceo dell'Apple ha tenuto a precisare che la società è molto soddisfatta di aver avuto un ruolo chiave in questa fase post-PC e che le apps dei suoi tablet, oltre 200.000, sono state sviluppate proprio tenendo conto delle caratteristiche dei dispositivi.
Proprio perchè l'Apple si preoccupa dell'hardware ma anche del software, ha presentato aggiornamenti di iWorks, la sua suite di produttività con Pages, Kenyote e Numbers ma anche di alcune applicazioni di iLife, come Garageband e iMovies.

Inoltre è stata aggiunta alle apps di iLife, una nuova app già disponibile per MAC, ma non per i dispositivi mobili, iPhoto. Questa è un applicazione che permette di ricercare le foto, di modificarle, di applicarvi moltissimi effetti, anche senza essere fotografi professionisti.
Insomma come già detto nel titolo aggiustamenti di qualcosa già perfetto per giocare, leggere e lavorare. Chi potrà ora resistere al nuovo ipad ?

MarcoStraf
09-03-12, 23: 28
Sinceramente, la vedo male per la concorrenza.

La tavoletta della Mela e' uscita due anni fa, e siamo gia' alla terza versione, che hanno gia' venduto tutte in due giorni, adesso ci si deve mettere in lista di attesa e si dovra' aspettare di piu'. In due anni, gli altri non hanno presentato nulla di meglio. Di simile si, ma di meglio no, e quindi gli sviluppatori continuano a programmare per iOS, snobbando le altre piattaforme, che poi al momento sono solo Android visto che Microsoft sta ancora facendo annunci ma non ha messo niente sul mercato.
Quindi Apple si puo' permettere di non presentare niente di eccezionale, in pratica e' lo stesso iPad dei precedenti, con steroidi. Display, cpu e camera migliori, ma stesso forma, stessa autonomia e principalmente stesso prezzo. E non credo che se ne stia con le mani in mano, visto tutti i soldi che sta spendendo in R&D, probabilmente sta aspettando di uscire con nuovi prodotti appena la concorrenza proporra' qualcosa di valido.