PDA

Visualizza versione completa : Gli arbitri DEVONO parlare!



Kirk78
07-03-12, 20: 51
Ciao a tutti!

Lo sapete, l'ho già detto più volte, ma veramente non capisco perché non ci deve essere la possibilità (per me dovrebbe essere un obbligo morale) di parlare.

Io vorrei veramente fare qualcosa (petizione alla Fifa?) per modificare questa regola: cosa proponete per chiedere pacatamente alla Fifa o all'associazione arbitri di cambiare questa regola?

Fatemi sapere che posso organizzare.

Ci sono troppi Orrori arbitrali. Certo se ci fosse una moviola in campo con la possibilità di chiedere un paio di volte a squadra a partita di vederla forse non sarebbe male.... ma questa é un'altra storia. Anche gli arbitri sbagliano, ma...

:bai

Rodolfo Tatana
07-03-12, 21: 02
Fatemi sapere che posso organizzare.

:boh niente, ma figurati che ci sono voluti 40 anni di goal fantasma e un derby scudetto con errore clamoroso per far decidere, forse, a blatter, il capo supremo del calcio mondiale, che "forse" mettiamo due sensori per vedere se il pallone entra; sul fronte arbitrale c'è ancora da combattere, questa "battaglia" per quanto ne so non l'ha iniziata proprio nessuno, e credo che la classe arbitrale non sia daccordo con te, d'altronde un arbitro cosa dovrebbe dire dopo una partita? neanche io sono daccordo renderrli dei personaggi pubblici al pari dei calciatori e degli allenatori, e quindi giudicabili anche a seconda della loro mediaticita', sarebbe un modo per trasformarli in giocatori a tutti gli effetti.

non servono arbitri che parlano con gli spettatori, serve un aiuto tecnologico al lavoro degli arbitri, cosi che gli spettatori la finiscano di accusare l'uno o l'altro a seconda di come si fischia

ps: sei juventino?

Eres
07-03-12, 21: 14
Personalmente sono contrario all'introduzione della tecnologia per decidere, la tecnologia restasse confinata ad altri scopi. Proprio perchè si è andati avanti per un secolo senza bisogno di certi mezzi, non vedo cosa sia cambiato nello sport giocato, tale da richiedere questa rivoluzione tecnologica. Basterebbe solo un po' più di capacità e buona fede e certe grottesche castronerie da campi in terra battuta, non si vedrebbero così spesso a certi livelli. Lo ammetto tranquillamente, non sono così ingenuo da credere alla buona fede in certe circostanze :bai



__________________________________________________ __________________________________________________ __________

http://images.collectiontricks.it/images/72614391724057917622.jpg (http://images.collectiontricks.it/)

Kirk78
07-03-12, 21: 54
In realtà io intendevo non parlare di tecnologia in questa discussione, ma volevo che gli arbitri avessero la possibilità di parlare quantomeno in una conferenza stampa, magari in Fifa, oppure dove vogliono loro.
In realtà non voglio giudicarli, ma almeno che spiegassero cosa hanno o non hanno visto. L'avevo detto anche anni fa sul nostro P2P Forum Italia addirittura, quindi per me non é una cosa nuova.

Volevo avere da voi carissimi utenti tifosi di tutte le squadre, un metodo non aggressivo per perorare questa causa.

Gli errori ci sono e, spero ... anzi sono sicuro, che sono stati in buona fede, ma un tocco di classe degli arbitri sarebbe quella anche di ammettere i propri errori, o quantomeno di dire qualcosa. Il calcio è bello perché è anche questo qualcuno dice, ma alle volte sarebbe meglio una parolina per dire o "scusate" o altro... ma almeno qualcosa. Sono esseri umani anche loro, esattamente come i giocatori!

Per la tecnologia, mi scuso per averla scritta in questa discussione, ma per me sarebbe un aiuto. Come detto non deve essere ad ogni azione dubbia ma magari, come detto, per 2 azioni per parte, come succede del resto anche in tanti altri sport.

Poi decide sempre l'arbitro, ma in quelle occasioni almeno spiega il perché.
:bai

Andy86
07-03-12, 23: 30
:bai

Sono d'accordo con rodolfo. :hap


Certo se ci fosse una moviola in campo con la possibilità di chiedere un paio di volte a squadra a partita di vederla

Così secondo me è troppo complicato. Sarebbe più giusto, come disse la gazzetta dello sport, mettere il quinto arbitro, che guarda il replay, e tramite il microfono avverte l'arbitro in caso di errore o di qualcosa non visto. :sisi

Altrimenti ci vorrebbe che la prova televisiva permette di cambiare il risultato a partita chiusa, ma poi vi lascio immaginare che casino. :sisi

Eres
08-03-12, 07: 11
mettere il quinto arbitro, che guarda il replay, e tramite il microfono avverte l'arbitro in caso di errore o di qualcosa non visto. :sisi
Ma guarda che ormai in molti stadi ci sarebbe tanto di mega schermo per questo, lo possano vedere tutti non solo un presunto quinto uomo, non c'entra questo, l'errore dell'arbitro o del giocatore in fondo fanno parte del fascino della partita. Naturalmente, in entrambi i casi, quando è errore in buona fede :eye



__________________________________________________ __________________________________________________ __________

http://images.collectiontricks.it/images/72614391724057917622.jpg (http://images.collectiontricks.it/)

Rodolfo Tatana
08-03-12, 09: 52
quando è errore in buona fede

e come stabilisci che l'arbitro è in totale buonafede?


Proprio perchè si è andati avanti per un secolo senza bisogno di certi mezzi

la fai troppo semplicistica, devi ammettere che il calcio è cambiato tantissimo, i calciatori sono atleti con fisicita' spinta al massimo, corrono il doppio di 15 anni fa, simulano il doppio, sono piu furbi, il gioco si fa piu veloce e difficile da valutare; dall'altra parte gli spettatori hanno a disposizione replay nel giro di due secondi da ogni possibile angolazione, tanto che la partita e gli episodi li valuti meglio da casa che in campo, perchè l'arbitro deve vedere peggio di me? 20 anni fa nessuno aveva abbonamenti al calcio, guardavamo 90°minuto e magari scoprivamo che c'era stato l'errore, ma oggi è tutto piu veloce e non vedo perchè l'arbitro non possa usufruire dell'aiuto della tecnologia; giochiamo a un calcio diverso con le stesse regole di 70 anni fa, ma il modo di giocare è cambiato, un po come succede per la costituzione italiana, gloriosa, ma di un'altra epoca :lol:


volevo che gli arbitri avessero la possibilità di parlare quantomeno in una conferenza stampa, magari in Fifa, oppure dove vogliono loro.

come ho detto prima secondo me sarebbe un modo per darli in pasto ai cani giornalisti, se gli fai fare una conferenza stampa, anche solo per elencare quello scritto nel taccuino, il prossimo passo sara' aprire la sala ai giornalisti, che fanno domande, e poi i commenti sui giornali sulle dichiarazioni dell'arbitro, e ancora i commenti degli allenatori, dei presidenti, dei tifosi, secondo me significa metterli sotto pressione in una maniera pazzesca; alle polemiche magari risponderebbero anche gli arbitri, e invece trovo corretto che a questo giochino della polemica partecipino solo tifosi allenatori e presidenti e aggiungere un'altra parte servirebbe solo a creare ulteriore polemica, anzi io vieterei anche ai calciatori e agli allenatori di parlare dell'abitro, tronchiamo sul nascere le polemiche.

per la teconologia io sono assolutamente favorevole, sersori sulla linea di porta, sensori sulle linee del campo, quinto uomo con tecnologia a disposizione con auricolare collegato all'arbitro che da indicazioni all'arbitro in caso di "grossi" errori, 4 monitor a bordo campo a disposizione dell'arbitro che , su sua scelta, puo' rivedere l'azione, ma nessuna possibnilita' per le squadre di richiederla, rallenterebbe il gioco, io credo che cosi' risolveremo il 90% degli episodi

Eres
08-03-12, 10: 23
Senza quote visto che l'hai fatta troppo lunga Rudy :bgg2 allora, così si rischia di trasformare il calcio in qualcosa di ancor più tecnologico e virtuale, quello che c'è ora è già abbastanza per i miei gusti. Poi scusa perchè allora non introdurre la tecnologia per qualsiasi episodio compresi falli, falletti e tutto il resto, no così le partite diverrebbero noiose ed inguardabili. Poi alla fine gli episodi clamorosi non c'entrano col tipo di calcio che si gioca oggi o si giocava ieri, anche nel '66 per esempio, una finale mondiale fu decisa da una "svista" del guardalinee, guarda caso a favore dei padroni di casa, in buona fede naturalmente :ghgh :tong2 e così via.
Sono totalmente contrario a questo tipo di tecnologia, nel calcio come nello sport in genere, gioca e lascia giocare, questo il mio motto! :ghgh
Se poi si deve pilotare una partita o un torneo stai tranquillo che tecnologia o meno, riescono a farlo comunque e viceversa.
Poi che parlino o meno cambia poco, tanto dicono quello che devono dire=possono starsene anche zitti :bai



__________________________________________________ __________________________________________________ __________

http://images.collectiontricks.it/images/72614391724057917622.jpg (http://images.collectiontricks.it/)

Rodolfo Tatana
08-03-12, 10: 42
Poi alla fine gli episodi clamorosi non c'entrano col tipo di calcio che si gioca oggi o si giocava ieri, anche nel '66 per esempio

la differenza è che mentre prima non ci potevamo fare nulla oggigiorno abbiamo tutti gli strumenti per farlo, quindi perchè no?


Poi scusa perchè allora non introdurre la tecnologia per qualsiasi episodio compresi falli, falletti e tutto il resto, no così le partite diverrebbero noiose ed inguardabili

cioè ti sei risposto da solo :lol: se dovessimo rivalutare a moviola anche il piu piccolo contatto ininfluente le partite durerebbero 3 ore, mentre si puo' rimediare in 10 secondi a un goal fantasma, a un rigore inventato, a una simulazione, a un pugno dato di nascosto, inoltre come ho detto lascerei tutto in mano ad arbitro e quinto uomo, senza possibilita' per le squadre di richiedere nulla, insomma un arbitraggio moderno e piu efficace grazie all'uso della teconoloa; una riforma arbitrale; io non dico che cosi' non si possano pilotare i campionati, io questo lo escludo a prescindere, non voglio risolvere quel problema, se avessi il minimo dubbio che tutto è pilotato non guarderei il calcio, capisci che non ci sarebbe gusto

Eres
08-03-12, 11: 10
Non è quello il problema Rudy, secondo me meglio lasciare le cose come stanno, piuttosto sarebbe da eliminare l'influsso malefico delle paytv e scommesse sul calcio e lasciare giocare senza tanti interventi dall'esterno, tecnologici o meno che siano :eye
Il calcio va benissimo così com'è e com'è sempre stato, non stravolgiamolo definitivamente :bai

Rodolfo Tatana
08-03-12, 11: 20
non è quello il problema? scusa eh, ma sei 10 giorni che termini ogni post con quell' immagine e poi mi dici che non è quello il problema :lol: se non vogliamo studiare una soluzione allora nessuno ha il diritto di lamentarsi, ne galliani, ne conte, ne mazzarri, ne il tifoso, tutti zitti e accettare cio' che ci arriva, io ci sto, voialtri siete pronti a farlo?

Eres
08-03-12, 14: 05
non è quello il problema? scusa eh, ma sei 10 giorni che termini ogni post con quell' immagine e poi mi dici che non è quello il problema :lol: se non vogliamo studiare una soluzione allora nessuno ha il diritto di lamentarsi, ne galliani, ne conte, ne mazzarri, ne il tifoso, tutti zitti e accettare cio' che ci arriva, io ci sto, voialtri siete pronti a farlo?
E invece io protesto eccome! Dai Rudy non metterla su questo piano, quella è un'immagine che mi/vi seguirà per molto tempo, rassegnati :ghgh ma non c'entra niente col discorso, è un simbolo contro un certo andazzo storico del calcio italiano e rappresenta in un certo modo un simbolo del calcio e dello sport sport in generale, non far finta di non capire.
Per quanto riguarda la tecnologia ho già espresso la mia opinione e quella resta, sono completamente contrario, poi la mettessero pure sta tecnologia, sono proprio curioso di vedere cosa risolverà davvero :bai

Andy86
08-03-12, 16: 40
così le partite diverrebbero noiose ed inguardabili.

Questo succederebbe se fosse l'arbitro a guardare il replay, ma questo non deve succedere, l'arbitro deve continuare ad essere neutrale come è sempre stato, altrimenti disimpara a fare l'arbitro.

Invece a guardare il replay dev'essere un quinto uomo, magari con l'aiuto della regia per accorgersi degli errori in due secondi, e poi segnalarli all'arbitro quando sono tanto gravi da essere considerati tali. :sisi

Eres
08-03-12, 18: 14
Invece a guardare il replay dev'essere un quinto uomo, magari con l'aiuto della regia per accorgersi degli errori in due secondi, e poi segnalarli all'arbitro quando sono tanto gravi da essere considerati tali. :sisi
Tutto giusto, ma per chi è favorevole a sta tecnologia. Ma sono convinto che all'atto pratico farebbe più danni che altro :ghgh

Rodolfo Tatana
08-03-12, 18: 24
Dai Rudy non metterla su questo piano

il discorso è tutto qui, ci fossero stati due sensori, o un monitor per moviola, quel goal sarebbe stato convalidato, al di la delle tue convinzioni personali di cui parli, d'altronde ricordo che zidane in finale fu espulso proprio grazie a una moviola non ufficilae, mi pare che in quel caso abbia funzionato bene


Questo succederebbe se fosse l'arbitro a guardare il replay, ma questo non deve succedere, l'arbitro deve continuare ad essere neutrale come è sempre stato, altrimenti disimpara a fare l'arbitro.

dipende un po dai casi, il quinto correggerebbe errori ecclatanti dell'arbitro in campo, o perlomeno gli indica il suo errore o quello che non ha potuto vedere e in questo caso l'arbitro in campo se vuole va a rivedersi l'azione, con 4 monitor ai 4 lati del campo ci mette massimo 20 secondi; in altri casi potrebbe anche essere che l'errore non sia tanto grave e magari il quinto tralascia ma l'arbitro a seconda anche di proteste potrebbe decidere di suo di guardarsi l'azione al monitor; io parlo di una collaborazione a due, laddove non arriva l'occhio umano ci arriva quello del quinto uomo, non vedo tutti questi problemi di cui parlano quelli contro la moviola, il fatto è che il calcio è gestito da gente di 75 anni, ma il mondo va avanti e mi spiace per i nostalgici del calcio all'antica ma prima o poi queste cose saranno fatte, come è capitato per tutti gli altri sport

Eres
08-03-12, 18: 32
ma prima o poi queste cose saranno fatte, come è capitato per tutti gli altri sport
Non ne dubito, ma non credo che il calcio attuale ostaggio di tv e altri interessi più o meno loschi, sia migliore o più avanzato di quello dei nostalgici. Questa è solo una tua opinione personale. Poi un po' di nostalgia nella vita non fa mai male :ghgh

Rodolfo Tatana
08-03-12, 18: 45
non credo che il calcio attuale ostaggio di tv e altri interessi più o meno loschi, sia migliore o più avanzato di quello dei nostalgici

neanche io lo credo, ostaggi delle tv perchè si sono voluti vendere, si sarebbero venduti anche 50 anni se sky fosse nata nel 1960, il problema non è la tv (la tecnologia in generale diciamo) il problema è che sono una banda di venduti, il campionato spezzettato dal venerdi al lunedi, con partite ad ogni ora e recuperi di martedi mercoledi e giovedi, l'avrei evitato volentieri, per quanto mi riguarda falsa anche il campionato, dovrebbero giocare tutti sempre alla stessa ora, pero' non è questo l'argomento

Eres
08-03-12, 22: 03
neanche io lo credo, ostaggi delle tv perchè si sono voluti vendere, si sarebbero venduti anche 50 anni se sky fosse nata nel 1960
i vabbè sarà anche così, ma il problema non ha riguardato quel calcio, ma quello attuale, di questo parliamo. Per il resto sono d'accordo, l'ho detto più volte, se fosse per me metterei tutte le partite la domenica e tutte al pomeriggio, così è un vero casino, se non stai molto attento al calendario, rischi di perderti qualche sfida decisiva :ghgh
E poi detto tra noi, non è la stessa cosa per le squadre giocare in contemporanea o conoscere già i risultati delle rivali, proprio no



__________________________________________________ __________________________________________________ __________

http://images.collectiontricks.it/images/72614391724057917622.jpg (http://images.collectiontricks.it/)

Kirk78
16-03-12, 20: 49
Accipicchia, io chiedevo che parlassero gli arbitri.... e invece parliamo noi :ghgh: ma una parolina non potrebbero dirla. Un "scusate avevo una mosca nell'occhio" oppure un "mi scappava la pipì e stavo cercando di non farmela addosso ... non stavo guardando" :lol:
Basta poco che ce vo? :bai