PDA

Visualizza versione completa : Software Rilasciato KDE 4,8 con importanti novità



janet
28-01-12, 16: 08
http://img41.imageshack.us/img41/3394/gwenview2.pngIl team di sviluppo in un post ha comunicato il rilascio della nuova versione stabile, ossia la KDE 4,8, con nuove funzionalità e maggiore affidabilità e miglioramento delle prestazioni.
Fra le novità più salienti, una nuova versione di Dolphin con un'interfaccia grafica totalmente modificata, in modo da renderne più semplice ed immediato l'uso.

Infatti la plasma Workspace è stata migliorata con l'aggiunta del framework QLM, specifico per l'interfaccia utente, che fa parte del progetto open source Qt toolkit di Nokia.

QLM è stato introdotto anche in Kwin, ossia il gestore delle finestre Plasma con ottimizzazioni e miglioramenti delle prestazioni ed anche la gestione dell'alimentazione è stata ridisegnata e maggiormente integrata all'attività corrente dell'utente.

Sono inoltre stati aggiunti più layout a disposizione nello switcher e premendo ALT+TAB si possono avere fino a sei layout disponibili.

Altre applicazioni (http://kde.org/announcements/4.8/applications.php) come, Kate, Kmail e Gwenview,Cantor, Marmo, oltre a Dolphin di cui si è già parlato, sono state aggiornate alle ultime versioni stabili e migliorate.

Inoltre ci sarà un nuovo quadro di gestione delle password, chiamato KsecretService, che si allineerà all' API Secret Service, un nuovo sistema standard di gestione delle password elaborato attraverso FreeDesktop.org. In tal modo Gnome e KDE, stanno avviandosi verso un sistema password comune.
Questa nuova versione di KDE arriverà presto in varie distribuzioni GNU Linux, ad esempio Fedora 17 e Kubuntu 12, O4 LTS avranno di default la nuova realise.
Mentre se si vuole istallarla (http://www.kubuntu.org/news/kde-sc-4.8.0)partendo da Kubuntu 11,10 Oneiric basta utilizzare
PPA Backports di Kubuntu che sono già aggiornati.
Basterà infatti digitare da terminale
sudo add-apt-repository ppa:kubuntu-ppa/backports
sudo apt-get update
sudo apt-get dist-upgrade
Non resta altro che provarlo e vedere se in effetti ci sono tutti questi miglioramenti.