PDA

Visualizza versione completa : Google aprirà il CES 2013?



janet
17-01-12, 01: 58
http://img213.imageshack.us/img213/306/ces2013.jpgDa poco si è concluso il CES, ossia il Computer Electronic Show che si tiene a Las Vegas e che ha visto quest'anno presenti 3100 produttori, contro i 2800 dello scorso anno.
Come si sa la Microsoft ha annunciato che non aprirà più il CES, come ha fatto per 14 anni ed in 45 minuti è stato venduto il suo maxi-stand comprato dalle società Dish ed Hisense.

Ci si sta già chiedendo quale sarà la società che aprirà il CES 2013 e si fa largo insistentemente il nome di Google.

Anche quest'anno la società di Mountain View si è rivelato il vero leader per quello che riguarda l'innovazione tecnologica, trionfando con i tablet Asus e l'Asus trasformer e con il Samsung Galaxy Note.

E' stato assegnato il titolo di miglior tablet del CES 2012 all' Asus Memo 370T, (http://ces.cnet.com/8301-33378_1-57355665/asus-memo-370t-changes-the-game-by-offering-four-cores-for-the-price-of-two/) dotato di un processore quad-core, Tegra 3-based, Android 4.0, 1 GB di RAM, 16 GB di memoria interna, fotocamera a 8 MP, schermo con risoluzione 1280x800 pixel e proposto ad un prezzo di partenza molto interessante, ossia a 250 dollari.
La Microsoft è stata presente con alcuni ultrabook, Windows embedded e anche, grazie alla partner-ship con Nokia con il Lumia 900, premiato come il migliore smartphone mostrato al CES.

Già quest'anno l'Apple, anche se non presente direttamente aveva mandato molti suoi dipendenti, da usare come “informatori” ma Google, sopratutto è scesa in campo con due suoi pezzi grossi, Eric Schmidt e Marissa Mayer.

E' ovvio che gli organizzatori della manifestazione, aspetteranno magari l'uscita di portatili con Windows 8, realizzati da Samsung, Toshiba, LG, Sony,con l'idea di far aprire la manifestazione ad uno dei Ceo di queste aziende ma è sopratutto la piattaforma Android che ha dominato il CES 2012, nei tablet, nel mobile e nei televisori ed ancora di più lo farà, nel 2013.

Del resto nella competizione nei confronti della Microsoft, c'è anche l'Apple, in quanto la vendita di PC continua a scendere ed i MAC, riusciranno nel 2013 a conquistare il 50% del mercato o l'arrivo di Windows 8, cambierà le cose ?

Kirk78
17-01-12, 15: 55
:bai

Del resto nella competizione nei confronti della Microsoft, c'è anche l'Apple, in quanto la vendita di PC continua a scendere ed i MAC, riusciranno nel 2013 a conquistare il 50% del mercato o l'arrivo di Windows 8, cambierà le cose ?
Windows 8 non credo che cambierà molto la situazione (spero linux), ma il 50% non ci credo neanche se lo vedo, neanche nei "soli" USA. In una ricerca fatta da Gartner - http://www.gartner.com/it/page.jsp?id=1893523 - si vede bene che apple è inglobato fra gli "Other" a livello mondiale. A livello USA è quella che è salita di più di tutte le "grandi" a discapito sopratutto di hp, ma rimane sempre l'11.6% del mercato dei "PC" negli USA.
Poi non dimentichiamo che ci sono, molto comprati e spesso non censiti, i PC assemblati non di marca che farebbero a mio giudizio cambiare notevolmente le statistiche. Apple ci spera? Prima o poi si sveglierà :ghgh