PDA

Visualizza versione completa : W la Befana



marcella36
04-01-12, 12: 00
1712La Befana è una vecchina che amo da sempre! Quando ero piccola, era solo lei a portare i regali, era un’emozione così grande che non riuscivo a dormire, attenta, ad ogni minimo fruscio. La mattina, molto, molto presto che grande emozione! Nel 1943 i suoi doni furono veramente pochi: guanti di lana (preparati da mia sorella, 11 anni più grande di me) un cappuccio sciarpa color violaceo (tintura mal riuscita per un manufatto che era stato preparato per i prigionieri italiani), niente dolci, (la tessera annonaria non consentiva spese voluttuarie!) ma una splendida bambola (fornita da un’amica di mia sorella). Ero felice! Avevo avuto molto di più di quanto mi aspettassi, nella mia letterina indirizzata alla Befana avevo dichiarato di voler rinunciare alla sua visita perché pensavo fosse impegnata a visitare mio fratello (15 anni più di me) e i suoi commilitoni,prigionieri ormai da tempo, in Germania. Morale: io amo la Befana e ci credo fermamente, non importa che i regali vengano preparati o comprati, quelli donati col cuore sono ispirati dalla Befana.
E’ tanto tempo che non ricevo nulla, ma non sono più una bambina, ad ogni buon conto ho preparato quanto occorre, la mia “calza” è quella a destra!!1713
Ho pensato a tutti voi, Ho chiesto alla Befana di riempire le vostre calze di “sorrisi” e di quanto ha la possibilità di donare di speciale. W la Befana!!1714

janet
04-01-12, 15: 26
Grazie ancora Marcella, in una discussione con amici su Facebook se meglio escort che befana, non ci sono dubbi meglio befana, è bello vedere persone che non siano tredicenni già truccate ed anoressiche, interessate solo all'aspetto fisico. Vorrei che molte donne rimanessero bambine più a lungo e preparassero la calza per la befana.

Armandillo
04-01-12, 17: 17
Grazie Marcella.....che ricordi !

Nella mia vita, nella mia mente resta impresso e lo restera' per sempre proprio il ricordo dell'eccitazione provata aprendo quella porta della cucina e lo sbarrare gli occhi di fronte al regalo posto sulla macchina del gas !!! :sisi

In ordine sparso, la memoria cronologica ahime' mi difetta, ma piu' o meno :

prima befana - gokart rosso
seconda - completo da cowboy, la pistola 12 colpi si chiamava Susanna (chissa' perche')
terza - bicicletta 18 Bottecchia
quarta- mangiadischi + altro che non rammento
quinta - valigetta Philips e 1° 33 giri dei Jethro Tull
sesta - registratore a pizze stereo

Ecco, questi doni sono talmente vivi nel loro aspetto, nella forma che mi sembra quasi di maneggiarli ora !

Per queste ragioni penso quanto sia importante per i bambini questo passaggio e non credo, come tanti sostengono, che la Befana o Babbo Natale siano figure da eliminare dall'immaginario di una creatura...c'e' ben altro che puo' incidere negativamente sulla loro crescita.

Per tutti una info:

http://www.fateefate.it/newyear/befana/paesi/befananframes.htm

:bai