PDA

Visualizza versione completa : Fidanzata sepolta viva come in Kill Bill



janet
20-12-11, 16: 46
Si tratta della seconda notizia che mi lascia un certo sgomento in questi giorni, sopratutto su come si può essere crudeli con donne o con persone che si è amato.
Qualche giorno fa avevo letto di un pazzo che ha cosparso una donna di liquido infiammabile e le ha dato fuoco in un ascensore ora, quest'altra notizia che giunge dalla Gran Bretagna secondo la quale, un uomo ha immobilizzato la compagna con il taser e poi l'ha sepolta viva dentro una scatola di cartone in un bosco.
L'uomo avrebbe detto, poi di aver agito così, perchè la donna lo annoiava.
La donna ha fortunatamente utilizzato l'anello di fidanzamento per liberarsi e riemergere da quella che poteva essere la sua tomba.
Fonte (http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2011/12/19/visualizza_new.html_16379770.html)
Saranno casi di pazzia ma si tratta di forme di pazzia sempre più lucide e crudeli.

Eres
20-12-11, 17: 10
Secondo me non si tratta di semplice attacco di follia o pazzia congenita, il fatto è che la mente umana pur producendo cose bellissime, purtroppo è anche fondamentalmente bacata. Forse proprio per questo è anche creatrice. L'origine del problema non possiamo conoscerla con certezza, ma solo avanzare ipotesi più o meno fondate, tipo mutazioni spontanee o indotte da agenti esterni, traumi atavici ecc. oppure più semplicemente siamo così da sempre, punto. Nulla è perfetto in questo mondo ogni cosa/essere ha due lati della medaglia, dobbiamo accettare il bene come il male o meglio il bello e il brutto delle cose e in particolare dell'uomo. Non c'è proprio nulla da fare :bai

janet
20-12-11, 20: 44
tipo mutazioni spontanee o indotte da agenti esterni, traumi atavici ecc. oppure più semplicemente siamo così da sempre, punto.
La miseria Eres a volte arriviamo alle stesse conclusioni mentali, anch'io poi odio i tests perchè mi lasciano sempre insoddisfatta, riferendomi ad altro che ho letto, ma del resto conosciamo assai poco ancora delle potenzialità del cervello umano, chissà quindi se veramente ci troviamo con alcune mutazioni che alienano certe basi morali

Kirk78
20-12-11, 22: 42
janet, vedo che sei molto sensibile con questo tipo di notizie, e ti ringrazio per postarle da buon giornalista (forse lo volevi essere: per me lo sei).
L'essere vivente sul pianeta chiamato Terra che dovrebbe essere il più intelligente, alle volte è così poco intelligente da commettere abomini come questo. Le motivazioni se mai ci fossero sono, per me, insignificanti. Qualcuno dice che, poi alla fine dei giorni, ci sarà una "giustizia divina". Sarà. Ma noi siamo quì.
Come il mio alias dice, e non per caso, mi piacerebbe che quì sulla Terra avessimo la "filosofia" di Star Trek. Per i pochi che non la conoscono è una filosofia di correttezza "morale" che rende quasi impossibile un crimine di tal crudeltà.

La moralità, oggigiorno, dimunisce sempre di più.

Non posso commentare fatti specifici che non conosco, ma anche a me a toccato appena l'ho letto quì con questa tua discussione.

Mathew23
20-12-11, 22: 45
sopratutto su come si può essere crudeli con donne o con persone che si è amato
la parola amore oramai è abusata..
è chiaro che l'uomo non abbia mai amato la donna :eye

Probabilmente siamo davanti ad uno psicotico ed il fatto che l'abbia sepolta viva non denota nessun macabro tentativo di ucciderla in modo barbaro, anzi. Bisogna vederla in chiave diversa... il non averla uccisa è un segnale di richiesta d'aiuto... l'uomo non ha il coraggio di uccidere direttamente la donna e manda così un segnale d'aiuto alla società... come spesso accade con i suicidi-cilecca, che spesso vengono etichettati come omicidi mancati, mentre sono delle richieste d'aiuto...

c'è piu razionalità nella follia psicotica che nella realtà e più pazienti vedo e più me ne rendo conto:bai

Eres
21-12-11, 07: 22
La miseria Eres a volte arriviamo alle stesse conclusioni mentali, anch'io poi odio i tests perchè mi lasciano sempre insoddisfatta, riferendomi ad altro che ho letto, ma del resto conosciamo assai poco ancora delle potenzialità del cervello umano, chissà quindi se veramente ci troviamo con alcune mutazioni che alienano certe basi morali
Vero, l'avevi già scritto altrove, spesso ci troviamo sulle stesse conclusioni, vuol dire che avremo delle affinità intellettive :ghgh