PDA

Visualizza versione completa : Distributori automatici, i più folli raccolti sul web



Mafalda
26-10-09, 16: 08
Girovagando sul sito di Repubblica ho trovato una raccolta di foto di distributori automatici un pò strani (http://www.repubblica.it/2008/12/gallerie/tecnologie/distributori-automatici/1.html):shock
La parte del leone la fanno i distributori nipponici, e si sa che i giapponesi dal nostro punto di vista sono un pò bizzarri :tong2.
Io però non ho capito cosa distribuisce la macchinetta nella foto n. 10:mm:
:bai2

Asterix
26-10-09, 19: 10
Io però non ho capito cosa distribuisce la macchinetta nella foto n. 10:mm:
:bai2

Forse le AAA :boh comunque la 2 è carina :fleurs

:bai

Mafalda
26-10-09, 20: 59
Forse le AAA

:m: temo di non aver capito.:ehmm
Comunque il distibutore più inquietante è quello della foto n.1:shock

Asterix
27-10-09, 09: 41
Distributore di Pile tipo AAA AAAA etc. :fleurs

:bai

Marco89
01-11-09, 13: 18
solo i Jap potevano fare tutti quei distributori xD

azetticci
17-09-10, 13: 03
Non avevo mai visti dei distributori automatici cosí. Mi piacerebbe sapere quali sono le ditte distributrici. Qualcuno ne ha la minima idea? :boh

Lo Zio T
17-09-10, 18: 51
Beh dai sono originali :bgg2

Rispetto ai nostri che sono sempre tutti uguali...

:bai

MarcoStraf
17-09-10, 20: 06
In Giappone, qualsiasi cosa che possa essere infilata in un distributore automatico, la si puo' comprare da un distruibutore automatico. Perfino il cibo, che viene riscaldato prima di essere "servito".

Il vantaggio e' che e' possibile comprare di tutto a qualsiasi ora del giorno e della notte, senza dover cercare un negozio aperto.
Il problema e' che li mettono dappertutto, anche davanti a un tempio bellissimo palazzo medievale. A volte diventa perfino difficile fare foto senza dover inquadrare un orrendo e mastodontico distributore di lattine della Coca Cola :)

File:Vending machines and a shrine.jpg - Wikipedia, the free encyclopedia (http://en.wikipedia.org/wiki/File:Vending_machines_and_a_shrine.jpg)

Personalmente, parlando da turista, li ho trovati utilissimi (quando la loro locazione non e' invadente), in quanto si puo' comprare di tutto senza dover impazzire a farsi capire in un negozio dove tutti parlano solo giapponese (anche se fanno dempre del loro meglio per aiutare) e il prezzo e' ben marcato. E i prezzi sono ragionevolissimi. In Italia, un turista assetato che vuole bere un po' d'acqua o si fa spennare da un venditore ambulante (buona fortuna a capire i prezzi che fanno...) o deve fare una coda di due ore solo per comprare una bottiglia d'acqua in un negozio.

PS una delle foto mostra un distributore di riviste erotiche. La cosa interessante e' che in Giappone i distributori che vendono articoli sessuali (ce ne e' per tutti i gusti) sono sempre in funzione ma durante il giorno la vetrina e' spenta, cosi' da non mostrare il contenuto. Se un turista vuole comprare un vibratore, o aspetta il calare del sole, o ne impara l'ideogramma :)

Asterix
17-09-10, 20: 10
Il forum non permette lo spam, se ci sono dei distributori folli è sufficiente riportare la foto e non la pagina di un rivenditore online. Sono ammessi anche link tipo wikipedia in quanto non c'è lo scopo della vendita

:thx

:bai