PDA

Visualizza versione completa : Proposta Indicazione messaggi "tecnici" e "divertimento" separati



Kirk78
02-12-11, 20: 34
Ciao!

Stavo pensando che quando un nuovo utente, ma anche gli "anziani", ha una risposta in un forum tecnico gli interesserebbe sapere quanto l'utente ha partecipato a forum tecnici e non solo quelli di divertimento (sweetbar).

Ovviamente non è un indicatore di soluzione certa, sono tutte nostre opinioni ed esperienze (imho - In My Humble/Honest/Heartfelt Opinion), ma magari per dare un'indicazione.

Anche a me piacerebbe sapere quanti post ho fatto per divertirmi e quanti per chiedere o cercare di risolvere un problema tecnico.

Esempio: Messaggi: 1.882(1000 Sweetbar).

Certo il massimo sarebbe dividerli, magari nel profilo, 100 Richieste, 898 Aiuti o interventi, 2 Guide & Tips magari divise anche per area ... ma penso sia molto più complesso. Però sarebbe bello. Ma ce ne vorrebbero almeno 3 di mitici Asterix! :ghgh

Pensateci. Magari è sciocco ma a me piace :sisi

:bai

Armandillo
03-12-11, 01: 15
Io l'ho fatto.
Mi sono creato 7 cartelle (Attuali - Passatempi - Vecchie - Tecnici - Presentazioni - Forum - Sondaggi) in cui ho diviso tutte le discussioni ma a differenza di te l'ho fatto sia per dare un ordine sia per poter ritrovare facilmente un thread particolare e mi trovo molto bene.
Volendo potrei ulteriormente specificare anche altri argomenti ma aspetto che il forum evolva per farlo.

:bai

Kirk78
03-12-11, 01: 38
Suppongo che intendi le sottoscrizioni. Anche io ho fatto una certa distinzione, ma quella divisione è per le discussioni sottoscritte e non per i post. E poi, giustamente, la divisione è ai soli occhi del singolo utente e non per altri che magari vorrebbero sapere quanto ha partecipato il caro e ottimo Armandillo per i suoi preziosi consigli tecnici, oltre ai nostri bellissimi giochi divertenti, anche inventati da te a cui partecipo quando posso :ehmm.

Faccio un esempio nella vita reale: preferisci sentire un tecnico che ha aperto da 2 giorni oppure un laboratorio che ha anni di esperienza e che lo senti da anni? Magari è bravissimo ma uno si fida, al momento, dell'"anziano".

:bai

Armandillo
03-12-11, 09: 40
Mah... sinceramente non so quanto possa interessare all'utente medio quella specifica :boh e non so se Vbulletin la permetta.
Chi deve risolvere un problema e non frequenta il forum accetta ogni tipo di consiglio e chi invece e' piu' assiduo gia' conosce gli "esperti" e quindi il loro valore.

Non vorrei che quella divisione diventi una sorta di "pagella" e, oltretutto, partecipare poi non significa necessariamente dare sempre buoni consigli....insomma, la quantita' potrebbe non voler dire qualita'.

:bai

Kirk78
05-12-11, 14: 44
non significa necessariamente dare sempre buoni consigli....insomma, la quantita' potrebbe non voler dire qualita'.
In effetti mi piacerebbe più che altro le discussioni risolte da un utente, tipo la coccarda della vincita di alcuni giochi, ma quella sarebbe, suppongo, più laboriosa anche se sicuramente fattibile visto che esiste in sweetbar. Ma non volevo fare una proposta che desse da lavorare troppo in programmazione o la necessità di avere un mod dedicato per dare questi riconoscimenti.
Per l'utilità invece dissento un pochino, perché una mia amica che non è riuscita a contattarmi perché ero in ospedale ha seguito un, come lo chiamo io, sconsiglio di un forum (non CT! ovviamente) che gli ha fatto enormi danni software che non se riuscirò a ripararli.
Ovvio che io che sono "anziano" (in tutti i sensi :cry3) e un pochino esperto so che se vedo un post, esempio, di Armandillo (o altri ma ora c'è lui...sorry) lo prendo molto in considerazione ma un nipotediKirk78 magari vorrebbe avere un minimo di metro di giudizio. Ovvio che la mia è solo una opinione ultra personale.
:bai

Andy86
05-12-11, 15: 16
:bai

Secondo me assottigli troppo il confine con la sfera della reputazione. Soprattutto con l'ultima idea gli fornisci il modo di fare capolino.
Forse il primo metodo eliminerebbe il problema della relatività, ma non trovi che sia un tantino esagerato?

Per quello anche a me piacerebbe trovare un modo per fornire una mappa ai nuovi utenti... ma come già detto da Lady per la reputazione, non c'è.

In fondo la maggior parte dei problemi si risolvono un pochino per uno, spesso non c'è un vero e proprio eroe, c'è ne sono tanti, e in questo "essere forum" non c'è nulla di matematico che può fornirci il risultato che vogliamo. :sisi

Dico forse, per assurdo che sia, sarebbe più veritiera un auto compilazione, un dato in più nel profilo in cui indicare la propria (presunta) abilità col pc, tanto a chi interessa far finta di essere bravo? :bgg2 :bgg2 :bgg2
Al massimo della scempiaggine si potrebbe fare tramite un test, ma poi chi avrebbe voglia di risolvere (e preparare) decine di domande? :lol:

Kirk78
05-12-11, 16: 16
In fondo la maggior parte dei problemi si risolvono un pochino per uno, spesso non c'è un vero e proprio eroe, c'è ne sono tanti, e in questo "essere forum" non c'è nulla di matematico che può fornirci il risultato che vogliamo. :sisi
Giusto! Forse mi sono espresso male: se in una discussione Andy86 e Armandillo hanno aiutato Kirk78 alla soluzione o anche ad uno spunto per la risoluzione del problema per me hanno avuto lo stesso ruolo di risoluzione. La "reputazione" veniva, se non ricordo male, gestito dagli utenti stessi, mentre il merito dovrebbe essere oggettivo e non soggettivo.

ebay ha per esempio il metodo dei feedback e poi le "coccarde" per poter dare, appunto, una mappa per l'affidamento di un determinato venditore. Magari una volta risolta la discussione ci potrebbe essere un feedback dell'utente che può dire quali post lo hanno aiutato nella risoluzione. :bai

P.S. per le domande prepararle le potrei anche proporle io, facendo alcune preparazioni per esami tecnici e colloqui di lavoro....

Armandillo
05-12-11, 17: 28
La "reputazione" veniva, se non ricordo male, gestito dagli utenti stessi, mentre il merito dovrebbe essere oggettivo e non soggettivo..........ebay ha per esempio il metodo dei feedback e poi le "coccarde" per poter dare, appunto, una mappa per l'affidamento di un determinato venditore.

Il paragone con ebay non credo si possa fare poiche' lì la "fiducia" o il "merito" vengono automatiche e sono legate all'affidabilita' delle compravendite effettuate....qui anche piu' consigli pur giusti se messi in pratica malamente, alla fine, risultano inutili e il giudizio sui "suggeritori" puo' nuocerne.

Al termine dei discorsi l'unico vero metodo resta la reputazione che l'utente soddisfatto di aver risolto potrebbe concedere a chi lo ha aiutato di piu' :boh....credo che non se ne esca.

:bai

Andy86
05-12-11, 18: 24
:bai

Già, non se ne esce... in qualunque caso per essere veramente paragonabile ai feedback di ebay, i punti dovrebbero essere attribuibili solo da chi apre il thread, e diventerebbe qualcosa di troppo simile a quel bordello che è yahoo answers, dove gli utenti spesso scrivono solo per avere/scambiarsi i punti. :sisi

Viceversa, coi feedback aperti a tutti, si otterrebbe un sistema reputazionale a tutti gli effetti, infatti un click è sempre un click. :sisi



se messi in pratica malamente, alla fine, risultano inutili e il giudizio sui "suggeritori" può nuocerne.

Nessuno ha mai detto di prevedere un feedback negativo. Anche su ebay i feed neutri e negativi sono bloccati fino ad una settimana dopo l'acquisto, così da permettere il dialogo e il farsi di un idea più corretta possibile. :sisi

Kirk78
05-12-11, 18: 51
Infatti non è proprio semplice.... certo se si da solo un click si può cadere nello strano caso del do ut des: ma poi perché? Per farsi bello con gli amici? :boh Non si vince nulla CT è nato per condividere informazioni e dare le proprie opinioni tecniche!
Invece dando una motivazione specifica, magari non pubblica ma ai soli occhi di chi se ne occuperebbe oppure in una discussione per sezione del tipo - Feedback delle risoluzioni della sezione Security - mettendo anche le risposte date tramite il pulsante apposito per mettere il tag risolto:

In questa discussione ho risolto perché Andy86 mi ha detto di fare questo e quello, Armandillo quello e quest'altro.
Tra l'altro nella 2° maniera si può anche facilitare il compito per mettere il tag alla discussione e anche per evitare di inserire una discussione molto simile senza doverne aprire un'altra.

Un lavoraccio? Suppongo di sì e sono pronto, tempo permettendo, ad aiutare, ma mi sembra quantomeno ... interessante. Imho sempre!
:bai

Andy86
05-12-11, 19: 18
e anche per evitare di inserire una discussione molto simile senza doverne aprire un'altra.

Dipende... e se chi avesse lo stesso problema decidesse di dare il suo feedback personale? l'unico modo per non farlo solo a parole sarebbe quello di aprire una discussione molto simile, magari con espliciti riferimenti, ed applicarvi il risolto con il feed desiderato... :sisi

Nelle mie lunghe "scampagnate" per il web ho visto forum dove le discussioni vengono (e devono essere, se no c'è il mod) chiuse dagli utenti stessi una volta risolto il problema... (:shock) e poi c'è sempre il thread gemello "volevo ringraziare chi ha scritto che..." :triste

Giralo come vuoi, ma due + due fa sempre quattro.

Asterix
11-12-11, 10: 36
Ho voluto aspettare un po' prima di intervenire :lol:

Il rank ad oggi non è estendibile alle sezioni tecniche a mio avviso in quanto assegnare un grado di esperto o new in queste sezioni è molto pregiudizievole e a volte controproducente a mio avviso, in quanto:
1. un nuovo utente puo' fornire un aiuto valido quando un veterano
2. un nuovo utente con la soluzione giusta puo' essere scoraggiato ad intervenire in quanto sa a priori che il suo intervento puo' essere accantonato o messo in secondo piano
3. un veterano puo' fornire un aiuto sbagliato quanto un nuovo utente
4. un utente che chiede aiuto puo' scartare una soluzione valida e accettare una soluzione sbagliata grazie a come un utente è stato categorizzato


Io ritengo che sia compito di chi segue la discussione dare il peso giusto ad un intervento e non il grado di chi ha scritto, con i gradi di problemi ne ho visti nascere, in alcuni forum solo per il fatto di essere inquadrato con un grado vedo risposte del tipo:


grazie per aver scritto aspetto Nickname

oppure



@Nickname ho questo problema come posso risolverlo

Per il momento vorrei evitare una classificazione nelle sezione tecniche, nel futuro non lo escludo che la cosa possa avvenire.

:thx

LadyHawke
11-12-11, 14: 29
Come ha detto Andy, un veterano del forum già conosce chi gli gravita intorno. Un neo utente può esser tratto in inganno e scambiare il semplice counter che proponeva all'inizio kirk78 con delle credenziali più o meno marcate: una volta stabilito se l'utente che ha un alto numero di interventi nelle sezioni tecniche ce l'ha per aiutare o per chiedere, automaticamente può farsi un'idea non del tutto veritiera dell'utente stesso (e mi riferisco agli esempi fatti da Asterix), ed essere influenzato sulla direzione sbagliata.
Purtroppo mi sono ritrovata negli anni passati ad avallare dei post quando capivo che l'utente che aveva proposto una soluzione non aveva credito abbastanza per essere preso sul serio, in attesa appunto, come diceva Asterix, di quelli "quotati"... ed è piuttosto mortificante come sistema.

Poi andando avanti a leggere la discussione...sniff... sniff... ho sentito odore di reputazione :hap
Sapete come la penso, nonostante non abbia mai negato la soddisfazione di ricevere un apprezzamento che se è sincero, è un tangibile segno che hai fatto qualcosa di buono per qualcuno: ma tutti i sistemi di crediti sono imperfetti, e per essere (abbastanza) correttamente interpretati hanno bisogno di una buona conoscenza del forum e dei suoi meccanismi (che variano a seconda di come la vedono gli Admin :bgg2), cosa che l'utente che arriva fresco fresco non può sapere :boh
Diversi ovviamente, e chiari, sono i riconoscimenti applicati nel Club degli Enigmisti: hai vinto = hai la medaglietta

Poi, come diceva Asterix, magari "un bel dì vedremo.."

:bai

Kirk78
11-12-11, 15: 38
Ciao LadyHawke! Più che reputazione, che in effetti facendola solamente con un click non avrebbe in verità senso se non motivata almeno con una frase, annusavo (SNORF SNORF ... scusate ho il raffreddore :ghgh) una vecchia discussione di P2P dove si parlava sulla divisione tra il grazie e il concordo, magari con note se non si posta poi dopo la motivazione.

Vedo che fate riferimento ad altri forum.... sarà che sono abituato a CT e prima P2P, e quindi bene, ma io non ho mai avuto problemi di mettermi subito al "lavoro" per consigliare, magari alle volte anche sbagliando, non vedendo neanche i "pallini" o numero di messaggi. Ma io ho una certa età anagrafica e un minimo di esperienza tecnica, ma io penso ad un modo, per indirizzare l'utente inesperto, magari nuovo al forum o che hanno avuto da "altri" forum non belli come i nostri svarioni tecnici o nessuna risposta.
Inizialmente, di getto, mi era venuto il mero numero di messaggi (come il feedback di ebay) ma poi anche io ho dettagliato e fatto ulteriori proposte che lascio come spunto.

Come ho già detto, ho chi (faccia a faccia e non su Internet) mi ha detto
"Forum? Ma lascia perdere! Mi hanno fatto perdere tutti i dati. Non mi fiderò mai più di quello che leggo là sopra".... ovviamente ho risposto: "Non certo su CT!" :tong2

Poi, come diceva Asterix, magari "un bel dì vedremo.."
Attendo, io non scappo :sisi io vi ho dato dei punti su cui pensare, poi ovviamente decidete voi.
:bai