PDA

Visualizza versione completa : Il padre di Omar,il ragazzo che uccise a Novi Ligure, colpisce carabiniere



janet
28-11-11, 14: 57
La notizia sembra poco importante ma fa sicuramente riflettere, perchè in molti ricorderanno la vicenda di Novi Ligure in cui Omar, insieme alla fidanzatina Erika, uccise la madre ed il fratello di lei.

Ora, il padre di Omar, Maurizio Favaro ha aggredito un carabiniere che gli si era avvicinato dopo, che l'uomo, avendo avuto con la moglie una lite furiosa era seduto in macchina. L'uomo è stato poi ricoverato in psichiatria.

La vicenda fa pensare a varie ipotesi, ad esempio alla stampa sempre alla ricerca di notizie, oppure ad una situazione di violenza e di fragilità mentale che potrebbe essere in parte anche causa dell'atto del figlio. O ancora, anche allo stress successivo allo scoprire che chi si è messo al mondo, poi si sia potuto macchiare di un delitto simile, anche questo penso che potrebbe sconvolgere chiunque.
Voi come la pensate ?

Rodolfo Tatana
28-11-11, 18: 09
Certo potrebbe esserci un collegamento diretto o indiretto che sia, penso sia normale per una persona che ha subito il dolore di avere un figlio omicida per anni in carcere avere una debolezza psichica e una rabbia repressa, o una depressione che possa trovare sfogo in circostanze simili, anche per una persona che non ha mai avuto problemi mentali; l'aver bisticciato con la moglie, la mente annebbiata e arriva il carabiniere e ci passa lui, penso sia comprensibile, certo per essere stato ricoverato in ospedale psichiatrico significa che stava in condizioni psichiche assolutamente fuori dal normale, insomma fuori di testa, poveraccio :triste

Armandillo
28-11-11, 18: 45
Così su due piedi e senza ulteriori particolari direi che se non fosse stato "il padre di..." la notizia sarebbe rientrata tra quelle quotidiane e non avrebbe avuto risalto.

Oggi, per esempio, un anziano arrogantemente ha aggredito verbalmente una signora pretendendo di passare davanti in una coda gia' stabilita da numeretti (di quelle classiche).
Nel farlo e' andato veramente fuori di testa ed e' stato necessario trattenerlo :shock
Io ero presente e posso dire che anche costui avrebbe avuto bisogno di una visita.

Con cio' voglio dire che la rabbia che lo ha portato all'aggressione puo' avere tante ragioni ma che un nesso con quello che e' accaduto al figlio potrebbe non entrarci.
Sicuramente la lite precedente lo ha predisposto all'intolleranza verso una supposta indebita intromissione poiche' non e' detto che avesse in precedenza minacciato qualcuno :boh

Poi....tutto e' possibile, chiaro

:bai

janet
28-11-11, 19: 05
in effetti, anch'io Armandillo ho pensato per prima cosa ad un articolo montato ad hoc dalla stampa, poi lo sappiamo tutti che ci sono momenti in cui lo stress può provocare temporanea infermità mentale, diversamente sarebbe stato il caso se quest'uomo avesse a sangue freddo ucciso una persona o magari abusato di qualcuno.
In ogni caso bastano due righe e si sbatte il mostro in prima (http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2011/11/28/visualizza_new.html_13000079.html)pagina