PDA

Visualizza versione completa : Periferiche Recupero hard disk



iaia
27-11-11, 17: 44
Vorrei riutilizzare l'hard disk interno di un notebook che non uso più a causa di problemi vari (alimentatore, aveva perso dei tasti...). L'hard disk è funzionante.
C'è in questo forum una discussione dove la modifica è stata fatta da un tecnico, ma io vorrei fare da sola.
Desidero consigli riguardo il kit da acquistare e come procedere.:hap
Grazie

Andy86
27-11-11, 19: 14
:bai

Ti posso dire c'è non c'è nessun kit, tuttalpiù ti serve un adattatore se lo devi passare su di un fisso.

Per sapere come smontarlo puoi visionare qualcuno dei molteplici video presenti in rete, questo è uno preso a caso:

xfCRI1oOXxE

Ma ce ne sono tantissimi. Se ne cerchi uno per la marca (o meglio, per il modello specifico) del tuo portatile, sarà ancora più fedele. :sisi

Asterix
27-11-11, 20: 37
Ciao

se vuoi utilizzare l'hd del portatile puoi acquistare dei box per tramutarlo in un hd esterno portatile con attacco usb, devi solo verificare la tipologia del tuo HD - IDE o SATA

un esempio di box per dischi sata

BOX ESTERNO 2,5 POLLICI S-TECH 25UBB USB 2.0 PER HD SATA - Alotek.it - Shop OnLine !!! (http://www.alotek.it/product.php?id_product=583)

http://www.alotek.it/product.php?id_product=82

:bai

iaia
27-11-11, 21: 24
Sì! Un box esterno è quello che mi ci vuole, grazie!
Appena riesco recupero il portatile e cerco di smontare l'hard disk.

iaia
27-11-11, 23: 34
Ecco, l'HDD è fuori, e come sospettavo è parallelo. Appena posso acquisto il box e vi racconto.

iaia
29-11-11, 15: 02
Fatto! Con il primo hard disk non funzionava, ne ho smontato un altro e va benissimo. Ho usato l'hamlet HXD2CCUU adatto per ide e sata.

Kirk78
30-11-11, 19: 26
Con il primo hard disk non funzionava
Non funzionava l'HDD? Ho notato con dei miei antichi HDD con dei vecchi backup che prima di ripartire ho dovuto fare alcuni tentativi falliti... come se avessero bisogno di riscaldarsi di nuovo. Magari prova a fare più di un test (attendendo qualche secondo prima di ridare l'alimentazione) e magari prova a sentire se l'HDD fa dei rumori strani oppure no.
Vedo dal box che hai preso che ha anche la seconda presa di "alimentazione" (che prende sempre da USB), suppongo con un secondo cavetto USB. Prima metti quello di "alimentazione", poi vai con l'interruttore ON e poi quello dati. Alcuni HDD invece non hanno bisogno del primo cavetto. Almeno questo è quando mi è capitato con alcuni che forse non hanno bisogno del doppio cavo.
Se non hai il secondo cavetto forse è predisposto per un alimentatore esterno da acquistare a parte. Personalmente non ne ho mai avuto bisogno.
:bai

iaia
30-11-11, 21: 50
Sì, ha un cavo doppio per l'alimentazione supplementare da usb, e un ingresso per alimentazione esterna, non ho nemmeno fatto caso al voltaggio e alla polarità. Ora non posso controllare la polarità perché l'apparecchio si trova da mia madre, collegato al suo tv.

L'ho usato per fare un backup dei dati e l'ho provato come memoria per registrare da un decoder.
Funziona benissimo anche per il decoder, nonostante come ovvio non ha la possibilità di collegare l'alimentazione usb aggiuntiva. Registrazione e time shift perfetti.
Vorrei acquistare un altro box da dedicare esclusivamente come vcr, visto che lo potrei prelevare da un altro vecchio portatile con HDD da 3,5'.
Urgente, perché quando la mamma si avvicina a qualcosa di tecnologico... può fare cose che noi umani non possiamo neppure immaginare...

Il disco che non funzionava.
Ho provato di tutto, anche i cortesi consigli del servizio tecnico della Hamlet. Il disco gira, il led si accende ma non è possibile in alcun modo accedere. Se mi dici così, riproverò!

Andy86
30-11-11, 21: 56
:bai


Il disco gira, il led si accende ma non è possibile in alcun modo accedere.

Ma l'hard disk viene visto dal sistema operativo, oppure no?

Se viene visto, quanto tenti di accedervi ricevi un messaggio di errore, oppure ti si blocca e basta?

iaia
30-11-11, 22: 12
Il secondo è stato subito visto e aperto in automatico, il primo no, assolutamente!
Ma nemmeno andandolo a cercare.
Secondo il servizio tecnico era possibile che gli fosse stata assegnata la stessa lettera di un altro disco collegato al pc e mi hanno dato numerosi consigli per andare a stanarlo, ma niente da fare.
L'ultimo, che devo confessare, non ho proprio considerato, perché ormai mi ero mentalmente arresa, è stato "Dovrebbe provare a installare il disco su un computer direttamente al controller della sk madre"
Ho pensato che si trovava su un pc non più utilizzabile, non c'erano dati vitali da recuperare, ho un altro portatile con un altro hdd da 3,5 non mi conveniva impazzire per fare operazioni per me misteriose.

Andy86
30-11-11, 22: 28
Dovrebbe provare a installare il disco su un computer direttamente al controller della sk madre"

Bhe, questa prova in teoria dice soltanto se il problema è un guasto del box esterno.
Visto che tu hai preso un adattatore e poi lo hai riutilizzato, con successo, con un altro disco, sappiamo che il problema è altrove. :sisi

iaia
30-11-11, 22: 44
Sì, il box funziona benissimo e non è nemmeno troppo lento. Temevo, perché è usb2, ma nel mio negozio era l'unico modello disponibile per dischi ide.
Da parecchio pensavo di fare questa cosa, e i consigli ricevuti me lo hanno finalmente permesso.
Comunque appena posso riprovo il disco che non veniva rilevato e ti faccio sapere!

Kirk78
30-11-11, 22: 51
Il disco che non funzionava comunque era formattato? Se si NTFS, FAT o altro? Forse mi sono perso, ma su quale sistema operativo lo attacchi? :bai

iaia
30-11-11, 23: 55
Era il disco fisso di un portatile con installato xp, come c'è xp anche sul portatile dove l'ho collegato una volta inseritolo nel box.
Mi pare fosse identico al disco funzionante: partizionato con C: in ntfs e D: in fat 32 ma non ci potrei giurare.
Il disco funzionante viene infatti rilevato nelle sue partizioni come disco G e disco H.
Il disco non funzionante si trovava nelle condizioni di normale utilizzo quando il sommarsi di problemi mi ha reso impossibile continuare ad usare quel portatile.
Non avendolo rilevato non l'ho potuto formattare. Dovrei cercare di fare ripartire il portatile, a volte ce la fa.

Kirk78
02-12-11, 18: 53
Dovrei cercare di fare ripartire il portatile, a volte ce la fa.
Immagino parli de portatile con il disco che non viene rilevato: prova a farlo partire da una liveCD nel caso xp sia impallato. :bai

calaf
02-12-11, 19: 21
Non so se sia il caso ma hai provato a vedere se è configurato come master o slave?
Credo di ricordare che tutti i dischi esterni PATA collegabili tramite USB debbono essere configurati come master.
ved.1565

Kirk78
02-12-11, 20: 14
E' corretto quello che dice calaf, ma se era come disco principale di un notebook, forse era già master o al massimo CS (Cable Select). :bai

iaia
02-12-11, 21: 46
Il problema principale per cui spesso non parte il portatile vecchio (quello dell'hard disk non funzionante nel box) è l'alimentatore e non avendo più una batteria valida è ben difficile ottenere l'alimentazione necessaria a farlo partire.
Non importa, ho un altro portatile in disuso con hdd da 3,5 appena riesco acquisto un box adatto e lo provo.
Grazie per i consigli!!!

Kirk78
02-12-11, 23: 16
ho un altro portatile in disuso con hdd da 3,5 appena riesco acquisto un box adatto e lo provo
Un portatile con un 3.5" :shock? Comunque prova a vedere se una liveCD legge l'HDD non funzionante nel box attaccato al PC funzionante. Oppure puoi utilizzare TestDisk da win. Ma meglio una liveCD.
Per l'alimentatore del portatile esistono degli alimentatori non originali compatibili che costano moooolto meno degli originali. Così riesci a far funzionare anche l'altro.

:bai

P.S. ti sei presentato quì (http://www.collectiontricks.it/forum/sweetbar/Ct3642-mi-presento-collectiontricks.html) :eye? Ti aspettiamo :hap

iaia
07-12-11, 00: 09
Un portatile con un 3.5" :shock?
Ebbene sì, 3.5!

Cambiare l'alimentatore non mi sono fidata. Io smontavo quasi tutto (ora ho problemi alle mani) ma quello mi sembrava di non essere in grado.


Comunque prova a vedere se una liveCD legge l'HDD non funzionante nel box attaccato al PC funzionante.
Dimmi se ho capito: potrei eseguire che so, Ubuntu da cd e vedere se da lì mi rileva il disco?


...Oppure puoi utilizzare TestDisk da win.
o da dos?

P.S. No, non mi sono presentata, a volte sono un po' timida...

iaia
07-12-11, 11: 36
Kirk! Avevi ragione nel messaggio precedente.
Stamattina mi sono messa con tutto l'armamentario, ho scaricato i programmi, ho tolto dal box l'hd funzionante, ci ho messo quello che non funzionava... ed è partito. Normalmente, come dovrebbe fare, senza usare nessun trucco nè programma. Era proprio "incantato" dopo il lungo disuso!!!
Appena ho un attimo di tempo apro una discussione per chiedere come non rimanere bloccata nella modalità mobile e poi ti mando un ringraziamento col pulsantino. :happy :happy !!

Kirk78
07-12-11, 15: 14
Avevi ragione nel messaggio precedente.
Ottimo! Te l'avevo detto che poteva essere quello, per sicurezza io però un backup dei dati lo farei :eye. Comunque: TestDisk funziona su win, linux e anche dos.

potrei eseguire che so, Ubuntu da cd e vedere se da lì mi rileva il disco?
Sì.
:bai

iaia
07-12-11, 21: 13
Grazie ancora.
Il pc vede questo secondo disco, il decoder no.
Così adesso sto facendo il backup del pc su questo disco, e l'altro lo metterò al decoder della mamma. Sperando che non faccia saltare anche questo... lei è ancora peggio di me, con la tecnologia! :shock

Kirk78
07-12-11, 23: 38
il decoder no
Scusa ma questo non l'ho capito. Decoder? Guarda che se si tratta di un'unità multimediale è tutt'altra cosa!

iaia
08-12-11, 16: 25
Sì!
Su uno ho fatto un backup dei dati, l'altro lo userà la mamma per registrare le sue telenovele. Sarebbe stato più semplice usare il secondo, che era vuoto e formattato e tenere quello con già i dati per il mio backup, ma visto che il secondo (quello formattato) non ne voleva sapere di fare da memoria al decoder ho rifatto il backup sul secondo disco, ho cancellato il primo disco e adesso lo porto alla mamma che si potrà registrare migliaia di puntate. :eye
Non so se mi sono spiegata, temo di essermi ingarbugliata, ma ti assicuro che è comodissimo.

Kirk78
09-12-11, 10: 47
Ok. Allora prima di portarlo, visto che i "decoder" sono un po' sensibili, fai un test del disco per vedere se è tutto a posto. Non so di quale decoder parli quindi nello specifico non so aiutarti. Io registro le serie dalla TV tramite un recorder digitale ma ognuno è diverso. :bai

iaia
09-12-11, 22: 50
Sicuramente l'HD non è perfetto, altrimenti avrebbe funzionato su entrambi gli apparecchi, ma ormai ho sistemato così. Anzi, avrei voluto invertire i box, mettere al decoder quello con il pulsantino per l'accensione/spegnimento e tenere per me quello senza, ma la mamma non ha voluto. Visto che è contenta così meglio ringraziare il cielo e non toccare più nulla.

Sono uscita dalla modalità mobile! Ringrazio chiunque sia stato a tirarmi fuori.
Era ottima perché leggevo bene i messaggi, ma non potevo fare nulla! Grazie

iaia
01-01-12, 19: 11
Uno dei miei hard disk recuperati è partizionato e ovviamente viene rilevato come fossero due dischi separati.
Lo posso formattare come disco unico? (ora che non è più nel suo pc originale)

Eres
02-01-12, 07: 53
Uno dei miei hard disk recuperati è partizionato e ovviamente viene rilevato come fossero due dischi separati.
Lo posso formattare come disco unico? (ora che non è più nel suo pc originale)
Certo :ghgh

Andy86
02-01-12, 12: 14
:bai

Se però intendi che vuoi unire le due partizioni, senza perdere nulla, devi forzatamente fare il backup a manina, toglierne una, allargare l'altra, e ricopiarci dentro i dati che hai backuppato.

Per le operazioni di partizionamento consiglio di usare gparted da una live di linux, che lavora molto meglio di "gestore partizioni" di windows, e non ha limitazioni operative di nessun tipo. Puoi spostare quello che vuoi quanto vuoi, spazio permettendo... :sisi

iaia
02-01-12, 12: 26
I dati li posso tranquillamente eliminare, non c'è problema.
Voglio semplicemente unire le partizioni.
Quando provo vi faccio sapere, adesso sono ancora presa con le macro di libre office.
p.s. I dati li sposto sempre a manina, ho una incompatibilità genetica con i programmi di backup, appena ne apro uno mi viene l'orticaria :shock

iaia
02-01-12, 14: 49
Fatto.
Grazie.
:sisi :bai

Kirk78
09-01-12, 12: 14
Ottimo! Risolto al 100%. Per chi ci legge: in che maniera hai unito le partizioni?
Ci si scrive in giro. :bai

iaia
09-01-12, 13: 53
Guarda, ho scariato gparted, poi non mi partiva il cd live, così, visto che non dovevo salvare i dati (era il disco dedicato alle telenovele della mamma) ho usato il Gestore partizioni.
Cancellata la seconda, non si allargava la prima. Cancellata anche la prima e poi ricreata utilizzando tutto lo spazio.
Grazie

Kirk78
09-01-12, 14: 08
Grazie a te per aver condiviso la risposta, come nella miglior tradizione di CT. :bai