PDA

Visualizza versione completa : Finlandia: accesso ad internet a tutti



zovin
15-10-09, 20: 04
http://www.key4biz.it/files/000103/00010307.jpgSta facendo il giro del web la notizia che vede la Finlandia, primo paese al mondo a rendere, per diritto, l'accesso ad internet veloce a tutti i suoi abitanti. Il blog TechCrunch (http://www.techcrunch.com/2009/10/14/applause-for-finland-first-country-to-make-broadband-access-a-legal-right/) ha dato risalto alla vicenda: il ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni finnico ha dato una "scossa" velocizzando l'iter legislativo: infatti la copertura( si prevede circa un Megabit a secondo per tutti) si completera' per il prossimo Luglio 2010.

Ed in Italia? Beh, nel nostro paese, divenuto fanalino di coda nelle classifiche mondiali ,su una scala da 1 a 100, la qualità della banda larga italiana raggiunge a malapena il punteggio di 28,1, il che la dice lunga.

LadyHawke
16-10-09, 00: 13
Beh, se un tempo il nostro era il paese degli artisti e dei poeti, oggi la fanno da padrone forme di comunicazione ben diverse: l'enormità degli interessi che circolano dietro queste tecnologie è inimmaginabile, e il cartello formato dagli ISP è una gabbia dalla quale è difficile uscire.:triste

Le strategie a lungo termine hanno creato la domanda e l'offerta, e come in ogni riuscita campagna di marketing hanno sapientemente indirizzato l'utenza verso quello che di volta in volta diventa un bisogno primario; ad ogni nuova offerta gli ISP si unifomano ad apparenti colpi di tariffe e di servizi: adesso è il momento di cavalcare le Internet Key, le meravigliose "chiavette" per portarti Internet ovunque... e pazienza se tante sono le cose non dette, se si farà terra bruciata come al solito, tanto ci sarà all'orizzonte qualche nuova diavoleria quando anche lì non ci sarà più nulla da spremere: tutto programmato.:oo2

E come si può pensare che in questa ottica qualcuno osi spezzare una così bella (e redditizia) catena? :mm:
Noi siamo ancora abbastanza indietro, (basti pensare a quanti ancora sono mal serviti anche solo dal segnale ADSL), ma nonostante ciò andiamo ancora in brodo di giuggiole per un "tutto incluso" (anche senza ben sapere cos'è incluso), quindi tutto sommato vuol dire che abbiamo ancora tanto "da dare" prima di pensare a farci scorrazzare allegramente come cani sciolti :hap


:bai2

zovin
16-10-09, 14: 19
..Noi siamo ancora abbastanza indietro, (basti pensare a quanti ancora sono mal serviti anche solo dal segnale ADSL), ma nonostante ciò andiamo ancora in brodo di giuggiole per un "tutto incluso"...

A conferma di quanto tu hai giustamente espresso, riprende il concetto gia a suo tempo scritto:bai2:

http://www.pubblicaamministrazione.net/img/contenuti/002040.jpgUno studio di due università europee, sponsorizzato dal gruppo informatico Cisco Systems, ha stilato una classifica della qualità della banda larga, che vede l'Italia è al 38esimo posto

L'Italia è al 38esimo posto nella classifica internazionale per la qualità della banda larga offerta ai cittadini. E' quanto emerge dallo studio internazionale "Broadband quality index" sulla qualità delle connessioni in banda larga di 66 Paesi. di Lorenzo Gennari
Articolo completo (http://www.pubblicaamministrazione.net/infrastrutture-it/news/2040/banda-larga-italia-38esima-su-66.html)

Fonte: pubblicaamministrazione (http://www.pubblicaamministrazione.net/default.html)