PDA

Visualizza versione completa : Consiglio acquisto macchina fotografica: reflex o bridge?



Ricky
17-11-11, 21: 31
Salve a tutti

come da titolo vorrei acquistare una macchina digitale un po' decente :ghgh, con un'ottica buona ma non voglio cose eccelse, solo fare un po' di foto ed evitare che cengano sempre piatte o sfocate.

Ho usato una Fuji Finepix, una bridge (180€), e non mi sono trovato male: qualità della foto ineccepibile, un po' noiosi i controlli di diaframma, tempi ecc tutto a display.

Voi cosa ne dite? Vale la pena spendere 200€ in più per una reflex, e se si quale?

Edit: per esempio, una Canon Eos 1100D (http://compraonline.mediaworld.it/webapp/wcs/stores/servlet/ProductDisplay?catalogId=20000&storeId=20000&productId=6051698&langId=-1&category_rn=13251) a 439€, o una FujiFinePix HS20EXR a 260? :ghgh

Scusate ma non ho assoluta esperienza con queste cose...

DeST
17-11-11, 23: 12
Come reflex ti consiglierei di scegliere solo tra le marche canon e nikon (le migliori che abbia provato)
molto dipende dal tuo budget ma soprattutto dalle tue esigenze, se vuoi acquistare una reflex "sofisticata" per fare solo pochi scatti tanto vale prendere una reflex semiprofessionale che oltre ad avere le caratteristiche di una reflex mantiene dimensioni e prezzi abbastanza contenuti e sono di semplice e intuitivo utilizzo (Io sono partito con una buona Lumix della panasonic)
Se vuoi una reflex per "iniziare" e per avere comunque grandi possibilità di utilizzo allora ti consiglierei di scegliere tra Nikon d3100 o Canon 1100d molto simili tra loro e con un buon rapporto qualita'/prezzo...

Ricky
17-11-11, 23: 34
Ok, bella macchina la d3100... ma una bridge, a parte non avere gli obiettivi intercambiabili (il che nn mi preoccupa) è tanto inferiore? Cioè penalizza tanto nel fare le foto rispetto a una reflex o sono differenze che notano solo i professionisti?

MarcoStraf
18-11-11, 01: 20
Non e' solo una questione di soldi, ma anche di praticita'. Una reflex digitale ha il vantaggio rispetto a una compatta di un fotosensore piu' grosso e la intercambiabilita' degli obiettivi, ma e' piu' grossa e piu' pesante. Di brutto. Allo stesso prezzo puoi comprare una compatta con un grosso obiettivo che permette di fare foto altrettanto buone (tipo la Canon PowerShot Elph 510 HS, tanto per fare un esempio) La scelta purtroppo e' cosi' vasta che ci si perde. Io ho fatto la lista delle caratteristiche che per me erano essenziali:

1) Compatta (deve stare nella tasca, almeno di una giacca)
2) veloce (non voglio aspettare decine di secondi tra uno scatto e l'altro)
3) luminosa (un grosso obiettivo che mi permetta di fare foto in scarse condizioni ambientali, senza usare il flash)
4) buona autonomia (non voglio portarmi dietro una batteria supplementare)
5) uno zoom decente (10-16, ottico)
6) grandangolo
7) possibilita' di qualche settaggio manuale
8) robusta (niente plasticaccia)

E via dicendo, in questo modo sono riuscito a rimpicciolire la scelta. Alla fine ho comprato un Panasonic Lumix con obiettivo Leica, non ricordo il modello, forse della serie ZS, pagata circa 400 dollari, con la quale mi trovo benissimo. Mia moglie invece ha bisogni diversi e alla fine ha optato per una Nikon Coolpix P100 (un modello "bridge", ottima)

Questo e' il sito dove passo delle ore, per tenermi aggiornato:
Digital Photography Review (http://www.dpreview.com/)

EDIT: un altro sito ottimo per la scelta:
http://reviews.cnet.com/best-digital-cameras/?tag=rb_content;contentNav

Ricky
18-11-11, 11: 31
Non e' solo una questione di soldi, ma anche di praticita'.

Sottoscrivo in pieno.

Ecco perché mi stavo orientando sulle bridge di alto livello, che mi sembrano un compromesso accettabile.

Kirk78
18-11-11, 14: 02
Milioni di anni fa, quando avevo tempo ed ero giovane, per l'astronomia utilizzavo una reflex non digitale perché avevo la necessità di fare fotografie con motore da telescopio anche della durata di ore. Ora le cose ovviamente sono cambiate ... e anche io :cry3. Comunque, se ho ben capito, le cosiddette "bridge" sarebbero le fotocamere che hanno uno zoom fisso alto (leggendo su una rivista di fotografia). Quindi, se vero, allora devi valutare se vuoi o no la possibilità di cambio dell'obiettivo (che mi sembra non sia una tua esigenza) e la possibilità di avere uno zoom variabile. Poi ovviamente il budget.

Invece per quanto riguarda le compatte mi hanno parlato bene della Samsung PL 170 che ha anche un doppio display - Sorridi, sei sul doppio display! - Samsung PL170 - MultiView e 2View - Fotocamere compatte | SAMSUNG (http://www.samsung.com/it/consumer/camera-camcorder/compact-cameras/2-view/EC-PL170ZBPLE1/index.idx?pagetype=prd_detail&tab=specification) che ha un buon rapporto prezzo/prestazioni.
:bai

Ricky
18-11-11, 19: 22
Invece per quanto riguarda le compatte

Io le compatte cercherei di evitarle: ne ho già una, schiacci il pulsante di scatto e fa tutto lei (male a volte), esposizione, diaframma tutto automatico o con preselezioni fisse. Una cosa così non mi piace, preferisco poter modificare qualche settaggio in più.

Kirk78
18-11-11, 19: 58
Concordo. Era solo un opzione che avevo trovato e che probabilmente regalerò ad una mia amica. Sai con il doppio display l'autoscatto è più facile. Poi è anche comunque a 16Mpixel. :bai

DeST
18-11-11, 22: 10
Una cosa che ho capito quando ho approfondito l'ambiente delle reflex è che dopo un certa qualità non importa molto quanti pixel ha una fotocamera ma quanto è grande il sensore (cmos o ccd che sia-->qui poi si apre una nuova discussione) in quanto più e grande il sensore maggiore sarà la capità di quest'ultimo di catturare i dettagli...

Panasonic Lumix con obiettivo Leica, non ricordo il modello, forse della serie ZS, pagata circa 400 dollari,
Credo sia la stessa che ho preso io :)

Per tornare nel discorso principale dovresti fare una "ricerca di mercato" su internet guarda un po le caratteristiche della varie reflex e fai una lista come ha fatto MarcoStraf con le caratteristiche che preferisci (posa B, ampiezza focale, sensore, batteria, dimesioni, compatibilità obiettivi, ecc..) in ordine di importanza da li poi sarà più facile individuare il genere di modello che ti "calza" meglio
Prima di spendere un po di soldini è sempre meglio cercare di capire bene cosa si vuole per evitare di rimanervi delusi

MarcoStraf
19-11-11, 01: 58
... se ho ben capito, le cosiddette "bridge" sarebbero le fotocamere che hanno uno zoom fisso alto ...
No, l'obiettivo e' variabile ed e' caratterizzato da un alto valore dello zoom (quella di mia moglie e' un 26X, ma adesso ce ne sono anche di piu' grossi), quindi dovendo per forza di cosa essere "cicciotta" (anche con piu' elementi l'obiettivo e' pur sempre lungo) hanno in genere una buona qualita' che si avvicina molto alle reflex. Una caratteristica da non sottovalutare: in genere hanno anche il mirino (ottico o elettronico) cosa che ormai e' sparito dalle compatte, che permette di fare foto anche sotto luce diretta (quando in genere e' impossibile vedere il display) Ovvio sono grossette, ma a volte e' un vantaggio, certe supercompatte sono cosi' piccole che si ha paura scappino dalle dita.

PS la mia Lumix e' una DMC-ZS1, zoom da 12X, ormai fuori produzione (cambiano ogni anno, e' impossibile conoscerle tutte)

Ricky
19-11-11, 11: 45
Grazie per gli ottimi spunti di riflessione.

@ marco: per quanto riguarda la tua lumix mi pare buona, ma su reviews.cnet.com dicono


The bad: Mixed performance; few manual features.

che è proprio quello che vorrei evitare.

Ho dato un'occhiata su dpreview alla FujiFilm FinePix HS20 EXR (FinePix HS22 EXR) --> Qualìè il codice giusto? quello con il 20 o il 22? O sono due modelli diversi? :boh


Body type

Body type SLR-like (bridge)
Sensor Max resolution 4608 x 3456

Image ratio w:h 4:3, 3:2, 16:9
Effective pixels 16.0 megapixels
Sensor size 1/2" (6.4 x 4.8 mm)
Sensor type EXRCMOS
Processor EXR
Image
ISO Auto, 100, 200, 400, 800, 1600, 3200 (6400 and 12800 with boost)
White balance presets 6
Custom white balance Yes
Image stabilization Sensor-shift
Uncompressed format RAW
JPEG quality levels Fine, Normal

Optics & Focus
Focal length (equiv.) 24 – 720 mm
Optical zoom 30×

Che ne pensate? La cosa che mi piace un sacco è lo zoom manuale come su una reflex... e poi le Fuji le conosco e come qualità mi sono per adesso trovato bene.

Come dimensione il sensore va bene? E il tipo, EXRCMOS, è buono? :boh

K.a.o.s.
19-11-11, 13: 01
Poi è anche comunque a 16Mpixel. :bai2
Io ho una reflex con 18mpx e praticamente lo considero (quasi) un dato negativo:

sviluppando in raw ho immagini enormi, che occupano molto spazio
la foto spesso non necessita di un livello tale di dettagli
Più mpx significa anche più rumore ad iso alti
il computer per l'elaborazione dei raw deve avere molta ram, altrimenti lavorare con Photoshop sui raw a 16bit porta a rallentamenti fastidiosi (Aperture 3 pure, Lightroom è più rapido ma non mi ci trovo tantissimo).

Altri consigli credo siano difficili da dare. Ognuno ha le proprie esigenze. Ricordo solo però che alcune tra le più belle foto sono state fatte con strumenti molto più semplici di quelli odierni, non lasciamoci perciò prendere troppo dal "marketing" delle case.

Ricky
19-11-11, 15: 43
ho una reflex con 18mpx e praticamente lo considero (quasi) un dato negativo

Si, a meno che uno debba andare in stampa a 300dpi per coprire un'A3, sono effettivamente quantomeno sprecati.

MarcoStraf
19-11-11, 17: 34
La finepix hs20/22 è una ottima macchina, non puoi andare più vicino a una reflex che quella. Se vuoi una bridge, io non guarderei altrove, ed ha un eccellente rapporto qualità prezzo. Il sensore grosso è un vantaggio quando usi il formato raw e vuoi solo una parte della foto, non perdendo risoluzione. Tra l'altro quello è un ottimo sensore.
PS io ho comprato quella lumix perché volevo una compatta e ero solo interessato marginalmente al manuale, era solo un esempio di come scegliere in base alle proprie esigenze. Ti sconsiglio anche la bridge di mia moglie, perché anche se ha controlli manuali, sono parecchio nascosti e difficili da usare.

Kirk78
20-11-11, 21: 20
... se ho ben capito, le cosiddette "bridge" sarebbero le fotocamere che hanno uno zoom fisso alto ...No, l'obiettivo e' variabile ed e' caratterizzato da un alto valore dello zoom (quella di mia moglie e' un 26X, ma adesso ce ne sono anche di piu' grossi)
:furious Mi chiedo perché delle riviste che dovrebbero parlare di fotografia allora fanno questi errori... Esempio su FOTOGRAFIA REFLEX della Editrice Reflex di luglio 2011 - COMPATTE CSC ALL (http://www.reflex.it/leggere/2011/07/compatte-csc-all’attacco-del-duopolio-non-ancora-ma-intanto-si-fanno-largo/) - "le cosiddette bridge, quelle fotocamere fornite di zoom fisso da 10X, 20X ed oltre...". Com'è questo errore MarcoStraf? :boh Non volevo certo darvi informazioni errate, ma se le riviste apposite dicono una cosa (non quella roba di wpiede) pensavo di far cosa corretta.
Anche questa review/depliant mi dice lo stesso....
1547
:bai

MarcoStraf
21-11-11, 08: 18
Kirk, secondo me volevano dire "obiettivo" fisso, ossia che nelle bridge a differenza delle reflex non si può cambiare.

Kirk78
21-11-11, 11: 31
Come dice qualcuno, le parole sono importanti: obiettivo è una cosa, zoom è un'altra. Si può dire solamente che qualcuno NON è competente per pubblicare delle riviste specializzate. Sarà che abbiamo sempre fatto da soli visto che facevamo foto astronomiche con motore, quindi particolari, e alle volte senza obiettivo ma con l'adattatore T9 collegato direttamente al telescopio, ma certo un po' più di precisione non guasterebbe. Che ignoranza (ignora le cose) che c'è in giro.

MarcoStraf
21-11-11, 22: 55
Come dice qualcuno, le parole sono importanti: ...

Come non darti ragione....


http://www.youtube.com/watch?v=qtP3FWRo6Ow

Ricky
27-11-11, 17: 53
Alla fine ho preso la finepix, l'ho trovata a 158 euri spese di spedizione incluse.

Appena arriva e la provo vi faccio sapere.

Kirk78
30-11-11, 17: 51
Attendiamo le tue prove e se la consigli ad utenti e naviganti. Comunque spero che ti soddisfi alla perfezione, anzi di più. :bai

DeST
10-12-11, 12: 00
mmm ottimo acquisto!

Ricky
23-12-11, 19: 59
Allora

prima di tutto mi sono accorto che ho scritto un'inesattezza: l'ho pagata 268 euri.

Provata, usata.... ottima!
Prodotto di ottima fattura: materiali, pulsanti, grip al posto giusto...un'unica pecca: tracolla corta :ghgh ma vabbè non è importante.

Processore velocissimo, menù ben fatti e navigazione scorrevole.
Opzioni e regolazioni: fin troppe, c'è da perdersi la testa a voler settare tutto...bisogna prenderci un po' la mano, ma dopo un po' si trova tutto e subito.
Diciamo che questa macchina permette notevoli livelli di utilizzo: se messa sui preset automatici fa tutto lei, basta inquadrare e cliccare. Se uno invece vuole regolare tempi, ISO e diaframmi beh non ha nulla da invidiare a una reflex.

Notevole lo zoom manuale tramite ghiera girevole, e la modalità di messa a fuoco manuale anch'essa su ghiera: sembra di usare una reflex vera e propria. naturalmente c'è anche la messa a fuoco automatica.

L'ho equipaggiata con 4 pile AA da 2400mAh, e una SDHC da 8 Gb Classe 4 (deve essere veloce per il filmati in fullHD), non comprese nella confezione.

Notevole anche la modalità filmati slow-motion da 320 fps, anche se le dimensioni del frame sono solo 320x240.

Insomma, sono assolutamente soddisfatto dell'acquisto. :hap

DeST
26-12-11, 22: 19
ho scritto un'inesattezza: l'ho pagata 268 euri.
sembrava un po troppo economica :lol:

Non so se le batterie che hai acquistato sono ricaricabili, se non lo sono ti consiglio di provvedere ad acuistarle (meglio ancora qualche batteria a litio apposita per la macchina)

se vuoi sbizzarrirti e fare pratica con le funzionalità della "nuova" ottica gioca con la profondità di campo, vedrai che beli risultati si possono avere con la messa a fuoco manuale

Ricky
27-12-11, 21: 09
Non so se le batterie che hai acquistato sono ricaricabili

Ovvio :ghgh ...mica voglio stare ad inquinare usando tonnellate di pile....

Comunque mi sta già dando qualche soddisfazione...ma devo ancora imparare a usarla bene. Magari poi quando scatto qualcosa di decente lo posto. :hap