PDA

Visualizza versione completa : CT e Video embedded



Asterix
28-10-11, 15: 51
Salve ragazzi

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato un articolo (http://www.collectiontricks.it/forum/edicolandia/Ct3678-siae-i-diritti-sui-trailer-online.html) sulla relazione tra mondo Embedding e la nostra amata SIAE, ci siamo presi del tempo per analizzare la situazione prima di prendere qualche decisione in merito e purtroppo oggi è possibile leggere la posizione che la SIAE vuole tenere in merito alle colonne sonore e ai video embedding, la quale lascia presagire nulla di buono. Trailer, le risposte della SIAE (http://punto-informatico.it/3319948/PI/Interviste/trailer-risposte-della-siae.aspx)

Vedendo quanto esposto nell’articolo, alcune nostre discussioni risulterebbero a questo punto non conformi al nostro regolamento e pertanto ad oggi ci vediamo costretti a sospenderle.

Vi invitiamo ad evitare l’inserimento di video con colonne sonore al fine di non rientrare nell’obbligo della licenza, almeno fino a quando la situazione non verrà chiarita in modo definitivo.

Ci dispiace e grazie per la collaborazione.

Lo staff.

Kirk78
28-10-11, 23: 15
Ciao Asterix. Non so se può servire.

Articolo 70 della legge sul diritto d'autore

1. Il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti di opera e la loro comunicazione al pubblico sono liberi se effettuati per uso di critica o di discussione, nei limiti giustificati da tali fini e purché non costituiscano concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera; se effettuati a fini di insegnamento o di ricerca scientifica l'utilizzo deve inoltre avvenire per finalità illustrative e per fini non commerciali.

1-bis. È consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro. Con decreto del Ministro per i beni e le attività culturali, sentiti il Ministro della pubblica istruzione e il Ministro dell’università e della ricerca, previo parere delle Commissioni parlamentari competenti, sono definiti i limiti all’uso didattico o scientifico di cui al presente comma.
2. Nelle antologie ad uso scolastico la riproduzione non può superare la misura determinata dal regolamento, il quale fissa la modalità per la determinazione dell'equo compenso.
3. Il riassunto, la citazione o la riproduzione debbono essere sempre accompagnati dalla menzione del titolo dell'opera, dei nomi dell'autore, dell'editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull'opera riprodotta.

Inoltre se Youtube ha pagato la licenza SIAE, e si mette il link di un video di Youtube (l'embedded è praticamente un link un po' più evoluto) non so se può venire riscontrata la violazione della legge. Video con SIAE pagata da YouTube -> sito internet che "cita" Youtube per discussione facendo vedere in streaming il video SU youtube... :boh
Per tua informazione comunque ho chiesto alla mia assoziazione consumatori un parere legale, che ovviamente ti faccio sapere, se vuoi in questa discussione.
:bai

EDIT retroattivo? Chiederò Lunedì anche questo. Poi vedo ancora video nei post precedenti, se hai deciso questo dovresti disattivare proprio il tutto

Asterix
29-10-11, 06: 57
Grazie Kirk

più informazioni abbiamo e meglio ci si puo' muovere, per ora abbiamo oscurato due discussioni che erano in pieno contrastro con la posizione della siae se i video embed vengono considerati.

:bai

Kirk78
04-11-11, 16: 04
Allora: visto che la cosa è sostanzialmente "nuova", anche se in realtà per alcuni aspetti antica, i legali stanno aspettando ancora nuovi chiarimenti (ce n'è quasi uno al giorno) per poi eventualmente fare alcune azioni o specificare leggi, lacci e lacciuoli, chiarimenti ed altro.

Una delle ultime informazioni è un'intervista a Manlio Mallia vicedirettore generale della siae e capo area attività internazionale e accordi broadcasting e new media, dove spiega alcune cose, che però non chiariscono del tutto. Sulla licenza di Youtube dice che


esclude gli embed e i siti, con gli embed, si arricchiscono di contenuto
perché la "comunicazione al pubblico" delle musiche porta profitti ai siti a carattere commerciale facendo aumentare i contatti e attirando gli inserzionisti pubblicitari.

In un questo (http://www.siae.it/edicola.asp?click_level=0500.0100.0200&view=4&open_menu=yes&id_news=10683) articolo su sito della Siae però si scrive 2 cose abbastanza importanti:
1. licenza che alcuni siti a carattere commerciale, si sottolinea commerciale, non hanno ancora sottoscritto
2. è disponibile ad esaminare i singoli casi e valutare se ci sia effettivamente attività commerciale

Quindi in sintesi:
1. la licenza ci vuole anche per i video embed, perchè la considerano "comunicazione al pubblico", almeno ad oggi
2. la licenza è richiesta ai siti a carattere commerciale

Il 2° è il punto con dubbi e perplessità, secondo l'avvocato da me interpellato. Commerciale significa che prende 0,001 cent di dollaro ogni volta che un centinaio di persone vedono quella pagina (adsense) solo ed esclusivamente per potersi pagare un piccola parte per dare un servizio gratuito a degli utenti (esempio un forum)?
Chiaro che un sito che ha la pubblicità di una ditta internazionale che paga migliaia di euro al mese perché il sito ha dei trailer è ovvio che sia commerciale, ma cosa pensa la siae? Più avvocati dicono di no, ma bisogna vedere i legali della siae cosa espressamente dicono.

La prossima settimana attendiamo ulteriori sviluppi che ti riporterò quì.

:bai

Asterix
04-11-11, 16: 51
Grazie per questi aggiornamenti, restiamo in attesa di sviluppi

:thx

:bai

Kirk78
11-11-11, 19: 40
C'è stato da poco, diciamo, un "battibecco" tra Blandini (direttore generale Siae) e Roviglioni (presidente Unione Distributori dell'Anica): quì i 2 pensieri
Blandini: “Diritto d’autore su musiche nei trailer non è tassa, sì a confronto” [SIAENews] (http://www.siae.it/edicola.asp?click_level=0500.0100.0200&view=4&open_menu=yes&id_news=10709)
La tassa Siae sui trailer online bocciata anche dai Distributori - Cinema News - PRIMISSIMA (http://www.primissima.it/cinema_news/scheda/la_tassa_siae_sui_trailer_online_bocciata_anche_da i_distributori/)

Comunque anche Tozzi (presidente dell'Anica) ha qualche perplessità. La voce ricorrente sembra "confronto" quindi si spera che qualcuno chiarisca precisamente e non con comunicati o interviste che non danno nessuna sicurezza sui siti amatoriali come CT.
Una riunione è già fissata a Sorrento il 28 Novembre ma c'è chi chiede un tavolo di confronto prima.

Non so se avevo già dato questi chiarimenti della SIAE, ma meglio ridondare:

I compensi sono parametrati sui siti commerciali, che vendono pubblicità e fanno business sui contenuti. Ed è a queste imprese che la SIAE si è rivolta per chiedere il rispetto del diritto d’autore.
Fonte Siae: La Siae e i diritti della musica nei trailer [SIAENews] (http://www.siae.it/edicola.asp?click_level=0500.0100.0200&view=4&open_menu=yes&id_news=10674) (punto 3)

Io ti aggiorno appena ho altre news ufficiali, o meno. :bai

Kirk78
17-12-11, 15: 53
AGGIORNAMENTO

Dichiarazione al Gr3 dell'11 Novembre che mi era sfuggito

Ci sarà una maggiore consapevolezza nei confronti del diritto d’autore che va comunque sempre pagato, terremo in considerazione, come ci invita a fare l’Anica, gli aspetti promozionali dei trailer e una soluzione è già a portata di mano e sarà disponibile entro questo mese
Fonte SIAE (http://www.siae.it/edicola.asp?view=4&open_menu=yes&id_news=10713)

Il mese è passato da un po... e l'Anica sta cercando di arrivare ad una soluzione e l'Agis, a voce del suo presidente, dice

Il diritto d'autore è da rispettare e renumerare, il pagamento però non deve essere una vessazione che sfavorisce la promozione e crea difficoltà al mercato anziché incentivarlo. Sono certo si stia lavorando sulla soluzione più equa
Fonte ANICA (http://www.anica.it/online/index.php/news/352-ansa-anica-e-siae-lavorano-insieme-per-risolvere-il-problema-trailer-online.html) / ANSA

Si pronuncia anche Martha Capello, Presidente della Associazione Giovani Produttori Cinematografici:

Il supposto pagamento dei diritti SIAE per le musiche nei trailer dei film presenti sui siti di cinema non aiuta il cinema indipendente e le produzioni giovani, già troppo spesso penalizzate da una difficoltà evidente nella distribuzione delle loro opere in sala
Fonte AGPC (http://www.agpc.eu/comunicati-stampa)

:bai

Kirk78
17-01-12, 19: 10
Ecco un'intervista esclusiva a Panorama.it - http://blog.panorama.it/italia/2012/01/17/controffensiva-siae-contro-la-pirateria-online-lintervista/ - al direttore generale della Siae, Gaetano Blandini. Sui trailer (verso il minuto 3:57) dice che c'è stato un "tavolo con i produttori" ed è stato trovato un compromesso, ma non ho capito se è nuovo oppure no.
Dice, però, che

la Siae continua a prendere un compenso, ma in linea con quanto già percepiva in passato
Non ho ben capito... se ho notizie più dettagliate come sempre te le posto.
:bai