PDA

Visualizza versione completa : Varie Leggere



marcella36
19-10-11, 10: 28
Adoro leggere. Avere fra le mani un libro è un piacere straordinario. I tanti libri che possiedo sono per me un tesoro da cui non mi vorrei mai separare. Passione nata dalla primissima infanzia, quando, in particolare mia sorella, mi leggevano le storie. Pur non sapendo decifrare i caratteri mi piaceva guardare le figure e cercavo d’indovinare le parole.
Molti di quei libri li conservo ancora, altri li ho regalati ai nipoti ai quali è stata trasmessa la passione della lettura.
Da qualche tempo i libri li ricevo in regalo da un amico anche lui appassionato di lettura, ed è un piacere cercare d’indovinare dall’incarto ce li ricopre di che libro si tratti.
Ricevo spesso l’offerta di qualche opera artistica o storica con una pubblicazione in omaggio che tratta in qualche modo l’argomento della pubblicazione. Mi viene l’acquolina: avere almeno l’omaggio! Ma come accettare sapendo a priori che non compreremo l’opera pubblicizzata? Disturbare inutilmente una persona che viene per presentare l’opera, senza impegno, con la speranza di acquisire un ordine, prendergli del tempo che può dedicare ad altro più sicuro acquirente? Pazienza, farò ameno anche dell’opera omaggio.:cry3

MarcoStraf
19-10-11, 21: 35
... con una pubblicazione in omaggio che tratta in qualche modo l’argomento della pubblicazione. ...
Io in genere sono "sospettoso" di queste offerte promozionali, il piu' delle volte la loro qualita' e' molto bassa anche se scritte da autori di rilievo che hanno accettato la richiesta di scrivere qualcosa solo per racimolare un po' di soldi.

Anche a me piace tanto leggere, a volte anche una decina di libri allo stesso momento (ovviamente di tipo diverso) Ultimamente sto leggendo molta saggistica in quanto c'e' ben poca buona narrativa nuova in giro. Ultimamente ho iniziato parecchi libri "di successo" che mi hanno stancato subito, vedi la trilogia Millenium di Stieg Larsson, ho finito a stento il primo libro e ho abbandonato il secondo dopo una cinquantina di pagine. Molti scrittori al momento non fanno altro che riscrivere lo stesso libro, dimostrando una completa mancanza di inventiva e creativita'. Amavo per esempio il "giovane" Stephen King, ma dopo Christine e' divenuto praticamente illeggibile.

Forse le ultime novelle che mi sono piaciute veramente sono i lavori dello scrittore giapponese Haruki Murakami, mentre nel settore leggero decisamente voto per Neil Gaiman. E la grande Ursula Le Guin che a piu' di ottanta anni dimostra di essere piu' in gamba di molti giovani.

janet
23-10-11, 13: 41
Ciao Marcella, io debbo dire che difficilmente ho comprato libri in libreria anche se quella Feltrinelli offre veramente buoni prezzi, perchè Roma è piena di bancarelle di libri usati e trovo sempre qualcosa che mi interessa, invece spendere 25 euro e più per il libro appena uscito, anche al supermercato, mi sembra troppo.
Tanto trovo sempre cose interessantissime da leggere e va bhè non sarò aggiornata sulle ultime novità letterarie, però risparmio

Calcola Marcella che io per il mio lavoro, ho diritto ad un certo sconto,poi alcuni li potrei ottenere come saggi gratuiti, cosa che non mi sembra giusto e non faccio, però alcuni libri in libreria mi sembrano cari lo stesso

marcella36
23-10-11, 14: 24
Sembra chiaro che non ho saputo spiegarmi, facevo cenno a quelle pubblicazioni d'arte, di storia e via così che vengono offerte gratuitamente a "tutti" proprio a tutti coloro che ne fanno richiesta, vedi treccani, poligrafico dello stato ecc. ma quando attuo la richiesta mi viene chiesto un appuntamento che mi permetterà di vedere un esempio dell'opera originale del costo in varie centinaia di euro, durante la visita del rappresentante potrò sicuramente ricevere la copia gratis in brochure che comunque riguarda l'argomento.
La pubblicità racconta che è sufficiente telefonare, dare i dati e si riceverà l'omaggio. Lo so di certo perché sono stata tratta in inganno (ingenua), ma come ho detto prima in verità si deve accettare la visita dell'incaricato. Il quale anche se si è annunciato che non si intende fare un acquisto, rispettosamente fa presente che non vende nulla ma presenta una straordinaria opera irripetibile numerata e via così, e lascerà l'omaggio. Mi domandavo e chiedevo è giusto dare comunque false speranze e far perdere del tempo utile e spese di benzina e rischio di multa di sosta ad una Persona che sta cercando di guadagnarsi la giornata? A mio parere non è giusto, e così rimango senza l'omaggio pur interessante che la pubblicità racconta sarebbe stato spedito.
Nel tentativo di spiegarmi avrò forse fatto delle ripetizioni, mi scuso, ma non rileggo.

janet
23-10-11, 18: 04
Scusa non avevo capito, comunque per me sì, sono una brutta genia i rappresentanti di libri e non credo proprio che ci rimettano e sopratutto gli editori di libri,in particolare quelli scolastici, vere e proprie lobbies

Armandillo
23-10-11, 19: 28
Ero indeciso se scrivere o meno....perche' ?....per imbarazzo !

Beh, sinceramente devo ammettere che leggere, e con questo intendo testi impegnati, mi annoia e non riesco a superare le prime pagine.

Leggevo....da ragazzino le "selezioni dal Reader's Digest" o anche dei gialli o libri di storia e poi, piu' grande, sono passato alle riviste, tante, sulla fotografia, sull'hifi e poi sull'informatica.

Come scusante (ma tanto non lo e' !) ho il problema del mio lavoro pesante che al massimo mi concede di rilassarmi in vostra compagnia...ma poco di piu'.
La sera, momento piu' indicato, crollo per la stanchezza.

Se recupero qualcosa lo devo alla rete che da quando l'ho scoperta mi consente, oltre lo svago, di trovare argomenti molto interessanti.

Mi rendo conto di aver perso senz'altro occasioni d'oro per ampliare la mente e correggere il mio italiano.
Un po' vi invidio perche' avrei voluto studiare di piu' (oltre il diploma) ma, ahime', la vita mi ha riservato altro, ma mi consolo con cio' che sono riuscito a fare nonostante tante difficolta'.

Posso solo dire e sperare che in futuro qui da noi la lettura abbia piu' seguito poiche' l'ignoranza genera mostri !!

Ciao

janet
23-10-11, 19: 53
Non sei l'unico comunque, attualmente sono pochi i libri che mi appassionano, mi piace Stephen King da un'altra parte mi hanno detto che piace solo ai ragazzini, va bhè vorrà dire che sono immatura, anche se ho letto moltissimi classici. Ora tutti scrivono, Emilio Fede, Bruno Vespa ed è cool leggerli
Quindi Armandillo anch'io non leggo molti libri attualmente e preferisco aggiornarmi sulle news scientifiche e tecnologiche o venire a chiacchierare un pò qui, quindi non ti stare a fare problemi che la sera siamo tutti stanchi

marcella36
23-10-11, 20: 33
Posso solo dire e sperare che in futuro qui da noi la lettura abbia piu' seguito poiche' l'ignoranza genera mostri !!
mi associo. molto giusto, spero che internet abbia su molti la buona influenza che ha avuto su di te, e, nemmeno io ho potuto conseguire un diploma, come tanti del resto. Molti anche se laureati non hanno cultura, nemmeno a pezzi e bocconi come la mia!
Ha ragione Janet ormai scrivono tutti, tutti non è forse troppi?

janet
23-10-11, 22: 18
Ha ragione Janet ormai scrivono tutti, tutti non è forse troppi?

in tal senso vorrei esprimere una parola nei confronti di quei giovani ai quali piace scrivere poesie, può essere che abbiano vinto qualche saggio a scuola, oppure qualche giornale locale abbia parlato di loro. Io non dico di smettere di scrivere ma si possono utilizzare blog e siti gratuiti, non bisogna dare retta a molti trucchi per la pubblicazione di alcune case editrici che fanno pagare parecchi soldi per la copia da dare in fondo ad amici e parenti. Non bisogna credere a questi sfruttatori ma se si ha voglia di esprimere qualcosa ed in cuore proprio si pensa di valere, bisogna continuare a farlo.

Pegaso
30-10-11, 01: 39
Disturbare inutilmente una persona che viene per presentare l’opera, senza impegno, con la speranza di acquisire un ordine, prendergli del tempo che può dedicare ad altro più sicuro acquirente? Pazienza, farò ameno anche dell’opera omaggio.:cry3
Concordo con te, se sai già che non acquisterai è giusto parlare chiaro subito, se poi lui insiste e tu hai tempo da dedicargli allora è un'altra cosa.

marcella36
30-10-11, 10: 44
@Janet: hai perfettamente ragione, è il caso di un mio nipote, proprio nei due casi che tu descrivi. L'amarezza che ne deriva è tanta.

@Pegaso: Si tratta proprio dell'insistenza del venditore che non crede o non vuole credere che non riuscirà a convincere il cliente riottoso. Non hai mai fatto l'esperienza della tentata vendita?

@ a tutti: In fondo la mia è una protesta, protesta contro le parole poco sincere della pubblicità in questi casi, promettono l'omaggio se solo si telefona, e, non è vero non spediranno mai la pubblicazione omaggio. Provare per credere.

Pegaso
30-10-11, 13: 10
@Pegaso: Si tratta proprio dell'insistenza del venditore che non crede o non vuole credere che non riuscirà a convincere il cliente riottoso. Non hai mai fatto l'esperienza della tentata vendita?

@ a tutti: In fondo la mia è una protesta, protesta contro le parole poco sincere della pubblicità in questi casi, promettono l'omaggio se solo si telefona, e, non è vero non spediranno mai la pubblicazione omaggio. Provare per credere.

Si ho capito che il venditore insiste (è il suo lavoro) ed è per questo che ho detto se hai tempo per dargli retta.
Se poi l'omaggio non te lo dai io al tuo posto gli indicherei la porta e mentre esce gli chiedo anche se non si vergogna di lavorare promettendo cose che poi non mantiene... e dopo gli sbatto la porta in faccia.

Ho da poco fatto una cosa del genere al telefono e via fax con Teletu.

marcella36
30-10-11, 13: 45
@Pegaso, se il rappresentante viene, sicuramente consegnerà l'omaggio. è certo, qualsiasi sia l'esito della chiacchierata.
Non colpevolizziamo chi cerca di lavorare.
La mia protesta è per la forma ingannevole della pubblicità, dove dichiarano ripetutamente che è sufficiente telefonare e lasciare i dati perché l'omaggio sia consegnato. "A tutti, proprio a tutti" dice il presentatore. forse hanno ingannato anche lui.

Pegaso
30-10-11, 19: 30
Io non so di quale ditta stai parlando ma ci sono ditte che pubblicizzano omaggi come hai descritto tu ma che poi al momento che devono consegnarlo campano scuse e non lo consegnano se non hai acquistato.
Comunque non sto colpevolizzando nessuno, il mio era solo un suggerimento perchè da quello che hai scritto avevo capito che eri indecisa se fissare l'appuntamento perchè avevi paura che poi non avresti avuto l'omaggio.

Kirk78
31-10-11, 13: 24
Mi associo ad Armandillo e janet, con il dispiacere della cara marcella36, ma con una "pecca" in più: io proprio NON riesco più a leggere su carta! Prediligo anche io divulgazione scientifica, tecnica ed informatica ma solamente in formato elettronico. Diventando immediatamente un burattino di legno con un naso lungo chilometri dico alle volte che la carta è meglio non usarla, ecologicamente parlando.... ma poi non è proprio così sbagliatissima come idea.
Forse mi dovrei vergognare un po' ma preferisco vedere uno spettacolo a teatro, un film o un telefilm in TV o comprare un DVD che aprire un libro su carta. Dopo poche pagine mi incominciano a ballare le righe, allora scannerizzo e me lo leggo su schermo.
Vecchiaia? Noia? Abitudine? Non saprei :boh, ma è così, e non penso che tornerò al cartaceo se non dopo un nuovo vero millennium bug.

Io comprei, se avessi soldi in più :cry3, un PDF o un E-book al posto di un libro di carta che prende polvere e non riesco a leggerelo. Mi dispiace marcella36, ma questo è il vostro Kirk78 con tutti i suoi aspetti alle volte anche bizzarri :hall2.

Poi stanno uscendo fuori, in realtà sono decenni che ci sono come quelli alla radio, nuovi titoli anche in formato audio in MP3 o CD come Il curioso caso di Benjamin Button - Libri In Auto (http://www.goodmood.it/libri-in-auto/il_curioso_caso_di_benjamin_button)
... quando la tecnologia aiuta ... gli annoiati :ghgh.
:bai

marcella36
31-10-11, 14: 27
La passione per la lettura non può e non deve avere limiti nel mezzo. Uso anche io, ormai da tempo la tecnologia per "Leggere" e già oltre 10 anni fa mi è stato d'aiuto Liber Liber, http://www.liberliber.it/ (http://www.liberliber.it), dove ho trovato di tutto, dal teatro alla musica, narrativa ecc, si aggiorna in continuazione, io acquistai anche i CD. è un bel sito dove trovare molto e scaricare liberamente di tutto.
come vedi, se si ama leggere, conoscere anche una vecchietta come sono io, trova la maniera. Ma il profumo del libro...!

Kirk78
31-10-11, 14: 47
Preferisco il profumo della tua torta di pane :ghgh ... certo avendo la ricetta la potrei anche stampare e leggere su cartaceo :leg1: ... a buon intenditor poche parole :hall1
:bai

marcella36
31-10-11, 15: 03
A buon intenditor...poche parole, giusto quelle della ricetta che posto per te. e per altri golosi amanti del semplice.