PDA

Visualizza versione completa : Riproduzione in macchina virtuale di un sistema operativo installato in dual-boot.



Andy86
16-10-11, 21: 58
:bai

Oggi, leggendo in rete, mi sono imbattuto in alcuni articoli secondo i quali, con alcuni emulatori, più consigliato qemu, sarebbe possibile avviare in una macchina virtuale un sistema operativo presente in dual-boot, senza emularlo, così da non dover riavviare continuamente per passare tra i due sistemi operativi.

Vista la differnza nei tempi di boot dei due sistemi, la cosa mi ha incuriosito, forse più del dovuto, così ho voluto rendermi conto di persona delle reali potenzialità di questa cosa (comunque so di non dover nutrire molte speranze), ed ho provato ad avviare in qemu il mio winXp già installato nel disco. In effetti qemu vedo correttamente il grub e avvia anche il memory test (falso ovviamente), ma se cerco di avviare xp, mi ritrovo con una schermata blu relativa ad un problema di comunicazione col disco.

Stranamente sul web non ho trovato (o non sono stato in grado di trovare) altri con problemi quanto meno simili, cosa che mi fa pensare che il problema non sia in qemu... :ohoh

Qualcuno ha già avuto esperienze con questo tipo di "smanettamenti"?
Magari avete anche provato ad eseguire applicazione pesanti, tipo giochi? :bgg2

pierino_89
16-10-11, 23: 08
Che io sappia qemu usa il motore di virtualizzazione di KVM, che se non erro riesce solo a lanciare kernel linux.
Dovresti affidarti a soluzioni di paravirtualizzazione tipo xen, temo.

Per i giochi senti a me, paga quei quattro soldi e compra crossover :lol:

Andy86
17-10-11, 20: 26
:bai

Ho già una licenza pagata 99€ (all'epoca) di xp, quindi crossover resta dov'è. :bgg2

Comunque ho letto che xp, anche con quel sistema, non si può far girare poi nei due modi, perché, non riconoscendo l'hardware, richiede ogni volta l'attivazione. :sisi

pierino_89
17-10-11, 20: 48
Bah, pure io ho pagato ai tempi la licenza di XP, però preferisco pagare 40$ per avere tutto ciò che mi serve in un posto solo piuttosto che riavviare ogni volta (o accendere la macchina virtuale, dato che io il dual boot non sono stato neanche a farlo).
Puoi fare la stessa cosa con Wine, ma non ha la stessa comodità. :ghgh

[prima che tu me lo chieda, no, codeweavers non mi dà un soldo :lol:]

Comunque sì, quel metodo non funzionerebbe perché va bene solo per fare una migrazione, forse con Xen potrebbe funzionare, però è tutt'altro che semplice da configurare.

Andy86
18-10-11, 13: 24
Puoi fare la stessa cosa con Wine, ma non ha la stessa comodità. :ghgh

... che non sarebbe un problema, se l'accelerazione hardware non facesse pena ed i giochi fossero tutti stand-alone... :cry3

Ho provato anche playonlinux, ma ha un elenco che più ristretto non si può... :ghgh
Sicuramente lo scartai anche per un altro motivo, ma non ricordo... :m:


però è tutt'altro che semplice da configurare.

Sarà per questo che non ho trovato uno straccio di guida in... :ehmm ...italiano? :ohoh

pierino_89
18-10-11, 13: 55
Dipende dalla scheda video, etc. etc. ma andiamo OT :hap

Di Xen una guida decente in ita è proprio dura, mi ricordo che avevo già faticato a trovare una guida comprensibile a un profano in inglese.
Puoi provare a guardare Documentazione Gentoo Linux -- Configurare Gentoo per utilizzare Xen (http://www.gentoo.org/doc/it/xen-guide.xml) ma non l'ho neanche letta a dirla tutta :lol:

Andy86
21-10-11, 22: 46
:bai

Prometto che mi informerò sul funzionamento da terminale, ma ora per me l'importante è fare qualche esperimento senza dannarci troppo :bgg2,
quindi... mi sono permesso di cercare un interfaccia grafica... ed ecco che ho trovato... convirt (http://www.valent-blog.eu/2008/04/01/convirt-gestire-graficamente-xen/), forse l'unica esistente.

So come la pensi sulle gui, ma sembrerebbe fare proprio al caso mio... appunto, sembrerebbe... :ohoh

Infatti, una volta configurato il tutto, sembra che venga lanciata una sessione di... qemu. :shock

(che tra l'altro termina non appena clicco su qualunque voce del grub. :boh)

Mi sono perso qualcosa? :ohoh