PDA

Visualizza versione completa : Il salotto azzurro Italia



Pagine : 1 [2]

Eres
29-06-12, 09: 57
ma si dai, era uno scherzo
Ma certo, per quello c'è la seconda riga della mia risposta :ghgh

Mathew23
29-06-12, 11: 14
https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/s480x480/529084_10150922829897639_270563609_n.jpg

Rodolfo Tatana
29-06-12, 13: 26
si, va bene, ma se hanno sbagliato con loro perchè devono continuare a sbagliare anche con Pirlo ?

oddio ancora con pirlo ma perchè forse ieri si è distinto in maniera particolare? boh secondo me si sta esagerando con sto pirlo, piuttosto ringraziamo buffon una vera e propria saracinesca, nel caso si vinca anche la finale il pallone d'oro eve andare al nostro portierone che gia se l'è visto sfumare nel 2006 perchè l'hanno dato a cannavaro; qualche giornalaio magari dira' che il primo goal è merito di pirlo perchè ha dato il via all'azione, e allora cassano che ha fatto l'assist? e montolivo che ha fatto il lancio di 40 metri per balotelli sul secondo goal? i meriti sono di tutta la squadra non di un solo giocatore e allora il premio nel caso si da al giocatore simbolo, cioè gigi buffon, il piu forte portiere della storia del calcio

Strider
29-06-12, 15: 18
:boh

a volte mi chiedo se sono io o voi a guardare due partite diverse :hap

se tutti lodano Pirlo in questo momento ci sarà pure un motivo no ? sono forse tutti juventini ? e la stampa estera allora ?
dai ragazzi, Pirlo è in un momento straordinario, ha raggiunto una maturità tattica ed una padronanza dei suoi mezzi incredibile, anche se corre poco non butta mai un pallone ed è sempre lucido. E' vero che perde qualche palla in più rispetto agli anni scorsi ma è un vero direttore d'orchestra: freddo, lucido, ispirato, detta i tempi del gioco e non perde mai la calma. Ieri sera, in un finale in cui molti stavano perdendo la testa per la paura del pareggio beffa lui giocava con una calma unica che infonde grande fiducia e sicurezza in tutto il gruppo. Secondo me è un leader silenzioso e carismatico come pochi ce ne sono in giro oggi.

E, qualora qualcuno avesse dei dubbi, non lo dico da juventino, lo pensavo anche quando stava al Milan :sisi

adesso ne parlo perchè se ne parla in giro sui media, tutto qui


comunque concordo sulla grandezza di Buffon, e ci mancherebbe altro, ma sarà dura che un portiere vinca il pallone d'oro ...

Eres
29-06-12, 15: 48
ha raggiunto una maturità tattica
Anche fisica :ghgh :tong2

Rodolfo Tatana
29-06-12, 16: 12
se tutti lodano Pirlo in questo momento ci sarà pure un motivo no ?

ma tutti chi? vorrei capire...io vedo solo 4 giornalisti rai, piu mazzola che ha 110 anni, piu lippi (che è meglio vada a nascondersi visto che adesso la nazionale vince con quei due attaccanti che lui ha sempre disprezzato :ghgh) gene gnocchi, la tifoseria juventina e qualche calciatore straniero (ovviamente le dichiarazioni pro pirlo le mettiamo sempre in prima pagina), vedi non sono tutti, li fanno sembrare tutti...se c'è molta gente che non si sognerebbe mai di darlo a pirlo ci sara' un motivo? :ghgh

che poi in caso di vittoria dell'europeo io il pallone d'oro non lo darei certo a un italiano ma se proprio devo va a buffon


ha raggiunto una maturità tattica ed una padronanza dei suoi mezzi incredibile

quella l'ha raggiunta gia da 8 anni, quando vinceva il mondiale e la champions, nessuno l'ha preso in considerazione allora, ora è a fine carriera, personalmente mi darebbe anche fastidio premiarlo adesso per quello fatto 7 anni fa, andava premiato il pirlo milanista campione del mondo in nazionale e nel club non il pirlo juventino solo per una buona stagione


comunque due parole anche a marcello lippi che due anni fa ci ha fatto toccare il fondo, ecco cosa significa avere la testa dura, cassano e balotelli in nazionale e non mi pare sia stato distrutto lo spogliatoio ne che questa nazionale sia esempio di maleducazione

Strider
29-06-12, 16: 23
andava premiato il pirlo milanista campione del mondo in nazionale e nel club non il pirlo juventino solo per una buona stagione
ecco vedi ? secondo me la state leggendo nel modo sbagliato. Tu non sei fazioso, Rudy, questo lo so bene ma non farti trascinare anche tu in queste beghe "da bar" :bgg2

ma perchè mai un eventuale premio a Pirlo di adesso andrebbe letto come un atto pro Juve e contro il Milan ? ma dai, cosa c'entra adesso la Juve ? Pirlo gioca bene da dieci anni, il premio lo merita per tutto ciò che ha fatto in carriera e per quanto ha dato al calcio italiano, soprattutto grazie al Milan. Questo è il mo pensiero e ne parlo ora perchè la notizia è emersa prepotente in questi giorni.

Comunque ognuno la pensa come vuole, tanto nè Pirlo nè Buffon riceveranno alcun premio, ci sono ben altri "divi" in giro :ghgh

su Lippi e la sua testaccia dura, stendiamo un velo pietoso ...

Rodolfo Tatana
29-06-12, 16: 41
Stiamo facendo i conti senza l'oste, prima battiamo la spagna e poi vediamo a chi darlo :ghgh niente di strano che quest'anno lo vinca iniesta, o xavi, se vincono loro, oppure buffon (se fa un'altra grande partita, para rigori etc..etc..) pirlo (se fa un goal e grande prestazione) perchè no balotelli se segna in finale (ha vinto anche il campionato). Per adesso per me il premio rimane a messi, a pirlo non lo darei perchè in calciatore va premiato all'apice della carriera e dopo aver vinto qualcosa di importante e questo era il pirlo del Milan, quello attuale non lo merita imho, continuo a pensare che non stia facendo niente di eccezionale ne alla juventus ne in nazionale, sta semplicemente rivivendo una nuova (e breve immagino) primavera, niente piu, imho :bgg2 le sue capacita' le conosciamo da 10 anni niente di nuovo ne di straordinario

Eres
29-06-12, 16: 51
ma tutti chi? vorrei capire...io vedo solo 4 giornalisti rai, piu mazzola che ha 110 anni, piu lippi (che è meglio vada a nascondersi visto che adesso la nazionale vince con quei due attaccanti che lui ha sempre disprezzato :ghgh) gene gnocchi, la tifoseria juventina e qualche calciatore straniero (ovviamente le dichiarazioni pro pirlo le mettiamo sempre in prima pagina), vedi non sono tutti, li fanno sembrare tutti...se c'è molta gente che non si sognerebbe mai di darlo a pirlo ci sara' un motivo? :ghgh
Pure Mazzola? non lo sapevo, uauauhahahaha beh se lo dice quella cima di mazzola allora bisogna darglielo di corsa, anzi a sto punto perchè non lo diamo anche a Mazzola? :ghgh
Purtroppo qualcuno non capisce bene cosa sia il pallone d'oro e a chi lo danno, guarda anche se sai che non ho un debole per Messi, piuttosto che Pirlo lo meriterebbe molto di più la pulce :ghgh o al limite pure Buffon, che nessuno si è accorto nell'entusiasmo generale, ma ieri ha salvato almeno tre gol. Tutti gli altri grilli parlanti non sono degni di attenzione. Mentre su certi giornalai prezzolati col complesso dello zerbino e/o servilismo fantozziano, non resta che stendere un velo pietoso.

El Pampa
29-06-12, 17: 09
pirlo pallone d'oro la vedo dura... certo, se farà una grande partita domenica e poi in autunno giocherà bene anche in champions allora ce la può fare... :fleursma direi persino supermario (alle stesse condizioni di pirlo, gli basta un gol per essere capo-cannoniere... poi c'è la Cl anche per lui)...

a buffon non lo darei solo per l'antipatia del personaggio... al di là del fatto che ieri i tiri parati non erano sto granchè... :ghgh e poi mi ha rotto con tutta sta posa da offeso sempre incavolato perchè hanno "osato" associarlo alle scommesse (anche nel 2006 il suo nome era saltato fuori... tra l'altro...)

se vince la spagna mi sembra giusto dare il pallone d'oro ad iniesta... ma solo perchè xavi lo vedo un pò giù di forma...:ghgh

cmq non mettiamo il carro davanti ai buoi...

Rodolfo Tatana
29-06-12, 18: 15
anzi a sto punto perchè non lo diamo anche a Mazzola?

bella questa :ghgh


lo meriterebbe molto di più la pulce

finalmente iniziamo ad intenderci :ghgh


o al limite pure Buffon, che nessuno si è accorto nell'entusiasmo generale, ma ieri ha salvato almeno tre gol.

ieri è stato grande, una sicurezza anche nelle uscite, comunque bisogna riconoscere che c'è molta juventus in questa nazionale, praticamente tutta la difesa e mezzo centrocampo :ghgh conte ha fatto un ottimo lavoro quest'anno

Eres
29-06-12, 20: 25
Ecco i possibili candidati al Pallone d'Oro 2012 :ghgh

http://img440.imageshack.us/img440/7642/ppoxq.jpg
http://img528.imageshack.us/img528/5827/mpoa.jpg
http://img840.imageshack.us/img840/1701/mpo1.jpghttp://img706.imageshack.us/img706/584/bpoh.jpghttp://img36.imageshack.us/img36/8057/gpoi.jpg
http://img208.imageshack.us/img208/7415/lippogobbo.jpghttp://img546.imageshack.us/img546/7643/gonzopo.jpg

Andy86
29-06-12, 20: 57
a buffon non lo darei solo per l'antipatia del personaggio..

Non è che ti confondi con Ibra? :lol:


comunque concordo sulla grandezza di Buffon, e ci mancherebbe altro, ma sarà dura che un portiere vinca il pallone d'oro ...

Per lui ci vorrebbe anche questo:

http://www.calciatori-online.com/images/articoli/adidas-golden-glove.jpg

Non so se si assegna come il pallone d'oro, ma di certo non lo esclude... :sisi (almeno penso... :m: :ohoh)

El Pampa
30-06-12, 11: 01
Non è che ti confondi con Ibra? :lol:



ibra serve solo a vincere scudetti (e quest'anno nemmeno... :ghgh) quindi per lui il discorso è chiuso...

Andy86
30-06-12, 11: 04
:bai

Esatto. Infatti la mia battuta era riferita all'antipatia.
In confronto a lui Buffon è simpatico. (quando non si arrabbia) :sisi

Mathew23
01-07-12, 11: 45
bPpSJpbcRrE&feature=share

Andy86
01-07-12, 11: 59
:bai Mat

Credo che tu abbia sbagliato qualcosa nel postare il video. :m:

Eres
01-07-12, 14: 12
Ci vorrebbe una canzoncina anche per Fantantonio :ghgh
No Fantantonio no Balotelli :ghgh

Mathew23
01-07-12, 15: 57
mi aspetto una grande partita da Cassano! è la gara più importante della sua vita... una gara che vale finalmente un trofeo

--- Post unito in modo automatico ---

PS: Ma nell'europeo non c'è una gara anche per il terzo posto?

Kirk
01-07-12, 16: 06
PS: Ma nell'europeo non c'è una gara anche per il terzo posto?Non è prevista, per quello che il Balo potrebbe essere capocannoniere in solitario se segnasse. Ma di quello a me frega poco se perdiamo..

Andy86
01-07-12, 16: 07
:bai


PS: Ma nell'europeo non c'è una gara anche per il terzo posto?

Me lo sono chiesto anch'io. A quanto pare è stata abolita nell'84. :boh

Tempo fa lessi che alcune coppe di alcuni campionati usano assegnare il terzo posto alla semifinilasta che perde contro la squadra che poi diventa campione... qui non so. :m:

Stando in argomento, sembra che dalla prossima edizione 2016 saranno introdotti gli ottavi di finale (e quindi ci saranno anche più gironi, come al mondiale). :ohoh

Edit: post contemporaneo a Sabo. :ops:

Eres
01-07-12, 16: 30
sembra che dalla prossima edizione 2016 saranno introdotti gli ottavi di finale (e quindi ci saranno anche più gironi, come al mondiale). :ohoh
Non sembra, è già stabilito, fase finale europeo a 24 squadre :shock il che mi sembra davvero sproporzionato, un vero e proprio campionato d'europa in unica sede, con migliori terze classificate per formare gli ottavi, oppure con gironi da tre (ma non credo), sai i biscotti! Che gran casino, bah! A sto punto potrebbero abolire direttamente i gironi di qualificazione andata/ritorno e giocarsela tutta in un unico torneo da due mesi a 32 o più squadre. Ma a me sembra tutto esagerato sto calcio, sempre più cervellotico ed elefantiaco. Finirà per esplodere

Andy86
01-07-12, 16: 54
:bai

Ti voglio vedere giocare un europeo di due mesi nel poco tempo di pausa tra i campionati per club. :ghgh
Comunque sta' scemata della migliore terza me l'ero persa, pensavo facessero 8 gironi a 32 squadre. :shock
Però leggo che il sistema è stato usato anche per i mondiali dell'86... chissà che questo numero non porti fortuna. :lol:
A pensarci bene, però, forse, con questo sistema, biscotti addio... :m:

Eres
01-07-12, 17: 37
Quella dei due mesi era una provocazione più che altro, però 24 squadre per una fase finale di europeo non s'era mai vista, è un'esagerazione, una follia. Alla fine se ci pensi alla fase finale mancheranno poche squadre europee :ghgh
Peccato che ormai davanti al valore sportivo di qualsiasi manifestazione, ci sia sempre quello stramaledetto economico

Andy86
01-07-12, 17: 52
Alla fine se ci pensi alla fase finale mancheranno poche squadre europee :ghgh

Mi pare siano circa una cinquantina in totale, perciò ne mancheranno almeno la metà... :tong2


Only registered members can view code.

Eres
01-07-12, 18: 46
Mi pare siano circa una cinquantina in totale, perciò ne mancheranno almeno la metà... :tong2
Albania
Andorra
Armenia
Malta
Moldavia
Lussemburgo
Azerbaigian
Bosnia Erzegovina
Kazakistan
Lichtenstein
ecc..

Non è che se ne accorgeranno in molti che mancheranno squadre del genere :ghgh intendevo quelle di prima o seconda fascia

Andy86
01-07-12, 20: 22
Prandelli: «Stasera si gioca alla pari, ma anche se li battiamo non possiamo dire di essere più forti di loro»

Penso che abbia perfettamente ragione. :sisi

Le formazioni previste:

ITALIA (4-3-1-2): Buffon, Abate, Barzagli, Bonucci, Chiellini; De Rossi, Pirlo, Marchisio; Montolivo; Cassano, Balotelli.

SPAGNA (4-2-3-1): Casillas, Arbeloa, Ramos, Piquè, J.Alba; Busquets, Xabi Alonso; Pedro, Xavi, Iniesta; Fabregas.

La spagna non parte spuntata, anzi, parte con l'autore del gol dell'1-1 dell'andata, quindi rischiamo da subito.
Speriamo in una buona partenza dei nostri, perchè li subiamo abbiamo finito da subito di giocare.

Dal canto mio spero solo di non vedere novanta minuti di catenaccio, per quanto possa essere necessario. :sisi

zovin
01-07-12, 21: 38
Prandelli: «Stasera si gioca alla pari, ma anche se li battiamo non possiamo dire di essere più forti di loro»..

Fino a questo momento, non mi sembra che giochiamo alla pari...
ha messo in campo una squadra che non sta sulle gambe. Eppure ha portato 22 calciatori...
possibile far giocare Chiellini in quelle condizioni? Marchisio che non si regge in piedi, Montolivo che non rientra, tanto per citare qualcuno...

Eres
01-07-12, 22: 34
C'è poco da dire, Spagna sontuosa, quasi perfetta, stasera neanche noiosa :ghgh
Una lezione di calcio che non ricordo di aver mai visto in una finale di europeo o mondiale. Italia umiliata, con questa figuraccia hanno rovinato tutto il loro europeo. Purtroppo i noti limiti tecnici e di personalità di quasi tutti gli azzurri sono saltati prepotentemente fuori al cospetto dei più forti del mondo.

Per quanto riguarda le dichiarazioni prepartita di Prandelli, dev'essersi montato la testa pure lui, come molta, troppa gente in questi giorni :ghgh finora non aveva sbagliato nulla, oggi ha sbagliato tutto. Alla fine con la Spagna ha fatto molto meglio Donadoni.
Chiellini sembrava un pachiderma azzoppato, già è scarso di suo, ma se non sta bene è doppiamente dannoso e s'è visto :ghgh ma molti altri azzurri stavano in piedi per scommessa...ops scusate parola off limits :ghgh
il Pirlo attuale a Iniesta può solo lucidargli gli scarpini :ghgh Iniesta merita il pallone d'oro, Pirlo no, ma lo so era solo una burla :ghgh
La Spagna oggi ha battuto ogni record, mai nessuno nella storia del calcio era riuscito a vincere due europei e un mondiale di fila. Bisogna solo inchinarsi rispettosamente a questa grande squadra. Grandissimi.

Mathew23
01-07-12, 22: 35
onore alla spagna..
quello scarparo di Motta ha fatto danni fino alla fine.. pensare che in panchina avevamo nocerino-diamanti-giovinco

Kirk
01-07-12, 22: 36
Però leggo che il sistema è stato usato anche per i mondiali dell'86... chissà che questo numero non porti fortuna.Anche nel 90 e 94.. mentre nell'82 ci sono stati i gironcini a 3, in quei mondiali a cui sono più affezzionato, ma appunto i biscotti erano nell'aria dunque cambiarono sistema e ripescarono le terze e ottavi di finale diretti per le 3 successive edizioni, quindi dal '98 mondiali a 32 squadre.

Per oggi, disfatta totale, poi gli infortuni hanno fatto il resto, peccato perchè non era la Spagna di 2-3 anni fa, ma più di così non direi che il calcio italiano può fare al momento.

Ricky
01-07-12, 22: 41
Partita venduta a mio avviso: non è possibile che un giorno giochiamo da fenomeni, e l'altro non corriamo neppure.

Eres
01-07-12, 23: 06
ma più di così non direi che calcio italiano può fare al momento.
Il livello del calcio italiano è sicuramente inferiore, anzi largamente inferiore a quello spagnolo, ma meglio di uno 0-4 in una finale potevano anche farlo. Non dimentichiamo che una disfatta del genere è record assoluto in una finale e la nazionale italiana non subiva 4 gol da più di 50 anni...
Sicuramente in Italia andrebbe rifondato tutto il settore tecnico giovanile, una volta c'era la scuola calcio della federazione a Roma, non so in che condizioni sia oggi. Poi andrebbero tagliati i troppi stranieri e incentivati i vivai e la qualità tecnica dei giocatori, che ormai sono solo dei fondisti, non più calciatori, questo solo per cominciare

Andy86
01-07-12, 23: 28
:bai

E ci vorrebbe il Milan B, così come gli spagnoli hanno il Barcellona B. :bgg2



finora non aveva sbagliato nulla, oggi ha sbagliato tutto.

non è possibile che un giorno giochiamo da fenomeni, e l'altro non corriamo neppure.

Vi siete risposti l'uno con l'altro. La nazionale era praticamente la stessa che ha giocato con la germania, solo che la spagna non ci lascia fare il gioco che vogliamo... a tratti ci abbiamo provato, ma dove con la germania si poteva riuscire, con la spagna era impossibile. :sisi


Alla fine con la Spagna ha fatto molto meglio Donadoni.

Già, forse sì.
Peccato ci fosse un certo Toni a buttare tutte le decine di occasioni create. :ghgh

Rodolfo Tatana
02-07-12, 06: 46
Proprio in finale abbiamo beccato la spagna migliore di tutto il torneo, non siamo mai stati in partita, per finirla degnamente avremo dovuto avere almeno 8 cambi, incredibile la fragilita' fisica degli italiani, e forse abbiamo pagato un po l'euforia della semifinale, la spagna ci ha dominato e non c'è stata storia. E' andata come doveva andare, quando squadra con fabregas incontra squadra con thiago motta, squadra con thiago motta è squadra morta :ghgh, e ci stanno pure i 4 goal di differenza, é la superiorita' del calcio spagnolo che dura ormai da oltre 5 anni sia a livello di nazionale che di club

A questo punto a chi lo diamo il pallone d'oro? Pirlo e Buffon al limite potranno vincere un flacone d'olio abbronzante :ghgh

Eres
02-07-12, 07: 14
E ci vorrebbe il Milan B, così come gli spagnoli hanno il Barcellona B. :bgg2
Ci vorrebbero tante cose nuove e diverse da come sono adesso.




Vi siete risposti l'uno con l'altro. La nazionale era praticamente la stessa che ha giocato con la germania, solo che la spagna non ci lascia fare il gioco che vogliamo... a tratti ci abbiamo provato, ma dove con la germania si poteva riuscire, con la spagna era impossibile. :sisi
Sicuramente la Spagna è di ben altra pasta rispetto alla Germania, ma ieri è stata spettacolosa, non solo a livello tattico, ma anche tecnico e per rapidità di esecuzione rispetto alle loro partite precedenti, eseguivano tutto al doppio di velocità e in avanti aveano molta più profondità di manovra. Esclusivamente merito loro. Per l'Italia non c'è stato nulla da fare. E dire che fino alle semifinali, la Spagna sembrava in calo e l'Italia in crescita...La Spagna di ieri sera è un arma letale per chiunque, spero che reggano a questi livelli fino al prossimo mondiale, anche se non sarà facile.

Già, forse sì.
Peccato ci fosse un certo Toni a buttare tutte le decine di occasioni create. :ghgh
A parte Toni, ma allora non credo ci fosse molto di meglio, direi decisamente si, fecero molto meglio eppure Donandoni fu mandato via per un certo Lippi, bah!

Rodolfo Tatana
02-07-12, 07: 20
cosa mi tocca leggere, eres è diventato un fan degli spagnoli :shock e piu di un anno che lo sento parlare male del gioco del barcellona e dela spagna tic tac tic tac e ora dice che sono spettacolari :shock :ghgh finalmente!!

Eres
02-07-12, 07: 36
quando squadra con fabregas incontra squadra con thiago motta, squadra con thiago motta è squadra morta ,
:ghgh :ghgh
Ma direi anche, quando squadra di Iniesta incontra squadra di Pirlo ecc. ecc. :ghgh ma anche Buffon ne è uscito con le ossa rotte con Casillas :ghgh

A questo punto a chi lo diamo il pallone d'oro? Pirlo e Buffon al limite potranno vincere un flacone d'olio abbronzante :ghgh
e magari anche un antidepressivo :ghgh :tong2
Mi pare che molti e non solo tra gli addetti ai lavori, ma anche intorno a questa spedizione azzurra, vedi certi giornalai e compagnia bella, si sono montati la testa :ghgh troppa euforia infondata, troppi atteggiamenti eccessivi in campo e fuori, ma anche troppo populismo e retorica intorno alle vittorie di questa squadra, con quei burloni in tv che stilavano classiche del pallone d'oro a vanvera, parlavano di ricette di biscotti, facevano paragoni improponibile ecc, la cosa cominciava a darmi noia sinceramente e alla fine si sono visti i risultati. Prandello ha puntato tutto sui soliti (e scarsi) noti, trascurando completamente le riserve. Inoltre abbiamo voluto fare (in piccolo) il gioco della Spagna senza averne i mezzi tecnici e tattici, spendendo quindi il doppio degli spagnoli con la metà dei risultati :ghgh
Spero che adesso siano ritornati sulla terra e si pensi seriamente a ripulire e rifondare il calcio italiano, in grave crisi come tutto il resto del paese
Comunque la Spagna di ieri sera è stata davvero grande, era da molti anni che non si vedeva giocare una nazionale così bene, in una finale per giunta. Meritano solo complimenti e ammirazione, anche e soprattutto da parte della squadra italiana :ghgh

--- Post unito in modo automatico ---


cosa mi tocca leggere, eres è diventato un fan degli spagnoli :shock e piu di un anno che lo sento parlare male del gioco del barcellona e dela spagna tic tac tic tac e ora dice che sono spettacolari :shock :ghgh finalmente!!
Però li ho sempre rispettati, ho sempre detto che sono una grande squadra, ma ieri si sono superati, hanno cancellato tutte le spagne precedenti. Non puoi dire che hanno giocato come le altre partite, ieri sono stati mitici :ghgh davvero per chi ama il bel calcio ieri è stata una serata di gran gala :ghgh
Da tenere d'occhio quel Jordi Alba, mi sa che è nato un nuovo campione :bai

Rodolfo Tatana
02-07-12, 08: 18
ma ieri si sono superati

non saprei, non per nulla erano gia campioni d'europa e sono campioni del mondo, siamo abituati a vederli giocare csi' che quasi ce le dimentichiamo certe partite, d'altronde la Spagna ha giocatori straordinari all'apice della loro carriera eppure ancora abbastanza giovani e sono molto bravi a inserire i giovani, hanno meta' barcellona con la difesa rinforzata dal real credo che il dominio della spagna durera' ancora almeno 4 anni, poi si vince e si perde ma saranno sempre tra i protagonisti

per me prandello è stato comunque bravo, ieri c'era poco da fare, i giocatori sono questi, lui è stato capace di resuscitare il calcio italiano, ricostruire un gruppo nuovo dopo la disfatta dei mondiali, ha trovato dei grandi giocatori come balotelli e cassano ma ci sono anche molte medieta' per non dire mediocrita', ma questo comunque è il meglio del calcio italiano come individualita', magari si deve rivedere la tattica..ieri ci voleva di matteo ct della nazionale :ghgh ci vorra' ancora molto prima di rivere una nazionale all'altezza almeno di quella del 2006, comunque ricordiamoci che abbiamo battuto inghilterra e germania e siamo i secondi quindi bilancio molto positivo per questi due anni

Eres
02-07-12, 08: 34
non saprei, non per nulla erano gia campioni d'europa e sono campioni del mondo, siamo abituati a vederli giocare csi' che quasi ce le dimentichiamo certe partite, d'altronde la Spagna ha giocatori straordinari all'apice della loro carriera eppure ancora abbastanza giovani e sono molto bravi a inserire i giovani, hanno meta' barcellona con la difesa rinforzata dal real credo che il dominio della spagna durera' ancora almeno 4 anni, poi si vince e si perde ma saranno sempre tra i protagonisti
Mai dimenticato le partite della Spagna, infatti per esempio non giocarono così bene agli scorsi europei, specie con l'Italia, che comunque fece molto meglio di ieri. Però sono d'accordo che il bilancio resta positivo, anche se un po' rovinato dalla disfatta di ieri sera. E non mi piace che adesso si nascondano dietro alla forma scadente, Prandelli compreso, se l'Italia è arrivata in quelle condizioni qualche colpa ce l'ha anche lui. La forza di una squadra si misura anche sulla capacità di reggere fisicamente in partite dure e ravvicinate, non cercassero scuse quindi, con quella Spagna perdevano comunque :ghgh
Adesso bisogna proseguire nel progetto perchè c'è molto da migliorare e c'è da rifondare alla base, nel settore giovanile.
La Spagna sicuramente può restare a grandi livelli almeno fino al prossimo mondiale, anche se la vedo dura con Brasile e Argentina in sud america :ghgh
Comunque per me ieri sera hanno giocato la miglior partita della loro storia recente

El Pampa
02-07-12, 09: 45
vabbè... ieri ha vinto il più forte... punto e basta... :triste c'è poco da dire...

però prandelli che aveva il polso della situazione e soprattutto della condizione fisica, doveva essere più coraggioso... marchisio, chiellini e cassano dovevano stare fuori... dentro nocerino, balzaretti e giovinco (o di natale) e ha sbagliato a togliere montolivo che almeno stava cercando di fare qualcosa là in mezzo tra le geometrie delle furie rosse... :boh

avremmo perso lo stesso, ma almeno ce la saremmo potuta giocare con un minimo di freschezza atletica... uno come giovinco o diamanti avrebbero quantomeno dato più fantasia e più corsa...

pazienza... ormai è andata... si riparte da un buon secondo posto... che non è da buttare via...

tanto di cappello agli iberici... ieri semplicemente di un altro pianeta... insieme al brasile di pelè degli anni 1958-70 questa è la migliore nazionale di tutti i tempi per continuità e titoli vinti...

iniesta pallone d'oro subito!!!:bgg2

a buffon possiamo dare la schedina d'argento...

zovin
02-07-12, 11: 54
Siamo daccordo sulla superiorita' della Spagna sul piano tecnico-gioco. Ma essere umiliati in questo modo( anche se 11 contro 11 oramai eravamo cotti) non e' bello da vedere.
Qui la responsabilita', (e non mi venga a dichiarare a fine gara che eravamo stanchi come unica ragione della sconfitta perche' cosi' offende l'intelligenza dei tifosi e dei "panchinari") e' esclusivamente del CT.
Cosa serve portare 22 calciatori se alla fine ne impieghi, in 4-5 partite sempre 11 al max 13?
Non ci voleva l'esperto di calcio per capirlo. Col senno di poi, siamo tutti un po' C.T. della nazionale, avremmo inserito alternative ai soliti calciatori.
Ma in questo caso no. C'era la finale, si conosceva bene il tipo di gioco della Spagna, si era a conoscenza che se non metti a centgrocampo ed in attacco calciatori veloci e freschi, avresti visto i sorci verdi. Stessa cosa per la difesa.
Sicuramente avremmo perso ugualmente, ma non in questo modo balordo.

Sabotender
02-07-12, 11: 54
però prandelli che aveva il polso della situazione e soprattutto della condizione fisica, doveva essere più coraggioso... marchisio, chiellini e cassano dovevano stare fuori... dentro nocerino, balzaretti e giovinco (o di natale) e ha sbagliato a togliere montolivo che almeno stava cercando di fare qualcosa là in mezzo tra le geometrie delle furie rosse... http://www.collectiontricks.it/images/smilies/unknow.gif


Come ha detto ieri sera Boniek, per fare tutti quei cambi Prandelli sarebbe dovuto prima impazzire ma magari sarebbe stata la cosa più giusta.
Secondo me la sconfitta di ieri sera parte da lontano, dal campionato troppo serrato, 20 squadre sono troppe in Italia mentre sono possibili altrove dove in alcune partite lo sforzo fisico è minimo grazie alle enormi differenze in campo e la gestione di un capionato così lungo è sempre difficile dato l'accavallarsi con le altre competizioni fino ad arrivare a vedere la nazionale come una parentesi noiosa e inutile.
Tanta colpa hanno i club dato che le rose sono composte solo per la metà da italiani e ci ritroviamo con il blocco juve al completo che ha tirato per un'anno intero e non ce la fa più, ma del resto quali sarebbero state le alternative? O meglio, cen'erano eccome ma andavano prima inseriti nella rosa lasciando a casa qualcuno che ance se migliore era alla frutta.

Però grande Spagna, ha saputo azzerarci dal punto di vista fisico e poi del gioco quindi sulla partita niente da eccepire.... c'era anche un rigore netto per loro.

Eres
02-07-12, 13: 39
Comunque merito a Prendello che oggi ha ammesso di aver sbagliato la formazione della finale, doveva far giocare gente più fresca. Comunque può stare tranquillo, avrebbero perso lo stesso :ghgh
Per il resto tra le riforme da fare come potenziamento del settore giovanile, ridurre gli stranieri ecc. da subito bisognerebbe accorciare la mastodontica serie A a non più di 16 squadre.

Andy86
02-07-12, 13: 48
Non puoi dire che hanno giocato come le altre partite, ieri sono stati mitici :ghgh

In effetti ieri sera il solito tic-tac-toc stile Barcellona non l'ho visto, 3 passaggi indietro e 3 avanti, e poi al tiro, roba che noi avremo dovuto avere sei Pirlo di quattro anni fa per fare. :ghgh


c'era anche un rigore netto per loro.

No, era involontario. È stata la palla ad andare addosso al braccio e non il braccio a respingere la palla. Lo so, è come la storia della testata sul gomito, ma si vede subito che non ha messo volontariamente lì il braccio per bloccare la palla, era solo vagante. :sisi

Eres
02-07-12, 15: 25
Comunque ho apprezzato le parole di Prandelli nella conferenza di oggi, tra l'altro ha detto chiaro e tondo che non ha senso rinunciare a un progetto per una sconfitta per quanto vistosa e qui sono d'accordo. Cioè in pratica un progetto non può essere condizionato solo dai risultati, ma ci vuole pazienza. Però spero che gli errori gli abbiano insegnato per il futuro di mettere davanti alla riconoscenza l'interesse della squadra :ghgh
Poi chiaramente ha insistito che bisogna dare più spazio a tutte le nazionali giovanili e alla maggiore e anche su questo siamo d'accordo. Però quello poi dipenderà dalle società, se non si da un taglio alla serie A e agli stranieri non si andrà da nessuna parte.

Sabotender
02-07-12, 16: 39
Il taglio agli stranieri non si può dare per decreto, servirebbe più lungimiranza da parte delle società che non hanno più soldi ma continuano a trascurare i propri vivai se non per servirsene come pedine di scambio ed a spendere ciò che resta, spesso anche male.
Servirebbe la formazione B come in Spagna, allora sì che si potrebbe pensare alle cantere tanto decantate, tra il settore giovanile e la prima squadra c'è un salto troppo netto.

Eres
02-07-12, 16: 49
Però la federazione potrebbe limitare l'utilizzo di questi stranieri a 3 per squadra contemporaneamente, il che sarebbe già un bel passo avanti. Poi bisogna decisamente ridurre la serie A, questo è un punto fondamentale e non solo per la nazionale.

Andy86
02-07-12, 17: 00
Il taglio agli stranieri non si può dare per decreto

Solo per non sembrare xenofobi, i quali violerebbero la sentenza Bosman. Anche il massimo dei 3 extracomunitari (che poi sono solo i non europei, sempre per la sentenza Bosman) già c'è, solo che dopo un anno prendono il passaporto e diventano comunitari e allora addio limite.

La discriminazione è una brutta, bruttissima, cosa, ma qualcosa bisogna inventarsi, altrimenti non matura più nessuno. :sisi

Eres
02-07-12, 17: 12
Solo per non sembrare xenofobi
Ma qui non c'entra la xenofobia, figurati, il problema è che se i non italiani (non importa se comunitari o extra) continuano ad occupare tutti i posti nelle squadre di club mi spieghi come ne usciamo? Certo queste situazioni assurde sono figlie di leggi fatte secondo me con troppa leggerezza e nessuna lungimiranza, va bene il mercato aperto (ma fino a un certo punto), ma non per questo si devono massacrare interi settori produttivi di ogni nazione. Allora aboliamo le nazionali e lasciamo solo i club :ghgh

Sabotender
02-07-12, 17: 39
Dato che avere millemila stranieri non è un'obbligo basterebbe che le società iniziassero a fare i propri interessi ed a utilizzare i settori giovanili, tifosi permettendo dato che qui ormai se non vinci un'anno è stato un fallimento e che la Champions sembra che ormai sia l'unico obbiettivo degno di nota senza rendersi conto che forse dovremmo abbassare le pretese ed avere più pazienza con le società che da parte loro dovrebbero essere più palesi ed evitare di perculare i tifosi stessi.

Il campionato a 16/18 squadre sarebbe il massimo ma ho paure che il calcio sia prigioniero dei soldi (già presi e spesi) delle tv che non permetterebbero mai una simile riduzione.

zovin
02-07-12, 19: 11
Comunque merito a Prendello che oggi ha ammesso di aver sbagliato la formazione della finale, doveva far giocare gente più fresca. Comunque può stare tranquillo, avrebbero perso lo stesso :ghgh

Prandelli: «Eravamo stanchi. Ma se avessi scelto altri giocatori avrei mancato di rispetto a chi ci ha portato fin lì.

Lo stesso errore lo commise Ferruccio Valcareggi nella finale 1970 della Coppa Rimet con il Brasile( 4-1 per lo squadrone di Pele'). Schiero' la stessa formazione che aveva battuto i tedeschi 4-3( dopo 120 minuti) in una nottata memorabile. Morale della favola, l'Italia resse appena 20 minuti o giu' di li';

Mondiali 1986 in Messico: Enzo Bearzot, memore della vitoria in Spagna 1982, ebbe la splendida idea, a distanza di quattro anni,(cosa assurda) di convocare la quasi totalita' dei calciatori, senza motivazioni alcune, con consequenziale figuraccia dell'eliminazione con la Francia;

Europei 2012, Prandelli non ha avuto il coraggio di cambiare le pedine in campo solamente perche' gli sembrava "mancanza di rispetto" verso i calciatori che lo avevano traghettato in finale, dimenticando i circa 22 milioni di italiani, di cui non ha avuto rispetto, i quali hanno assistito a questo sperpetuo.
Avremmo perso, si, ma non a quel modo.:bai

Eres
02-07-12, 20: 03
Prandelli: «Eravamo stanchi. Ma se avessi scelto altri giocatori avrei mancato di rispetto a chi ci ha portato fin lì.

Lo stesso errore lo commise Ferruccio Valcareggi nella finale 1970 della Coppa Rimet con il Brasile( 4-1 per lo squadrone di Pele'). Schiero' la stessa formazione che aveva battuto i tedeschi 4-3( dopo 120 minuti) in una nottata memorabile. Morale della favola, l'Italia resse appena 20 minuti o giu' di li';

Mondiali 1986 in Messico: Enzo Bearzot
Però non so se quei due altri CT avevano poi ammesso l'errore, almeno Prandelli ha avuto l'onesta di ammetterlo subito.
E se come sembra resterà fino ai prossimi mondiali, l'importante come sempre è non ripetere gli stessi errori

Strider
03-07-12, 00: 10
bah, che dire ?

mi secca molto aver perso in questo modo contro la Spagna, sportivamente parlando non li sopporto, detesto quel continuo titic e titoc :sisi

però sono una grande squadra, di tecnica sopraffina ed i risultati parlano chiaro :shock

i nostri erano spompati, praticamente non stavano in piedi, il paragone con Mexico '70 mi pare assai pertinente, la situazione fu molto simile e la storia si ripete. Però allora avevamo uno squadrone con fior di campioni mentre adesso abbiamo tratto il massimo con una squadra mediocre, con molti operai, qualche promessa e qualche eccellenza, magari anche su con gli anni :ghgh

ben poco si può dire a Prandelli, la sua onestà intellettuale è ammirevole ed ha fatto miracoli con quello che aveva a disposizione. Peccato aver perso così sonoramente ma la Spagna è di un altro pianeta in questo momento

:bai

calaf
03-07-12, 07: 10
A bocce ferme rileggiamoci i post prima della manifestazione e dopo la batosta con i russi.
Alzi la mano chi onestamente riteneva possibile un risultato migliore.
Tutti muti.
Allora se Prand ci fa capire che è stata soltanto una questione di tenuta perchè non credergli negando l'evidenza.
I nostri hanno giocato tutte le partite a tutta.
Basta ricordare come sia i panzer che i nostri sbarrellavano a fine partita.
A parità di forze nell'eliminatoria con le furie abbiamo anche segnato per primi.
Poco è mancato che succedesse anche in finale.
Non so cosa avrebbe potuto accadere con una squadra che ad onor del vero avevamo pensato che gli orobici avrebbero potuta divorare in un boccone.
Poi...... classica rapina ed il crollo dei pochi nervi che ancora tenevano incollata la volontà di ben figurare ed il definitivo tracollo con uno in meno.
Non sono Nostradamus ma in altro post avevo predetto che avrebbe prevalso chi aveva più birra.
Un giorno di riposo in più e le previsioni si sono avverate.
Non penso che nessuno possa recriminare checchessia.
Ad maiora!!!

El Pampa
03-07-12, 17: 43
Lo stesso errore lo commise Ferruccio Valcareggi nella finale 1970 della Coppa Rimet con il Brasile( 4-1 per lo squadrone di Pele'). Schiero' la stessa formazione che aveva battuto i tedeschi 4-3( dopo 120 minuti) in una nottata memorabile. Morale della favola, l'Italia resse appena 20 minuti o giu' di li';

Mondiali 1986 in Messico: Enzo Bearzot, memore della vitoria in Spagna 1982, ebbe la splendida idea, a distanza di quattro anni,(cosa assurda) di convocare la quasi totalita' dei calciatori, senza motivazioni alcune, con consequenziale figuraccia dell'eliminazione con la Francia;


aggiungerei sacchi che nel '94 fece giocare un baggio rotto al posto di un fresco zola che aveva saltato 2 partite per squalifica... purtroppo certe "fissazioni" di diversi ct hanno portato una sconfitta... e prandelli che parla di "italia vecchia" ha fatto pure lui una scelta "vecchia":cry3

speriamo che quantomeno abbia imparato la lezione... e pensare che poteva prendere spunto dal disastro di 2 anni fa... con cippa lippa che faceva giocare sempre gli stessi...

Strider
03-07-12, 22: 25
ma no dai, Prandelli non ha fatto come Lippi, anzi ha puntato su Balotelli e Cassano che sono notoriamente personaggi scomodi da gestire. Perchè mai avrebbe fatto una "scelta vecchia" ? onestamente non mi pare che il calcio italiano abbia questi grandi talenti che sono stati lasciati a casa ...

El Pampa
04-07-12, 11: 11
scelte vecchie perchè ha anteposto la "gratitudine ai singoli" rispetto alla gestione efficiente delle risorse a disposizione... altrimenti che senso ha una rosa di 21 elementi portieri esclusi? :boh

e sono scelte vecchie proprio perchè non è la prima volta che vari commissari si fanno prendere da questa "sindrome"...

certo, hai ragione quando dici che stavolta le seconde scelte non erano magari di qualità sopraffina... (valcareggi si è concesso il lusso di alternare 2 come rivera e mazzola...)... però il ct non poteva non sapere che non si può affrontare una spagna con gente a mezzo servizio...:triste

ripeto che contro questa spagna avremmo perso cmq... ma non 0-4 e non con una resa così umiliante... ci fosse stato balzaretti ad inseguire fabregas magari il primo gol non lo prendevamo... e un giovinco fresco avrebbe potuto fare di più di un cassano ormai spompato...

vabbè ormai sono discorsi giusto "pour parler":ghgh

calaf
04-07-12, 11: 49
[QUOTE=......

ripeto che contro questa Spagna avremmo perso cmq... ma non 0-4 e non con una resa così umiliante... ci fosse stato Balzaretti ad inseguire fabregas magari il primo gol non lo prendevamo... e un Giovinco fresco avrebbe potuto fare di più di un Cassano ormai spompato...

[/QUOTE]

Non per polemizzare ma contro questa Spagna avevamo segnato per primi per poi inopintamente pareggiare tant'è che in questo stesso 3D si pronosticava il fifty/fifty.

Commenti così mi ricordano che siamo un popolo di Mister.
Parafrasando: -di Mister del poi ........

Rodolfo Tatana
05-07-12, 12: 05
Ragazzi non mi criticate prandello perchè altrimenti abate richiama Lippi, siamo un popolo con la memoria corta :ghgh

Eres
05-07-12, 13: 58
siamo un popolo con la memoria corta :ghgh
molto corta :ghgh

Strider
05-07-12, 22: 47
scelte vecchie perchè ha anteposto la "gratitudine ai singoli" rispetto alla gestione efficiente delle risorse a disposizione... ... però il ct non poteva non sapere che non si può affrontare una spagna con gente a mezzo servizio...:triste
ah, dunque ti riferivi alla finale :eye

capisco il tuo discorso col senno di poi ma, onestamente, era difficile scegliere di lasciare fuori i titolari che lo avevano portato fino a lì contro tutti i pronostici. E poi, come hai detto tu stesso, con questi rincalzi (effettivamente mediocri) avremmo perso comunque contro gli spagnoli, che sono un avversario fuori dalla nostra portata in questo momento. Si poteva vincere solo sperando in una serata no della Spagna e con un bel po' di fortuna negli episodi decisivi. Comunque io non mi sento di imputare nulla a Prandelli, solo una certa fretta un po' superficiale nei cambi ma sono cose marginali rispetto al risultato conseguito :eye

Rodolfo Tatana
06-07-12, 13: 51
In effetti che formazione si poteva schierare? di natale e giovinco e nocerino e thiago motta, si perdeva lo stesso e le critiche sarebbero state feroci, nessuno lascia i titolari a riposo proprio il giorno della finale mi sembra una cosa ovvia anche se qualcuno é fuori condizione

Eres
06-07-12, 14: 29
In effetti che formazione si poteva schierare? di natale e giovinco e nocerino e thiago motta, si perdeva lo stesso e le critiche sarebbero state feroci, nessuno lascia i titolari a riposo proprio il giorno della finale mi sembra una cosa ovvia anche se qualcuno é fuori condizione
Ma infatti, qui bisogna avere non coraggio, ma una montagna di coraggio per fare una cosa del genere e per una finalissima. Non tanto per i titolari fuori, quanto per le critiche feroci, magari anche da parte degli esclusi, che sarebbero arrivate in caso di (sicura) sconfitta :ghgh

Andy86
06-07-12, 14: 40
Si perdeva lo stesso e le critiche sarebbero state feroci

Soprattutto perché chi guarda non può sapere se un giocatore è fuori condizione se non lo vede giocare, perciò quando un giocatore non gioca si tende sempre a pensare che se avesse giocato chissà cosa avrebbe fatto... :ghgh

Eres
06-07-12, 15: 18
Soprattutto perché chi guarda non può sapere se un giocatore è fuori condizione se non lo vede giocare, perciò quando un giocatore non gioca si tende sempre a pensare che se avesse giocato chissà cosa avrebbe fatto... :ghgh
Ma infatti, alla fine il rimedio sarebbe stato peggiore del male :ghgh

Andy86
06-07-12, 16: 14
Questo se si mette la "reputazione" al primo posto. Se si avesse il coraggio di rischiare un po' di più allora verrebbero fuori i veri allenatori, cioè quelli che sanno far vedere una bella partita anche con giocatori molto mediocri. :sisi

Eres
06-07-12, 16: 57
Questo se si mette la "reputazione" al primo posto. Se si avesse il coraggio di rischiare un po' di più allora verrebbero fuori i veri allenatori, cioè quelli che sanno far vedere una bella partita anche con giocatori molto mediocri. :sisi
Ok, ma non era il caso di quella finale, lì riserve o meno, si perdeva comunque e anche male :ghgh

Andy86
06-07-12, 17: 48
Intendevo che comunque se le riserve avessero fatto vedere un bel gioco, anche perdendo sarebbe stato più difficile dire "quello lì avrebbe giocato meglio", magari si sarebbe potuto dire "avrebbe segnato", ma, tra parentesi, anche lo avesse fatto sarebbe servito a poco. :sisi

Rodolfo Tatana
06-07-12, 18: 27
qui bisogna avere non coraggio, ma una montagna di coraggio per fare una cosa del genere e per una finalissima

io la chiamerei anche follia, noi stessi saremo rimasti di stucco nel vedere una formazione diversa da quella che ha demolito la germania; il problema lo sappiamo è che mancano le riserve, con tutto il rispetto per i convocati che rappresentano forse il meglio del calcio italiano, quasi la meta' di loro non ha mai giocato, e un motivo c'è, sono scarsi :ghgh oppure completamente fuori condizione, ad esempio se avessimo avuto il maggio che si è fatto la champions sarebbe stata un'arma in piu e invece all'europeo ci è arrivato il sosia stanco.

L'unico modo per battere la spagna era giocare alla di matteo e sperare in qualche contropiede, con una spagna che gioca male, allora forse ce la potevamo fare, ma con una spagna cosi' in forma qualsiasi alchimia tattica prima o poi non sarebbe servita e ci demolivano lo stesso

Eres
06-07-12, 19: 14
Quella sera con quella Spagna se anche si fossero chiusi a catenaccio totale (che nemmeno sanno fare come una volta) sarebbe finita 7-0 :ghgh

Andy86
06-07-12, 19: 24
Tu valuti l'avversario come sempre uguale a prescindere dalla tattica avversaria, io però penso che il modo in cui giochi l'avversario abbia un peso enorme sullo schema offensivo, cambiando modo di difendere cambia completamente quello che l'avversario riesce o non riesce a fare. :sisi

Poi se uno è preparato per segnare in tanti modi è più difficile bloccarlo, però se uno è abituato a fare pinpong con 4 giocatori e ne metti dietro 8 (2 per ognuno) vedi che quei quattro giocatori non fanno più nulla. Certo che poi giocano i loro compagni ma se non li possono servire è già diverso. :sisi

Eres
06-07-12, 20: 03
Tu valuti l'avversario come sempre uguale a prescindere dalla tattica avversaria
Ah sicuramente, in questo sono assolutamente sacchiano. Il più forte impone sempre e comunque il proprio gioco, non lo subisce nè si adatta a quello avversario :ghgh

Andy86
14-11-12, 23: 26
:bai

Non so se siamo ancora entro o se è venuto il momento di aprire il salotto azzurro italia 2, ma al momento continuo qui.

Italia stasera sfortunata come il milan. Offre un gioco "corale" (per usare il termine della rai), che su assist di Montolivo porta ad un gran goal di El Sharawy che ricorda Inzaghi. :sisi

Francia che fa di tutto tranne giocare di squadra e trova i goal con due azioni individuali. Tutti ad imitare Ribery partendo di corsa tutti da soli senza mai mollare il pallone. Bravi a dribblare in movimento senza fermarsi, invece pessimi i difensori azzurri a farsi saltare come birilli.

Alla fine della partita assedio azzurro con almeno due traverse piene ed un ottimo scambio di passaggi.

Pirlo poteva anche essere un po' più veloce, secondo me spreca la sua mira, mi ricorda l'ultimo milan di Ancelotti quando gli 11 difensori avversari arrivavano in area molto prima degli attaccanti. :ghgh

Rodolfo Tatana
15-11-12, 07: 53
Con questo salottino possiamo continuare fino alle 50 pagine circa, poi apriremo il 2. Ieri non ho guardato la partita ho visto solo igoal stamattina e qualche azione, bravo il faraone ormai non lo ferma piu nessuno

Kowalski
15-11-12, 11: 58
Non ho seguito la partita, stavo naturalmente guardando Svezia-Inghilterra, ho visto giusto gli ultimi 10 minuti, più o meno, con una traversa colpita dagli azzurri (chi era, Giaccherini, forse?!) e la consueta gomitata tirata da Chiellini ieri verso Evra (non so proprio se fortuita o meno) in una mischia in area francese...

Non mi piace nel complesso la nazionale di Prandelli, ho smesso da tempo di apprezzare questo ct e tanto meno le sue scelte, salvo nel complesso pochissime cose, sicuramente El Sharawy, che oltre ad essere un talento puro, per quello che ho potuto sentire in alcune interviste, mi pare anche un bravo ragazzo, serio e diligente...

A differenza di quell'altro lì che proprio fa di tutto per alimentare le pagine sbagliate dei giornali (sicuramente non le cronache sportive), ma oramai è diventato anche un fenomeno di marketing e i media italioti ci sguazzano allegramente (per la cronaca, restando alla materia-calcio sino ad oggi, col City in questa stagione 2012/2013, 13 presenze = 2 goals, 0 in Premier, 1 (su rigore) in Champions, 1 in Coppa di lega...)

Volevo segnalare una nota a margine:
Forse ieri lo hanno preannunciato, ma cambierà la voce della Nazionale; non più Bruno Gentili (davvero pessimo, a parer mio, ben allineato al pressapochismo misto all'inevitabile dose di saccenteria diffusa dei conduttori RAI, con incredibile sequela di strafalcioni il più delle volte evitabili...)

Al suo posto ci sarà Stefano Bizotto (credo co-conduttore nella partita di ieri), sicuramente più preparato, magari ancora associato al ramo calcistico Tedesco (considerata la sua provenienza); si è già occupato dell'Under 21, dimostra comunque di seguire il calcio estero (se non sbaglio prepara anche le schede sulle avversarie delle Italiane nelle coppe europee) e non sbaglia i nomi come altri colleghi...
A parer mio ha una voce un po' fastidiosa (se poi nel commento-partita gli viene affiancato Vincenzo D'Amico, allora per me è proprio la fine! :aargh) ma tant'è, questo è quello che passa il convento-RAI al momento! :bgg2

Articolo disponibile qui (http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/13/cambia-voce-della-nazionale-addio-gentili-torna-bizzotto/412962/)

:bai

Andy86
15-11-12, 16: 44
:bai

L'unica cosa che non piace di Prandelli è quando cominciano a darsi la palla indietro. Per il resto lo apprezzo più di altri per il gran numero di passaggi.
Ieri il gioco espresso in generale non mi è dispiaciuto. Balotelli forse troppo egoista, ma le palle in attacco sono arrivate.

Rodolfo Tatana
15-11-12, 17: 59
Non mi piace nel complesso la nazionale di Prandelli

pero' ragazzi dobbiamo riconoscere che prandelli ha preso in mano la nazionale dopo la delusione dei mondiali, l'ha ringiovanita, ed è arrivato secondo all'europeo, battuto dalla squadra piu forte del mondo, e dopo aver fatto il culetto a inghilterra e germania, forse siamo un po troppo severi, ricordatevi dell'ultima italia di lippi e improvvisamente lo stimerete molto di piu :ghgh


Tutti ad imitare Ribery partendo di corsa tutti da soli senza mai mollare il pallone. Bravi a dribblare in movimento senza fermarsi, invece pessimi i difensori azzurri a farsi saltare come birilli.

classica caratteristica della nazionale francese, gradi incursioni personali veloci con dribbling, grandi ali, bravi esterni, ti puntano l'uomo

El Pampa
16-11-12, 09: 38
è stato un esperimento riuscito in parte... l'unico errore importante è stato prendere il secondo gol... però il 4-3-3 è andato benino e potrà tornare utile quando ci sarà da cambiare assetto in corso d'opera... certo, ci vuole gente che corre ed è disposta al sacrificio tattico... bravo il faraone, ottimo lo scambio tutto verticale con balo e montolivo... bravo anche verratti che può diventare davvero l'erede di pirlo...

prandelli fa bene a dare spazio ai giovani quando può...

Andy86
16-11-12, 13: 21
certo, ci vuole gente che corre ed è disposta al sacrificio tattico...

Beh, puoi fare quello che vuoi, ma se non hai queste caratteristiche allora non sei ne un campione ne un fuoriclasse, punto.

Eres
16-11-12, 15: 26
ma se non hai queste caratteristiche allora non sei ne un campione ne un fuoriclasse, punto.
Non lo sei neanche se hai solo queste caratteristiche :ghgh

Rodolfo Tatana
16-11-12, 17: 54
antonino sarebbe il numero uno se bastasse correre e sacrificarsi :ghgh

Andy86
16-11-12, 18: 03
:bai

Infatti Superluca è uno dei giocatori che più mi piacciono. :lol:

Che ci volete fare, proprio non riesco a criticare un giocatore se sbaglia un tiro od un cross... mi sembra una cosa normalissima (nonché facente parte della natura umana). :sisi

Eres
16-11-12, 21: 20
Che ci volete fare, proprio non riesco a criticare un giocatore se sbaglia un tiro od un cross... mi sembra una cosa normalissima (nonché facente parte della natura umana
Si ma il problema è che lui li sbaglia tutti :ghgh e questo non è umano ma diabolico :tong2 è solo una povera pippa senza speranze.
Piuttosto tornando ai veri campioni, oggi ho visto tutti i 4 gol di Ibra agli inglesi, uno più bello dell'altro, per me questo merita il pallone d'oro :ghgh

El Pampa
17-11-12, 12: 06
però noto che prandelli non cambia molto in difesa... ma devono giocare sempre i 3 juventini?:boh

Andy86
10-09-13, 22: 42
:bai

Italia qualificata con due giornate d'anticipo per la prima volta nella storia.

Prandelli sta facendo un gran lavoro, anche Balotelli sta crescendo, ultimamente è meno individualista del solito.

Peccato che con davanti un portiere come Cech possano contare solo gli episodi.

Bello il goal dei cechi, in stile Milan Ancelottiano, però difesa azzurra mi sa da rivedere.

jacklostorto
11-09-13, 13: 45
a parte il solito cartellino a ballordelli, tenuta atletica degli azzurri preoccupante:shock

El Pampa
17-09-13, 15: 15
vabbè l'importante è la qualificazione... le prossime 2 partite serviranno per provare qualche nuova soluzione e magari dare spazio ai giovani... cmq prandelli è da lodare per aver risollevato l'italia dopo il tonfo di cippa lippa :clap

piuttosto appare sempre più probabile l'addio del ct dopo il brasile... ed è già partito il toto-ct

l'unico allenatore di un certo livello che è libero per il momento è il mancio, però si è proposto anche allegri...

Eres
18-09-13, 07: 31
Ecco, una bella coppia Ciuffolo-Allocco e siamo a posto :ghgh

Rodolfo Tatana
19-09-13, 16: 16
ahahahah dio ci salvi dal ciuffo e dall'allocco, c'è tempo per decidere..intanto se fa un bel mondiale potrebbe anche rimanere, perchè no! per l'attacco avra' l'imbarazzo della scelta considerando come stanno giocando pepito rossi e insigne..

Eres
19-09-13, 18: 02
Però devi ammettere che dopo la coppia Broccolino-Scarsona, sarebbe la coppia più comica del calcio :ghgh

El Pampa
19-09-13, 18: 22
ahahahah dio ci salvi dal ciuffo e dall'allocco, c'è tempo per decidere

e chi ci metteresti? non dirmi capello che mi viene l'orticaria :cry3

Eres
19-09-13, 18: 43
e chi ci metteresti?
Turtlèn! :ghgh

El Pampa
21-09-13, 13: 22
se brandello lascia per me il ciuffo è sicuro... è l'unico libero da impegni... mancio forever :clap

Rodolfo Tatana
21-09-13, 13: 45
è l'unico libero da impegni..

e ci sara' un motivo, magari è scarso :eye:ghgh

Eres
21-09-13, 14: 02
e ci sara' un motivo, magari è scarso :eye:ghgh
:ghgh :ghgh

Kirk
06-12-13, 19: 54
Ahi ahi, girone duro, e ancora per colpa di Blatter, l'Italia è stata la nona europea messa nell'urna con africane e sudamericane, mancava solo che capitasse il Brasile invece dell'Uruguay. Con gli inglesi all'esordio nella selva amazzonica si deciderà molto. Poi però, anche guardando avanti, ottavi con qualcuna del girone della oOlombia e quarti.. con Brasile o Spagna! Se loro vincono il proprio girone (quello della Spagna non è comodo). Fiducia in Prandelli però (meno sulla qualità della squadra) :bgg2

Belgio e Svizzera teste di serie è stata una buffonata.. ma non sparisce mai quell'essere?

Sabotender
06-12-13, 21: 22
Guarda caso alla Francia è toccato un gironcino niente male, il dubbio se viene è quantomeno plausibile.

Andy86
06-12-13, 21: 44
Vabbe, però da qui a pensare che pilotino i sorteggi c'è ne vuole. :ghgh
Ok, hanno graziato la Francia, ma se a cambiare urna non fosse stata l'italia sarebbe stato già più normale.



Belgio e Svizzera teste di serie è stata una buffonata..

Beh... in effetti sembra un paradosso, ma ciò non toglie che hanno fatto più punti di noi. :ghgh

Eres
06-12-13, 21: 51
Vabbe, però da qui a pensare che pilotino i sorteggi c'è ne vuole. :ghgh
Dici? Invece a me da l'impressione di essere tutto pilotato, fuori come in campo.

jacklostorto
07-12-13, 10: 20
da splatter e splutani non c'era d'aspettarsi altro:ghgh

Eres
07-12-13, 12: 24
Vedrai che Splatter metterà Mazzolini ad arbitrare la finale :ghgh

jacklostorto
07-12-13, 12: 42
finale già scritta

panzer contro i galletti vallespluga:ghgh

Strider
08-12-13, 15: 49
ma come siete pessimisti ragazzi :ghgh

batteremo gli inglesi nella giungla amazzonica e poi dritti in finale contro la seleção per vendicarci delle due finali perse :bgg2

Kirk78
08-12-13, 21: 18
Ciao tifosi italiani!

Facciamo il punto sui prossimi appuntamenti (non so se definitivi).

FutsalEURO Belgio 2014: siamo nel Gruppo C con Azerbaigian e Slovenia
29 gennaio: ITALIA - Slovenia
2 febbraio: Azerbaigian - ITALIA

WorldCup Brasile 2014: siamo nel Gruppo D con l'Uruguay, il Costa Rica e l'Inghilterra.
14 giugno: Inghilterra - ITALIA
20 giugno: ITALIA - Costa Rica
24 giugno: ITALIA - Uruguay

:bai

Kirk
10-12-13, 20: 11
Beh... in effetti sembra un paradosso, ma ciò non toglie che hanno fatto più punti di noi. Veramente col ranking FIFA a fine novembre siamo settimi, dietro l'Uruguay ma davanti a Svizzera e Belgio, poi se il ciccione fa le classifiche per i suoi porci comodi è un'altra cosa. Conta chi gli dà i soldi, visto che le tv gli hanno fatto cambiare l'orario di Italia_Inghiterra?? Non tanto per la bistrattata RAI, ma per la BBC, così si gioca alle 23 ora inglese, non alle 2 o 3 ora italiana.


batteremo gli inglesi nella giungla amazzonica e poi dritti in finale contro la seleção per vendicarci delle due finali perse I tabù sono tabù, guarda solo i tedeschi con noi :ghgh Per vincere il mondiale dovremmo battere gli inglesi nella selva, tanto Hodgson già si è tirato contro tutta Manaus e ha fatto incacchiare pure il sindaco, inoltre i problemi respiratori affettano maggiormente i bevitori di birra piuttosto che quelli vino. Quindi vincere il girone anche perdendo con l'Uruguay tramite la classifica avulsa, far fuori una tra Colombia, Grecia, Drogba e soci o magari il Zac negli ottavi quindi si vincerà stavolta con la Spagna ai rigori (vendetta 2008 e Confederations, dove meritavamo). Poi a quel punto il cammino è in discesa, il Brasile sarà stato fatto fuori da un gol da centrocampo di Pogba oppure dai panzer, mentre l'Italia farà fuori Messi e C. ai rigori (vendetta Italia 90) in semifinale. Quello con l'Argentina sarà lo scoglio più duro, anche perchè loro hanno un girone d'allenamento, ma in finale, come tabù insegna, se arrivano i tedeschi loro pagheranno ancora dazio, ancora una volta :ghgh

Sotto, il video del sorteggio chiaramente truccato, guarda caso l'unico nome fatto vedere (da Cafù) non dal segretario FIFA è stato quello certo del Brasile, che andava nel primo gruppo:

Pilotato il sorteggio del Mondiale Brasile 2014, l?indiscrezione arriva dall?Argentina [VIDEO] - International Business Times (http://it.ibtimes.com/articles/60024/20131209/sorteggio-mondiale-brasile-2014-truccato-pilotato-falso-manomesso.htm)

Andy86
10-12-13, 21: 30
:boh


Non tanto per la bistrattata RAI, ma per la BBC, così si gioca alle 23 ora inglese, non alle 2 o 3 ora italiana.

Beh, già avevamo visto gli orari della confederation cup, dovevamo aspettarci qualcosa del genere.
Poi comunque meglio se giocano a mezzanotte che alle 2. :ghgh

Kirk78
11-12-13, 01: 26
Scusatemi il mio piccolo OT: da quanto tempo carissimo Kirk! Non ti vedo da un po! Spero tutto bene!
Rientrando in tema, io ho visto il sorteggio che avevo registrato. Mi hanno detto in molti che c'erano dei dubbi, ma sinceramente non l'ho notato.... sarò http://images.collectiontricks.it/images/91329364157840876650.gif (http://images.collectiontricks.it/) spiegatemi :ehmm

:bai

Eres
11-12-13, 10: 44
Poi comunque meglio se giocano a mezzanotte che alle 2. :ghgh
Poi me la racconterete questa World Cippa, normalmente a quell'ora dormo :ghgh

Andy86
11-12-13, 15: 05
Vero... penso che registrerò parecchie partite. :ghgh



spiegatemi http://www.collectiontricks.it/images/smilies/ehmm.png

Preferisco non commentare, nel link che ha postato kirk è illustrata molto bene l'ipotesi complotto, con tanto di video al rallenty. :sisi

Eres
11-12-13, 15: 50
Ma si, mi chiedo Andy come si faccia ancora a credere in questo pseudo sport iper milionario e corrotto. Chiaro che è tutto pilotato e non solo la World Cippa, ma qualsiasi altra manifestazione nazionale e internazionale. Ai tempi dello scandalo Moggi-juve si parlò molto e diffusamente di partite e interi campionati dilettantistici e persino giovanili combinati. Almeno una volta imbrogliavano raramente e di nascosto, ora lo fanno dappertutto e alla luce del sole. Poveri noi.

Kirk
11-12-13, 18: 50
Scusatemi il mio piccolo OT: da quanto tempo carissimo Kirk! Non ti vedo da un po! Spero tutto bene!
Rientrando in tema, io ho visto il sorteggio che avevo registrato. Mi hanno detto in molti che c'erano dei dubbi, ma sinceramente non l'ho notato.... sarò http://images.collectiontricks.it/images/91329364157840876650.gif (http://images.collectiontricks.it/) spiegatemi :ehmm

:bai Ciao Kirk78, si bene, anche se piuttosto occupato ultimamente.

In quel video viene mostrato che il segretario dopo aver aperto la pallina mette sempre le mani in basso su suo scrittorio, non tenendo il bigliettino in mano come fa la Lima con i numeri per l'ordine delle partite, meno importante comunque dei raggruppamenti. Poi viene detto che i cartoncini mostrati dal segretario Fifa (ma chi è cugino del serpente?) non tornano ad avvolgersi perchè erano fuori dal bussolotto, e non riprendono la piega come quelli mostrati dalla Lima.

Cioè, ci son sempre dubbi in tutti i mondiali e loro sarebbero così ingenui da non mostrare in modo chiaro l'estrazione attirandosi addosso i sospetti di tutti? Il problema è che dovevano per forza pilotarlo...

Andy86
15-05-14, 23: 56
:baiQuesta è la prelista delle convocazioni, di questi ne saranno esclusi 7 (sette) più un portiere.

Portieri:
Gianluigi Buffon (Juve)
Salvatore Sirigu (Psg)
Mattia Perin (Genoa)
Antonio Mirante (Parma, come 31° uomo)

Difensori:
Giorgio Chiellini (Juve)
Andrea Barzagli (Juve)
Leonardo Bonucci (Juve)
Gabriel Paletta (Parma)
Andrea Ranocchia (Inter)
Christian Maggio (Napoli)
Mattia De Sciglio (Milan)
Ignazio Abate (Milan)
Matteo Darmian (Torino)
Manuel Pasqual (Fiorentina)

Centrocampisti:
Andrea Pirlo (Juve)
Daniele De Rossi (Roma)
Riccardo Montolivo (Milan)
Claudio Marchisio (Juve)
Thiago Motta (Psg)
Marco Verratti (Psg)
Antonio Candreva (Lazio)
Romulo (Verona)
Alberto Aquilani (Fiorentina)
Marco Parolo (Parma)

Attaccanti:
Mario Balotelli (Milan)
Antonio Cassano (Parma)
Giuseppe Rossi (Fiorentina)
Alessio Cerci (Torino)
Ciro Immobile (Torino)
Mattia Destro (Roma)
Lorenzo Insigne (Napoli)

----------------------------------------

A parte qualche matusa, direi meglio di altre competizioni.
Sono d'accordo sull'esclusione di Gilardino, meno su quella di El Sha e Diamanti, poi sulla sinistra ci troviamo a correre il Giaccherino che dopo ogni inserimento riuscito si fa riprendere dal difensore di turno, come alla confederations... va be', è un problema mio che non mi piacciono i giocatori lenti.

Eres
18-05-14, 07: 40
Difesa colabrodo basata sul blocco brocchi bianconeri. Per il resto alcuni vecchioni e qualche zombie di troppo. In attacco oltre all'inutile Balordelli, le solite mezze seghe.

Andy86
25-05-14, 00: 31
Eres, dai, cumincia no. http://i1104.photobucket.com/albums/h328/CaTMoNiA/smilies/bored-smiley.gif

Comunque stavo pensando, che brutto con le partite di notte, che poi devi registrale o fare il nottambulo.
Tanto da loro non dovrebbe essere inverno?

Eres
27-05-14, 07: 50
Io non comincio nulla. Constato.

Andy86
01-06-14, 11: 35
Comunque tra tutti proprio Montolivo si doveva rompere. Adesso ci tocca quel vecchietto di Pirlo.

Ps: Constati? E tu chi avresti portato? Thiago Silva? :tap

Eres
03-06-14, 11: 06
Non ho detto una parola in piu, sei tu che stai immaginando. Ho detto solo quello che è questo gruppo, un gruppo di pippe :ghgh
Poi chi deve portare o meno non sono problemi miei.

Sabotender
13-06-14, 21: 58
OT: MA che gol ha fatto Van Persie contro la Spagna.... :shock

Eres
14-06-14, 06: 23
OT: MA che gol ha fatto Van Persie contro la Spagna.... :shock
Unica cosa che ho visto finora di questo mondiale, bello. La Spagna è finita.

Andy86
14-06-14, 13: 53
La spagna ha vinto mondiale ed europeo di fila, non hanno più motivazioni.
Nel calcio la motivazione spesso conta molto più dell'abilità dei calciatori. Se non hai voglia di vincere non vinci, punto.
Forse la spagna avrebbe dovuto portare gente più giovane, magari meno brava, ma con la voglia di vincere, che poi è quella che fa belle le partite.

Il gol mi ha ricordato Pippo Inzaghi, ma per il resto, sarà che non capisco niente di tecnica calcistica, mi è sembrato un goal abbastanza normale. Mi sono piaciuti di più quelli di Robben.

jacklostorto
15-06-14, 14: 07
buona la prima,avanti così:clap

Andy86
15-06-14, 16: 33
:gogo:gogohttp://www.gomotes.com/emoticon/happyitalyflag.gif
Bella partita... da parte di entrambe, però. :ghgh
In difesa siam messi mica troppo bene, secondo me si salvano solo Chiellini e Darmian. Paletta ha sbagliato poco meno di tutto.

Rodolfo Tatana
15-06-14, 17: 09
MA che gol ha fatto Van Persie contro la Spagna..

sembrava quasi van basten :sisi un goal fantastico

Grande Italia ieri, si vede che hanno lavorato bene, dopo il primo tempo gli inglesi non avevano piu gambe; bravo balotelli unica punta, bravi a centrocampo, pirlo in particolare fantastico, in gran forma, buono sirigu, prandelli ha indovinato tutto :bgg2

Strider
15-06-14, 18: 43
l'Italia mi è piaciuta però la difesa mi preoccupa, la vedo ballerina e poco solida. Speriamo che migliori nelle prossime partite :tap

Eres
16-06-14, 15: 50
La difesa fa spavento, Chiellino a sinistra poi è improponibile.
Piuttosto non riesco a capire le polemiche su sta novità del timeout, il calcio non è basket. Si è sempre giocato a qualsiasi latitudine e a qualsiasi ora senza problemi, adesso spunta fuori sta novità che trovo insulsa. Ok in Brasile fa caldo, ma le partite col caldo si sono sempre giocate e a qualsiasi ora da quando esiste il calcio. Sarà che a forza di giocare in notturna causa TV-denaro, sti calciatori sono diventati delle specie di animali notturni? :bgg2

Rodolfo Tatana
18-06-14, 11: 48
Chiellino a sinistra poi è improponibile.

paletta peggio, per una volta non si dira' che vinciamo grazie alla difesa, anche la questione del time out fa ridere effettimente, fa caldo si ma stanno esagerando i media, e infatti non lo concedono :ghgh

Andy86
18-06-14, 13: 55
Oppure avrebbero potuto giocare in orari diversi, magari la mattina presto che fa anche meno caldo della sera, così da noi era trasmessa pure durante il giorno. :lol:

Eres
19-06-14, 06: 40
paletta peggio, per una volta non si dira' che vinciamo grazie alla difesa, anche la questione del time out fa ridere effettimente, fa caldo si ma stanno esagerando i media, e infatti non lo concedono :ghgh
Finora si, ma ho sentito che per temperature sopra i 32 lo concederanno. Un'americanata nient'altro :ghgh La difesa resta il punto debole di questa squadra. E secondo me, manca anche una seconda punta all'altezza.

Oppure avrebbero potuto giocare in orari diversi, magari la mattina presto che fa anche meno caldo della sera, così da noi era trasmessa pure durante il giorno. :lol:
Buona idea e lo dico seriamente. Basterebbe iniziassero verso le 10.30/11 già si eviterebbe la calura. Ma ormai sui calendari decidono altri fattori extrasportivi.
Piuttosto ieri ho visto Spagna-Cile, Spagna stracotta e finita, anche se non ho capito perché in questo mondiale abbiano rinunciato del tutto al loro gioco, che pur noioso, li ha portati a vincere tutto. Un suicidio tattico. Giocando un calcio normale si sono rivelati molto ma molto scarsi. Invece ho visto un ottimo Cile, squadra tosta e ben organizzata, con giocatori di qualità e di quantità, credo faranno parecchia strada in questo torneo. Il Brasile per me è molto scarso, mancano completamente campioni di livello, manca gioco, manca tutto, è una squadra normale, senza grandi attaccanti tra l'altro. In campo neutro non avrebbero superato neanche il girone.
La più forte di tutte secondo me è la Germania.


sembrava quasi van basten :sisi un goal fantastico
Finora il gol più bello del mondiale l'ha segnato Tim Cahill dell'Australia, che ne aveva già segnati 1 e mezzo al Cile. Un gol fantastico, straordinario e pazzesco.
Il gol perfetto che qualsiasi calciatore vorrebbe di segnare nella sua vita. Il gol dei gol :ghgh

nQehh1mpFPU

Strider
19-06-14, 12: 46
la Spagna ha fatto il suo tempo ed era ora :ghgh :lol:

il Brasile mi pare poca cosa ma di sicuro arriverà in fondo in qualche modo :ghgh

mi pare che Olanda e Germania siano le più pericolose in questo momento :m:


la tegola Barzagli non ci voleva proprio! :wall :wall

Eres
20-06-14, 19: 03
Primo tempo ridicolo dell'Italia di Brandelli e Balordelli. Quest'ultimo da rispedire subito a casa. Credo che se il Milan lo vendesse davvero, farebbe un grosso affare.
Per il resto come previsto, difesa colabrodo, centrocampo nullo a parte Pirlao, attacco inesistente, gioco inesistente. Del resto non ci sono attaccanti in rosa, almeno che qualcuno non consideri Pino Insegno o Alessio Lerci degli attaccanti, non sono nemmeno dei calciatori invero :ghgh :bgg2 a parte l'inutilissimo zombie Balordelli, che oggi ne ha combinate di tutti i colori, rasentando le comiche ad ogni azione, con controlli e tiracci da vero scarpone :ghgh
Un'accozzaglia di mezzeseghe insomma.
Unica speranza rimasta Cassano e ho detto tutto.

---------- Post Unito alle 20: 17 ----------

Sarebbe ora di un CT straniero. Questi CT italiani non ci capiscono una mazza di calcio mondiale. Brandelli è stato letteralmente ridicolizzato dall'allenatore costaricano.

jacklostorto
20-06-14, 20: 44
questa è gente con un conto in banca di parecchi zero,sono strapagati e sopravalutati,non ghanno più voglia di soffrire al contrario dei sudamericani affamati di gloria,sicuramente le prenderemo pure dagli uruguagi,quanto a balordelli...no comment:ghgh

Eres
20-06-14, 20: 50
Sono d'accordo su tutto, anche sul sopravvalutati, ma soprattutto sono dei montati :ghgh Con l'Uruguay non ci sarà partita, 4-0 per loro :ghgh

Andy86
20-06-14, 21: 10
Eppure con l'Inghilterra avevano giocato bene. Chissà che gli riesca di preparare anche la partita con l'uruguay così come quella con gli inglesi.
In quanto a Balotelli gioca fuori ruolo, non ha mai avuto caratteristiche da prima punta, se poi non gli arriva un pallone per mezzora è ovvio che da in escandescenze.

Cerci invece ha corso più lui di tutti i suoi compagni nel poco tempo che è entrato, e c'ha pure un bel dribbling... certo non è un attaccante nel senso di punta, è un esterno, tipo El Shaarawy.

ps: comunque io sono contro gli allenatori stranieri in nazionale, la nazionale è e dev'essere nazionale, sia per i calciatori che per gli allenatori.

Eres
20-06-14, 21: 30
ps: comunque io sono contro gli allenatori stranieri in nazionale, la nazionale è e dev'essere nazionale, sia per i calciatori che per gli allenatori.
Balordelli non è una punta ne una mezza punta, è solo una pippa montata. Degli altri meglio non parlare nemmeno.
Se metti solo ct italiani, si riamane sempre alla solita roba, difesa e contropiede e questi scarsoni milionari non impareranno mai a giocare coi vari trap, lippo e brandelli.
Anche con gli inglesi non ho visto chissà quale gran gioco. Poi l'Inghilterra non fa testo, sono anni che finiscono fuori dal mondiale ingloriosamente a calci nel sedere.
Vedremo contro l'Uruguay quanto valgono realmente queste pippe montate. Credo che passerà l'Uruguay, loro almeno hanno degli attaccanti in squadra e dei giocatori veri.

Sabotender
20-06-14, 21: 47
Anch'io non darei troppe colpe a Balotelli, se non abbiamo fatto una azione corale decente in tutto il secondo tempo e con più di due passaggi senza errori di fila lui può farci poco. Piuttosto rimarcherei la prova pessima di Chiellini ma anche de rossi, Marchisio e ci metto anche pirlo che ha sbagliato troppo.

Eres
20-06-14, 21: 57
Certamente le colpe della sconfitta non sono di balordelli, che però oggi è stato ridicolo. Come ridicola tutta la difesa e tutti i centrocampisti. Pirlo è sparito anche lui nel secondo tempo. All'Italia manca completamente un gioco. Non so se avete notato, ma Costarica anche se tecnicamente inferiore, tatticamente ci è stata molto superiore. E il loro allenatore è molto più preparato del nostro. E la colpa quindi ricade sull'allenatore. Costarica ha un gioco, l'Italia no. Per quello dico che la federazione dovrebbe cercare un CT all'estero, di bravi e preparati ce ne sono molti. Con questi soliti selezionatori CT non se ne può più, anche le nazionali devono avere una maturità e una identità tattica precise e di conseguenza un gioco. Tutto questo l'Italia attuale non ce l'ha.

Andy86
20-06-14, 22: 03
Il Costarica ha macinato i chilometri, superiore sul piano fisico e della velocità, altro che tattico, facevano tutto il campo in poco tempo e quindi erano sempre in superiorità numerica in qualunque momento. Poi la nostra difesa è fatta da tartarughe, quindi i centometristi non li tengono, e se sanno appena tirare sono guai.

Invece la tattica inguaia l'italia, perché far tattica significa solo tenere palla invece di provare a sfondare e creare occasioni.

Eres
20-06-14, 22: 19
E no, la tattica serve proprio a prevalere sugli avversari e quindi fare anche gol. Il calcio è tecnica e tattica innanzitutto. Quelli di Costarica sapevano sempre dove mettere la palla e si muovevano in modo coordinato, con e senza palla. Questa è tattica. L'Italia invece come suo solito vive di spunti personali, quando non sono in giornata o affrontano squadre tatticamente organizzate vanno nel pallone. Come sempre e come oggi. Questa è la tattica, il calcio non è atletica leggera Andy.

Andy86
20-06-14, 22: 34
Sarà... però le tattiche più famose (tique-taque, catenaccio, fuorigioco, ecc...) sono sempre quelle più noiose.
Il Costarica correva in modo divertente. :ghgh

Armandillo
20-06-14, 23: 59
Non volevo postare perche' ormai il calcio l'ho abbandonato da molto ma lo faccio perche' la partita vergognosa di stasera e' un vero affronto per chi si fa un mazzo tanto ogni giorno per guadagnarsi il pane e mandare a scuola i figli !!
Non essendo un tifoso mi sono sentito imbarazzato davanti ad uno spettacolo indecente perche' credo nei valori dello sport dove esiste il rispetto per l'avversario ma anche quello per i sostenitori e per un paese intero che vede e sogna la speranza di una rivincita contro tutto cio' che ci sta accadendo in casa.
Una squadra che non merita di proseguire e un allenatore senza attributi a cui non farei allenare manco i pulcini (ricordatevi cosa disse agli europei per giustificarsi).
A zappare tutti !!!

Eres
21-06-14, 07: 55
Sarà... però le tattiche più famose (tique-taque, catenaccio, fuorigioco, ecc...) sono sempre quelle più noiose.
Il Costarica correva in modo divertente. :ghgh
E certo, perché erano organizzati molto meglio tatticamente. Nel calcio qualsiasi modo di giocare divertente o meno (poi dipende dai gusti naturalmente) è tattica. Il non gioco invece è sempre stata una caratteristica della nostra nazionale. Mancano mentalità e cultura calcistica in Italia. Bisogna rinnovare, specie a livello Nazionale di calcio.

---------- Post Unito alle 07: 57 ----------


Una squadra che non merita di proseguire e un allenatore senza attributi a cui non farei allenare manco i pulcini (ricordatevi cosa disse agli europei per giustificarsi).A zappare tutti !!!
Brandelli non è un allenatore preparato. Appena finito il suo mondiale, farebbe bene a lasciare definitivamente questo mestiere che non fa per lui :ghgh

Armandillo
21-06-14, 10: 45
Brandelli non è un allenatore preparato. Appena finito il suo mondiale, farebbe bene a lasciare definitivamente questo mestiere che non fa per lui :ghgh

...e penso finira' presto perche' sono certo che l'Inghilterra si mangera' il Costarica e che beccheremo dall'Uruguay

Andy86
21-06-14, 11: 58
E certo, perché erano organizzati molto meglio tatticamente. Nel calcio qualsiasi modo di giocare divertente o meno (poi dipende dai gusti naturalmente) è tattica. Il non gioco invece è sempre stata una caratteristica della nostra nazionale. Mancano mentalità e cultura calcistica in Italia. Bisogna rinnovare, specie a livello Nazionale di calcio.

Stavolta concordo.

Quello che invece non mi piace è sparare a zero sulle persone dimenticando tutto il resto e tutte le partite giocate più che decentemente.
Ma si sa, la razza umana ha memoria corta... :lol: Per esempio, vi siete già dimenticati che Prandelli aveva già rinnovato per i prossimi europei ancora prima di iniziare i mondiali? :ghgh

edit: Leggete questo articolo -> http://www.milannews.it/primo-piano/balo-e-tutta-colpa-tua-un-italia-inguardabile-un-solo-capro-espiatorio-147878, è un lampante esempio di come ragiona la razza umana. Lo so che è di parte, ma è troppo ben fatto.

Eres
21-06-14, 13: 47
Forse ricorderai la figura che Brandelli ci ha fatto fare contro la Spagna agli ultimi europei, dove non ci ha capito una mazza (come ieri del resto) :bgg2
A me sinceramente non è mai piaciuto come allenatore, non ha la preparazione di molti altri.
Per quanto riguarda Balordelli è ormai in calo da un anno, gioca sempre peggio e ormai è arrivato a livelli ridicoli. La colpa non è solo sua, ma lui è sempre il peggiore in campo.
Per il resto molto strano che sei d'accordo con me! :tong2

Andy86
21-06-14, 13: 55
Solo su quelle quattro righe che hai scritto. Almeno leggendole con quella definizione che mi hai dato di tattica. :lol:

Non sono d'accordo invece sul modo di sparare a zero su tutti e di non fare testo di tutto ciò che ti fa comodo non considerare.

Ricordi che Prandelli agli europei c'ha portato in finale? non è mica poca roba... altri magari sarebbero usciti prima.

Quattro gol dalla Spagna di allora erano normali, altrimenti si sarebbe dovuto fare il solito catenaccio all'italiana... ma allora, o parliamo di non gioco, o parliamo di non vincere. :boh

Per il resto, come prossimo allenatore vedrei bene Ancelotti, ma ragionando in termini di panorama italiano, Prandelli non è il peggiore che abbiamo... preferivi si concretizzasse l'ipotesi Allegri? :lol:

Armandillo
21-06-14, 14: 00
Per terminare i miei interventi dico solo che qualsiasi scusante si possa imputare alla squadra l'evidenza non nega la totale mancanza di impegno.
Si puo' essere fuori forma, si puo' sbagliare un passaggio, si puo' risentire del clima, si puo' dire che erano disposti male in campo, si puo' dire che avevano timore dell'avversario ma l'impegno si deve vedere e pretendere magari sbagliando, magari non riuscendo a concludere ma ci deve stare !!

Andy86
21-06-14, 14: 24
Stra:quot. Qui si seguita a criticare la tattica, ma ieri è mancato prima di tutto l'impegno e la corsa.
Io trovo divertente qualunque squadra mostri corsa e impegno, il resto è per pignoli.

Eres
21-06-14, 14: 44
Per terminare i miei interventi dico solo che qualsiasi scusante si possa imputare alla squadra l'evidenza non nega la totale mancanza di impegno.
Si puo' essere fuori forma, si puo' sbagliare un passaggio, si puo' risentire del clima, si puo' dire che erano disposti male in campo, si puo' dire che avevano timore dell'avversario ma l'impegno si deve vedere e pretendere magari sbagliando, magari non riuscendo a concludere ma ci deve stare !!
M questo è chiaro, la voglia di lottare di Costarica era molto superiore a quella italiana, ma il discorso tattico non cambia. Potevano impegnarsi alla morte, ma tatticamente restano degli imbelli e prima o poi queste lacune si pagano, vedi finale degli ultimi europei e partita di ieri. Spagna o Costarica fa lo stesso, si fanno e faranno sempre figure di m.... :ghgh

Andy86
21-06-14, 15: 09
Eh, no... se t'impegni fino alla morte non fai la figura di ieri... anche se giochi male.
Vedasi il Real nella finale di coppa dei campioni che così ha fatto e così ha vinto.

Armandillo
21-06-14, 15: 29
Concordo con Andy...se ce l'avessero messa tutta avremmo applaudito almeno alla buona volonta' o magari qualcosa di buono sarebbe uscito fuori ed invece l'apatia era totale e per me non giustificata.
Se poi i lor signori erano cotti gia' in partenza l'indignazione per averceli portati e' ancora maggiore e non vorrei, com'e' gia' accaduto, che nella capa del mister fosse resuscitato quel misero sentimento di "riconoscenza" per cui "meglio 11 pere cotte" che rischiare con ragazzotti inesperti ma almeno piu' freschi !

Eres
21-06-14, 15: 33
Tattica e impegno sono cose totalmente diverse e una non potrà mai compensare l'altra. Ma fin quando in Italia non capiremo questo e mi pare non lo si sia ancora capito, continueremo a fare questo tipo di figuracce, impegno e meno che ci sia. E come noi gli inglesi, che continuano a racimolare figuracce e l'impegno ce lo mettono mi pare. Altri paesi europei come Germania e Olanda lo hanno capito da tempo e i risultati si vedono in campo, ad iniziare dal gioco.

Andy86
21-06-14, 15: 53
A dir la verità io la differenza tra Inghilterra e Olanda non la vedo proprio... l'Inghilterra non ha fatto per niente una pessima figura, anzi, ha pure meritato, e quasi pareggiato con l'Uruguay.

Eres
21-06-14, 17: 16
L'inghilterra sono decenni che va fuori ovunque, come l'Italia attuale non ha un'organizzazione tattica valida, nè tanto meno un suo gioco ben definito. E l'impegno non c'entra nulla con l'organizzazione tattica della squadra. Anzi, una squadra ben organizzata può tranquillamente fare a meno anche dei titolari migliori e può rimediare anche a giornate mediocri. Il calcio è uno sport di squadra non di singoli. Prima che gli atleti deve correre bene il pallone. Nel calcio puoi anche impegnarti a fondo, ma se non sei organizzato bene in camo, se i meccanismi non ci sono o sono incerti, alla fine fai solo una gran confusione. Abbiamo preso una lezione tattica di calcio da Costarica, non so se riesci a rendertene conto. Correvano di più ok, ma erano anche molto più organizzati tatticamente. E questo non ci può e non ci deve stare tra Italia e Costarica.

Armandillo
21-06-14, 22: 31
Tattica e impegno sono cose totalmente diverse e una non potrà mai compensare l'altra.

Mentre scrivo la Germania ha appena pareggiato col Ghana ed allora non pensi che questa tua affermazione non sia da rivedere ?
Un Ghana enormemente inferiore che pero' con la voglia o impegno che sia stava e sta dando il meglio che puo' compensando con l'ardore agonistico la sua deficienza tattico-tecnica. :boh

Eres
23-06-14, 17: 51
Mentre scrivo la Germania ha appena pareggiato col Ghana ed allora non pensi che questa tua affermazione non sia da rivedere ?
Un Ghana enormemente inferiore che pero' con la voglia o impegno che sia stava e sta dando il meglio che puo' compensando con l'ardore agonistico la sua deficienza tattico-tecnica. :boh
Mah! Secondo me la Germania sta già pensando agli ottavi. Devo aggiungere all'elenco un'altra squadra tatticamente molto ben preparata, il Belgio.

Armandillo
24-06-14, 20: 02
Con i morti ci si puo' fare solo un funerale.
Amen 2923

Andy86
24-06-14, 20: 18
Complimenti al vincitore... cioè l'arbitro. Li gioca lui gli ottavi?

Personalmente trovo che sia più scocciante perdere una partita così (meritata), che meritando la sconfitta come venerdì.

Complimenti comunque ai nostri ragazzi per l'impegno e l'assalto disperato fino all'ultimo nonostante l'ingiusta inferiorità numerica.

Eres
24-06-14, 20: 44
La cosa più divertente di tutte però, è che l'Uruguay non ha fatto nulla, meno di nulla per vincere la partita, ma questi sono riusciti a perderla lo stesso :ghgh Impresa epica! :bgg2
Una squadra di morti senza allenatore. Insomma un'Italia a Brandelli :ghgh
Balordelli è irritante nella sua totale dannosità. Non a caso anche al Milan quando non c'e la squadra gioca meglio e segna di più. Speriamo vada via dal Milan e dalla nazionale. Inutile brocco montato. Poi la lista dei ricchi morti continua; Marcisio peggiore in campo insieme all'inguardabile Balordelli e l'immobile Immobile ed espulsione strameritata, Pirlo, la difesa nei quattro gobbi buffon compreso e tutti gli altri vecchioni. Adesso bisognerebbe prendere finalmente un allenatore valido e competente, non il solito imbelle, anche se mi vengono i brividi a pensare che potrebbe trattarsi del mitico Allocco! :ghgh quindi il peggio del peggio :ghgh
E naturalmente bisogna ripartire dai giovani, i Verratti, migliore in campo, De Sciglio, Darmian, Parolo e compagnia bella.

---------- Post Unito alle 20: 45 ----------

Per favore non cadiamo nel ridicolo prendendocela con l'arbitro! È stato certamente migliore di quell'accozzaglia di brocchi in maglia azzurra, quelli sono gli unici colpevoli.

Sabotender
24-06-14, 20: 51
La squadra ha lottato si, ma solo dopo aver preso il gol e dopo che Prandelli aveva azzerato l'attacco (sperava di difendere lo 0 a 0 contro un Uruguay inesistente?). ci siamo ritrovati in attacco solo con Cassano e (!!) Chiellini...
Siamo usciti meritatamente, questa è la squadra e questi sono i valori.
Ricordiamoci che per 85 minuti non abbiamo combinato praticamente nulla poi è bastata la solita sfortuna a farci fuori.

EDIT:

Beh... almeno Abete e Prandelli si sono dimessi...

Eres
24-06-14, 20: 57
E oltre a tutto quello di negativo già detto e ripetuto oggi e nei giorni scorsi, su quest'accozzaglia di pippe, c'è da dire che in questo momento a parte forse Rossi, in Italia non c'è un solo giovane attaccante valido. Abbiamo visto la povertà tecnica dei vari Immobile, Lerci e compagnia bella. Balordelli spero passi al calcetto o magari potrebbe anche darsi al nobile sport ippico! Farebbe meno danni.
Intanto Brandelli si e dimesso parlando di fallimento del progetto tecnico. Il mistero resta su quale sia stato mai il suo progetto tecnico, boh!

---------- Post Unito alle 21: 00 ----------

E adesso sotto coi pomodori, ma che siano ben marci! :bgg2

Andy86
24-06-14, 21: 06
Bah... io credo di aver visto un'altra partita.
L'unica scelta che non ho capito è stato il cambio di Balotelli, secondo me solo per non rischiare il secondo giallo. Non gli hanno neanche permesso di giocare mezza punta come piace a lui, no, davanti con Immobile dietro.

Nonostante non abbiamo difensori particolarmente forti (a parte De Sciglio) abbiamo gestito un attacco come l'Uruguay senza quasi farli tirare in porta, seppur non al massimo della condizione, e già quella non era impresa facile.

Chiaro che trovarci con il solo cassano è stato dettato dall'espulsione, perché ci ha costretto ad utilizzare un cambio per mettere un altro centrocampista, poi s'è fatto male Verratti e dentro un altro centrocampista e fine dei cambi.

Ho visto squadre vincere o andarci vicino con un gioco al limite della noia... poi bisogna essere cattivi con chi perde meritando di vincere.

Di sicuro abbiamo fatto figura migliore del 2010, quando il girone era più facile.

Eres
24-06-14, 21: 11
credo di aver visto un'altra partita
Come sempre :ghgh :tong2


Di sicuro abbiamo fatto figura migliore del 2010
Si, un vero figurone! :ghgh

Armandillo
24-06-14, 23: 23
Non scherziamo !
Al mondiale non ci si va con pere cotte e alla speraindio.
Non ci sono giustificazioni ed era un'illusione classicamente italiana quella di rinnovare miracoli quando tutti si sono resi conto gia' col Costarica che le gambe e la testa erano rimaste a casa !
L'arbitraggio e' stato solo la ciliegina finale ma lo si sapeva gia' prima, com'e' accaduto sempre ai mondiali.
I crampi, gli infortuni e l'irritabilita' sono sempre segnali di cattiva forma fisica e per questo l'unico responsabile non puo' essere che l'allenatore e le societa' che sponsorizzano ora questo ora quello, diciamolo.
L'attuale nazionale e' il riverbero dello status del calcio nostrano sovrastimato ed in cerca di una nuova identita'.

Se avessimo pareggiato sarebbe cambiato qualcosa ?
Non credo.
Avremmo passato il turno contro una squadra inesistente ma al primo incontro vero sarebbe stata una disfatta ancor peggiore perche' colmi d'illusioni.

Credo che di dimissioni ce ne vorrebbero ben piu' di quelle gia' avanzate e voglio sperare che la politica calcistica stavolta sforni un nome serio e capace.

Andy86
24-06-14, 23: 56
I crampi li hanno tutti, l'allenatore è lo stesso che ci ha portato al secondo posto agli europei, che non si vedeva da anni, e alla confederation dell'anno scorso abbiamo mostrato una forma smagliante... e anche stasera, oserei dire, la forma c'era, al contrario di venerdì.

Non penso che un allenatore cambi da un anno all'altro. Capisco però che i giocatori arrivano da una stagione intera e la nazionale non esegue preparazioni atletiche come le squadre di club.

Comprendo che le convocazioni potevano essere fatte meglio... ma quelle sono soggette ai gusti personali.

Guardate l'inghilterra, che a me sembra fortissima, e ha giocatori a cui in passato avrei dato il pallone d'oro (ved. rooney) eppure è arrivata ultima.

Eres
25-06-14, 06: 07
L'attuale nazionale e' il riverbero dello status del calcio nostrano sovrastimato ed in cerca di una nuova identita'
Sembra quasi la descrizione dell'Italia attuale, in stato confusionale semi comatoso. E si questa nazionale e il suo non-spirito, sembra proprio lo specchio dell'Italia odierna.
Per il resto sono d'accordo, il calcio italiano è in crisi profonda, partendo dai vertici. Il vivaio non esiste più, ormai si vanno a comprare all'estero anche i dodicenni.
Se continua così non c'è più speranza. Non c'è il più il ricambio generazionale del passato. Secondo me non basterà questa raffica di dimissioni, servirebbe ben altro, una rifondazione totale. Il nostro calcio, da sempre un vanto dell'Italia, è ridotto a livelli da terzo mondo, dietro Equador, Costarica, Svizzera e Grecia :ghgh
O si cambiano le regole, iniziando dai vivai e dalle spese folli, oppure è la fine.

---------- Post Unito alle 06: 09 ----------


Guardate l'inghilterra, che a me sembra fortissima
Ti stai confondendo col rugby :ghgh

Kirk
25-06-14, 06: 37
Mah, quando è questo ciò che passa il convento (parlo dei giocatori) del calcio italiano, da fare c'è poco, il problema viene da lontano e il peggio è stato col Costarica, una partita da vincere per vincere il girone, e riuscire ad arrivare un po' più avanti, tanto da secondi se non ci faceva fuori la Colombia (probabile) lo faceva ai quarti il Brasile, le grandi squadre difficilmente arrivano a qualificarsi con un pareggio alla terza partita, in fi ndei conti nel 2006 il girone lo si era pur sempre vinto.

L'arbitro è stato quasi un Byron Moreno diciamo la verità, ma sono soprattutto le condizioni fisiche quelle che sono mancate già alla seconda partita, e questo vale per molte squadre europee, comunque tra arbitri e cannibali (Suarez è da centro psichiatrico)
è una coppa equiparabile a quella del 2002, con la differenza che sono le americane (non solo sud ma anche centro-nord) a farla da padrone, anche con squadre scarse come l'Uruguay e il Costarica. Se andiamo a vedere i giocatori del Costarica, giocano tutti in squadre di m.. ehmm di secondo livello, (solo Campbell ha giocato in tornei europei) nessuna pressione per i campionati nazionali e freschi freschi al mondiale fanno meglio di 3 nazionali che dovrebbero essergli una spanna sopra. Si sono sottovalutate anche le condizioni ambientali, anche l'Inghilterra lo ha fatto, venire a dire che ora il Costarica sono fenomeni non avrebbe senso, diligenti ma niente di che, però abbiamo perso meritatamente. Balotelli un falso campione, chiaro che ci sarebbero voluti più giovani in rosa, magari non tenicamente campioni ma con più fiato a quest'ora della stagione, io più che in difesa ho visto nero in attacco, una volta che Rossi si era fatto male. A volte sento dire: ma se non gli arrivano palle.. i grandi attaccanti creano spazi, si fanno trovare, Pirlo nella Juve ha Tevez e Llorente davanti (e Pogba vicino), non le nostre strapippe nazionali.

Nota positivo è l'addio di Abate, anche Prandelli doveva lasciare comunque, l problema è che Eres non si è accorto che sarà proprio l'Allocco il sostituto, e cos' via, altri 4 anni di disgrazia, perlomeno fino in Russia.:ghgh

P.S. QUello che non mi è piacuto di Prandelli, oltre a giocare con solo una punta col Costarica, è che non può dire che l?uruguay non ha mai tirato in porta (a dire il vero un paio di occasioni le ha avute), quando l'Italia ha fatto perfin peggio, a proposito di tiri in porta, e questo è ritornare alla mentalità antica: mi basta un pareggio e tengo palla e mi difendo solo. Questi sono i risultati, errori arbitrali e cannibali a parte.

Eres
25-06-14, 06: 53
l problema è che Eres non si è accorto che sarà proprio l'Allocco il sostituto, e cos' via, altri 4 anni di disgrazia, perlomeno fino in Russia.:ghgh
Invece me ne sono accorto, l'avevo già detto. Ma tanto Brandelli non poteva restare. Il problema da risolvere è chi fa ste scelte bizzarre, chi ha scelto l'Allocco? Quello è il primo che se ne deve andare. balordelli spero non venga convocato mai più, anzi spero lasci proprio il calcio, non è adatto a questo sport, essendo oltretutto un pessimo esempio per i giovani, in campo e fuori dal campo.
Non so se avete capito, ma questo signore gioca solo per via dello sponsor.
Aveva ragione il vecio Bearzot, i soldi hanno spostato anche i pali delle porte.

Eres
25-06-14, 10: 09
Sull'arbitro continuo a non capire le polemiche, ha arbitrato in maniera più che sufficiente, l'espulsione ci stava perché Marcisio il calcio all'avversario l'ha dato eccome, fallo da espulsione diretta. C'era anche un rigore netto su Cavani procurato dal solito fallosissimo Chiellino. Tenete presente che l'Italia in 95' non ha fatto lo straccio di un solo tiro in porta su azione. Una prestazione miserabile e fallimentare. Le uniche occasioni gol le ha avute l'Uruguay, 2 con Suarez e 1 con Rodriguez e pure clamorose. C'è andata bene.

Kirk
25-06-14, 14: 14
No Eres, l'arbitro ha fatto pena, era prevenuto, Byron Moreno2, non si tratta di dire che l'Italia è andata a casa per colpa sua, perchè comunque meritava di andarsene, ma forse non sai che tra nazioni latinoamericane è diverso che tra europee, quasiasi sudamericano e centramericano tifava Uruguay (io lo so perchè sono a contatto con loro), quindi la colpa è della Fifa stessa che ha messo un messicano ad arbitrare l'Uruguay. Ma del resto sappiamo come il porco (Blatter) e soci considerano la nazionale italiana.

Anche perchè se butti fuori Marchisio per un fallo che a detta di tutti, anche i NON italiani, era al massimo da giallo, non si capisce perchè ha lasciato in campo il cannibale per un fatto più grave, poco prima del loro gol. Poi magari lo prendevamo l ostesso, ma non ha calciatol o stesso SUarez il corner?? (non ricordo, non ho voglia di rivederlo).

P.S. No, l'ha tirato un altro il corner

Eres
25-06-14, 15: 14
Il cannibale verrà comunque perseguito, ma puoi dire che vuoi, io non ho visto un cattivo arbitraggio. Per me un calcio come quello di marchisio è da rosso diretto, si tratta di violenza gratuita e va punita duramente. Il rigore non dato a Cavani però vedo che nessuno continua a considerarlo. Questa al mio paese si chiama faziosità e noi italiani eccelliamo solo in questo :ghgh
L'arbitro non c'entra una cippa con la sconfitta ed eliminazione, solo ed esclusivamente prestazione vergognosa della squadra e del presunto tecnico. L'arbitro è stato molto migliore di qualsiasi giocatore in maglia azzurra.

Andy86
25-06-14, 15: 51
Straquoto Balotelli, 100% d'accordo.

"Sono Mario Balotelli ho 23 anni e non ho scelto di essere italiano . L'ho voluto fortemente perché sono nato in ITALIA e ho sempre vissuto in ITALIA. Ci tenevo fortemente a questo mondiale e sono triste arrabbiato deluso con me stesso. Sì magari potevo fare gol con la Costa Rica avete ragione ma poi? Poi qual'è il problema? Forse quello che vorreste dire tutti è questo? La colpa non la faccio scaricare a me solo questa volta perché Mario Balotelli ha dato tutto per la Nazionale e non ha sbagliato niente (a livello caratteriale), quindi cercate un'altra scusa perché Mario Balotelli ha la coscienza a posto ed è pronto ad andare avanti più forte di prima e con la testa alta. Fiero di aver dato tutto per il Suo paese. O forse, come dite voi, non sono Italiano. Gli africani non scaricherebbero mai un loro "fratello". MAI. In questo noi n***i, come ci chiamate voi, siamo anni luce avanti. VERGOGNA non è chi può sbagliare un gol o correre di meno o di più. VERGOGNOSE SONO QUESTE COSE. Italiani veri! Vero?"

:quot

Eres
25-06-14, 16: 01
YsN6svBWYg0

Purtroppo questo è Balordelli. Mettetevi l'animo in pace.
Piuttosto farebbe bene a tacere e prendere esempio dalla furia agonistica dei greci contro la Costa D'Avorio.
Lui invece la furia agonistica pare ce l'abbia solo nella lingua :ghgh
Ma farebbe ancora meglio a cambiare sport. E se fosse possibile anche la testa :ghgh
Comunque sia, magari lo prendesse qualche squadra straniera, sarebbe l'unico caso in cui non rimpiangeremmo la fuga di cervelli! :ghgh
Balordelli è solo una montatura mediatica e di sponsor, la sostanza tecnica e agonistica, lasciando perdere il resto, è davvero ben poca cosa.

Andy86
25-06-14, 20: 03
Allora se quello è Balotelli, questo è Ibra:

Kt786SxE8Dk

Cerchiamo di guardarle tutte le cose, invece di postare soltanto quello che interessa per sostenere la propria tesi. Grazie.

0BwOxf2CIgU#t=157

Eres
25-06-14, 20: 57
Cosa c'entra adesso Ibra :shock poi se non capisci il senso e la differenza tra un errore qualunque che qualsiasi calciatore può commettere e quello di Balordelli, non posso farci nulla. Ma personaggi del genere per nostra fortuna, ce ne sono ancora pochi nel calcio.

Andy86
25-06-14, 21: 06
Per me differenze non c'è ne sono. Sono tutti umani, e tutti sbagliano e possono sbagliare. Punto.
Ibra faceva venire il nervoso a me come Balotelli lo fa venire a te. Ecco cosa c'entra.

Eres
25-06-14, 21: 24
Per me differenze non c'è ne sono. Sono tutti umani, e tutti sbagliano e possono sbagliare. Punto.
Ibra faceva venire il nervoso a me come Balotelli lo fa venire a te. Ecco cosa c'entra.
Balordelli a me non fa proprio niente, mi è del tutto indifferente. Certo quando gioca (si fa per dire) non è divertente da vedere :ghgh I nervi e la pazienza semmai li ha fatti perdere a tutti quelli che hanno creduto in lui e che hanno aspettato inutilmente da anni che diventasse un calciatore e atleta vero. Cosa che non è e non sarà mai.

Eres
28-06-14, 21: 18
Primo ottavo, è passaro il peggior Brasile della storia del calcio.

Sabotender
28-06-14, 21: 25
... con un grande Julione. Uno di quelli che rimpiangerò per anni.

Eres
28-06-14, 21: 41
Si salvano lui e un po' Neymar, il resto di una scarsezza tecnica paurosa.

Eres
29-06-14, 02: 58
Secondo ottavo alla Colombia che ora affronterà il Brasile. Se per una volta non prevarranno fattore campo e peso politico, SE esiste una giustizia sportiva, passerà la Colombia, squadra molto migliore e più divertente di questo Brasile, davvero molto scarso e deludente.

Eres
29-06-14, 10: 10
Dopo quello dell'australiano Cahill, ecco un altro gol spettacolare e tecnicamente perfetto, quello del colombiano Rodriguez

JjR7l-5T5ug

jacklostorto
29-06-14, 14: 54
gran bel calciatore,calcia di potenza e sarà senz'altro un pericolo per i brasiliani ,tornando alla partita di ieri,a mio modo di vedere,i verde oro hanno fatto un buon primo tempo poi sono calati visibilmente e neymar è sparito,ottima direzione di gara anche se i cileni hanno picchiato forte,per la prossima prevedo un'asfaltata della collombia...naturalmente spero tanto di sbagliarmi

brasile 4 colombia 0 :bgg2:ghgh:ghgh

Eres
29-06-14, 16: 17
Se mettiamo la storia del calcio il 4-0 ci può stare, ma in questo mondiale la Colombia finora è stata molto migliore del Brasile. E ha un gioco molto interessante. Comunque questo Rodriguez mi piace molto, credo sarà la stella del mondiale, poi è anche mancino e questo è un marchio di qualità.

Eres
29-06-14, 20: 07
Altra qualificata ai quarti l'Olanda, primo tempo inesistente, secondo più interessante, ma solo dopo il gol messicano. Tutto sommato qualificazione meritata. Anche giocando maluccio l'Olanda è riuscita a segnare altri due gol, confermandosi la squadra più prolifica. A proposito Jack, visto il gol di Sneijder, rimpiangi anche lui? :tong2

jacklostorto
29-06-14, 20: 36
. A proposito Jack, visto il gol di Sneijder, rimpiangi anche lui? :tong2
mica tanto:ghghcomunque gran gol e tutto sommato vittoria meritata,però che difesa lenta e là davanti se non ci fosse robben...grande:clap

Eres
29-06-14, 20: 44
E si Robben il peggior giocatore in assoluto degli ultimi europei, qui sta facendo grandi cose. Negli ultimi due anni si è rigenerato. Comunque sul gol di Sneijder, da corner, la difesa del Messico era piazzata malissimo, con una voragine al centro dell'area.

Eres
01-07-14, 18: 45
Madonna che cubo l'Argentina :ghgh La Svizzera poteva chiudere il primo tempo tranquillamente sul 2-0. Occasioni clamorose e gioco molto migliore degli argentini. Messi finora inesistente, probabilmente stava pensando ai suoi guai col fisco spagnolo. Non scherziamo Maradona era di un altro pianeta. Certo che con un cubo così possono arrivare pure in finale :ghgh

jacklostorto
01-07-14, 20: 43
la svizzera che non t'aspetti:clapmeritava di arrivare almeno ai rigori ma un grande immenso di maria ha portato letteralmente i suoi ai quarti,questo è il calcio...dopo un primo tempo noioso la partita è decollata grazie a questi svizzerotti dai polmoni d'acciao,bravi e complimenti a tutte e due le squadre,certo che non vedo un buon futuro per l'argentina ma la palla.. si sa è rotonda.

Eres
01-07-14, 21: 03
Come avevo detto sul cubo dell'Argentina :ghgh Come squadra meglio la Svizzera, ma loro non hanno i solisti e per questo hanno perso, ma sono più squadra di un'Argentina che continua a giocare un calcio vecchio e basato su spunti personali. Nel primo supplementare gli svizzeri hanno fatto un torello divertente e prolungato molto applaudito dal pubblico. Insomma Argentina avanti, ma senza meriti, come il Brasile. Sinceramente Argentina e Brasile sono le due squadre più brutte e noiose che ho visto finora.
Due cose ho notato in questo mondiale, a parte un paio di squadre non hanno meritato molto il passaggio ai quarti. Uno, che non si vedono più quei tiri nella stratosfera come in Sud Africa e agli ultimi europei, davvero irritanti. Evidentemente si sono allenati meglio al tiro. Due, stiamo vedendo ottimi portieri, ma anche qualche gol stupendo come quelli di Cahill e Rodriguez per esempio. La squadra più deludente e fallimentare di tutte, sicuramente l'Italia.

Eres
01-07-14, 23: 56
Supplementari anche per Belgio-USA. Dispiace se il Belgio dovesse uscire, perché personalmente la ritengo la squadra che sta esprimendo il calcio più divertente di questo mondiale.

Eres
04-07-14, 19: 59
Primo quarto alla Germania, direi meritatamente. Francia deludente, nessuna traccia di Pogba in campo. La Germania si conferma la squadra più forte.

jacklostorto
04-07-14, 21: 00
i panzer hanno sbagliato gol già fatti e nel finale quasi quasi...,quanto ai galletti vallespluga,si hanno corso tanto ma senza concludere mai pericolosamente ,pogba ?...non pervenuto:ghgh e adesso godiamoci il brasil o i colombi ?:boh....mah

Eres
04-07-14, 21: 43
e adesso godiamoci il brasil o i colombi ?:boh....mah
Chi lo sa, l'importante che sia una bella partita appassionante, le premesse ci sono, vediamo.

---------- Post Unito alle 22: 52 ----------

Primo tempo molto bello, ma Cuadrado ha sulla coscienza il mancato pareggio della Colombia, per ora lui il peggiore in campo. Se valeva 50 milioni prima di questa partita, ora non ne vale la metà :ghgh Incredibile sto Fernandinho, sta dovunque a destra come a sinistra in attacco e in difesa. Comunque Brasile trasformato rispetto alle deludenti partite giocate finora.

Eres
05-07-14, 07: 33
Le prime due semifinali finite senza sorprese. Vedremo oggi se anche Argentina e Olanda rispetteranno la tradizione, ma da come sono iniziati i quarti, credo di si. Per quanto mi riguarda spero che il Belgio possa risultare l'eccezione alla regola e battere l'Argentina. Sarebbe bella una semifinale Olanda-Belgio.

jacklostorto
05-07-14, 17: 33
e mondiale finito per neymar :ehmm

Eres
05-07-14, 19: 05
E si finito, come rischia Di Maria.
Partita di oggi molto brutta e deludente, un volta c'era il calcio totale degli olandesi, oggi c'è l'anticalcio totale dell'Argentina :ghgh
Come con la Svizzera, melina e attesa dell'avversario, poi fanno un golletto e ricominciano a fare melina. Praticamente aspettano qualche invenzione di Messi e basta, un po' troppo poco per meritare una semifinale mondiale. Dall'altra parte però Belgio molto deludente, irriconoscibile rispetto a tutte le sue partite precedenti. Non si capisce come una squadra possa trasformarsi così in peggio in pochi giorni.

jacklostorto
05-07-14, 19: 08
beh golletto:ehmm io direi gollazzo...da solo vale il costo del biglietto,comunque non li vedo campioni

Eres
05-07-14, 20: 09
Non lo so, a questo punto se gli basta un tiro a partita, gol bello o brutto che sia per vincere, questi possono anche vincere il mondiale. Poi che il gol sia bello o brutto il discorso non cambia. Che hanno fatto in 90'? Due mezze azioni. Gioco zero, spettacolo zero, melina e difesa a oltranza, fine. Anche il gol per quanto bello, non è stato frutto di una vera azione, ma di una deviazione fortuita. Il passaggio di De Maria andava da tutt'altra parte. Insomma mi sembra troppo poco per una semifinalista. Ricordiamoci anche della partita con la Svizzera, dove non hanno fatto nulla a parte il solito golletto.
Il Belgio ha giocato meglio nel secondo tempo, ma oggi non avevano lucidità, troppi errori banali e non hanno mai saputo sviluppare il loro gioco. Eppure meritavano ampiamente il pareggio. Sinceramente tra eliminata e qualificata, la peggiore in campo è stata la qualificata. L'Argentina gioca un anticalcio stile anni 50-60.
Col cubo che ha quest'Argentina non so se l'Olanda riuscirà ad eliminarli.
A questo punto prevedo una finale Germania-Argentina, rivincita di Italia 90.

Andy86
05-07-14, 21: 42
Oggi c'è l'anticalcio totale dell'Argentina :ghgh [...] melina e attesa dell'avversario, poi fanno un golletto e ricominciano a fare melina.

Appunto, ma chi c'hanno in panchina, il cugino di Mourinho? :ghgh



da solo vale il costo del biglietto

Guarda, per me se a uno basta vedere un tiro o un dribbling alla Ibra/Mastour/ecc allora si paga il biglietto del circo.
La partita dura novanta minuti... una rovesciata / colpo di tacco o che sia non cancellano gli altri 89 di possesso palla, altrimenti si fa prima a guardare gli highlights, cosa che infatti sto facendo in questi giorni. :tong2

In altre parole preferirei vedere una partita con 100 tiri, anche se poi 90 vanno fuori, piuttosto che due tiri in porta su due rovesciate e poi una squadra che tiene palla (anche in attacco) ma senza mai cercare di fare goal.

jacklostorto
05-07-14, 21: 58
ma certo...... era un modo di dire:oo2

Eres
05-07-14, 22: 55
Vabbè comunque sia, speriamo che la prossima avversaria dell'anticalcio totale faccia giustizia :ghgh

---------- Post Unito alle 23: 50 ----------


Appunto, ma chi c'hanno in panchina, il cugino di Mourinho? :ghgh
Altro che Mourinho, lui al confronto di questo argentino è un profeta del calcio spettacolo :ghgh
Aspetto e spero di vederli sotto di uno o anche due gol e poi vediamo quanto valgono davvero sta squadra e il suo gioco :ghgh
Complimenti a Costarica, a questo punto la vera sorpresa del mondiale, partita molto combattuta e veloce. Quando uno 0-0 può essere divertente.
Comunque l'Olanda ha meritato di passare.

Kirk
06-07-14, 07: 10
Brasile aiutato con la Colombia, non per un evento preciso, ma in generale, piccole cose che alla fine fanno la differenza. La Colombia se avesse avuto un po' di pedigree storico faceva un sorpresone più del Costarica.. I panzer son sempre i panza, poi la Francia con loro ha un tabù come gli stessi panzer lo hanno con l'Italia, quasi impossibile da ribaltare. L'Argentina non avrà più Di Maria, dopo Messi secondo me il più influente degli argentini, così come il Brasile per Neymar perde qualcosa, anche se quel gioco taccagno potrebbe comunque consntirle di battere l'Olanda, che per vincere non può sbagliare sottoporta come ha fatto con il Costarica.

Asso nascosto di Van Gaal comunque, e io che pensavo che il portiere di riserva fosse uno specialista, invece in Premier ha parato solo 2 rigori su 20.. ok, il titolare sui rigori ha fatto peggio, non ne ha preso uno in tutta la carriera (carriera prof, non tra i pulcini).

Eres
06-07-14, 07: 13
L'Olanda potrebbe fare molto di più in attacco, se qualcuno dicesse a Robben di passare ogni tanto il pallone ai compagni in area.
In effetti la mossa di Van Gaal col cambio portiere è stata decisiva.

jacklostorto
06-07-14, 09: 25
insomma tutto sembra favorire i tedeschi, per ora la squadra che mi ha più impressionato imho

Eres
06-07-14, 09: 50
La Germania non è più bella come era stata in Sud Africa, ma adesso è la squadra più solida. Sicuramente la favorita tra le quattro semifinaliste.

Andy86
06-07-14, 11: 18
lui al confronto di questo argentino è un profeta del calcio spettacolo :ghgh

Seee... quando il catenaccio sarà calcio spettacolo io sarò il nuovo babbo natale.

Eres
06-07-14, 22: 00
Spulciando nei precedenti delle semifinaliste, un solo precedente mondiale tra Germania e Brasile, finale 2002 2-0 per il Brasile. Più sfide tra Olanda e Argentina, 4 in tutto, con Olanda in vantaggio 2 vittorie a 1, tra l'altro ho trovato questo super gol di Dennis Bergkamp che forse qualcuno ricorderà all'Inter :ghgh gol che decise i quarti di Francia '98. Uno così servirebbe come il pane all'Olanda di oggi e al calcio in generale. A proposito, dopo il video vi consiglio di cliccare sul link Dennis Bergkamp technical genius :ghgh

XsZkCFoqSBs

Andy86
06-07-14, 22: 30
Sembra Inzaghi (a parte per alcuni brutti dribbling nel secondo video)... però anche l'assist mica male.

Eres
06-07-14, 22: 53
Mi sembra Inzaghi abbia segnato un gol simile una volta, ma non ricordo bene. Però lo stile di Bergkamp era molto migliore e la sua genialità si può apprezzare nel secondo video, non solo per gol e dribbling spettacolari, ma soprattutto come geniale assitman.
Comunque si anche il lancio di De Boer non male, ma se poi non c'è uno che sa controllare e dribblare come lui, sarebbe finito stoppato dal difensore.
I giocatori di grande tecnica e fantasia sono sempre più rari purtroppo.

jacklostorto
07-07-14, 07: 39
Brasile – Germania affidata a Marco Rodríguez Moreno :ghgh
Brasile ? Germania sarà affidata a Rodriguez | ArticoloTre - Quotidiano online indipendente e di inchiesta (http://www.articolotre.com/2014/07/brasile-germania-sara-affidata-a-rodriguez/)

Eres
07-07-14, 08: 47
Sulla sua direzione di Uruguay-Italia non ho nulla da dire a me è sembrata perfetta. Per la sfida Brasile-Germania forse era meglio un arbitro neutro, non sudamericano/europeo. Speriamo che Blatter non abbia deciso di rovinare/pilotare anche questa semifinale. Certo che quest'arbitro potrebbe rivelarsi il vero rimpiazzo di Neymar nel Brasile :ghgh Più difficile rimpiazzare Thiago Silva però.

jacklostorto
07-07-14, 18: 32
mah...punti di vista, non aver sanzionato il morso del cannibale è gravissimo quanto al cartellino rosso :ghgh comunque domani vedremo veramente quello che vale

Eres
07-07-14, 19: 30
Certo punti di vista, unico errore è stato non sanzionare il cannibale, ma per tutto il resto mi pare sia stato un arbitraggio normale.

Comunque sia teniamo sempre presente che si gioca in sudamerica, per cui le squadre sudamericane saranno favorite e non solo dagli arbitri. Del resto non per niente squadre europee non hanno mai vinto un mondiale in sudamerica. Per questo una finale Brasile-Argentina la vedo molto probabile.

Eres
08-07-14, 21: 34
Si sa, si gioca in sudamerica, per cui spero che queste semifinali non siano una sceneggiata pro sudamericane.

Eres
08-07-14, 23: 50
Madonna che Germania :ghgh

Strider
08-07-14, 23: 56
è difficile anche fare un commento, seguo il calcio da 40 anni e non ho mai visto una cosa del genere :shock

Olanda e Argentina hanno di che preoccuparsi contro questi crucchi con un giorno di riposo in meno ed una estenuante battaglia da affrontare per superarsi :sisi

Kirk
09-07-14, 00: 04
Pensavo proprio che l'arbitro messicano favorisse il Brasile, ma i crucchi non gliene hanno dato la possibilitò, Brasile tatticamente grottesco, anche se aveva preso gol quei 7 minuti sono mentalmente da squadretta di seconda categoria, mai vista una cosa del genere in una semifinale mondiale, nemmeno nel 1930, e con i padroni di casa umiliati in questo modo. Scolari in particolar modo sarà ricordato come lo zimbello del calcio brasiliano, anche perchè tutti sanno delle micidiali ripartenze tedesche, anche i bambini.

Olanda e Argentina in difesa sono tatticamente altra cosa, anche se ovviamente avranno anche loro grossi problemi con questa Germania, fisicamente e tatticamente stratosferica.

Eres
09-07-14, 00: 22
Questa Germania è ormai una squadra matura tecnicamente e tatticamente, dopo quattro semifinali consecutive, comunque vada a finire sono loro i migliori. Questo Brasile è poca cosa, troppo isterici e piagnucolosi in questo mondiale. Ma questa Germania è grande ad iniziare dall'immenso portiere Neuer, un portiere straordinario in tutto e per tutto, per continuare con un gioco tatticamente perfetto, con grandi giocatori a centrocampo e in attacco, con un gioco fantastico. La vera forza di questa Germania è il collettivo, si muovono in campo con e senza palla, con un'armonia perfetta. In squadre del genere anche se manca un fuoriclasse non se ne accorge nessuno, questa è il vero calcio, una vera squadra. Questa Germania dovrebbe insegnarci molte cose, questa squadra è il frutto di una lunga programmazione, impegno e di cura meticolosa nella crescita dei giovani calciatori. Da non dimenticare Loew, un grande allenatore, a differenza del ridicolo pupazzo Scolari. Adesso andrà a fare il vice di Brandelli a Istanbul.
Questa partita è ormai già nella storia del calcio.

---------- Post Unito alle 00: 26 ----------


Pensavo proprio che l'arbitro messicano favorisse il Brasile
Forse proprio per questo i tedeschi hanno pensato bene di mettersi al riparo da brutte sorprese, segnando subito parecchi gol :ghgh

Strider
09-07-14, 01: 05
io tifo per l'Olanda che è da sempre nelle mie simpatie e quella finale persa nel '74 grida ancora vendetta :sisi

però è indubbio che adesso la Germania sembra di altra portata. Speriamo nella "rotondità" della palla :ghgh :lol:

jacklostorto
09-07-14, 06: 45
no comment:shock

Eres
09-07-14, 06: 50
io tifo per l'Olanda che è da sempre nelle mie simpatie e quella finale persa nel '74 grida ancora vendetta :sisi
però è indubbio che adesso la Germania sembra di altra portata. Speriamo nella "rotondità" della palla :ghgh :lol:
Se è per questo, grida ancor più vendetta la finale Argentina-Olanda mondiale '78, col mondiale consegnato agli argentini padroni di casa, contro un'Olanda molto più forte di loro.
L'Arancia meccanica del '74 è stata una delle squadre più innovative e spettacolari di sempre, col mio fuoriclasse preferito in assoluto, il divino Johan Cruijff.
L'Olanda di oggi non è male come squadra, con alcuni giocatori molto forti individualmente, ma secondo me il suo problema è in attacco, dove potrebbe segnare molto di più, se Robben qualche volta si ricordasse che il calcio non si gioca da soli e ogni tanto passasse la palla ai compagni liberi in area. Non è solo una battuta, ma per esempio, nella partita col Costarica, potevano tranquillamente evitare i supplementari se Robben fosse stato un po' più altruista, in parecchie occasioni. E poi quest'Argentina, spesso troppo brutta per essere vera, è però una squadra di un cinismo micidiale e finora anche molto fortunata. Per questo la vedo dura per l'Olanda. Certo sarebbe affascinate una rivincita del '74. Ma prima c'è da passare questa quasi rivincita del '78.
Comunque sia, sarà difficile che qualcuno possa battere questa Germania, anche se nel calcio tutto è possibile, come il Brasile che ne prende 7 in casa :ghgh

Armandillo
09-07-14, 09: 48
Difficile valutare la partita di ieri.
Con i se e con i ma avremmo potuto dire che le assenze abbiano pesato ?
Io penso di no, probabilmente la Germania avrebbe vinto ugualmente.
Il Brasile ha perso prima di tutto psicologicamente ed in questo mi ha fatto pensare subito all'Italia poi senz'altro sono venuti fuori i limiti gia' palesati nelle partite precedenti.
La Germania e' una squadra "squadra" senza cime ma ben organizzata e soprattutto seria come sempre hanno dimostrato di essere i tedeschi.

Sbilanciandomi vedo una finale tutta europea e non sarei così sicuro del risultato poiche' reputo la "scorbutica" Olanda una squadra sempre in grado di non far giocare l'avversario, Germania compresa.

Non tifo come non ho tifato ieri sera anche se devo ammettere che quel pizzico di presunzione brasiliano ha avuto cio' che meritava.

:bai

shiny
09-07-14, 10: 55
In genere non intervengo mai ma due paroline su questa sonora scoppola che si è preso il Brasile le voglio proprio dire


devo ammettere che quel pizzico di presunzione brasiliano ha avuto cio' che meritava.:bai

Meno male che qualcuno li ha riportati alla realtà!! Questa squadra (il Brasile) non doveva nemmeno entrare in semifinale perchè non ne ha mai avuto le qualità, nè individuali nè di gruppo. Se il Cile li avesse sbattuti fuori agli ottavi com'era giusto non avrebbero illuso un paese intero.

Sono andati in crisi nella prima partita con la Croazia e l'arbitro li ha salvati, il Messico ne aveva ulteriormente evidenziato le magagne, sono andati di nuovo in crisi al pareggio del Camerun (la peggiore squadra al mondiale insieme all'Honduras) e prima Neymar poi di nuovo l'arbitro hanno evitato la figuraccia... poi il resto è storia, col Cile graziati, con la Colombia han segnato nell'unico modo loro possibile, sui calci da fermo.

E questa è squadra da Coppa del Mondo? Gioca malissimo, senza uno straccio di gioco se non "Neymar pensaci tu..."; è piena di terzinacci zappatori di terra e caviglie (a centrocampo menano come fabbri), ha dei trequartisti che si pestano i piedi e non si trovano, ha un portiere buono ma anziano e soprattutto non ha una punta degna di questo nome (ce l'aveva ma adesso è spagnola...). Dove vogliono andare???
Ma ce lo vedete Marcelo alzare la coppa del mondo? Già devo accettare che sia campione d'Europa col Real Madrid... un calciatore che è un insulto all'intelligenza e all'estetica calcistica. E gli altri non son da meno.
Il presunto "fenomeno" David Luiz pagato 50 milioni dal PSG (:ghgh) ieri si è perso una marcatura come un dilettante, tagliato fuori dal più prevedibile dei blocchi.
Poi c'è stato il crollo psicologico di un gruppo fragile, allenato male e gestito peggio. Spiace per Neymar (che per me è bravo ma è sempre per terra), ma se il carisma della squadra è nelle mani di gente come Thiago Silva che scioccamente si fa squalificare per una stupidaggine, vuol dire che la testa ce l'hai altrove e non dove dovresti.
Invece di fare ricorso sulla squalifica una federazione seria ammonisce il giocatore per fesseria. Invece loro fanno magliette e cappellini...

Prima del Mondiale avevo detto che questo Brasile mi ricordava terribilmente il Brasile del '94, una orrenda squadra pure quella ma arcigna e quadrata, e proprio per questo temevo il successo finale. La versione 2014 ne ha copiato lo stile ma con una grossa differenza: si è dimenticata le palle.

Oggi i giornali titolano "Il peggior Brasile di sempre", ma ve ne siete accorti solo ora??? speriamo che anche gli addetti al calciomercato nostrano capiscano che comprare giocatori brasiliani solo perchè fa figo averne il nome in squadra, allo stato attuale, vuol dire buttare tanti soldi.

Oltre alla squadra mediocre che è già arrivata troppo lontano è l'intero Paese che si merita la disfatta per la sua arroganza, per il suo tifo incivile (fischiano chiunque e senza motivo, anche ieri sullo 0-0 subissavano i panzer di fischi), per la sua finta e distorta mania di grandezza legata ad una manifestazione sportiva. Il Brasile in quanto patria presunta del calcio mi ha davvero deluso molto da questo punto di vista.

Quanto alla Germania... è una squadra che non tiferei mai, ma ieri mi ha fatto felice :clap anche se personalmente sul 6-0 mi sarei fermato
I tedeschi sono cresciuti molto ma aspettiamo a darli già vincitori. Dal loro punto di vista vi sembra che la semifinale sia stato un test probante? La partita è durata sì e no un 1/4 d'ora.
La squadra però gioca molto bene, mi piace molto, ha belle geometrie e si trova a meraviglia, ma quante volte abbiamo visto la Germania farlo e poi sciogliersi come neve al sole? 2 anni fa all'Europeo giocavano quasi così (son migliorati ancora) e sappiamo come è andata.
Ah già, ma noi non ci siamo per buttarli fuori... :lol:

Se alla fine vinceranno se lo saranno meritato ampiamente sul campo per quello che ci hanno fatto vedere, ma detto ciò...

... FORZA OLANDA!!! :lol:

Strider
09-07-14, 12: 57
Se è per questo, grida ancor più vendetta la finale Argentina-Olanda mondiale '78, col mondiale consegnato agli argentini padroni di casa, contro un'Olanda molto più forte di loro.
si, è vero ma l'Olanda del '78 non era lo squadrone del '74, arrivò in finale per inerzia sull'onda della gloria passata ma già contro di noi meritava di uscire (vero Zoff ? :aargh:aargh :wall)

l'Argentina rubò il mondiale contro il Perù ma quell'anno il titolo lo meritava l'Italia :sisi

invece la delusione del '74 fu enorme e cocente perchè lo squadrone di Cruijff era molto più forte (ma meno quadrato) dei crucchi :sisi

comunque se gli orange si prendono la doppia rivincita io sono contento :lol:


io ci spero, ma sarà dura contro la Germania anche alla luce del giorno di riposo in meno e della battaglia in più che aspetta gli olandesi, praticamente i crucchi hanno vinto sul velluto senza stancarsi più di tanto :shock

ovviamente a patto che riusciranno a battere gli argentini che sono sempre assai ostici da affrontare e noi lo sappiamo bene :ghgh

concordo con quanto detto da Arma e Shiny sul Brasile, ci voleva un ritorno alla dura realtà ed un bagno di umiltà :ghgh

Eres
09-07-14, 13: 11
anche se personalmente sul 6-0 mi sarei fermato
Su questo non sono d'accordo, fermarsi è anti sportivo, bisogna sempre giocare fino in fondo nel bene e nel male. Allora avrebbe dovuto fermarsi il Brasile per KO :ghgh
Il Cile è molto più forte di questo sgangherato Brasile, dovevano passare loro.

---------- Post Unito alle 13: 52 ----------


si, è vero ma l'Olanda del '78 non era lo squadrone del '74, arrivò in finale per inerzia sull'onda della gloria passata ma già contro di noi meritava di uscire (vero Zoff ? :aargh:aargh :wall)
l'Argentina rubò il mondiale contro il Perù ma quell'anno il titolo lo meritava l'Italia :sisi
Vero, non era quella del '74, ma era e rimaneva comunque molto più forte dell'Argentina, che prima o dopo, quel mondiale '78 lo rubò alla grande :ghgh
Per la sfida di oggi, non vedo molte speranze per l'Olanda, troppo Robben-dipendente, un giocatore per me fin troppo individualista.
Ma comunque vada, anche se l'Argentina dovesse vincere questo mondiale, rimane una squadra inguardabile. L'ho definita la squadra dell'anticalcio totale :ghgh

shiny
09-07-14, 14: 20
Su questo non sono d'accordo, fermarsi è anti sportivo, bisogna sempre giocare fino in fondo nel bene e nel male. Allora avrebbe dovuto fermarsi il Brasile per KO :ghgh

In linea di massima da (ex) sportivo sono d'accordo ma dato che nel calcio non è prevista la possibilità di gettare la spugna esiste una sottile linea che divide il rispetto dall'affronto. C'è anche da considerare che umiliare ancor di più una squadra davanti al proprio pubblico non è una grande mossa quando devi giocarti una finale davanti a spettatori affatto imparziali.
Sono proprio curioso di vedere l'accoglienza che i tifosi brasiliani riserveranno ai tedeschi per la finale di Rio... spero prevalga il buon senso e l'ammirazione per chi ha giocato meglio.

Ieri sera c'è già stata una piccola anticipazione dello scenario: gli "OLE'" del pubblico a sottolineare gli scambi tedeschi non erano solo di parte, lo stadio intero aveva scaricato i propri (ex) beniamini... Penso che per i giocatori già vilipesi sia stata una cosa bruttissima da vivere.
Lo capisco ma non mi è piaciuto.

Concordo in toto sull'Argentina, squadra inguardabile da sempre. Quanto ai collettivi vedo più giocatori in grado di cambiare la partita tra gli Orange che tra i sud-americani. Van Persie però deve darsi una svegliata...

Vinca il migliore sperando sia una bella partita; ieri sera, risultato a parte, non mi son per niente divertito

:bai

Strider
09-07-14, 14: 25
il discorso di "fermarsi" è complicato, io la penso come Shiny, secondo me ci vuole un certo codice d'onore sportivo che ti dovrebbe spingere a non infierire se l'avversario è in condizione di evidente inferiorità o "assenza" come ieri sera

è come se un pugile continuasse a picchiare un avversario che è al tappeto, io la vedo così

nel secondo tempo i crucchi (che non mi sono mai stati simpatici) mi hanno un po' infastidito con quell'atteggiamento un po' sbruffone, la partita era ormai chiusa :sisi

comunque i numeri parlano chiaro e quelli della Germania sono impressionanti: 8 finali, arriva sempre in fondo, è la squadra più continua nella storia dei mondiali e se non ci fossimo stati noi ne avrebbero vinti più del Brasile :ghgh

bisogna dare onore al merito ed applaudire (magari a denti stretti ma applaudire :ghgh) per la loro continuità di risultati e di mentalità


l'Olanda del 78 era forte (più dell'Argentina) ma non meritava di vincere contro di noi, quel mondiale doveva essere nostro con un pizzico di fortuna in più (e delle lenti nuove per il nostro portiere :lol:)


indubbiamente stasera sarà dura perchè gli argentini ti fanno giocar male (come loro) ed hanno sempre avuto attaccanti forti e talentuosi che con un colpo di genio ti risolvono la partita. Hanno sempre vinto in questo modo, quindi il discorso che fai dell'anti-calcio è connesso alla loro mentalità calcistica. Speriamo che gli orange siano in serata di grazia altrimenti sarà molto difficile, in ogni caso prevedo una gara lunga e tirata, speriamo che non vadano ai rigori :ohoh

Eres
09-07-14, 19: 55
Concordo in toto sull'Argentina, squadra inguardabile da sempre. Quanto ai collettivi vedo più giocatori in grado di cambiare la partita tra gli Orange che tra i sud-americani. Van Persie però deve darsi una svegliata...i
Sono d'accordo, è una questione di mentalità, ma io sono sempre stato per la scuola europea. Il modo di giocare dei sudamericani non mi è mai piaciuto, molto meglio lo stile di gioco e il collettivo di scuola europea. L'Argentina di questo mondiale gioca un calcio vecchio e difensivo, ma hanno quei due tre campioni davanti che gli risolvono le partite, anche quando meriterebbero di perdere. Penso che stasera gli olandesi copieranno gli argentini e vedremo una partita bloccata, almeno fino ad un eventuale gol.
Per il discorso della sportività o meno, secondo me non sta in questi termini. Per me è molto più triste ed umiliante vedere due squadre ferme, una perché KO e l'altra perché non vuole infierire. Il pugilato è diverso e più violento, non c'entra con una partita di calcio.

---------- Post Unito alle 19: 58 ----------


l'Olanda del 78 era forte (più dell'Argentina) ma non meritava di vincere contro di noi, quel mondiale doveva essere nostro con un pizzico di fortuna in più (e delle lenti nuove per il nostro portiere :lol:)
In effetti per me l'Italia del mondiale '78 giocava meglio di quella campione del mondo dell'82. Però da qui a dire che meritasse più dell'Olanda ce ne passa. Secondo me anche nel '78 l'Olanda aveva qualcosa in più di noi e degli argentini. Ma sappiamo come andò a finire. È una regola non scritta del calcio, non sempre vince il migliore.

Armandillo
10-07-14, 00: 22
anche se personalmente sul 6-0 mi sarei fermato

Tanti modi di vedere, tante opinioni diverse ed io dico la mia.
A me e' sembrato evidente il rallentamento dei tedeschi, escluse un paio di individualita', tanto che ho pensato che quell'unico gol brasiliano fosse quasi un "regalo" :oo2
Poi c'e' da dire che se e' vero che umiliare l'avversario e' scorretto sportivamente e' anche vero che "melinare" o frenarsi esageratamente puo' considerarsi un atteggiamento pietistico forse ancor peggiore !
Detto cio' credo che il 7° gol sia arrivato solo per inerzia totale dell'avversario...forse avrei segnato anch'io :hap

Circa le scuole di pensiero sulla differenza del calcio sudamericano ed europeo credo che tutto sommato possano e debbano convivere in quanto espressione di una mentalita' e di un modo di vivere e snaturare i due modi pretendendo ibridi credo sia esperimento destinato a fallire.
Personalmente preferisco il bel calcio e il Brasile dei tempi andati era uno spettacolo unico così come quello straordinario dell'Olanda del 1974.

Mentre scrivo l'altra semifinale sta procedendo paralizzata dal timore e dall'estremo tatticismo.
Una Argentina snaturata e una Olanda inefficace....brutta partita.

Eres
10-07-14, 07: 31
Direi che il colpevole N°1 è Van Gaal. Ha sbagliato tutto, l'Argentina si sa come (non) gioca e ha continuato a (non) giocare alla sua maniera, mentre l'Olanda è stata completamente snaturata dal suo allenatore. Quel Kuyt sulle fasce non si poteva vedere, era li solo a distruggere e coprire, da quel lato nessun tipo di gioco propositivo da parte dell'Olanda, che in pratica ha rinunciato a una intera fascia laterale per giocare. Puntavano tutte e due ai rigori, ma anche per un semplice calcolo di probabilità, era molto complicato che l'Olanda passasse per la seconda volta consecutiva ai rigori. Quindi doppio grave errore di Van Gaal. Il terrore di perdere ha partorito uno scempio di partita e un'Olanda improbabile. Ora è quasi certo che anche la finale sarà distrutta dal non gioco argentino e il terrore di perdere. Speriamo solo che i tedeschi e Loew in primis, abbiano un po' più di coraggio degli olandesi.

Andy86
10-07-14, 14: 15
:bai

Vero, brutta partita ieri sera.
Bello da vedere solo il dribbling veloce di Robben, che non può fare tutto da solo ma se quando lui entra in area i compagni sono ancora a metà campo non lo si può biasimare se non passa la palla (indietro), e le due paratone del portiere argentino.

Armandillo
10-07-14, 14: 32
Brutta e noiosa partita dalla quale si evince che probabilmente la Germania avra' la meglio e comunque e' l'unica squadra che meriterebbe il titolo.
L'Argentina anche se di pochissimo ha meritato di passare ma nella finale dovra' osare di piu' e sarebbe in grado di farlo.
L'Olanda invece mi ha deluso, troppo sterile e poco incisiva.

Questo campionato del mondo non penso si ricordera' se non per il basso livello di gioco, per le "big" giunte alla frutta e per gli arbitraggi scandalosi.

La finale la guardero' in modo imparziale sperando non venga fuori una partita spigolosa e bloccata.

Eres
10-07-14, 16: 57
Questo campionato del mondo non penso si ricordera' se non per il basso livello di gioco, per le "big" giunte alla frutta e per gli arbitraggi scandalosi
Il mondiale 2010 secondo me fu peggiore dal lato tecnico e spettacolare, con quegli assurdi palloni pazzi Jabulani che usarono quella volta :bgg2 basta dire che lo vinse la Spagna, col suo noiosissimo tiki-taka.
Adesso non so se vincerà il migliore, cioè la Germania, dipenderà tutto da Löw se deciderà o meno di suicidarsi tatticamente. Van Gaal l'ha già fatto ieri sera :ghgh

Armandillo
10-07-14, 18: 46
...con quegli assurdi palloni pazzi Jabulani che usarono quella volta...

Ecco, a proposito di palloni, ma e' stata solo una mia impressione oppure i palloni usati stavolta erano troppo leggeri ?!
E' stato un pensiero fisso fin dall'inizio del campionato quando ho notato che anche chi i piedi li aveva buoni spesso "sparava" bordate incontrollabili ed e' continuato fino ieri sera con passaggi smisurati o controlli inguardabili :boh

Andy86
10-07-14, 18: 51
Beh, la Spagna una volta era fortissima e non faceva il tique-taque come il barcellona, almeno mi pare di ricordare che il Barça era molto più noioso, la Spagna non perdeva tre ore davanti alla porta prima di cercare il tiro, ma ci andava giù pesante. :m:

Per quanto mi riguarda è stato più povero quello del 2006, dato che nessuno è riuscito a scardinare la porta di Buffon, nonostante un gioco noioso da morire. :ghgh

jacklostorto
10-07-14, 19: 10
ieri sera ho resistito un tempo poi la noia e la stanchezza han preso il sopravvento, comunque pronosticavo l'argentina finalista ,l'olanda con sneyder e robben ormai spompati ,non mi dava nessuna fiducia e infatti....dall'altra c'è un mascherano super ,per domenica non so se la germania farà una passeggiata.

Eres
10-07-14, 20: 20
Ecco, a proposito di palloni, ma e' stata solo una mia impressione oppure i palloni usati stavolta erano troppo leggeri ?!
E' stato un pensiero fisso fin dall'inizio del campionato quando ho notato che anche chi i piedi li aveva buoni spesso "sparava" bordate incontrollabili ed e' continuato fino ieri sera con passaggi smisurati o controlli inguardabili :boh
In Sudafrica c'era anche il problema di quei palloni leggeri e incontrollabili. Adesso mi pare siano più normali, ma evidentemente c'è un problema di fondamentali in parecchi calciatori. Purtroppo oggi contano solo tattica e corsa non la tecnica di base. Per quello poi assistiamo a partitacce come quella di ieri, dove i tatticismi esasperati portano a squadre bloccate e passive.

---------- Post Unito alle 20: 22 ----------


Beh, la Spagna una volta era fortissima e non faceva il tique-taque come il barcellona, almeno mi pare di ricordare che il Barça era molto più noioso, la Spagna non perdeva tre ore davanti alla porta prima di cercare il tiro, ma ci andava giù pesante. :m:

Per quanto mi riguarda è stato più povero quello del 2006, dato che nessuno è riuscito a scardinare la porta di Buffon, nonostante un gioco noioso da morire. :ghgh
Anche quello 2006 è stato scarso. La Spagna del 2010 giocava solo di tiki taka.
Anch'io credo che la Germania soffrirà parecchio con questi argentini catenacciari.

Armandillo
10-07-14, 22: 35
...per domenica non so se la germania farà una passeggiata.

L'Argentina non e' il Brasile sia perche' "catenacciara", come dice Eres, sia perche' la rassegnazione non e' una sua caratteristica.
Credo sia in grado di scompaginare la pulizia tattica della Germania e se i suoi "gioielli" saranno in forma allora vedremo una partita interessante.

Eres
11-07-14, 22: 33
Comunque un'altra cosa che si è notata in questo mondiale, ma che è una caratteristica del caclio moderno, è l'assoluta incapacità dei giocatori a dribblare. Ormai quelli che sono capaci di farlo sono una rarità e sono visti come dei fenomeni, vedi Messi, Neymar, Robben e pochi altri, cosa che invero non sono.

Armandillo
13-07-14, 18: 27
Ultimo mio intervento per questo mondiale.
Anche se non tifero' per l'una o l'altra, visto che arbitra Rizzoli, uno scherzetto alla Merkel lo vedrei molto bene :oo2

Eres
13-07-14, 19: 55
Ultimo mio intervento per questo mondiale.
Anche se non tifero' per l'una o l'altra, visto che arbitra Rizzoli, uno scherzetto alla Merkel lo vedrei molto bene :oo2
Personalmente più che con la merkel me la prenderei con la classe politica italiota :ghgh
L'Argentina non prende gol da 4 partite, difesa impenetrabile, anche se la Germania ne ha segnati 17, si gioca in sudamerica, quindi tradizione a favore degli argentini. Secondo me possono vincere tranquillamente questa coppa.

Eres
13-07-14, 22: 05
Primo tempo deludente. Germania brutta e senza convinzione. Grave l'assenza di Khedira per il gioco tedesco e si vede. Argentina come previsto in difesa, pronta a ripartire. Poche occasioni, tutte sprecate. Probabilmente vedremo un altro bruttissimo 0-0 e altri rigori.

---------- Post Unito alle 23: 41 ----------

Alla fine vittoria meritata ma sofferta della Germania. É giusto così sono loro la squadra più forte di questi mondiali. Mi aspettavo qualcosa di più in questa finale, ma comunque almeno alla fine ci siamo salvati dai rigori :ghgh

Andy86
13-07-14, 23: 58
Beh, però l'argentina non ha giocato così difensiva come mi aspettavo. Anzi, con tutti quei contropiede fulminanti sono stati pure divertenti da vedere, peccato per la scarsa precisione... quasi quasi non mi dispiaceva che facessero perdere i tedeschi... così rimanevamo secondi assoluti per numero finali vinte.

Invece i tedeschi mi hanno fatto solo annoiare con i loro schemini da basket. :whip

Eres
14-07-14, 06: 37
Quello che trovo grottesco è il pallone d'oro consegnato ad un inguardabile Messi, direi il solito Messi delle partite che contano, quando tutti lo aspettano lui non c'è mai, si nasconde e sparisce dal campo. Sta facendo collezione di palloni d'oro senza meritarli secondo me. Lo avrei dato a uno della Germania, tra Muller, Goetze, Lahm o Neuer, anche se a me piace molto Khedira che però non ha potuto giocare. Gli argentini hanno puntato tutto su Messi-Higuain, che ancora una volta hanno dimostrato i loro evidentissimi limiti tecnici e caratteriali, che ne fanno da sempre dei mezzi campioni. Germania meritatamente campione del mondo.

Strider
14-07-14, 20: 11
secondo me la Germania ha meritato la coppa per quanto espresso complessivamente nel torneo: buon gioco, grande solidità, forma atletica eccellente, grande fisicità, grande sicurezza nei propri mezzi. Non brilla per fantasia ma questo è stato sempre il limite dei crucchi, tra l'altro sempre egregiamente compensato da "altre qualità" che ne hanno fatto, nel tempo, il team più continuo nella storia della coppa del mondo di calcio.

Mi pare sia stata la prima europea a riuscire a vincere in America, quindi onore al merito :sisi

detto questo devo anche dire che la finale è stata molto equilibrata, l'Argentina ha fatto la sua miglior partita del mondiale e nei 90 minuti regolamentari ha vinto ai punti, imho :sisi

credo che se avessero vinto loro al 90' non ci sarebbe stato nulla da dire. E' vero che hanno giocato solo e sempre in verticale cercando Higuain ma hanno tenuto testa ai crucchi molto bene, concedendo pochissimo ed avendo anche più occasioni per segnare. E' mancato clamorosamente Messi, grande delusione di questo torneo, altro che pallone d'oro e altro che confronti con Maradona :wall, ma non diciamo cavolate!


ormai si è capito cosa vale, un buon giocatore che non fa mai la differenza nelle gare che contano, in cui di solito si nasconde


per come è andata la finale gli argentini hanno tutto il diritto di avere l'amaro in bocca, per come è andato il torneo la Germania si è dimostrata superiore a tutte

non oso pensare cosa sarebbe successo alla piccola italietta se fosse andata avanti ed avesse affrontato una delle prime 3 :ohoh

Eres
14-07-14, 20: 27
non oso pensare cosa sarebbe successo alla piccola italietta se fosse andata avanti ed avesse affrontato una delle prime 3 :ohoh
Però secondo me, col Brasile ce la potevamo giocare quasi alla pari! :ghgh :bgg2
Vabbè il nostro calcio è totalmente da rifondare a partire dal sistema. E qui casca l'asino, bisognerebbe innanzitutto chiudere le frontiere a tutti gli stranieri, per gran parte brocchi, che ormai inflazionano il nostro povero torneino. E ricominciare tutto da capo, come si fece molti anni fa dopo i due stessi fallimenti consecutivi al mondiale. Lì si misero le basi per la vittoria dell'82. Bosman o non Bosman, ci vuole il ritorno all'autarchia, unica via percorribile, pena la prosecuzione a tempo indeterminato dello stato penoso del calcio italiano.

Kirk
18-07-14, 06: 04
No col Brasile delle ultime 2 partite vincevamo anche noi, è stata la più grande vergogna del calcio brasiliano nella storia! E? vero però che se noi facevamo un gol, al contrario che i tedeschi, ci chiudevamo a difenderlo dalla paura, altro che fargliene 7! Germania giusta vincitrice per il gioco,, sfatato il tabù delle europee in sudamerica, io speravo nell'Olanda che non l'aveva mai vinto, ma hanno rinunciato troppo con l'Argentina. Contento per Messi che non abbia vinto, ancora una volta ha dimostrato che fuori dal Barca è quasi uno qualunque, altra storia era Maradona, altro carisma, nonostante le "righe". Il pallone d'oro comunque lo avrei dato al bomber colombiano James Rodrigues.

Almeno si dovrebbe tornare a un paio di stranieri al massimo per squadra, o i giovani non giocano se non in B o a 30 anni, quando sono già da buttare

Eres
18-07-14, 09: 47
No col Brasile delle ultime 2 partite vincevamo anche noi
Il Brasile era quello anche prima. Ma prima lo hanno spinto a forza, scommetto che senza aiuti non superava nemmeno il girone. Chiaro che alla fine contro le più forti, sono venute a galla tutte le loro enormi magagne e debolezze, mascherate dagli arbitri. In questo momento non esiste più il calcio brasiliano come eravamo sempre abituati a intenderlo e vederlo. E solo un lontano ricordo. L'Argentina non mi è piaciuta per niente, ha sempre giocato in modo difensivo e cinico e ha avuto molta fortuna. Se sono arrivati in finale, che secondo me non meritavano, devono ringraziare l'atteggiamento rinunciatario e pauroso degli olandesi.
Messi l'hanno visto tutti quello che vale realmente, è un giocatore normale, che ha solo un'abilità tecnica leggermente superiore alla media dei calciatori moderni, che però in generale riamane piuttosto scarsa. Però dalla sua è super sponsorizzato e questo lo aiuta molto nei giudizi della gente.
Ma in generale, si sono visti errori pacchiani nel controllo e nella gestione della palla da parte di troppi calciatori, non certo al livello di una fase finale del mondiale. Rodriguez è bravo, ma deve crescere molto per essere considerato un vero campione, altrimenti facciamo come con Messi o Balordelli. Per ora preferisco i giovani della Germania, meno sponsorizzati, ma davvero molto bravi. Il gol di Goetze all'Argentina è stato uno dei più belli del mondiale. Io seguo spesso la bundesliga, secondo me è il torneo dove ci sono i migliori giovani e in generale si gioca il calcio migliore in questo momento.

Eres
20-07-14, 11: 14
sfatato il tabù delle europee in sudamerica
L'avevo dimenticato, hai fatto bene a sottolinearlo. in quasi 100 anni di mondiali non era mai successo, merita di essere ricordato e sottolineato, grande impresa storica dei tedeschi e del calcio europeo.