PDA

Visualizza versione completa : Il chi o il cosa



Armandillo
21-08-11, 10: 23
:bai

Ho voluto così intitolare una nuova idea per un quiz da inserire nel WordQuiz ma ovviamente si tratta solo di una proposta da esaminare assieme ed anche il titolo potra' essere diverso.

La base dell'idea e' tratta dal gioco del "quando, dove, come, perche'" e ben si potrebbe adattare alle esigenze del forum.
Ritengo che nel quiz si debbano obbligatoriamente trattare esclusivamente sostantivi italiani (al singolare o plurale) escludendo pero' nomi propri, cognomi, luoghi, citta', ecc....


Faccio subito un esempio.

Il proponente lancia la prima parte della frase seguendo la successione descritta sopra:

QUANDO = Nel 1998

A questo punto gli utenti potranno iniziare postando una parola che loro possono ritenere attinente tenendo presente l'intero percorso (quando, dove, come, perche').
In questa fase dopo il 10° tentativo il proponente procedera' indicando il seguito:

DOVE = a Teramo

Il gioco prosegue quindi con i secondi 10 tentativi

COME = fatta di carta

Altri 10 tentativi

PERCHE' = si alzo' in volo....

A questo punto il percorso e' terminato e manca soltanto la parola finale da scoprire ad oltranza e cioe' il/la.....cosa o il chi si alzo' in volo (?).


Ho pensato di attribuire gli stessi punteggi della "Ghigliottina" nella sequenza 7/5/3/1 ma considerando che quasi certamente la soluzione verra' fuori solo alla fine si puo' anche ipotizzarre di lasciare un punteggio fisso, esempio 10 punti, per il "quando, dove,come" e poi usare il metodo a numero di tentativi per il "perche'" (esempio 2 punti ogni 5 tentativi).


Credo che il giochino possa avere un futuro :sisi dovremo solo perfezionarlo soprattutto in quest'ultima fase.

Ora aspetto i vostri pareri una volta rientrati dalle ferie :bai

Andy86
21-08-11, 12: 38
:bai

Avevo già espresso il mio apprezzamento a questo gioco, che modificherei il minimo possibile. :sisi



escludendo pero' nomi propri, cognomi, luoghi, citta', ecc....

Questo direi che va valutato di partita in partita, a seconda di quanto è famosa la soluzione scelta. :sisi

Ad esempio se la soluzione fosse "roma" (perché divenne capitale...) sarebbe ammessa... :sisi



esempio 2 punti ogni 5 tentativi

Casomai il contrario... più tentativi meno punti, quindi " - (meno) due punti ogni 5 tentativi", partendo da 8 se per gli indizi precedenti sono 10.

Ovviamente dopo il 2 si attribuirà un punto (zero non avrebbe senso). :sisi

Armandillo
21-08-11, 13: 56
Ci ho pensato parecchio circa le parole ammissibili e vista la struttura del gioco credo che bastino tranquillamente i vocaboli comuni poiche' se la frase e' ben congegnata anche queste parole "semplici" sarebbero complicate da azzeccare :sisi

Per i punteggi ho pensato al sistema adoperato nel GeoQuiz o CineQuiz che risulta molto valido poiche' mai s'e' verificato che qualche utente "sparasse" nomi solo per aumentare il punteggio !

Comunque sentiamo tutti i pareri per correggerlo e renderlo accattivante :bai

Andy86
22-08-11, 18: 13
:bai


poiche' mai s'e' verificato che qualche utente "sparasse" nomi solo per aumentare il punteggio !

"L'è mai sucèss nient, l'è al parlà che frega la gent", ovvero: che non sia mai successo non significa che non possa avvenire.

E comunque dare più punti a chi ci mette di più e di meno a chi ci mette di meno, secondo me non ha senso. :sisi

Armandillo
22-08-11, 19: 22
E comunque dare più punti a chi ci mette di più e di meno a chi ci mette di meno, secondo me non ha senso. :sisi

Probabilmente la scelta fatta negli altri quiz (dove il limite massimo e' di 35 punti indipendentemente dal numero di tentativi) segue la logica della frequenza e quella della eliminazione della casualita'.
Se fosse 35 punti da scalare man mano, come dici tu, potrebbe capitare che un utente, per puro caso e magari novizio del quiz, azzecchi al primo colpo e non dirmi che sarebbe giusto :nono perche' deve essere premiata sia l'assiduita' sia la ricerca del termine :sisi

Comunque tutto si puo' fare, vediamo come la pensano gli altri.

:bai

Andy86
22-08-11, 19: 46
e non dirmi che sarebbe giusto :nono perché deve essere premiata sia l'assiduità che la ricerca del termine :sisi

Dipende. E se uno fosse "secchione", prenderebbe forse meno punti degli altri? :m:
E se uno lasciasse stare in attesa che i punti in palio aumentino, sarebbe assiduità quella? :boh

Da che mondo è mondo, il più fortunato è sempre il più fortunato, e l'unico modo per equilibrare, sarebbe lasciare un punteggio fisso, a prescindere dai tentativi, come avviene nel masterwords o nell'akrostica.

Allora sarebbe uguale per tutti. Non favorisci i fortunati, ma nemmeno premi i più bravi (ma tanto la seconda non la faresti comunque) :sisi

Potrebbe essere che una persona, per puro caso e magari senza soldi, azzecchi al primo colpo un gratta e vinci da un milione...
Può essere ingiusto quanto vuoi, ma non dirmi che gli negheresti la vincita... :eye

jacklostorto
03-09-11, 08: 15
ciao ragazzi:bai
beh ho letto di fretta purtroppo sono impegnato e non ho più tanto tempo a disposisizione,dunque io sarei dell'opinione di fare una partita di prova per vedere come va,quanti saremo e il tempo che ci metteremo e poi in base al risultato credo si potrà decidere punteggi e validità del quiz in questione,comunque sentiamo anche gli altri
buon weekend:bai

Armandillo
15-10-11, 14: 42
Vorrei chiudere questa discussione riassumendo le regole del gioco.


Chi o cosa



:ok: Scopo del gioco e' di cercare di indovinare la parola conclusiva (il soggetto) della frase postata dopo la sequenza del "quando, dove, come e perche'".


:ok:Il proponente posta la prima parte della frase indicando il "quando" e concede 5 tentativi agli utenti per indovinare.
Successivamente proseguira' con il "dove" poi il "come" ed infine il "perche'" sempre usando 5 tentativi.

Gli utenti dovranno capire di "chi" o "cosa" si tratti.


:ok:Esempio:

QUANDO = Nel 1998
DOVE = a Teramo
COME = fatta di carta
PERCHE' = si alzo' in volo....

CHI o COSA ?

Soluzione = una mongolfiera

:ok:I termini accettati riguardano parole comuni e non sono ammissibili (per ora) nomi propri di personaggi o luoghi ne' termini stranieri.

:ok:Il proponente accettera' sia la forma singolare che plurale del termine finale.

:ok:Punteggi:

10 per il quando
7 per il dove
5 per il come
2 ad oltranza per il perche'