PDA

Visualizza versione completa : dual boot xp/seven



pluto63
19-08-11, 16: 16
Ciao a tutti.
Quesito 1::hap
Qualcuno conosce qualche guida passo-passo per l'installazione corretta di un dual boot con Xp e Seven, vorrei che all'avvio di uno dei due sistemi operativi l'altro non venga visto.
Quesito2::ehmm
Inoltre utilizzo hirens boot cd con l'applicativo Norton ghost 11.5 per creare l'immagine del sistema operativo da conservare nel caso di formattazione che naturalmente parte da CD all'avvio del sistema, quest'ultimo continuerebbe a funzionare in caso di dual boot?

Andy86
19-08-11, 23: 52
:bai

Quesito 1: per le guide basta che cerchi su google... ne trovi a bizzeffe. :hap

Comunque basta installare prima xp e poi seven, e si configura da solo. Se sono già installati (o Seven è già installato e metti xp per secondo) ci sono semplici programmini per configurare il boot. Altrimenti cerchi come configurare il boot.ini, e ti fai tutto a mano come vuoi tu. :sisi

Quesito2: Avendo più partizioni dovresti probabilmente fare più immagini, una per partizione, comunque dubito che il programma non le supporterebbe. :sisi

pluto63
20-08-11, 18: 26
grazie andy.... veloce come sempre

Armandillo
21-08-11, 11: 28
:bai

Una guida ben fatta la trovi qui (http://www.megalab.it/4115/dual-boot-installare-windows-xp-vista-e-windows-7-sullo-stesso-pc-nel-modo-corretto)

Se possiedi 2 harddisk il mio consiglio e' di installare i 2 SO separatamente per poi avviare col tasto di boot (di solito F11).

Circa l'immagine di sistema potresti adoperare Seven backuppando ogni partizione facilmente.

Io installai Seven dopo Xp lasciando il menu' d'avvio e senza nascondere la partizione di Xp poiche' avendo creato l'immagine di sistema, in caso di guai, avevo la possibilita' di ripristinare tutto :sisi
Aggiungo che il test di Windows 7 in dual lo feci su un Pentium 4 e una volta snellito Seven con le guide di Lady posso dire che girava anche abbastanza bene.

Andy86
21-08-11, 14: 38
per poi avviare col tasto di boot (di solito F11).

Di solito F8. Personalmente preferisco un time-out con un avvio predefinito. :sisi



il mio consiglio e' di installare i 2 SO separatamente

In effetti alle bagarre di windows non avevo pensato... :ghgh
Ma non basterebbe forse cambiare la lettera dell'unità col secondo sistema operativo? :m:

Armandillo
21-08-11, 15: 26
Di solito F8.

Non mi risulta.
F5 ed F8 credo siano riservati per altre funzioni.
Di norma e' un tasto tra quelli "alti" proprio per non confondersi...ma potrei essere rimasto indietro :sisi


Ma non basterebbe forse cambiare la lettera dell'unità col secondo sistema operativo? :m:

No.
Avere i 2 SO su 2 dischi e' il massimo della separazione poiche' li avii solo uno alla volta ed infatti su ambedue vi sara' solo una partizione "C".
Se crei una seconda partizione con altra lettera Seven vedra' Xp ma Xp non vedra' Seven. Stessa cosa con Ubuntu....ma questo non devo dirtelo io :ghgh

:bai

Andy86
21-08-11, 15: 39
:bai


ma potrei essere rimasto indietro :sisi

Magari sono rimasto indietro io ed hanno cambiato con seven, però dai tempi di xp e forse prima il tasto per avviare il menù di boot di windows (ntldr) è sempre stato F8. :sisi
Sapessi quante modalità provvisorie ho fatto... :triste


Stessa cosa con Ubuntu....ma questo non devo dirtelo io :ghgh

No, con ubuntu non è affatto la stessa cosa. Ubuntu non usa A-B-C-D... :ghgh
Difatti io ho ubuntu nella prima partizione, per lui "sda1" e windows nella seconda partizione, per lui "c:\".

È vero che win non vede ubuntu nativamente, però penso che le lettere associate alla partizione (non essendo comunque il formato della mpt) vengano memorizzate nella copia corrente del sistema operativo (:ohoh), quindi potrebbe essere fattibile un doppio "c:\".

In ogni caso dividere su più dischi non serve a nascondere le installazioni, perché verrebbero comunque montati in automatico alla rilevazione; bisognerebbe comunque trovare il modo di disabilitare tale funzione. :sisi


Xp non vedra' Seven.

No. È ntldr, ovvero il bootloader di xp, che non vede vista e seven, perché sono più nuovi, ma una volta avviato la partizione si monta comunque ed i file riesci a vederli.
Comunque mi pare di aver letto che seven dovrebbe già essere in grado di avviare xp senza richiamarne il bootloader. :m:


poiche' li avii solo uno alla volta

Parli dei bootloader? E chi a voglia di selezionare a mano ogni volta il device di boot all'interno del bios? :boh

Armandillo
21-08-11, 15: 52
Andy.....:bgg2....equivoci a go-go :sisi (mio o tuo, non lo so !)

Io mi riferivo al tasto che permette all'avvio quale sistema operativo scegliere o partire dall'unita' cd/dvd senza entrare nel bios.

Circa Ubuntu mi riferivo al medesimo comportamento qualora si installasse dopo Xp.
In questo caso Ubuntu e Seven sovrascrivono il file d'avvio di Xp creando quel menu' da cui poi avviare....tutto qui.

Installare su 2 dischi permette sempre di poterne avviare anche solo uno qualora l'altro si rompa o si danneggi :sisi

Andy86
21-08-11, 16: 02
Io mi riferivo al tasto che permette all'avvio quale sistema operativo scegliere o partire dall'unita' cd/dvd

Ovvero questo?:

http://cdn.geckoandfly.com/wp-content/uploads/2009/10/fix_windows_xp_mbr_master_boot_record.jpg

Io lo sempre attivato facendo F8 e poi scegli sistema operativo.
In effetti non ho mai pensato che ci fosse un tasto per bloccare direttamente il time-out anche quando è impostato a zero... :ehmm


partire dall'unita' cd/dvd

Questo lo puoi fare solo modificando dal bios, perché si chiamerebbe un altro mbr. Un mbr può chiamare un bootloader che può chiamare un altro bootloader, ma nessuno dei due può chiamare un altro mbr. :sisi


sovrascrivono il file d'avvio di Xp

Tencinacamente non è esatto. I file di avvio di xp (ntldr e boot.ini) restano dove sono. Ciò che viene sovrascritto è l'mbr (Master Boot Record, record di avvio principale), cioè i primi tot bit del disco fisso, dai quali il bios legge i dati necessari a sapere quale boot-loader caricare. :sisi


Installare su 2 dischi permette sempre di poterne avviare anche solo uno qualora l'altro si rompa o si danneggi :sisi

Si, questo è verissimo. :sisi
Però ad esempio a me quando si è danneggiata la partizione di windows la seconda volta, ubuntu partiva comunque dall'altra partizione. Invece la prima volta, che non avevo ancora ubuntu installato, ho risolto tutto con una live di ubuntu:sisi

Armandillo
21-08-11, 16: 07
Ovvero questo?:

http://cdn.geckoandfly.com/wp-content/uploads/2009/10/fix_windows_xp_mbr_master_boot_record.jpg



No.
Il tasto e' quello ormai in dotazione, credo, per tutti i pc che permette subito all'accensione di scegliere da quale dispositivo partire...usb, harddisk, cd/dvd
In alcuni pc era F11 e in altri F12.

:bai

Andy86
21-08-11, 16: 34
Ok, allora sono io quello che è rimasto indietro. :ops::thx

Non l'avevo mai letta da nessuna parte questa cosa, nemmeno qui su CT, e c'è anche la guida di LadyHawke per configurare il boot. :boh

Armandillo
21-08-11, 18: 41
Non l'avevo mai letta da nessuna parte questa cosa, nemmeno qui su CT, e c'è anche la guida di LadyHawke per configurare il boot. :boh

Strano.........la prossima immagine presenta come appare il menu' alla pressione del tasto sul mio pc



http://img810.imageshack.us/img810/7928/dscn0277bj.jpg




La mia e' una AsRock, su altre schede possono essere anche i tasti F8 e F10

:bai