PDA

Visualizza versione completa : L'Inter conquista la Coppa Italia



Sabotender
29-05-11, 23: 29
Eto'o - Eto'o - Milito. Inter batte Palermo 3 a 1.

Non potevano essere che loro a firmare questa vittoria contro un Palermo mai rinunciatario che ha condotto in attacco gran parte della gara.
Ma l'Inter più esperta e cinica ha saputo trarre profitto dalle occasioni che ha creato.

Eto'o è magnifico, due gol quasi fotocopie allo specchio ed una traversa che gli ha negato la possibilità di raggiungere 38 gol in stagione ma comunque con la doppietta confeziona il suo record personale, il resto della squadra ha giocato non una delle migliori partite ma ha saputo regalare a Leonardo il suo primo titolo personale.

Il Palermo ha giocato con agonismo arrivando spesso dalle parti di Julio Cesar e anche se il gol deriva da un calcio d'angolo che non doveva essere assegnato ha meritato più di quanto il risultato faccia credere, Pastore ha le giocate del campione, Balzarini è stato una spina nel fianco sulla fascia di Nagatomo.
In ogni caso complimenti per come hanno onorato questa finale.

Grande pubblico, prima dell'inizio della partita le telecamere hanno fatto vedere tifosi delle due squadre mescolati, facce allegre e nessun accenno di tensioni.

Grande Inter che vince la sua quarta Coppa Italia negli ultimi 6 anni dove ha raggionto 5 finali.

Con questa finale si conclude la stagione 2010-2011 che ha visto grandi vincitori e grandi espressioni di gioco, questa partita è stata piacevole per i continui capovolgimenti di fronte ma nulla da paragonare con lo spettacolo che ha espresso il Barcellona ieri sera.
In Italia abbiamo tanta strada da fare per arrivare a quei livelli, vedremo a settembre come si ripresenteranno le nostre squadre.

Mathew23
30-05-11, 06: 54
http://www.sdreng.it/wp-content/uploads/2008/04/banda-bassotti.jpg



Arbitraggio "discutibile"...
Il Palermo ha dato prova di un gioco decisamente migliore... pagano lo scotto d'avere una difesa inguardabile!:ghgh

jacklostorto
30-05-11, 07: 53
a questo gioco vince chi la butta dentro,l'Inter non ha rubato nulla,ci stava pure un rigore per non parlare del palo,e il loro gol è nato da un corner inesistente,che poi abbiano fatto la partita è pur vero ma questa volta a differenza della sciagurata partita collo shalke,la difesa ha retto benissimo e con uomini chiaramente stanchi o fuori forma l'impresa assume ancora maggiore spessore,grazie ragazzi e grazie ai giocatori rosanero per avere onorato questa coppa.

Eres
30-05-11, 13: 06
Ho visto pochissimo della partita, in effetti mi ero dimenticato si giocasse :bgg2 ma da quel po' che ho visto mi ha deluso, anche se me l'aspettavo così, copione scontato, nessuna suspense degna di una finale russultato mai in bilico, l'unica vera emozione di una finale noiosissima ce l'hanno data quelli di Greenpeace :ghgh :tong2

AgguantaGiulio
30-05-11, 15: 04
a questo gioco vince chi la butta dentro,l'Inter non ha rubato nulla,ci stava pure un rigore per non parlare del palo,e il loro gol è nato da un corner inesistente,che poi abbiano fatto la partita è pur vero ma questa volta a differenza della sciagurata partita collo shalke,la difesa ha retto benissimo e con uomini chiaramente stanchi o fuori forma l'impresa assume ancora maggiore spessore,grazie ragazzi e grazie ai giocatori rosanero per avere onorato questa coppa.
In piu parlano loro che sono riusciti a fare un gol su calcio d'angolo regalato!! Finale meritata e altra stagione da incorniciare con super coppa italiana, mondiale per club e coppa italia (2--> coppa italia + coppa per il 150 esimo dell Italia)
GRazie RAGAZZI in particolare al capitano che al 90 esimo ne ha ancora per driblare mezza squadra avversaria e mettere in mezzo un assist splendido.

Andy86
30-05-11, 20: 18
che al 90 esimo ne ha ancora per driblare mezza squadra avversaria e mettere in mezzo un assist splendido.Per forza, tutto il resto della partita ha dormito... :lol:

Battute a parte, io piuttosto che vincere in difesa e facendo stancare l'avversario come si fa col pesce per pescarlo, preferirei perdere molto più sportivamente.

La coppa per i 150 vale ancora meno della coppa italia (e tra l'altro mi sembra vi sia stata associata solo quando la poteva avere solo l'inter da un ministro che è interista... n.d.r.)

Il gol su angolo inesistente legittima tutto quello che il palermo ha fatto prima e che è stato annullato dal grandissimo sedere degli avversari. (gli errori dell'arbitro pesano perché troppe squadre oggi giocano per fare un risultato esiguo, chi è causa del suo mal pianga se stesso.)

Per il resto vediamo i lati positivi: una supercoppa italiana milan-inter è sicuramente più avvincente di una con milan-palermo. :sisi

Rodolfo Tatana
30-05-11, 20: 28
Per il resto vediamo i lati positivi: una supercoppa italiana milan-inter è sicuramente più avvincente di una con milan-palermo.

oltretutto avremo qualche possibilita' di vincerla visto che con il palermo riusciamo sempre e solo a rimediare figuracce :ghgh:ghgh

Sabotender
30-05-11, 21: 12
Come al solito esagerate. L'Inter ha vinto perchè ha fatto 3 gol ed ha preso una traversa, il Palermo ha perso perchè Julio Cesar ha parato l'impossibile... già, se lo fa lui è "sedere"...
Perchè Lucio Ranocchia e Chivu hanno tolto per 3 volte la palla dai piedi degli attaccanti palermitani in area senza fare nessun fallo... già, fatto da loro sono cose da "BB"...
Il Palermo ha perso perchè in difesa sono dei pivelli... già, ma vincere così è meglio perdere...

L'arbitro è stato discutibile anche quando i difensori del Palermo miravano alle gambe e lui non ne ha ammonito nessuno. Ha anche sbagliato ad espellere Munoz ma ha anche sbagliato a dare quel calcio d'angolo da cui è scaturito il gol del 2 a 1.

Già.

Andy86
30-05-11, 22: 01
Beh, sì, è ovvio che guardando le cose da tifosi si tende sempre a considerare come più giusto il tipo di calcio che fa la propria squadra del cuore, però è anche indiscutibile che il Palermo ieri ha sudato molto, ma molto, di più.


Perchè Lucio Ranocchia e Chivu hanno tolto per 3 volte la palla dai piedi degli attaccanti palermitani in area

Solo 3? Il palermo ha attaccato per 80 minuti... :ghgh


il Palermo ha perso perchè Julio Cesar ha parato l'impossibile... già, se lo fa lui è "sedere"...

Non parlavo delle parate da Buffon, parlavo dei tiri del palermo finiti a fil di palo/traversa... sembrava fosse stato steso un velo trasparente davanti a Cesar... :boh


ed ha preso una traversa

Sai quante partite sarebbero finite diversamente se la differenza tra le traverse piene e quelle superate a filo fosse conteggiata nel risultato? :ghgh

Sabotender
30-05-11, 22: 14
Beh... la traversa era per sottolineare che è stato fatto altro oltre quei 3 gol...


sembrava fosse stato steso un velo trasparente davanti a Cesar... :bohCesar è un brasilianio e quella è la patria del vudù... :ghgh


Solo 3? Il palermo ha attaccato per 80 minuti... :ghghSono le tre situazioni che hanno fatto sembrare l'arbitro parziale ma in realtà le ha indovinate tutte.

Comunque l'Inter ha fatto di necessità virtù: con Lucio e Ranocchia febbricitanti, Snejider non al meglio, Maicon e Cambiasso fuori e con la difesa del Palermo che non c'era hanno pensato fosse meglio giocarla in questo modo.
Poi anche voi sapete bene che Leonardo non è questa gran cima tattica quindi è andata bene così, l'importante era vincere per finire la stagione in positivo.

AgguantaGiulio
31-05-11, 16: 30
se se ..con i se non si va da nessuna parte (allora se vincevamo il derby di andata lo scudetto il milan non lo vinceva).
E non dite che la coppa italia non vale nulla perche non è cosi.
Quali sarebbero le motivazioni per cui la coppa italia non vale nulla??
Allora nemmeno lo scudetto vale nulla??
O non vale ciò che vincono gli avversari??
Ammetete che anche quest'anno nonostante il milan abbia vinto lo scudetto l'Inter ha avuto più trofei e merito...oppure la storia ridicola della squadra più titolata la tirate fuori solo quando vi fa comodo?????IN QUEL CASO CONTA TUTTO VERO??Anche la mitropa??:bgg2:bgg2:ghgh

Lo Zio T
15-06-11, 15: 57
Ottima vittoria, che fa morale e bacheca.

Chiuso in maniera positiva un'annata difficile e probabilmente anche un ciclo vincente.