PDA

Visualizza versione completa : Antivirus Commenti, statistiche ed esperienze sui vari Antivirus



Kirk78
09-05-11, 00: 35
Ciao a tutti!

Visto che il mio sondaggio (http://www.collectiontricks.it/forum/security/Ct2730-quale-antivirus-avete-e-ne-siete-soddisfatti.html) sta diventando anche commenti ed esperienze sui vari Antivirus apro questa discussione, grazie anche al consiglio di ganzo123 che ringrazio pubblicamente, per inserire tutti i commenti le varie statistiche ed esperienze che avete fatto sui vostri antivirus.

Inizio io a dire che utilizzo ormai da anni Avira Antivir versione freeware e mi sono trovato sempre molto bene. Inizialmente la versione 9 poi, gradualmente, la versione 10. Gradualmente perché all'inizio aveva un po' di problemini sia per la compatibilità che per la velocità. Adesso sembra che si sia stabilita.

Per quanto riguarda le statistiche faccio spesso riferimento al sito AV-Comparative (http://www.av-comparatives.org/).
Non si possono postare le loro informazioni perché non lo permettono, quindi al massimo inserite dei soli commenti ed eventuali link al loro sito.

Se volete semplicemente dire, per fare una classifica dei Vostri Antivirus e se ne siete soddisfatti postate sul mio sondaggio (http://www.collectiontricks.it/forum/security/Ct2730-quale-antivirus-avete-e-ne-siete-soddisfatti.html), altrimenti per il resto è meglio quì.

A voi le altre esperienze da condividere, specificando anche se il software è di tipo free, a pagamento, o suite!

Intanto vi metto questa lista, e se me ne sono scordato qualcuno postatelo:


AhnLab-V3
AntiVir (9 e 10)
Antiy-AVL
Avast (4 e 5)
AVG
BitDefender
CAT-QuickHeal
ClamAV
Commtouch
Comodo
DrWeb
Emsisoft
eSafe
eTrust-Vet
F-Prot
F-Secure
Fortinet
GData
Ikarus
Jiangmin
K7AntiVirus
Kaspersky
McAfee
Microsoft Security Essentials
NOD32
Norman
nProtect
Panda
PCTools
Prevx
Rising
Sophos
SUPERAntiSpyware (non propriamente un antivirus)
Symantec (Norton)
TheHacker
TrendMicro
VBA32
VIPRE
ViRobot
VirusBuster

:bai

Ricky
09-05-11, 20: 47
Riprendendo la discussione dell'altro 3d, qualche problemuccio con dei falsi positivi non intacca la mia stima nei confronti di un prodotto, Antivir, che secondo me ha fatto storia, per la sua qualità (superiore di moltri altri av a pagamento) e per la sua velocità e leggerezza, che oggi coi super-processori che abbiamo non notiamo più di tanto, ma mi ricordo che su un PIII faceva la differenza.

Kirk78
10-05-11, 00: 20
Vero Ricky (ho da anni il buon Avira free), e diciamo che ora la situazione è notevolmente migliorata perché una versione precedente, mi sembra la 7, era un po' troppa pienetta di falsi positivi, ma fortunatamente nessuno del sistema operativo come invece mi ha fatto AVG :furious.
La versione Avira 9 ce l'ho ancora su XP fino a che non verrà dismessa se non erro a Giugno, perché la prima versione 10 praticamente non voleva funzionare e quindi per ora non la cambio: chi lascia anitivirus vecchio funzionante per quello nuovo sa cosa lascia ma non sa cosa trova :eye

In classifica Avira è sempre stato nelle prime 3 posizioni, e quindi quel grafico che, contrariamente a quanto detto nel sondaggio (a mio parere :oo2), mi sembra presenti la stessa classifica che nei precedenti anni dava Avira in alta classifica se non addirittura primo per molti mesi.

Come detto la fiducia su un Antivirus è sopratutto l'esperienza personale, ma se c'è una ditta che di lavoro fa solamente la comparazione dei vari AV, bhè qualcosa vorranno dire i loro dati.

Verissimo inoltre la minor quantità di memoria usata in confronto per esempio a MSE, e delle risorse prese a piene mani da Norton/Symantec e non parlo solo del macigno 360 ma anche del semplice anitivirus che sia io che il mio omonimo preferiremmo spedire nello spazio infinito con il teletrasporto al posto di vedere l'icona su un pc :ghgh.
Non tutti hanno soldi per prendere un PC nuovo con un processore e ram potenti. Faceva differenza sicuramente con un P3, ma anche con un notebook di 3-4 anni fa per esperienza diretta la differenza si vede anche lì. :bai

ganzo123
10-05-11, 01: 53
Ciao Kirk78!


Intanto vi metto questa lista, e se me ne sono scordato qualcuno postatelo:

Una lista che avrebbe fatto bene anche al sondaggio con i dovuti tagli ovviamente. Da dove l'hai presa?
Proprio in merito al tuo elenco avrei qualche cosa da dire:
- obbiettivamente hai messo troppa roba inclusi anche software che non hanno nulla a che fare con un antivirus (vedi SuperAntiSpyware)
- fai un po' di confusione tra software house e nome del prodotto (ad esempio Symantec e Norton)
- perchè hai messo anche le versioni di alcuni antivirus? (a proposito come già detto Avast è arrivato alla versione 6) Va installata sempre l'ultima versione per avere una protezione il più possibile migliore.
- eliminerei dall'elenco la voce relativa a Emsisoft: producono una suite di sicurezza è vero, ma il motore antivirus è Ikarus e dato che l'hai già messo mi pare una voce inutile
- affiancherei a ClamAv anche ClamWin (nella stessa voce, non in due separate)
- ho un po' di dubbi su Antiy-AVL....non lo conosco ma non riesco a capire se prduce "motori" per antivirus o se i suoi programmi sono addirittura dannosi....ad ogni modo è uno di quelli che eliminerei dalla lista insieme ad altri praticamente sconosciuti




Verissimo inoltre la minor quantità di memoria usata in confronto per esempio a MSE, e delle risorse prese a piene mani da Norton/Symantec e non parlo solo del macigno 360 ma anche del semplice anitivirus....omissis....
Non tutti hanno soldi per prendere un PC nuovo con un processore e ram potenti.
Come già citato ho testato Norton Internet Security su un P4 con meno di 512MB di RAM e non rallentava il sistema.....non mi pare così esoso di risorse.
Tu di che versione parli? Di che anno?

:bai

Kirk78
10-05-11, 08: 47
Ciao e grazie ganzo123!
La lista l'ho fatta io e viene usata anche come lista di riscontro per alcuni tool (una parte è la lista visto che ho scremato l'elenco utilizzato dai tool che è molto più ampia) e, come già detto, non poteva essere messa nel sondaggio perché non è possibile mettere più di 9 nomi più "altro" dove gli utenti mettono il proprio.
Non ho fatto confusione tra Symantec e Norton, perché una volta si chiamava Norton poi acquisito da Symantec e poi perché alle volte la scritta Symantec è più presente in alcune interfacce di quella di Norton.
SUPER avevo già scritto in lista l'appunto, ma visto che la versione free "Detect and Remove Spyware, Adware, Malware, Trojans, Dialers, Worms, KeyLoggers, HiJackers and many other types of threats" e la versione Professional ha anche un Real Time Blocking che blocca spyware, adware, worms, dialers, hijackers, keyloggers e che molte di queste voci sono identificate come virus, l'ho voluto inserire.
Ho messo diverse versioni su qualche software, come ho scritto, perché spesso viene aggiornata e tenuta ancora in funzione la precedente versione. Non è vero che va per forza installata l'ultima versione (se aggiornata): non tutti sono bravi all'upgrade e magari hanno acquistato una licenza precedente senza diritto all'upgrade e poi ti assicuro che c'è ancora gente con un windows non supportato. Come ho detto io utilizz Avira 9 e funziona perfettamente e si aggiorna da una a 2 volte al giorno.
Emsisoft deve essere lasciata perché, come hai anche detto tu, ha una suite e molte volte i problemi vengono dalla suite completa, come Norton 360 (provata e buttata la versione 2011), e non dal solo antivirus.
ClamAv deve esserci perché, forse non lo sai :ghgh, ma non esiste solo windows come sistema operativo e ClamWin (che tra l'altro non è in lista anche se forse potrebbe esserci) è un'interfaccia grafica x windows per il motore ClamAv.
AVL (is a brand-new mini anti-virus product) e altri "sconosciuti" vanno counque lasciati perché esistono e qualcuno li usa.
Ciao, a presto. :bai

ganzo123
10-05-11, 14: 52
come già detto, non poteva essere messa nel sondaggio perché non è possibile mettere più di 9 nomi più "altro" dove gli utenti mettono il proprio.
Lo so Kirk, ma poteva essere inserita nel primo post (come qui) almeno per i prodotti non presenti in elenco (che dovevano essere solo i più famosi giustamente).



Non ho fatto confusione tra Symantec e Norton, perché una volta si chiamava Norton poi acquisito da Symantec e poi perché alle volte la scritta Symantec è più presente in alcune interfacce di quella di Norton.
Che io sappia Norton all'inizio non era un antivirus, ad ogni modo è un prodotto sviluppato da Symantec poi integrato con diversi componenti ottenuti anche con acquisizioni di altre società allora dovresti inserirle tutte non solo la Norton Computing: il prodotto si chiama Norton, non Symantec.
Il fatto che la scritta sia più presente (ho i miei dubbi) non è significativo: il nome del prodotto è unico.
E' come se ti dicessi Alwil o Grisoft al posto di Avast e AVG....



SUPER avevo già scritto in lista l'appunto, ma visto che la versione free "Detect and Remove Spyware, Adware, Malware, Trojans, Dialers, Worms, KeyLoggers, HiJackers and many other types of threats" e la versione Professional ha anche un Real Time Blocking che blocca spyware, adware, worms, dialers, hijackers, keyloggers e che molte di queste voci sono identificate come virus, l'ho voluto inserire.
Allora dovevi mettere anche tutti gli altri antimalware/spyware: il fatto che ormai la totalità degli antivirus rilevi anche spyware e affini non significa che in una comparativa di antivirus vadano inseriti anche una categoria di software differente.



Ho messo diverse versioni su qualche software, come ho scritto, perché spesso viene aggiornata e tenuta ancora in funzione la precedente versione. Non è vero che va per forza installata l'ultima versione (se aggiornata): non tutti sono bravi all'upgrade e magari hanno acquistato una licenza precedente senza diritto all'upgrade e poi ti assicuro che c'è ancora gente con un windows non supportato.
Sul fatto che la versione successiva del software non sia più compatibile con il sistema operativo posso darti ragione, ma sul fatto che andrebbe sempre installata l'ultima versione del software questo è vero.
I software progrediscono in versioni successive in quanto apportano modifiche alle loro funzionalità solitamente introducendo vantaggi e migliorie non presenti nella vecchia versione, quindi per avere una protezione sempre al meglio si deve aggiornare.
Se hai un sistema operativo non più supportato (quindi particolarmente vecchio) o ci si adatta oppure sarebbe bene pensare di sostituirlo.
Se la licenza non prevede l'upgrade alla versione successiva, si aspetta che scada per passare alla versione dopo, altrimenti si approfittano delle offerte che di solito vengono sempre fatte per aggiornare alla nuova versione con un esborso di denaro ridotto.
Ricorda che i virus e gli attacchi informatici evolvono col tempo e i software di sicurezza con loro, se ci si ferma bisogna accettare l'idea di avere una protezione inferiore. Per esempio anni fa di rootkit non se ne sentiva neanche parlare, ora sono una realtà.

Ad ogni modo credo che scrivere la versione del software sia superfluo perchè non significativo e per i motivi sopra citati, in più andrebbe fatto con tutti i prodotti, non solo con alcuni.




Emsisoft deve essere lasciata perché, come hai anche detto tu, ha una suite e molte volte i problemi vengono dalla suite completa, come Norton 360 (provata e buttata la versione 2011), e non dal solo antivirus.
Secondo me non ha molto senso inserire un software che non fa antivirus ma che incentra il suo progetto su malware e spyware: è come il discorso di SuperAntiSpyware solo che qui hanno inserito un motore antivirus di terze parti.
Allora secondo questa tua filosofia, oltre a tutti gli antimalware/spyware mancherebbe anche Zone Alarm che produce una suite di sicurezza che se non erro integra il motore di Kaspersky.
Secondo me almeno la voce di emsisoft andrebbe inglobata in quella di ikarus.

Diverso invece il discorso per GData per il target differente e la particolarità del progetto.



ClamAv deve esserci perché, forse non lo sai :ghgh, ma non esiste solo windows come sistema operativo e ClamWin (che tra l'altro non è in lista anche se forse potrebbe esserci) è un'interfaccia grafica x windows per il motore ClamAv.
Leggi meglio la mia risposta per favore. Non ho mai detto che va eliminato ma integrato con l'aggiunta di ClamWin nella stessa voce.



AVL (is a brand-new mini anti-virus product) e altri "sconosciuti" vanno counque lasciati perché esistono e qualcuno li usa.

Su AVL, come ho detto, sono molto perplesso sia sul prodotto (non ho capito se producono effettivamente un antivirus), sulle sue funzionalità (se può garantire la protezione del computer o va affiancato a un altro antivirus per esempio perchè privo di moduli importanti come quello in realtime) e sulla stessa attendibilità (cioè che non sia veicolo di software nocivo).
A mio avviso tutti i software "sconosciuti" possono essere tralasciati (o inglobati nella voce "altro") in quanto hanno una fetta di mercato minima ed è difficile trovare chi li ha installati e quindi ai fini della discussione (o del sondaggio) hanno una rilevanza nettamente inferiore.


Non mi hai risposto su Norton.


:bai

Kirk78
10-05-11, 17: 20
Ogni opinione è ultra ben accetta, anche se magari non condivisa :eye. Grazie ganzo. Se leggi la versione di Symantec (Norton) era quella che avevo buttato ovverosia la 360 del 2011. :bai

P.S. Per informazione storica la Peter Norton Computing (dal nome del suo fondatore Peter Norton) non faceva solo le famosissime e che ho utilizzato moltissimo Norton Utilities ma anche il famoso Norton Antivirus fin dal 1981. Nel 1990 la Symantec, come ho detto, ha comprato la Peter Norton Computing ecco perché il prodotto si chiama Norton by Symantec.

ganzo123
10-05-11, 18: 42
Beh, non mi pare che nei vari test antivirus siano presenti tutti quelli dell'elenco e neppure certe categorie da te inserite.
Comunque se va bene a tutti...



P.S. Per informazione storica la Peter Norton Computing (dal nome del suo fondatore Peter Norton) non faceva solo le famosissime e che ho utilizzato moltissimo Norton Utilities ma anche il famoso Norton Antivirus fin dal 1981. Nel 1990 la Symantec, come ho detto, ha comprato la Peter Norton Computing ecco perché il prodotto si chiama Norton by Symantec.
Non mi risulta.....anzi, da quello che mi ricordo la Norton Computing è stata fondata nel 1982, quindi un software fatto nel 1981 mi pare un po' difficile...
Sempre se mi ricordo bene, il nome del famoso antivirus della Symantec prese il nome Norton come riconoscimento a Peter (o qualcosa di simile)

:bai

Clairvoyant
11-05-11, 01: 59
Norton Computing non venne acquisita da Symantec Corp. in senso stretto, si trattò più che altro di una fusione dove zio Peter si beccò un bel pò di $, entrò in consiglio di amministrazione e mantenne all' interno di Symantec una propria divisione, la Norton appunto, che perlopiù tratta soluzioni home, mentre Symantec tratta le soluzioni businness.
Norton Antivirus che io sappia venne rilasciato quando l' azienda già era una divisione di Symantec Corp. nei primi anni '90 ( 1991? ), prima di allora Norton Computing era specializzata nell' ambito di utilities di vario tipo, ma non di sicurezza, visto che non avrebbero avuto ancora quote di mercato accettabili non essendo diffuse nè reti nè chissà quali virus ( nel 1982 apparve Elk Cloner per DOS Apple :tong2, mentre il primo che ebbe un certo grado di diffusione fu il Brain del 1986 ) e l' unico mezzo di trasmissione erano praticamente i famigerati flopponi.

Detto questo, in ambito home il prodotto si chiama Norton e la software house è Symantec.
In ambito businness invece si chiama Symantec xyz ( es. Symantec Endpoint Protection ).

Sempre parlando di Norton AV, devo dire che è stato per un pò di anni tra i migliori, se ricordo bene sino alla versione 2001, poi ebbe un periodo di progressivo peggioramento sia in termini prestazionali che di rilevamento, per poi ricominciare a salire la china in questi ultimi 2/3 anni.
Le ultime due versioni di NAV ( il 360 è un' altra cosa ) a mio avviso sono molto migliorate sotto tutti i punti di vista, e può darsi che Symantec abbia intrapreso un circolo virtuoso ( anche perchè in teoria hanno rottamato i ferrivecchi che avevano ed hanno riscritto praticamente ex-novo il codice :ghgh ).

Andando invece al listone, SuperAntispyware non c' entra niente, così come alcuni altri.
Se c' entrasse, andrebbero inseriti anche Malwarebytes', Spybot S'n'D, etc., oltre a tutte le varie suite in circolazione, tra cui Outpost.
Non confondiamo un software che può rilevare/rimuovere malware con un AV; il confine è a volte sottile, ma se i produttori stessi scelgono di classificare i propri prodotti in un certo modo avranno i loro motivi.




Parlando di numeri, va bene un megaelencone per dovere di cronaca, ma:
se dobbiamo citare tutti gli AV sul mercato, viene un bel listone
chi risponderà qui non ne ha bisogno, si presume sappia cosa stia usando, e magari anche il perchè :tong2
all fine della fiera il numero degli AV utilizzati si ridurrà a 7/8, con 3/4 che copriranno la quasi totalità
Tornando in topic, gli AV che ho utilizzato principalmente sono:

McAfee, 1997-1998
NAV, 1999-2003
AVG Free/Avast Free/Panda/AntiVir PE, 2004
NOD32, 2005-2008
AntiVir PE, 2009-?
Visto come si sta comportando Avira in questi anni, credo che proseguirò con quello, ovviamente fino a quando non farà scherzi...:oo2

:bai