PDA

Visualizza versione completa : nassettino o serverino



Old_Glory
25-02-11, 10: 16
Rieccomi ancora in stato confusionale. Dopo un bel periodo passato a scegliere tra qnap e sinology, mi ero orientato (ovviamente per orientato intendo che tra circa sei mesi mi decido a prenderlo) su questo: QNAP Systems, Inc. ( TS-219P+ Turbo NAS ) - Quality Network Appliance Provider (http://www.qnap.com/pro_detail_feature.asp?p_id=182)

Oggi un amico rompipalle mi ha mandato invece il link ad un mini server hp: PROLIANT MICROSERVER - Server HP - 612275-421 :: Misco.it (http://www.misco.it/store/hp-612275-421-proliant-microserver-s117031.html) che potrei usare come NAS

Il qnap mi sembra ovviamente più rivolto alla funzione che ne vorrei fare, e dotato di un ricchissimo parco software per tutte le esigenze del caso. E' vero però che le caratteristiche son quelle e me le tengo (ad esclusione degli hdd che metterei quelli che voglio).

L HP è decisamente più"upgradabile" come prestazioni, potrei metterci quasi quel che voglio ed ampliarlo. Costa meno ed ha prestazioni maggiori e soprattutto posso metterci un reale sistema operativo e farci quel che mi pare (anche se lo userei come nas sempre).
La mia paura è che scegliendo l hp, non abbia funzionalità già testate come in qnap e che possa sì farci molte piu cose, ma con molto piu sbattimento. E questo è un male. Io sono una marmotta, mi piace spippolare, ma neanhce troppo. Se il gioco ne vale la candela ci posso passare notti insonni sopra. Altrimenti preferisco un prodotto meno performante in generale, ma più adatto a quell uso specifico.

Asterix
25-02-11, 14: 42
Ciao Old

avere un server rispetto ad una nas implica anche una costante manutenzione del s.o. (sia linux / microsoft)- vedi patch da installare.
Se poi nel server ci metti Microsoft come S.O. ci sono i costi di licenza S.O. ,il costo delle CAL e per non dimenticare il costo di un AV

Le licenze CAL (Client Access License) non sono prodotti software e il loro acquisto è necessario in ambienti di rete in cui i PC (Personal Computer) utilizzano le funzioni messe a disposizione da uno o più server. Un esempio potrebbe essere una rete di PC che sfrutta le funzioni di stampa o di condivisione di un file che il server mette a disposizione.


ho visto anche la configurazione e da notare che per la ram hai 2 soli slot quindi devi fare attenzione all'ampliamento in quanto per es. se prendi 2 banchi da 1 gb se devi ampliare li devi cambiare entrambi e non aggiungere solamente.

Io sarei per il serverino per il semplice fatto che a me piace giocare e quindi non resterebbe nas a vita :lol: se invece vuoi la tranquillità la nas è la soluzione più adatta

:bai

Old_Glory
25-02-11, 15: 51
Per il server oserei freenas come sistema operativo. L unico dubbio Lo avrei in ambito dlna, per me fondamentale, con fuppes. Per la RAM non sarebbero cmq abbondanti 2 gb? Le soluzioni nas di qnap o synology ne prevedono 512. Con 500 euro circa da una parte posso avere un serverino con 2fb di RAM e oltre 6 tera di hd, dall altra un nas cin 512 RAM e 4 tera. I

Asterix
25-02-11, 17: 23
Altro punto che devi verificare è se freenas vede tutto l'hw del server.

:bai

Old_Glory
25-02-11, 19: 24
Altro punto che devi verificare è se freenas vede tutto l'hw del server.

:bai

Ok altre cose però.
Il qnap lo forniscono senza hard disk. ma è corredato da una serie di software molto vasta. Il SO e questi software dove risiedono quindi? Se io prendo il nas e solo succesivamente gli hard disk, ci devo mettere i software in dotazione? o gli hard disk posso dedicarli esclusivamente allo storage?

Poi sempre per gli hard disk, ho visto che ce ne sono di migliaia di tipi (toh, che novità eh? :oo2)
Prendiamo esempio WD: il Caviar Green da 2TB e il RE4-GP da 2TB, entrambi da 7200. Perchè uno costa oltre il doppio rispetto all'altro? il rpimo può andar bene per un nas?