PDA

Visualizza versione completa : Boom di adozioni internazionali nel 2010 in Italia



janet
28-01-11, 15: 50
Nel 2010 è stato superato un record per quello che riguarda le adozioni internazionali, un dato che fa dell'Italia il primo paese di accoglienza in Europa con 707 bambini venuti dalla Russia.
Spesso con amici si parla del problema nel caso poi non venissero figli, voi come la pensate? Sareste pronti ad adottare un bambino in quel caso ?

Armandillo
28-01-11, 20: 22
Spesso con amici si parla del problema nel caso poi non venissero figli, voi come la pensate? Sareste pronti ad adottare un bambino in quel caso ?

Due domande...due risposte.

Si, perche' credo che la/le societa' stiano mutando e con esse anche il concetto di famiglia.
Le ragioni per cui si tende a non avere figli non sono solo collegate allo status lavorativo-economico ma anche alla progressiva emancipazione femminile per cui la donna ha acquisito giustamente un ruolo paritario e sempre piu' lontano dal vecchio stereotipo di madre-casalinga-lavoratrice.

La conquista della liberta', e perche' no, anche di un giustificato egoismo, spingono la coppia quantomeno a posporre l'idea di allargare la famiglia vivendo e godendo giorno per giorno senza dover obbligatoriamente configurare piani per il futuro. (IMHO)

L'adozione.
Non abbiamo figli e non potrei onestamente rispondere ad una domanda che riguarda la coppia nel suo insieme.
In linea di principio non mi opporei qualora si dovesse presentarne l'esigenza e sicuramente non sono contrario alla sua applicazione, anzi.

Ciao

Rodolfo Tatana
28-01-11, 23: 39
Sareste pronti ad adottare un bambino in quel caso ?

non saprei, forse si, bisognerebbe vivere una situazione del genere, conosco parecchi figli adottivi e devo dire che prima di scoprire la verita' non ho mai dubitato del fatto che fossero figli naturali, ci sono pero' anche casi in cui la cosa va male e i genitori vorrebbero restituire indietro il figlio adottato perchè non corrisponde a quello che signavano, che infami!!

sono molto contento per i bambini russi, immagino molti siano bielorussi, lo immagino perchè dalle mie parti ne arrivano una cinquantina ogni estate, una vacanza lontano da zona radioattiva per loro è davvero un toccasana, a casa ne abbiamo avuti di diversi ma ricordo in particolare una bambina di 15 anni, dico bambina perchè le nostre 15enni sono molto piu sveglie, era davvero molto bella, giocava con i bambolotti forse a casa sua non ne aveva, in un mese mise su 5 chili, la riempimmo di attenzioni e di regali, la portavo in spiaggia e giocava co la sabbia come io facevo a 6 anni, che tenera..è tornata l'anno dopo, il suoi genitori ci regalarono una brocca in terracotta di quelle che poteva usare 50 anni fa mia nonna, quando l'importante è il pensiero, la teniamo in salotto, evidentemente per loro era un regalo importante, ora spero stia bene non la sentiamo da parecchio

ricordo anche la possibilita' dell'adozione a distanza, con 30 euro mantieti un bambino africano, lo mandi a scuola dove riceve un pasto e riesci a vestirlo