PDA

Visualizza versione completa : uomo guarito da Aids grazie a cellule staminali



janet
15-12-10, 18: 34
Una trasfusione speciale ha salvato la vita di un malato di Aids statunitense, residente a Berlino. I medici che l'hanno guarito hanno però avvertito che il trattamento è molto rischioso e non può essere considerato una cura per l'Hiv. L'uomo, un 40enne, ha subito un trapianto di cellule staminali nel 2007 per trattare la leucemia. Il suo donatore aveva una rara caratteristica genetica che conferiva alle sue cellule una naturale resistenza all'Hiv.
Fonte (http://notizie.virgilio.it/notizie/esteri/2010/12_dicembre/15/uomo_guarito_dallaids_grazie_a_un_trapianto_di_cel lule_staminali,27465086.html)

refennu
15-12-10, 20: 34
Buona notizia.
Anche se i medici che l'hanno messa in pratica dicono che e' una tecnica rischiosa per sua mortalita' (5%), affermano che puo' dare indicazioni su quali strade seguire nella ricerca per la cura dell'AIDS.
:bai

principe andry
15-12-10, 21: 36
Qualche analogia con questa notizia del 11/2008? -> click (http://www.italia-news.it/salute-c13/berlino--sottoposto-a-trapianto-di-midollo-guarisce-dallhiv-2858.pdf)

A prescindere, speriamo che la ricerca trovi qualcosa di definitivo :hap

:bai

refennu
17-12-10, 12: 25
Qualche analogia con questa notizia del 11/2008?
Anche se i medici intervistati sono differenti, sembra che la notizia del 2008 sia collegata a quella di apertura del 3d, anzi, sembra proprio che parlino della stessa ricerca.
:bai

Manlio
17-12-10, 17: 49
E' per questi motivi che bisogna sempre investire sulla ricerca!

refennu
17-12-10, 19: 38
Gia', i risultati di un lavoro di ricerca possono richiedere vari anni di lavoro.
:bai

Kirk
18-12-10, 14: 57
Investire nella ricerca con testa pero', da quando c'è l' aids ci si dimentica spesso di malatie come il cancro che di morti ne fa ben di piu'.
Sull' Aids spesso si è anche speculato di tutto e di piu'.. l' ignoranza anche in alcuni medici a proposito è nota.

Qualche lettura, con anche i detrattori inclusi, talvolta non puo' che far bene, che si creda poi alla posizione ufficiale o meno (dunque risparmierei critiche a chi la pensa in un modo, nell' altro, o è a mezza via) : AIDS (http://www.albanesi.it/Salute/AIDS.htm)

E poi in Africa addirittura qualcuno azzarda a dire che l'aids e' la prima causa di morte tra le donne..accidenti a loro, quando basta prendere dati ufficiali alla mano e vedere che solo 3 bambini su 4 passano i 5 anni ma come malattie l' aids è solo al 3% come causa, poi senza essere estremisti contro (leggere il link sopra --> correlazione hiv=aids), mi piacerebbe sapere a quanta popolazione han fatto il test prima di far certe stime.

Bambini e adulti in africa muoiono per lo piu' delle stesse malattie di un tempo, forse sarebbe meglio che portassero aiuti per eliminare ad esempio malattie come la malaria, che di morti ne fa ben di piu' ed è conosciuta..ma si sa, le cose vecchie per molti sono poco attrattive..

Del resto anche pensare che Magic Johnson (http://it.wikipedia.org/wiki/Magic_Johnson), sia sano dopo 20 anni da quando si dichiaro' sieropositivo, perche' ha avuto soldi per varie cure e' sbagliato, se è vera la citazione nel libro di Deusberg, "il virus inventato" dove afferma che l' ex topicida AZT gli faceva piu' male che bene e per questo sospese la cura.

Seguivo sempre i Lakers, Magic era un mio idolo.. e certo a sentire le reazioni all' epoca, non lo avrei mai pensato, eppure dopo 20 anni è qui sano come un pesce, non tutti saranno come lui, ma si è dimostrato grande non solo in un palquet.

MarcoStraf
18-12-10, 19: 14
Interessante che tu citi tre "malattie" (AIDS, malaria e cancro) che sono tra le più lampante dimostrazioni che molte accuse ai "vaccini inventati" siano sballate di sana pianta. Se tutti i vaccini fossero finti, perché mai i governi non ci stanno obbilgando a vaccinarsi contro di esse?
La malaria è un caso classico. La conosciamo da molto tempo, sappiamo come si propaga e come si manifesta, e anche come ci si protegge e come si cura (chinino), ma fino ad ora nessun vaccino è stato trovato, e se siamo riusciti a debellarla in quasi tutto il mondo è perché ne stiamo eradicando le cause (zanzare e le loro punture) Di fatto non è assolutamente vero che non si continui a studiarla, anzi, solo che i media di turno ormai non ne parlano più perché ormai noi (ossia il mondo occidentale) non ne siamo più a rischio.

Mi rifiuto di commentare la fonte del link che hai postato. Il mondo è pieno di guru che vogliano fare credere che siano loro gli unici portatori di verità, non ho mai creduto in passato a Wanda Marchi e i suoi equivalenti in internet non mi hanno fatto cambiare idea. Come siete liberi voi di avere le vostre.

Kirk
18-12-10, 19: 48
Se tutti i vaccini fossero finti, perché mai i governi non ci stanno obbilgando a vaccinarsi contro di esse?Chi ha detto che tutti i vaccini sono finti??
Mi sembra che cio' che ho scritto in grassetto era proprio per evitare una mia posizione estremista (a dir la verità l' ho scritta pensando a te chissà perchè :-))

Di fatto non è assolutamente vero che non si continui a studiarla,Non ho detto quello, ma a me danno fastidio i guru che sparano come aids come prima causa in Africa quando è un' assurdità scriverlo, e , soprattutto che negli anni passati, per molto tempo (ora un po' meno) le raccolte di beneficenza erano, ad un certo punto, per la maggior parte a proposito di aids e si sentivano sempre meno quelle sul cancro, l' esempio della malaria era una causa fra le tante, a parte il fatto che non parlo del vaccino in particolare ma nei paesi ricchi e dove c'è un' ospedale adeguato morire di malaria sarebbe ben piu' raro che in Africa dove non c'è niente, poi tante altre malattie o semplicemente malnutrizione sono cause ben maggiori di morte in Africa dell' aids.
Sui link inutile che stiamo a dire questo o quello vero perche' è fonte ufficiale o no, uno se ne guarda diversi e si fa un' opinione, e anche quello era solo un esempio fra tanti, non espongo una mia idea o un mio pensiero solo per un link.
e come idea o pensiero, comunque hai detto giusto, ognuno si tiene la sua di idea :oo2

P.s. Per favore, non farmi paragoni alla Wanna Marchi, non son nato ieri nemmeno io :-D

MarcoStraf
19-12-10, 02: 29
Kirk, la mia non era assolutamente una critica nei tuoi confronti, ma di chi per partito preso non crede mai in una versione, qualunque essa sua. Occorre sempre guardare le cose con occhio critico e usare Internet per raccogliere informazioni, non per confermare quello che si pensa.

Kirk
19-12-10, 06: 38
Occorre sempre guardare le cose con occhio criticoSi ma infatti ci mancherebbe, in un senso o nell' altro, che sia fonte ufficiale o no, non voglio che pensi che ho postato quel link perche' sarei d'accordo sulla teoria dell' Aids=virus falso, quello no, era solo perche' volevo rendere un 'idea che non sia prederminata dall' opinione pubblica o dal santone di turno, piu' o meno riconosciuto in vie ufficiali.
In brevi parole nessuna cura si e' trovata, poi c'è comunque fisico e fisico, e abborro con chi dice che tra 20 anni sarà la prima causa di morte, e perche'? L' uomo ha passato di peggio nel passato, e su agenti esterni spesso dopo tempo il genere umano è diventato autoimmune, per l' aids si sanno le cause e come si contagia, al contrario che in passato su certe piaghe, dove ci si contagiava anche solo per via aerea o per contatto semplice.

Non si conoscera' ancora il virus dell' aids, ma almeno si sa da tempo le cause e i modi del contagio, solo che a me da piu' tristezza vedere amici o parenti che han fatto una vita perfetta come stile di vita, sempre si controllavano con 10 esami all' anno, e poi son morti per un cancro fulminante, tipo al cervello o al fegato ma..roba di 3-4 mesi e non di piu', li la prevenzione o l' asportazione non poteva far niente..

Questi casi mi fanno piu' paura, sembrano ancora questione di destino piu' che di abitudini, a differenza delle malattie cardiovascolari (stile di vita, stress, ereditarietà), o dell' aids (abitudini..sessuali).

Io spesso in passato ho preso per buona sempre e solo l' unica versione ufficiale, pero' tralasciando le notizie da internet, su me e la mia famiglia ho sperimentato certi effetti collaterali che non immaginavo, del resto gli stessi medici lo sanno e lo dicono, una medicina fa bene per una cosa e male per un' altra, solo che non tutti hanno lo stesso fisico e non tutte le situazioni sono simili, ma certi effetti su di me, se vado a cercare in internet, non si trovano se in rari casi, eppure è indubbio che è cosi' visto che ho verificato alcune cose varie volte.

Non sto a citar farmaci anche comuni che ho provato sulla mia pelle (e dei miei genitori) perche' con l' aids e con questo topic non c'entrano e poi chissà che magari dopo una casa farmaceutica non mi denunci :ghgh