PDA

Visualizza versione completa : E' sempre pi¨ primato: Il Milan sbanca anche Bologna



Mathew23
12-12-10, 14: 28
Ibra non perdona, rossoneri in fuga



BOLOGNA, 12 dicembre 2010 - Il Milan per la fuga, il Bologna per l'impresa. L'antipasto domenicale del campionato si mangia al Dall'Ara, dove i rossobl¨ con l'acqua alla gola per la messa in mora della societÓ, ma a gonfie vele per i risultati, lanciano la grande sfida ai rossoneri, sull'onda del carattere e del suo uomo simbolo Marco Di vaio. Di fronte un Milan che cerca tre punti per tenere lontane le rivali. Allegri oppone al Bologna la stessa formazione schierata col Brescia, ma con la variante (pesante) Bonera al posto dell'infortunato Thiago Silva. Due le costanti: Boateng ancora trequartista alle spalle di Ibra e Robinho, e Ronaldinho in panchina....... (http://www.gazzetta.it/Calcio/SerieA/12-12-2010/milan-la-fuga-712121804295.shtml)




Che dire,
stiamo facendo decisamente bene..... anche oggi abbiamo visto una squadra sempre attenta e padrona del campo...
Boateng-Binho-Ibra sono un trio fondamentale per questa squadra.... un goal piu bello dell'altro....
Vediamo cosa faranno le altre questa sera: di sicuro qualche concorrente perderÓ dei punti :bgg2



EDIT: Quasi dimenticavo: complimenti anche a Seedorf! anche oggi Ŕ riuscito a dare il suo contributo: rigore contro :shock:ghgh:ghgh:ghgh

Rodolfo Tatana
12-12-10, 15: 39
Rivediamoci i goal:

8-b6a8otp0s

ottima gara non c'Ŕ che dire, ipoteca sulla vittoria del girone d'andata, ibra boateng e robinho sempre piu decisivi, ora pensiamo alla roma..

zovin
12-12-10, 18: 01
Io penso che a lungo andare, contando anche gli impegni della Champions, potra' avere qualche flessione.
Puo' essere fisiologico. Bisognera' che le concorrenti( Lazio in primis) stiano attente a sfruttare l'eventuale occasione.

Comunque, oggi il Milan e' la squadra da battere, come lo era l'Inter l'anno scorso; a differenza che i nerazzurri avevano lo "Special One", i rossoneri no.
:bai

Rodolfo Tatana
12-12-10, 18: 15
Il Milan ha esattamente gli stessi punti dell'inter dell'anno scorso alla stessa giornata, non abbiamo lo special five ma abbiamo allegri che io non cambierei neanche con ancelotti, a differenza dell'inter non abbiamo paranoie da champions per cui difficilmente butteremo via il vantaggio in campionato per dare tutto in champions come fece l'inter, l'obiettivo primario Ŕ la vittoria del campionato, considerando che probabilmente arrivera' una punta e che pato rientra a gennaio sono piuttosto ottimista per il campionato anche se lazio juve potra dirci di tutto, ma sopratutto saranno determinanti le prossime due gare, roma e cagliari. Chi ci sta dietro non mi sembra niente di fenomenale e ora non riesco ad immaginare una squadra che possa ottenere il filotto positivo del milan delle ultime 8 giornate ne riesco a immagine un calo del milan tale da permettere a questo filotto di recuperare tutti i punti di svantaggio.

Ŕ ancora presto, mancano 20 partite, ma le inseguitrici hanno bisogno di rinforzarsi se vogliono fare piu punti del milan nel girone di ritorno

zovin
12-12-10, 18: 31
Lo spero vivamente per il Milan. Quest'anno e' l'anno dei rossoneri, se non vincono qualcosa ora, sarebbe un vero peccato!

Io penso che la Champions fa gola a tutti: non credo che ad Allegri o alla dirigenza non interessi, ovvero parafrasando Rodolfo" non abbiamo paranoie da champions

La vetrina internazionale ha il suo fascino a cui difficilmente si puo' resistere.

Ma tutto e' possibile, anche una clamorosa doppietta:bai

Bobo
12-12-10, 19: 26
In questo momento penso che la prioritÓ sia il campionato visto che il titolo manca oramai
da troppi anni.
:bai