PDA

Visualizza versione completa : Vaccino H1N1 collegato all'aumento del 700% di aborti spontanei?



Ricky
10-12-10, 19: 03
http://thepopulist.net/wp-content/uploads/2010/09/h1n1a.jpg


(NaturalNews) I dati più recenti presentati dall'U.S. Centers for Disease Control and Prevention's (CDC) Advisory Committee on Children's Vaccines hanno rivelato alcune informazioni scioccanti sugli effetti vaccino H1N1 contro l'influenza suina sulle donne in gravidanza.

Secondo il rapporto, il tasso di aborto spontaneo tra le donne in gravidanza durante la pandemia influenzale suina nel 2009 è salito di oltre il 700 per cento rispetto agli anni precedenti, rivelando il vaccino come il colpevole - ma il CDC nega la verità e continua a insistere che non ha causato nessun danno.

Secondo il CDC, quasi il 50 per cento di tutte le donne incinte sono state vaccinate con il vaccino H1N1 durante la stagione 2009/2010.[..]
E i numeri mostrano chiaramente che con l'aumento delle vaccinazioni a causa della paura H1N1 è arrivata il forte aumento di aborti spontanei, tra cui un gran numero di effettivi riportati a reazioni allergiche.

CONTINUA (Articolo in Inglese) (http://www.naturalnews.com/030657_vaccines_miscarriages.html)

Fonti:
° H1N1 vaccine linked to 700 percent increase in miscarriages (http://www.naturalnews.com/030657_vaccines_miscarriages.html)
° Data on H1N1-RELATED miscarriages (http://www.progressiveconvergence.com/H1N1-RELATED%20miscarriages.htm)
° H1N1 vaccines contributed to 3587 miscarriages and stillbirths in 2009. – THE POPULIST (http://thepopulist.net/?p=6630)
E voi? Che ne pensate?:shock

Kirk78
10-12-10, 19: 43
Sarò io, ma non trovo questa notizia sul sito ufficiale della U.S. Centers for Disease Control and Prevention (http://www.cdc.gov/h1n1flu/), e una notizia riportata dalla Truth Publishing International Ltd di Taiwan non è che mi da molto affidamento....

Ricky
10-12-10, 20: 36
Mah...prova questo link:

http://preventdisease.com/news/pdf/FinalAug18Capture-RecaptureEstmtdMiscrrgs.pdf
(pdf della pubblicazione scientifica)

o questi:

http://www.examiner.com/woman-to-woman-in-atlanta/h1n1-miscarriages-hundreds-of-women-claim-miscarriage-after-taking-vaccine

http://childhealthsafety.wordpress.com/2010/09/22/flu-vaccine-caused-3587-us-miscarriages-%C2%A0stillbirths/

Kirk78
10-12-10, 21: 09
Attendo una fonte che abbia almeno una parvenza di serietà e che non abbia come indirizzo una P.O.Box. E poi un quel pdf, fatto con lo scanner, dice anche "probable". Ma su CDC non lo trovo.

Ricky
10-12-10, 21: 17
dice anche "probable"

Dice anche molte altre cose. Comunque il titolo di questo 3d non per nulla è una domanda, non un'affermazione. :hap

Attendo i vostri contributi, esperienze, documenti, pareri...ogni contributo è utile, non bisogna fare polemica a tutti i costi.

Kirk78
10-12-10, 21: 30
Scusami Ricky, forse mi hai frainteso: è solo che mi sembra strano, e personalmente non l'ho sentito da altre parti. La notizia sarebbe più frequente, visto la portata e la gravità. Tutto quì. Non era polemica. Mi scuso se lo hai pensato :forgive. Se qualcun'altro a sentito la notizia forza! Io spero solo che sia falsa, come te immagino. :bai

Ricky
10-12-10, 22: 01
A me interesserebbe prima di tutto capire se c'è stato veramente un aumento del 700% degli aborti, poi se può essere stato il vaccino, somministrato soprattutto alle donne in cinta (perchè si pensava più a rischio) a essere la causa.

I medici per adesso fanno quadrato (http://www.dillinger.it/influenza-h1n1-informazioni-utili-26830.html) e sostengono che non c'è nessun pericolo. Però sono gli stessi che sostenevano che saremmo stati contagiati tutti e ci hanno fatto fare scorta di milioni di dosi rimaste inutilizzate (http://notizie.tiscali.it/articoli/collaboratori/beha/10/01/vaccini-pagare-comunque.html). :hap

Kirk
11-12-10, 01: 23
Premesso che non sono incinto e mai ci rimarrò, a proposito della vaccinazione "suina" la volevo fare lo scorso anno, ma il mio medico era tra quelli che erano contro sul "siero italiano", perche' al contrario degli atri sieri base europei conteneva tracce di mercurio.

Dunque mi fece, gia' che ero là, quella per l' influenza " normale" altrimenti dovevo arrangiarmi.. comunque non c'entra con lo studio e premetto che la suina non mi e' venuta neppure stando a contatto con gente che l' aveva.

Semplicemente era una paranoia che, come altri casi, tendeva ad avere anche un aspetto commerciale, in realtà, in percentuale, la suina uccideva meno della normale influenza stagionale.

Kirk78
11-12-10, 01: 38
Come kirk: non sei in cinto? Pensavo tu fossi Mastroianni (http://www.imdb.it/title/tt0070960/) :tong2?
A parte gli scherzi:

neppure stando a contatto con gente che l' aveva
Veramente? Io un minimo di timore l'avrei avuto. Ma forse sono fatalista, chi lo sa.
Comunque io non mi faccio il vaccino, ne ITALIANO ne straniero, ma forse per fortuna non ho avuto quasi mai l'influenza suina, pollina, ovina o p2pina.
Perché non lo faccio? Penso per Ago(non RA)fobia. Se ci fossero gli strumenti sull'Enterprise, forse ci penserei. Forse. :bai

Kirk
11-12-10, 01: 48
ma forse per fortuna non ho avuto quasi mai l'influenza suina, pollina, ovina o p2pina.Ma guarda che, collega dell' Enterprise, anche a me solitamente non viene, come 2 anni fa, e come ora quando tutti in casa sono già passati per febbri a 39..

Me lo feci (quello normale) per il semplice fatto che dopo un mese dovevo fare un viaggio aereo, e visto che già per 2 volte causa naso chiuso, ho avuto problemi all' orecchio destro, volevo evitare..

O.T.

2 anni fa, tornato con l' influenza, mi si chiuse un orecchio per 6-7 mesi dopo il viaggio, dovetti fare 15/20 sufflazioni a piu' riprese dall' ottorino a 10 euro l' una per risolvere.

Ora la stessa ottorina mi ha indicato uno spray nasale infallibile, naso strachiuso ma in 1 minuto lo apre, basta darlo prima quando l' aereo sale o scende.

Rodolfo Tatana
11-12-10, 11: 48
forse sto fuori tema, quest'anno ci stanno vaccinando con lo stesso vaccino, invenduto l'anno scorso, rinforzato con l'influenza di quest'anno, per dirla proprio in maniera ignorante :ehmm milioni di vaccini non potevano essere buttati via, ora vi parlo di una esperienza personale, mia nonna 10 giorni fa è stata vaccinata, il giorno dopo non riusciva piu a muoversi, a mangiare a urinare, 10 giorni di ricovero in ospedale, pensavamo al peggio ma ha piu vite di un gatto, ora è di nuovo a casa..in famiglia facciamo due piu due e non siamo mai stati degli scettici fanatici controvaccino, mia nonna lo fa ogni anno cosi' pure i miei genitori, milioni di persone lo fanno ogni anno e li aiuta a non ammalarsi, ma tante persone ci rimangono o subiscono danno permanenti, esistono associazioni che raggruppano tutte le persone vittime dei vaccini e non sono poche, penso sia un problema di cui si debba parlare, è vero che i vaccini salvano la vita a tante persone, ma in qualche caso hanno l'effetto opposto

Ricky
11-12-10, 11: 58
Ho trovato un bel posto dove sono aggregati un po' di notizie scomode sul vaccino:

ITALIANI IMBECILLI: Influenza A/H1N1: dubbi sul vaccino. Avvertenze e informazioni (http://italianimbecilli.blogspot.com/2009/07/influenza-ah1n1-ancora-dubbi-anche-sul.html)

janet
11-12-10, 15: 18
infatti so che l'anno scorso uscirono varie notizie piuttosto allarmanti sul vaccino e sulle sue controindicazioni ma si tratta, come nel caso ad esempio di prodotti per la chemio- terapia gestiti da multinazionali del problema della sanità pubblica per tutti , per la quale io, vedendo anche i molteplici casi di mala sanità ed il fatto che i soldi del mio stipendio, debbano andare per tutti, quando una persona che lavora, poi è costretta a ripagare per tac ed analisi per motivi di tempo proporrei soluzioni alternative. Anche perchè l'Italia è ancora in grado con la crisi economica in atto, di assicurare le cure mediche ai milioni di extracomunitari pagati in nero ? Anche la verità sul vaccino, del quale a quanto so, sono state comprate molte scorte mai utilizzate, in Italia, verrebbero, in tal modo, più facilmente fuori.

Eres
11-12-10, 18: 06
Ê solo robaccia che serve ad arricchire le multinazionali farmaceutiche :bai della salute pubblica a quella gente non glien'è mai fregato nulla, quello che gli interessa è solo il conto in banca :bai

MarcoStraf
11-12-10, 23: 48
Ê solo robaccia che serve ad arricchire le multinazionali farmaceutiche :bai della salute pubblica a quella gente non glien'è mai fregato nulla, quello che gli interessa è solo il conto in banca :bai
La influenza denominata "spagnola" uccise 50 milioni di persone in pochi mesi tra il 1917 e il 1918, al tempo della prima guerra mondiale che uccise solo 10 milioni, quasi esclusavimante soldati, in cinque anni. Mia nonna mi raccontava storie a riguardo da fare rizzare la pelle (molti miei parenti furono uccisi da quella influenza)

Che la gente non si fidi delle societa' farmaceutiche fa bene, cosi' come fa bene a non fidarsi dei governi. Ma per lo stesso motivo dovrebbe anche fidarsi poco delle innumerevoili dicerie che si trovano in rete, dei vaccini se ne legge di cotte e di crude, ogni anno se ne leggono di nuove (o vecchie)

Quello che la gente non capisce e' che i vaccini vengono somministrati dai medici e non dalle case farmaceutiche. E i vaccini vengono somministrati in tutto il mondo. Questi complottisti da quattro soldi vogliono farmi credere che tutti i medici di tutto il mondo siano corrotti? E' vero, ci sono medici buoni e medici cattivi, ma se veramente i vaccini fossero pericolosi volete forse che tutti i medici che si rispettano, in tutto il mondo, stiano zitti?

Per motivi familiari e' dallo scorso Aprile che sono dentro e fuori da ospedali, cliniche e ambulatori, e ho visto piu' dottori e chirurchi che in tutti i miei 50 anni. Tutti coloro che pensano che i vaccini siano robaccia dovrebbero vedere quanti sono i lavoratori rispettabili che sanno fare il loro mestiere, ma purtroppo non posso consigliare l'esperienza che sto passando con nessuno.

Kirk78
12-12-10, 08: 09
Nel blog riportato ci sono molte dicerie, ma almeno un fatto reale riportato dall'Ansa: la denuncia di nove cittadini francesi. Ora se è uscita questa notizia, ma non il risultato mi fa ben sperare che siano notizie false, o quantomeno da provare. Speranza che tutt'ora ho. La delibera dei Corti dei Conti (link errato sul blog) finisce con

non procedere alla disamina dei vari punti di rilievo sollevati dall’Ufficio di controllo.
Nella relazione dell'AIFA (anche quello link errato), da esattamente il senso delle info riportate:

Le reazioni avverse segnalate rappresentano dei sospetti e non la certezza di una relazione causale tra prodotto (vaccino) somministrato e reazione.
Anche questo mi fa ben sperare, visto che anche i blog che dicono queste notizie riportano delle notizie ufficiali che vanno contro le stesse "accuse".

Concordo pienamente con MarcoStraf (forse perchè similare situzione ... auguri sinceri a te, me e a tutti quelli che sono nelle stesse condizioni).

Insomma: incomincio a pensare che la notizie e le simili, sia/siano solo ed esclsivamente delle opinioni fatte da persone professionali e non, che fanno delle ipotesi non provate ne confermate.
La mia speranza che sia una notizia falsa è più alta ora, grazie anche a Ricky.

Ricky
12-12-10, 12: 46
Quello che la gente non capisce e' che i vaccini vengono somministrati dai medici e non dalle case farmaceutiche. E i vaccini vengono somministrati in tutto il mondo. Questi complottisti da quattro soldi vogliono farmi credere che tutti i medici di tutto il mondo siano corrotti?

Beato te che hai così fiducia nel genere umano.
IMHO penso che la maggioranza dei medici si fidi di quello che dicono le aziende farmaceutiche (complici anche regali, soggiorni in hotel lussuosi per 'aggiornamenti'...), e di quello che dicono le agenzie del farmaco.

Poi, come in tutti i settori, ci sono anche i medici disonesti.
La storia insegna che a volte l'interesse economico di pochi va a collidere con l'interesse di tutti.

Quello che finora è certo, è che l'allarme per la 'pandemia' della suina è stata ampiamente sopravvalutata: più che suina si è rivelata un'autentica bufala (come l'aviaria): tutto nacque dalla conferenza di Malta, organizzata dalla Roche.

Qui prodest? Non è difficile capirlo.

Ho trovato una bellissima puntata di Report in merito:
http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-88687f56-2544-4c37-b976-d53d7bd38928.html

Kirk78
12-12-10, 13: 24
Ciao Ricky, ovviamente anche tu speri, come un po' tutti, che sia, quantomeno, un errore la notizia. Giusto? :oo2
Ho provato a vedere la puntata dal link, ma mi dice

Contenuto non disponibile
Tu quando la hai vista on-line?
Comunque anche le notizie riportate sono fatte dal "genere umano" :eye
Si dice "fidarsi è bene ... non fidarsi è meglio". Ma di chi fidarsi? Ai posteri l'ardua sentenza.
:bai

janet
12-12-10, 13: 45
Mi dispiace Marco dei tuoi guai ma indubbiamente ognuno hai i suoi e in Italia, soprattutto la sanità non funziona e non voglio ad esempio rivelare quanto costa alla fine a noi contribuenti la chemio-terapia, quando ad esempio nuove soluzioni tipo il veleno dello scorpione di Cuba, di cui parlò anche "Striscia" ha un certo funzionamento, lo dico perchè ho un familiare che l'ha provato e la scienza medica in Italia lo dava morto per prima di natale, ora Veronesi ha detto che non vale nulla, perchè dovrei credere ad una persona troppo vecchia per mostrare entusiasmo quando ho prove oggettive e non siamo una famiglia che ricorre a santoni e guaritori? Per l'influenza sono stati comprate dosi di vaccino, inutili sopravvalutando un pericolo, io parlo per l'Italia, poi sinceramente il resto del mondo farà quello che vuole, dal momento che ha altri tipi di previdenza sanitaria.

Rodolfo Tatana
12-12-10, 14: 21
Quello che la gente non capisce e' che i vaccini vengono somministrati dai medici e non dalle case farmaceutiche. E i vaccini vengono somministrati in tutto il mondo. Questi complottisti da quattro soldi vogliono farmi credere che tutti i medici di tutto il mondo siano corrotti? E' vero, ci sono medici buoni e medici cattivi, ma se veramente i vaccini fossero pericolosi volete forse che tutti i medici che si rispettano, in tutto il mondo, stiano zitti?

marco è verissimo cio che dici, ma spiegami cosa ne potra mai capire il medico di famiglia di vaccini e ultime novita' prodotte, di cosa combinano le case farmaceutiche nei loro laboratori superattrezzati di roba che i nostri medici non hanno mai visto, uno laureato magari 20 anni fa per quanto possa esser aggiornato perde comunque il passo coi tempi, e si trova a dover prescrivere pillole e punture di cui capisce niente perchè lui ha studiato giusto la penicillina...è normale che il consiglio del medico di famiglia è sacrosanto ma ne trovi anche di quelli che ne sanno quanto te...comunque...il vaccino per i pensionati in italia è gratuito, passano in casa i dottori e ti fanno la punturina, che ne sappiano o meno è superfluo quello è il vaccino che compra lo stato e questo gli passano, e lagente se lo fa fare, sopratutto quando è gratis.

ora è evidente che tutte le epidemia che si sono inventati negli ultimi 3 anni e hanno ben pubblicizzato in tv siano state bufale pazzesche altrimenti non saremo qui a parlarne viste che poi il vaccino salvavita non l'ha fatto nessuno, aviaria, suina...ma vadano a prendere in giro qualcun'altro, al mondo si muore di influenza normale e di morbillo non di suina o aviaria, all'italia hanno venduto 50 milioni di vaccini ma ci fossimo risparmiati quesi soldi cose piu importanti...per quanto riguarda il vaccino di quest'anno provate a chiedre a medici e personale ospedaliaro quanti di loro si sono fatti vaccinare, e quanti hanno rifiutato, ci troveremo di fronte dati incredibili, non me lo sto inventando, ma anche io non posso trasmettervi la mia esperienza

Kirk
12-12-10, 16: 14
altrimenti non saremo qui a parlarne viste che poi il vaccino salvavita non l'ha fatto nessuno, Sono comunque riusciti a farlo fare a tanti Rodolfo, se non era per il mio dottore anch' io lo avrei fatto, visto che sarei rientrato in una categoria a rischio, e qualcuno ovviamente ci ha guadagnato, lo stato credo, come al solito, perduto.
Non so quanta buona o malafede ci sia stata in quel pubblicizzare il vaccino per un' influenza meno problematica di quella stagionale, resta il fatto che prima di tutto quel can-can forse era meglio evitare che comprassero 50 milioni di vaccini quando in realtà la vera popolazione a rischio ha una percentuale estremamente minore, qualunque fosse l' effetto dell' influenza, che alla fine e' stato praticamente nullo, visto che il virus di per sè non uccide proprio nessuno, ma causerebbe al massimo complicanze in persone estremamente delibitate e che hanno comunque altri seri problemi.

Non mi vaccinerò piu' per un pezzo, nemmeno per la stagionale, anche perche' comunque non sono mai stato cosi male come i 20 giorni successivi al vaccino rispetto alle piu' pesanti influenze che presi anni fa..

P.s. Ovviamente per le normali stagionali non mi e' arrivata mai nessuna carta che mi consigliava la vaccinazione, per la suina invece c'era un' autentica paranoia..

MarcoStraf
12-12-10, 19: 11
Beato te che hai così fiducia nel genere umano
"Genere Umano" e' un concetto un po' grosso, ovvio che non ho fiducia in tutti i 7 bilioni di esseri umani ma solo in quelli che conosco e che stimo. E per mia fortuna, nella mia vita ne ho conosciuti parecchi.
Se tu non hai nessuno in cui fidarti, mi spiace solo per te. Spegni il computer, esci di casa e fatti degli amici.

Ricky
13-12-10, 20: 54
"Genere Umano" e' un concetto un po' grosso, ovvio che non ho fiducia in tutti i 7 bilioni di esseri umani ma solo in quelli che conosco e che stimo.


Allora ti dico che le case farmaceutiche non rientrano in questa categoria...:ghgh

Oltre a ciò, sono purtroppo troppi quelli che fanno il proprio lavoro con leggerezza, pigrizia o semplicemente con ripetitività. Se ciò capita ad un idraulico, pazienza, avrai un tubo che perde, ma se capita (e capita, purtroppo...) a un medico sei fregato. Parlo per esperienza.

Quindi, tu sei liberissimo di 'berti' tutti i bellissimi proclami di aziende farmaceutiche, agenzie del farmaco, ministri e viceministri; io, se permetti, con MOLTO spirito critico e con molto scetticismo (non) mi fiderò di tali persone, che più di una volta (http://www.repubblica.it/2006/06/sezioni/scienza_e_tecnologia/farmaci-denuncia/farmaci-denuncia/farmaci-denuncia.html?ref=search) hanno dimostrato di preferire i loro interessi ai miei.


Se tu non hai nessuno in cui fidarti, mi spiace solo per te. Spegni il computer, esci di casa e fatti degli amici.

Baaaah...discuti correttamente di contenuti ed idee, please. :hap

EDIT: per chi vuole informarsi:
Nigeria e il farmaco killer dei bambini (http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/12/11/nigeria-il-ricatto-di-big-pharma-per.html)

Processo a Big Pharma Vendute medicine dannose mega multa per la Glaxo (http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/10/28/processo-big-pharma-vendute-medicine-dannose-mega.html)

"Le case farmaceutiche? Rischio per la nostra salute" (http://www.repubblica.it/2006/06/sezioni/scienza_e_tecnologia/farmaci-denuncia/farmaci-denuncia/farmaci-denuncia.html?ref=search)

MarcoStraf
13-12-10, 22: 18
... tu sei liberissimo di 'berti' tutti i bellissimi proclami di aziende farmaceutiche, agenzie del farmaco, ministri e viceministri; ...
Mi sembra di essere stato abbastanza chiaro, e che anche io NON mi fido di certa gente, esattamente per lo stesso motivo per cui non mi fido del primo articolo che trovo in internet o sui giornali. Non e' facile guadagnarsi la mia fiducia.

Kirk78
14-12-10, 11: 45
Mi sembra di essere stato abbastanza chiaro, e che anche io NON mi fido di certa gente, esattamente per lo stesso motivo per cui non mi fido del primo articolo che trovo in internet o sui giornali. Non e' facile guadagnarsi la mia fiducia.
Perfettamente, daccordo! Infatti è per questo che, ripeto, spero sia falsa. La fiducia è un bene che va guadagnato (anche se visto che sei un Trekker per me sei già un passo avanti :oo2).
:bai

janet
15-12-10, 18: 51
in generale proprio, anche su molti vaccini fatti anche ai bambini, tipo quello contro la meningite ci sono state polemiche, tanto è vero che Veneto e Piemonte hanno sancito che i loro abitanti potevano decidere se sottoporre o no i bambini alle vaccinazioni obbligatorie ed invece ad esempio, molti pediatri fanno vaccinare contro tutto ed il primo anno di asilo è in genere un incubo per i genitori che lavorano ma è benefico per i bambini che si ammalano e si cominciano a fare i loro anticorpi. Ma anche per i bambini è un pò come per gli anziani, per l'influenza, è difficile che i genitori si mettano contro il parere dei dottori

Ricky
17-12-10, 19: 09
spero sia falsa.

Naturalmente, anche io spero che non ci sia stato veramente un aumento del 700% degli aborti spontanei. Non è che uno gode se le cose vanno male, anzi. :hap

Però c'è sempre la speranza che, attuando una buona informazione e scambiandosi esperienze certe cose si possano evitare.

Kirk78
18-12-10, 15: 31
Sopratutto manca la buona informazione come correttamente la definisci tu. Ho letto delle bufale pazzesche su blog e su Internet in generale, perciò insisto tanto sulla ricerca di prove ufficiali che smentiscano o meno la notizia.
Mi ricordo una bufala sulla pericolosità di alcuni shampoo, poi smentita categoricamente non dai produttori ma dagli organi a cui si rifaceva la non-notizia come "fonte" e dalla magistratura che condannò al risarcimento chi aveva diffuso questa bufala.
Se per attraversare la strada bisogna avere molta attenzione, a leggere delle "cose" su Internet bisogna averne ancora di più.

Kirk
18-12-10, 16: 58
Sopratutto manca la buona informazione come correttamente la definisci tu.Si pero' a volte forse anche i canali ufficiali non è detto che siano sempre lindi.
Il ministero nostrano, come consigliato da quello europeo, diede la priorità alle donne incinta (alle quali di norma e' vietato quasi sempre di tutto).

Poi pero' uno mi dovrebbe spiegare perche' se si va a leggere in qualche forum (al femminile) la stragande maggioranza delle utenti italiane dal proprio ginecologo e' stata sconsigliata e non l' han fatta.

Qualcosa che non quadra allora c'è, indipendentemente dal fatto che sia vero quel dato (effettivamente il 700% sembra tanto) perchè mica si puo' pensare che tutti quei forum siano frequentati da utenti false, e che dunque sia falsa informazione.

Stiamo parlando della suina Kirk78, se c'erano varie tra discordanze tra i vari medici un motivo secondo me esiste, prima di allarmare le donne incinta almeno avrebbero dovuto mettersi tutti d'accordo, il fatto è che non la conoscevano come la normale stagionale, ma per questo non la si deve somministrare indiscriminatamente a giovani donne che di per sè altre particolari malattie non hanno.

:bai