PDA

Visualizza versione completa : L'Angolo Nerazzurro



Pagine : 1 2 [3] 4 5 6 7 8

vane
22-12-10, 21: 28
Ciao a tutti :)

Non so proprio che dire...ne stanno succedendo di ogni dal 22 maggio. L'allenatore che abbandona la nave in trionfo, il Presidente che dopo aver sperperato milioni per gente come Vampeta (tra gli altri...) fa il tirchio quando con 2-3 acquisti può continuare a vincere, l'allenatore plurititolato che sbaglia preparazione e perde il controllo dei giocatori e infine, come nella migliore delle tradizioni nerazzurre, fa polemica anche quando vinciamo. Cioè, davvero...ci vuole proprio impegno per riuscire in certe imprese, se non ci roviniamo la festa non siamo contenti.

Inoltre cambieremo il terzo allenatore in poco più di 6 mesi e la scelta non poteva che ricadere su nientepopodimeno che il tecnico dell'ammmore, insomma dalla padella alla brace.

Cosa manca? Dopo aver perso Cassano per pochi spiccioli forse prenderemo Kakà, che verrà a svernare da noi e darà via all'inversione di tendenza: dopo anni di ex interisti che falliscono al Milan è ora che ex milanisti falliscano all'Inter. E vabè...d'altronde lo sappiamo che interista è sinonimo di masochista.

Comunque almeno per quest'anno non ci potranno dire "ssssszeru tituli", è già qualcosa, anche se il torneo dell'amicizia non ci fa onore e non è paragonabile all'Intercontinentale che fu. Che MM si dia una svegliata!

Mi sa che ci rileggiamo l'anno prossimo, auguri a tutti tranne che ai milanisti brutti, sporchi e cattivi. :bleh
:l_santa2

Gnappa76
22-12-10, 22: 25
Ciao vane, rientri proprio in un bel momento :ghgh Non so se mi faccia l'effetto peggiore l'arrivo di Leonardo o quello ancora più inquietante di Kakà (spero sia una fesseria, dopotutto lo dice Recalcati e di norma succede esattamente il contrario di quanto predice :ghgh) La mia reazione alla possibile accoppiata rossonera può essere sintetizzata così:

http://i53.tinypic.com/33ue97r.gif

Che schifo

Sabotender
22-12-10, 22: 43
Visto l'andazzo mi adeguo:

Scambio Benitez al Real per Mourinho

Inter-Benitez, è braccio di ferro

Leonardo: transizione apettando Guardiola

Scambio Maicon-Kakà

Ranocchia subito

Ranocchia a giugno

Il rosso dell'Inter scende a 69 milioni di euro

Alexis Sanchez dall'Udinese all'Inter

Tutti sognano Benitez: Elsa


http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQ6MgAvEE73BVxnX-gc9xuhpPOlQXdH1HSzK8D5wZW2tqlURKCffg (http://www.chits.info/views/images/gallery/Elsa_Benitez_16.jpg)

:ghgh

Rodolfo Tatana
23-12-10, 10: 27
la scelta non poteva che ricadere su nientepopodimeno che il tecnico dell'ammmore, insomma dalla padella alla brace.


siiii l'allenatore dell'ammmore, di una squadra dove tutti si vogliono bene, è proprio quello che vi serve!! con il suo famoso modulo 4-2-fantasia, cioè metto 4 difensori 2 mediani e gli altri 4 facciano quello che vogliono, diventerete voi la squadra dell'ammmore :ghgh anche perchè ormai il milan è la squadra delle "teste calde", poi se arriva kaka' è davvero la ciliegina sulla torta e magari poi ci comprate anche ronaldinho che è l'idolo di leonardo :gogo

Gnappa76
23-12-10, 10: 39
http://i53.tinypic.com/30hrfie.gif E' un incubo, uno dei peggiori possibili, l'ingaggio di Leonardo è una tipica mossa taffazziana, o meglio, morattiana. Di certo i più felici saranno i tifosi del Bayern, lo scontro Leonardo-van Gaal sarà uno degli eventi comici del millennio

Lo Zio T
23-12-10, 13: 02
Chiuso per lutto.

Mathew23
23-12-10, 14: 00
E' fantastico vedere come i cugini nel giro di un solo anno sono riusciti a "distruggersi" da soli....sembra quasi che nella società ci sia una sana voglia di autolesionismo...:ghgh

Benitez non ha di certo dato il meglio di sè, ma se l'erede è Leonardo tanto valeva tenerselo:ghgh

juanita
23-12-10, 15: 22
Cosa manca? Dopo aver perso Cassano per pochi spiccioli

non vorrei Cassano nemmeno in regalo.....:shock ...è un piantagrane di prima natura...mi destabilizerebbe uno spogliatoio già non prese al massimo....lascia pure che faccia altri danni al milan....li ne hanno bisogno


forse prenderemo Kakà, che verrà a svernare da noi e darà via all'inversione di tendenza: dopo anni di ex interisti che falliscono al Milan è ora che ex milanisti falliscano all'Inter. E vabè...d'altronde lo sappiamo che interista è sinonimo di masochista.
dai speriamo di no :eye:bgg2


Comunque almeno per quest'anno non ci potranno dire "ssssszeru tituli", è già qualcosa, anche se il torneo dell'amicizia non ci fa onore e non è paragonabile all'Intercontinentale che fu. Che MM si dia una svegliata!

Mi sa che ci rileggiamo l'anno prossimo, auguri a tutti tranne che ai milanisti brutti, sporchi e cattivi. :bleh
:l_santa2

auguri stella

Gnappa76
23-12-10, 16: 04
E' fantastico vedere come i cugini nel giro di un solo anno sono riusciti a "distruggersi" da soli....sembra quasi che nella società ci sia una sana voglia di autolesionismo...
L'autolesionismo esiste da sempre, basti considerare che sono 15 anni che Moratti è presidente...Quando schioderà finalmente sarà sempre tempo. 15 allenatori in 15 anni, con un corredo di bidoni d'antologia valgono più di qualsiasi commento per descrivere quest'uomo...Gli va riconosciuto, se non altro, che distrugge solo l'Inter, il vostro presidente invece si impegna a fondo anche per distruggere il paese :ghgh

Chiuso per lutto. Miglior commento del giorno :sisi Adesso aspetto al varco la curva a gennaio, voglio proprio vedere se avranno ancora il coraggio di esporre quei ridicoli striscioni di sostegno alla società :tap
Unica consolazione calcistica della giornata: Sky ha fatto una mappa con tutti i migliori talenti d'Europa, il mio avatar c'è e viene classificato come "formidabile regista" :forgive

vane
23-12-10, 21: 39
Juanita :fleurs


siiii l'allenatore dell'ammmore, di una squadra dove tutti si vogliono bene, è proprio quello che vi serve!! con il suo famoso modulo 4-2-fantasia, cioè metto 4 difensori 2 mediani e gli altri 4 facciano quello che vogliono, diventerete voi la squadra dell'ammmore :ghgh anche perchè ormai il milan è la squadra delle "teste calde", poi se arriva kaka' è davvero la ciliegina sulla torta e magari poi ci comprate anche ronaldinho che è l'idolo di leonardo :gogo

No no Rodolfo :bgg2, voi siete e rimanete la squadra dell'ammmore, Leonardo non ha mai parlato dell'Inter in quei termini.

Se arriva Kakà a molti milanisti roderà il fegato come a noi quando Ronaldo ci abbandonò, anzi scappo, per andare al Real. Ho letto di un presunto scambio Maicon-Kakà che secondo me non si farà, almeno non a gennaio, inoltre non sono così sicura che Kakà accetterebbe di venire all'Inter, può ancora avere mercato in Inghilterra.

Ronaldinho invece ve lo tenete :ghgh, ormai è cotto e può andare solo in Brasile.

Comunquemi mi auguro che annuncino il nuovo allenatore alla svelta, quantomeno che lo comunichino ai diretti interessati, i giocatori, che hanno il diritto di passare vacanze tranquille, di staccare un po' la spina sapendo già che il nuovo allenatore lì aspetta.

Anche se critico Benitez da mesi mi spiace che sia andata a finire così. Lui sicuramente non ha avuto una vita facile a Milano arrivando nel dopo-Mou, la società sul più bello ha smesso di fare mercato e da quel maledetto 2-1 di Monaco niente è stato più lo stesso, però s'è svegliato troppo tardi. Sapeva che non avrebbe dovuto fare quella polemica subito dopo la vittoria dagli arabi, doveva e poteva parlarne a quattrocchi con MM. Invece di dire che andava tutto bene, che l'Inter non aveva mai fatto figuracce in Champions, che noi siamo tutti ignoranti...doveva e poteva tirare fuori il carattere dentro e fuori dal campo quando ai giocatori servivano motivazioni per dare quel qualcosa in più per non lasciare così tanti punti per strada.

Se non altro il prossimo allenatore arriverà nel dopo-Benitez e avrà vita molto più semplice, società permettendo.

In tutto questo abbiamo perso Oriali e guadagnato Carboni, che spero vivamente di non vedere più all'Inter.

Mathew23
24-12-10, 08: 06
Se arriva Kakà a molti milanisti roderà il fegato
Non penso che un giocatore ormai fallito possa far rodere il fegato a qualcuno:ghgh
Ma penso anche che Kakà difficilmente verrà all'inter... solo se Mou dovesse metterlo fuori dai titolari, e se cosi facesse evidentemente ci sarebbe un motivo:eye

Rodolfo Tatana
24-12-10, 11: 36
No no Rodolfo , voi siete e rimanete la squadra dell'ammmore, Leonardo non ha mai parlato dell'Inter in quei termini.

Il milan ormai è la squadra delle "teste calde", non c'è piu amore :bgg2 chi gioca male sta in panchina e se ne va, come ronaldinho, leonardo era l'allenatore dell'ammore per con i suoi discorsi carismatici pieni di fiducia nei suoi giocatori e nel gruppo, aspetta che inizi anche da voi con i suoi discorsoni e poi ne riparliamo


Se arriva Kakà a molti milanisti roderà il fegato come a noi quando Ronaldo ci abbandonò

sai quanto ci rodera' il fegato quando rimarra' fermo due mesi per la sua pubalgia cronica :ghgh, fosse un calciatore di 25 anni potrei capire, ma è un rottame ormai, neanche l'ombra del pallone d'oro che fu, il trascinatore della squadra, io penso che rodera' il fegato a pochi. Comunque credo che rimarra al real, non penso ci sia qualcuno al mondo disposto a pagargli l'ingaggio da 10 milioni per altri 3 anni mi pare che ha firmato

Gnappa76
24-12-10, 14: 05
Comunque credo che rimarra al real, non penso ci sia qualcuno al mondo disposto a pagargli l'ingaggio da 10 milioni per altri 3 anni mi pare che ha firmato
Io spero con tutto il cuore che tu abbia ragione: oltre ad avere un fisico a dir poco cagionevole (ed in questo senso, gente come Thiago Motta credo basti ed avanzi) ricopre un ruolo di cui si trova un'abbondanza imbarazzante in giro per l'Europa, non si capirebbe il senso di spendere inutilmente tanti soldi. Ma Moratti in ogni caso spenderà a vanvera lo stesso, sento che per Ranocchia sborserebbe addirittura 10 milioni, una cifra altissima se si pensa che il giocatore non ha mai militato in un club importante e non ha mai fatto una partita nelle coppe europee...Alla faccia del fair play finanziario :shock Intanto De Michelis ha annunciato a Bild che a gennaio passerà al Malaga: finisce l'incubo per i tifosi bavaresi, ed è ormai cosa certa che per il nuovo anno il Bayern avrà gente nuova in difesa. Una pessima notizia per noi, la difesa è l'unico settore debole della squadra :wall

http://i51.tinypic.com/5w9qmv.gif

http://i53.tinypic.com/2507eir.gif Questa poi:
MORATTI: Oggi non è il giorno decisivo per la panchina dopo Natale decideremo il da farsi e lo comunicheremo. Leonardo? Vediamo dopo Natale, ribadisco. Se è uno sgarbo al Milan? Non mi piace questa versione, sarei dispiaciuto se venisse visto così.
GIORNALISTA: "Ha sentito Zenga?"
MORATTI: "No, no"

Quasi contemporaneamente, arriva la notizia delle dimissioni di Zenga dall'incarico di tecnico dell'Al Nassr: è libero :shock :shock :shock

Sabotender
24-12-10, 14: 21
Ranocchia ha 22 anni, è italiano ed il fatto che non abbia mai giocato nelle coppe ha poco valore. Se andiamo a vedere il lato fpf alla fine finiamo in B, speriamo che Moratti questo lo abbia capito, almeno il "sacrificio" di Benitez sarebbe servito a qualcosa.
Kakà non lo vorrei per gli stessi motivi per cui non mi piace Leonardo, sà tutto di riciclato e se è vero che l'allenatore avrà un contratto a tempo il mercato dovrebbe farlo la società e lui adeguarsi, un pò come è stato fatto fin'ora non acquistando nessuno e quindi non andando incontro alle richieste di Benitez.

Però da parte dei milanisti leggo troppa denigrazione per essere vera, magari sotto sotto gli rode un pò... :eye

Gnappa76
24-12-10, 14: 29
Ranocchia ha 22 anni, è italiano ed il fatto che non abbia mai giocato nelle coppe ha poco valore. Il fatto che a 22 anni suonati non abbia mai giocato in un club importante, nè mai disputato una coppa europea lo pone molto al di sotto di tanti ragazzi europei che a parità di anni, o addirittura più giovani, hanno già molta esperienza e costano assai di meno, IMHO
Mi sa che arriverà Zenga, non so se sia più inquietante la prospettiva Leonardo o questa...ma quand'è che invece arriva un nuovo presidente? :aargh
EDIT: Poteva mancare il giallo nel giallo? Per calcionews24 è stato Zenga a rassegnare le dimissioni, per l'Ansa (che se n'è accorta solo adesso, benchè la notizia sia di stamattina) lo hanno cacciato via perchè staccato di 5 punti dalla capolista, appare comunque certo che è libero ed arruolabile, ahinoi

Sabotender
24-12-10, 16: 03
Grande Zenga, se dobbiamo finire ...esimi meglio se per mano sua... :lol:

Gnappa, non è che ora come ora si possa fare troppo i sofisti, chi ha giocatori più che buoni se li tiene almeno fino a giugno e dopo spara il prezzone, se Ranocchia non interessava l'Inte rnon avrebbe acquistato neppure la prima metà del cartellino quindi se mqueto è il progetto che sia fino in fondo, anche Snejider era considerato dal Real meno dell'armadietto che occupava e poi sappiamo com'è andata...

Gnappa76
24-12-10, 16: 15
Anche Snejider era considerato dal Real meno dell'armadietto che occupava e poi sappiamo com'è andata...
Ma Sneijder era mal visto a Madrid perchè si era comportato molto male, per sua stessa ammissione, non per i valori tecnici: non credo sia un caso che non abbia rapporti idilliaci neppure in nazionale. Noi sappiamo di lui solo ciò che ha dimostrato sul campo, sul resto c'è un forte alone di mistero che forse comincia a sollevarsi ora...Mi auguro almeno che Ranocchia non abbia e non dia gli stessi problemi! Io non contesto l'interesse che la società può avere verso questo difensore, ma non posso non notare l'incoerenza di fondo sul tanto paventato fair play, che Moratti tira in ballo solo quando gli fa comodo: se non gli sembrano molti 10 milioni per un giocatore senza nessuna esperienza, allora non avrebbero dovuto sembrargli molti neppure quest'estate, per prendere alternative ai giocatori richiesti da Rafa e ritenuti troppo costosi :boh (esempio: Afellay, ottimo centrocampista che tanto sarebbe servito, preso dal Barcellona per soli 3 milioni di euro)
Aggiornamento Zenga: ancora non si capisce chi ha cacciato chi, ma si sa per certo che gli arabi non lo pagavano da mesi :bgg2

Rodolfo Tatana
24-12-10, 16: 58
ricopre un ruolo di cui si trova un'abbondanza imbarazzante in giro per l'Europa, non si capirebbe il senso di spendere inutilmente tanti soldi.

Infatti e oltretutto ce lo avete gia un bel trequartista, snaider


Però da parte dei milanisti leggo troppa denigrazione per essere vera, magari sotto sotto gli rode un pò...

hihihi nono te lo assicuro almeno da parte mia non mi farebbe alcun effetto :bgg2


sento che per Ranocchia sborserebbe addirittura 10 milioni

per la meta' del certellino? se anche fosse, secondo me non sono questi soldi spesi male, è un anno di stipendio di eto'o, ranocchia è uno dei piu promettenti difensori italiani, nesta qualche giorno fa lo ha eletto suo erede, ne parlano bene tutti, significa che vale davvero qualcosa :eye

ps: tra zenga e leoPardo vi auguro il secondo, zenga é solo interista per il resto non vale piu di un Bisoli

Sabotender
24-12-10, 19: 39
e' LeoPoldo il nuovo allenatore dell'Inter e per tutta questa e la prossima stagione... se ci arriva. :ghgh

Gnappa76
24-12-10, 23: 03
Che finezza annunciarlo a poche ore dal Natale...E questo perchè non voleva fare un dispetto al Milan http://i56.tinypic.com/34pbbq9.gif Se Moratti è un signore, io sono Pamela Anderson http://i55.tinypic.com/1j2nag.gif

Mathew23
24-12-10, 23: 21
http://www.tifomilan.it/media/galeria/67/8/6/8/4/n_ac_milan_cartolina_di_natale-2374868.jpg

Gnappa76
25-12-10, 10: 52
Auguri a tutti, di qualsiasi fede calcistica

http://i56.tinypic.com/os5wt3.gif

http://i56.tinypic.com/650l6a.gif

Sabotender
25-12-10, 11: 04
http://farm3.static.flickr.com/2616/4208057667_c352bb1135.jpg

http://farm1.static.flickr.com/43/77042704_19d51f8078.jpg

vane
25-12-10, 18: 16
Ciao belli :)

Il Presidente ha preso due piccioni con una fava, rovinare il Natale ai milanisti e agli interisti. Certe imprese riescono solo a lui. Io cerco di riderci su, anche perché su Interfans ho appena letto questo.
C’erano cose che a Benitez non si possono perdonare!
- Non si può giocare un derby in superiorità numerica e anzichè pareggiare rischiare pure di prenderne altri!
- Non si può litigare con il presidente della squadra, anche se non ti ha comprato nessuno!
- Non si può pensare di far dimenticare il predecessore storico nel giro di una stagione!

Insomma, con Leonardo queste cose non succ…. ah no, aspetta….


Da interistiorg http://www.interfans.org/forum/images/smilies/allah.gif

Ridiamo per non piangere in attesa di sapere cosa combinerà il tecnico dell'ammmmore.

In comune con Benitez (che comunque se n'è andato da gran signore al contrario del Ciuffo) ha la signorilità, anche se a differenza dello spagnolo è un bell'uomo (non è strafigo come Mou però dal punto di vista estetico non è male). Al Milan aveva Tassotti e lo staff rossonero, qui all'Inter naturalmente non potrà lavorare con gli uomini di Sancho. Spero che Baresi sia di nuovo allenatore in seconda e che Leonardo scelga dei collaboratori competenti per la preparazione fisica dei ragazzi, sono fondamentali.

Avrei preferito un contratto di 6 mesi con l'opzione per il 2012 ma MM probabilmente avrà voluto mandare un messaggio ai ragazzi, cioè che i restanti 6 mesi non sono da buttare via e che non ci serve un traghettarore ma un allenatore. Purtroppo di alternative non ce n'erano e mi auguro che a spingerlo ad esonerare Benitez ci siano stati gravi problemi con i giocatori (non ho ancora letto due righe due di stima/ringraziamento da parte dei giocatori per Benitez...e nell'era di Facebook, Twitter, Iphone, Ipad...le puoi scrivere anche dall'Himalaya....), perché in quel caso non c'erano altre soluzioni, se i giocatori non hanno fiducia nel tecnico e vanno ad allenarsi in palestra di nascosto (!) c'è poco da recuperare.

Arriverà certamente Ranocchia, spero che non arrivi Sanchez (non è un giocatore da Inter) e che MM faccia gli acquisti di cui abbiamo bisogno, nelle prossime settimane torneranno i titolari ma rimane il bisogno di riserve di valore.

Kakà non lo voglio, non possiamo puntare su un 29enne fisicamente logoro e psicologicamente a pezzi, ma se MM lo vuole davvero e il Mou avalla l'operazione temo che il brasiliano ci farà quantomeno un pensierino. Ora come ora non credo che Kakà possa anche solo sperare di togliere il posto a Ozil e De Maria, se vuole sognare i Mondiali in Brasile del 2014 deve poter giocare con tranquillità e continuità. Non credo che resterà a Madrid, però non è certa nemmeno la permanenza di Ancelotti al Chelsea (alternativa che gli permetterebbe di non turbare i rossoneri e mantenere intatta l'immagine di santo). Vedremo.

Intanto aspetto la presentazione, Leonardo è un uomo serio ma non so fino a che punto degno di stima. Solo lo scorso 22 ottobre dichiarava di non poter allenare l'Inter (nel breve periodo) perché troppo legato al Milan. A me poco importa del suo passato rossonero (non è uno che ha spalato fango sull'Inter né una bandiera della Juve moggiana e post-moggiana), però anche se lui è stato cacciato dal Milan non può mancare di rispetto ai tifosi in questo modo. Poteva e doveva dire che avrebbe valutato ogni proposta con attenzione senza escludere squadre come Inter e Juve nella sua carriera d'allenatore ora che la sua presenza non è più gradita in quel di Milanello. Sarebbe stato più corretto e onesto, i tifosi l'hanno criticato ma anche supportato.

Mou giusto pochi giorni fa ha affermato di non escludere il ritorno in Italia in altre squadre, anche se tempo fa aveva escluso il Milan. Vedremo in futuro se manterrà fede alla parola data. Leonardo non l'ha fatto e per questo non gode della mia considerazione come uomo, i tifosi vanno sempre rispettati. Come allenatore non lo considero proprio, lo dicevo lo scorso anno e lo ripeto, non è un allenatore ma un dirigente. Adesso la parola ai risultati.

Ri-buon natale a tutti :l_santa2

Gnappa76
25-12-10, 18: 41
Di Leonardo io ricordo che fu davvero lusingato della stima che gli espresse pubblicamente Moratti, e Mourinho in tempi non sospetti disse che lo avrebbe visto bene come suo successore all'Inter...Forse erano dei segnali meno trascurabili di quanto mi sembrarono all'epoca :m: Mourinho ha già mancato di rispetto parecchie volte al club madridista: pur sapendo benissimo di non essere arrivato da svincolato, bensì dietro pagamento della costosa penale per la rescissione con l'Inter, non ha esitato un solo momento a dire di essere pronto prima per il Portogallo quando se ne presentò l'occasione, ed ora addirittura per un possibile ritorno all'Inter (cui sarei contrarissima, lo dico subito)...Signorilità zero, è riuscito nella rara impresa di mancare di rispetto a tutti i tifosi delle squadre che ha allenato per vari motivi :shock

Sabotender
25-12-10, 18: 46
Alla faccia vane, meno male che dovevamo rileggerti il prossimo anno :lol:

Comunque Leonardo è un ripiego dell'ultim'ora come lo fu Benitez, secondo me neppure Moratti ci crede più di tanto ed a giugno vedremo di nuovo un cambio della panca.

Ho la vaga impressione che il rispetto dei tifosi sia l'ultima preoccupazine di questi personaggi e di quelli che verranno... non scordiamoci come Mourinho se n'è andato... ormai la cosa è definita quindi mettiamoci l'animo in pace e continuiamo a tifare per la squadra che è l'unica che non potrà mai cambiare... squadra :ghgh

Diciamo che MM lo sgarbo maggiore lo ha fatto ai giornali che in assenza completa di notizie viste le festività si stanno arrabattando a creare articoli sul nulla, per il resto sarà il campo a dare il responso, come al solito.

Rodolfo Tatana
25-12-10, 18: 49
rovinare il Natale ai milanisti e agli interisti

Aridaje (ora mi lancio in esclamazioni dialettali extraregionali :bgg2) Leonardo che allena l'inter non rovina il natale a nessuno, ovviamente non posso escludere l'esistenza di qualche individuo che la pensa diversamente, a lui auguro tante stagioni d'ammmore e di 4-2 fantasia portami via, ma vabbè immagino che questa forzatura possa dare un po di sollievo al tifo interista, l'idea di farci uno sgarro, magari sara' l'unica soddisfazione del 2011 :lol::lol::lol: e poi per 2,5 milioni di euro l'anno anche io diventerei interista :lol::lol:

per farci un altro torto c'è anche ronaldinho in uscita, il gremio gli da soltanto 3,5 milioni, l'offerta si puo' superare facilmente, approfittatene, per una volta sara' l'inter a resuscitare un ex giocatore del milan :lol::lol::lol:

ora vi dico secondo me perchè leo è perfetto per l'inter: benitez ha chiesto 4 acquisti, moratti gli ha detto ciao, leonardo l'anno scorso ha allenato un milan senza aver ricevuto alcun rinforzo se non abate e borriello, ci voleva ben altro per essere competitivi, ancelotti infatti se n'è andato perchè ha capito che la sucessiva sarebbe stata annata di magra, leonardo ha accettato l'incarico sapendo che non avrebbe avuto rinforzi confidando nella forza del vecchio gruppo e di qualche brasiliano, leonardo ha accettato l'inter sapendo che moratti non gli comprera' nessuno, infatti crede giustamente che la rosa campione d'europa sia fortissima e competitiva, insomma provera' a ricostruire lo squadrone dell'anno scorso con i mattoni dell'anno scorso, è ovvio che quella di moratti è una mossa a tempo determinato

LorPan87
25-12-10, 18: 51
Secondo me invece Leonardo non è una scelta di ripiego. E' stato scelto direttamente da Moratti il quale, se avesse potuto, lo avrebbe preso già a giugno. Credo che Leo avrà più possibilità di sbagliare rispetto a Benitez...

Buon natale a tutti!
:bai2

Gnappa76
25-12-10, 18: 58
Comunque Leonardo è un ripiego dell'ultim'ora come lo fu Benitez, secondo me neppure Moratti ci crede più di tanto ed a giugno vedremo di nuovo un cambio della panca.
Lo credo anch'io, mi auguro solo che il contratto fono al 2012 sia solo virtuale, ovvero corredato di opportuna clausola rescissoria, altrimenti c'è il rischio di un altro caso Mancini.
Potevano mancare le dichiarazioni di Caliendo anche a Natale? http://i54.tinypic.com/5njdix.gif

Maicon adesso è in vacanza, si sta godendo qualche giorno di riposo con la famiglia, questi ultimi mesi sono stati intensi per lui, prima l’infortunio poi il Mondiale per Club e la gioia di aver vinto un trofeo così prestigioso. Lui si sta godendo ancora quei momenti, come tutti i calciatori dell’Inter e dopo sarà concentrato sul campionato, ma in queste ore sta pensando a ricaricarsi. Il mercato? Non esiste, Maicon resta all’Inter. Leonardo? Si metterà a disposizione del nuovo tecnico con la solita, grande, disponibilità
http://i51.tinypic.com/e6zy50.gif http://i51.tinypic.com/e6zy50.gif http://i51.tinypic.com/e6zy50.gif

vane
25-12-10, 19: 08
Gnappa davvero il Mou disse questo? Non lo ricordavo. Su Interfans.org ho letto che MM avrebbe puntato su Leonardo anche su consiglio di Mou. Mou al Real non ha nemmeno risparmiato frecciatine a Valdano, ma ha anche detto di voler rimanere lì a lungo, per me se non vince la Champions non li lascia, sarebbe uno smacco troppo grande andarsene da perdente dopo che è stato letteralmente acquistato dall'Inter. Però rispetto a qualche mese fa non esclude un ritorno in Italia, questo è un cambiamento importante.

Io sono contraria alle minestre riscaldate però non mi opporrei ad un ritorno di Mou, purché non avvenga nel breve periodo. Devono passare almeno 3-4 anni, insomma ci devono essere nuovi giocatori. Lui non ci ha trattati bene quando se n'è andato però non riesco nemmeno a dimenticare quello che ci ha dato. Se va al Milan o alla Juve lo cancello, questo è chiaro, però anche se non nutro per lui la stima di 8 mesi fa rimane l'affetto per quel che ci ha dato. E ogni volta che vedevo Benitez sparare cretinate ("non è colpa mia", "chi dice che è colpa della preparazione è da ignoranti", "non abbiamo mai fatto figuracce in Champions"...) lo rimpiangevo, anche perché negli ultimi mesi MM ha parlato tanto ed ha fatto troppi danni, con Mou non succedeva.

Ecco, da Leonardo pretendo rispetto, pretendo che si guadagni la stima dei giocatori, non voglio più vedere Chivu che dà di matto come contro la Roma, Materazzi che si rifiuta di festeggiare perché non è entrato in campo, Santon che s'impegna come se stesse giocando a tombola o che ha paura di sbagliare, i giocatori che non fanno quel passo in più per fare gol o difendere la porta. Voglio tornare a vedere una squadra unita e naturalmente voglio un uomo che abbia il coraggio di mandare Pandev in tribuna e far giocare un primavera al suo posto visto che il macedone segna 2 gol l'anno.

:bai

--- Post unito in modo automatico ---


Alla faccia vane, meno male che dovevamo rileggerti il prossimo anno :lol:
In teoria era così però mi hanno concesso due giorni di ferie per il Natale quindi ho il tempo di scrivere.

@Rodolfo: su Interfans c'è un thread dedicato a ciò che scrivono i tifosi delle altre squadre, in quello del Milan ho letto diversi post in cui milanisti offendevano Leonardo chiamandolo traditore ecc...a qualcuno il Natale lo ha rovinato veramente la notizia. :ghgh E pregano per non vedere Kakà all'Inter.

Comunque non ci sperare su Ronaldinho, il giullare di Berlusconi da noi non verrà mai da noi :bgg2, lo svenderete per qualche spicciolo in Brasile consci di aver sprecato oltre 20mln di euro per lui.

Sabotender
25-12-10, 19: 11
Aridaje...

Milan news - TRADITORE E INCOERENTE (http://www.milannews.it/?action=read&idnotizia=41542)
TMW - Traditore come nessuno mai. Nessun augurio, solo delusione (http://www.tuttomercatoweb.com/milan/?action=read&idnet=bWlsYW5uZXdzLml0LTQxNjEy)

Che dire Rodolfo... mica tutti la pensano come te... Stra:lol:

http://img60.imageshack.us/img60/2272/iconmrgreenwe6.gif

Rodolfo Tatana
25-12-10, 19: 21
il giullare di Berlusconi da noi non verrà mai da noi

ronaldinho sarebbe troppo, lo ammetto :bgg2

per quanto riguarda il pensiero di qualche assillato milanista che di calcio non capisce un tubo, ricordo che silvio disse "questo milan potrebbe vincere lo scudetto se solo lo facessero giocare bene" e leonardo rispose offeso "il milan ha offerto a momenti dell'ottimo calcio" aggiungendo " se non mi vogliono piu basta che ci parliamo e me ne vado e il milan non dovra' pagare niente" la favoletta dell'amore è finita come sapete, il milan arriva terzo a due punti dalla samp rischiando di farsi raggiungere, meno male che il campionato finiva alla 38°, onestamente non nutro nostalgia per la passata stagione, ne per la classifica finale ne per l'umiliazione rimediata in champions league dove leo dimostro' tutta la sua incompetenza andando a giocare in trasferta contro il MU con becoso titolare :triste rimediando la sconfitta piu terribile della storiua milanista, 7 goal subiti e uno fatto tra andata e ritorno, una umiliazione simile a voi non auguro di viverla.

trovo assurdo rimpiangere un allenatore praticamente esonerato che ha rotto completamente il rapporto con il milan, non capisco neanche chi lo chiama traditore, lui fa l'allenatore e va dove gli offrono un lavoro

Gnappa76
25-12-10, 19: 40
Gnappa davvero il Mou disse questo? Non lo ricordavo Si dice, anche se non c'è una vera conferma pubblica in tal senso, che Mourinho abbia consigliato Leonardo a Moratti nel corso della famosa "ultima cena", ovvero quella famosa cena del post Madrid che sancì il divorzio tra il portoghese e l'Inter :eye

Mou al Real non ha nemmeno risparmiato frecciatine a Valdano, ma ha anche detto di voler rimanere lì a lungo, per me se non vince la Champions non li lascia, sarebbe uno smacco troppo grande andarsene da perdente dopo che è stato letteralmente acquistato dall'Inter. Però rispetto a qualche mese fa non esclude un ritorno in Italia, questo è un cambiamento importante
Io ho la sensazione che sarà Perez a cacciarlo a fine stagione, mi sbaglierò ma ho avuto quest'impressione da sempre, ed ora che ho visto il Real vincere 8-0 contro quella squadretta ne sono ancora più convinta (forti con i deboli, deboli con i forti)

La mia paura è che con Leonardo arriveranno altri brasiliani, nella mia esperienza da interista ho visto mezzo Brasile passare da Appiano e solo pochissimi tra essi si sono distinti positivamente :m:

Rodolfo Tatana
25-12-10, 21: 34
Si dice... che Mourinho abbia consigliato Leonardo a Moratti nel corso della famosa "ultima cena"

oh mio dio, un po di rispetto per le festivita', non abbiate fretta, il natale deve ancora finire, per la pasqua c'è tempo :lol::lol::lol:

ps: non è che per pasqua esonerate leonardo e resuscitate il divino mourinho? :ghgh

Sabotender
25-12-10, 21: 41
Ora come ora, ma anche dopo come dopo sarebbe la soluzione che mi soddisferebbe di più... alla faccia della minestra riscaldata. http://img60.imageshack.us/img60/2272/iconmrgreenwe6.gif


992

vane
25-12-10, 21: 57
non è che per pasqua esonerate leonardo e resuscitate il divino mourinho? :ghgh

Il vate di Setubal farà un bel giretto prima di tornare in Italia, io già penso con orrore al dopo-Leonardo perché di valido in giro non c'è nessuno, soprattutto gli italiani.

LorPan87
25-12-10, 21: 59
ps: non è che per pasqua esonerate leonardo e resuscitate il divino mourinho? :ghgh
La cosa non mi dispiacerebbe per niente... Però credo che un suo ritorno non avverrà mai.

Gnappa76
25-12-10, 22: 43
Trovo assurdo rimpiangere un allenatore praticamente esonerato che ha rotto completamente il rapporto con il milan, non capisco neanche chi lo chiama traditore, lui fa l'allenatore e va dove gli offrono un lavoro
Credo che sia successa una cosa simile ai tifosi con Benitez: prima dello sfogo mondiale il 95% dei tifosi lo voleva esonerato, dopo quel momento la percentuale si è praticamente invertita e tanti lo rimpiangono...Analogamente per i milanisti Leonardo era da cacciare, ma ora che non c'è più ed è passato alla concorrenza è stato in qualche modo rivalutato. Non ho trovato comunque molto fine il commento di Boban:

Da milanista mi dispiace un po’, però la vita scrive storie interessanti e credo che questa sia una di quelle. Leo è una persona dal grande spessore in tanti campi e vedremo come andrà. Gli faccio degli auguri. Però va detto che Leo non è né Maldini né Baresi, quindi può starci un suo passaggio all’Inter. Non sono contentissimo, però è accettabile. Darà all’Inter dei risultati. Quei risultati che non ha potuto dare al Milan
Non mi sembra bello da parte sua andare a dire, tra le righe, che Leonardo in fondo è una figura marginale nella storia milanista, e che quindi il suo passaggio all'Inter non è eclatante, come lo sarebbe per altri: non credo che gli piacerebbe se gli altri ex compagni di squadra dicessero un giorno altrettanto di lui :boh

Il vate di Setubal farà un bel giretto prima di tornare in Italia, io già penso con orrore al dopo-Leonardo perché di valido in giro non c'è nessuno, soprattutto gli italiani.
Io credo invece che in caso di cacciata dal Real, Mourinho si offrirebbe spudoratamente, per recuperare l'immagine irrimediabilmente compromessa: avrebbe dalla sua la benevolenza di Moratti e quella della tifoseria, non avrebbe bisogno di partire da zero per costruirsi una credibilità.
Da qui a giugno comunque possono accadere tante cose: allenatori che sembrano ora intoccabili potrebbero saltare, od altri che hanno già un rapporto difficile con il proprio presidente potrebbero decidere di cambiare aria, chissà? Ma chiunque arriverà, avrà sempre il problema dell'egocentrismo di Moratti, del mercato inesistente o quasi, e non ultimo del vivaio imbarazzante, non proprio richiami irresistibili :ghgh

Gnappa76
27-12-10, 11: 50
In occasione della consegna del Pallone d'Oro, la FIFA premierà anche il miglior giovane Under 20; l'elenco dei possibili vincitori è di 23 ragazzi, tutti nati dal dicembre 1990 in poi, tra di essi figura anche Coutinho:

Jano Ananidze (Geo/Spartak Mosca)
Sergio Araujo (Arg/Boca Juniors)
Khouma Babacar (Sen/Fiorentina)
Sergio Canales (Spa/Real Madrid)
Luc Castaignos (Ola/Feyenoord)
Christian Eriksen (Dan/Ajax)
Mario Götze (Ger/Borussia Dortmund)
Eden Hazard (Bel/Lilla)
Markus Henriksen (Nor/Rosenborg)
Gael Kakuta (Fra/Chelsea)
Erik Lamela (Arg/River Plate)
Lucas (Bra/San Paolo)
Romelu Lukaku (Bel/Anderlecht)
Iker Muniain (Spa/Athletic Bilbao)
Neymar (Bra/Santos)
Philippe Coutinho (Bra/Inter)
Joao Reis (Por/Louletano)
James Rodriguez (Col/Porto)
Jack Rodwell (Ing/Everton)
Xherdan Shaqiri (Svi/Basilea)
Son Heung-Min (Cds/Amburgo)
Yannis Tafer (Fra/Tolosa)
Jack Wilshere (Ing/Arsenal)

Il giocatore in neretto è l'unico a giocare in una squadra di terza divisione (sarebbe il caso che i grandi club cominciassero a visionarlo). Mancano i nomi di tanti giovani molto forti che sono sì del '90, ma sono nati prima di dicembre (come Balotelli o il mio avatar, per esempio). Per Mario Götze un'altra conferma di grandissimo prestigio, a suggello di una grande annata che lo ha visto scalare le selezioni nazionali a grandi falcate fino ad arrivare alla corte di Loew: ed è del '92 :ghgh

Mathew23
27-12-10, 12: 04
tra di essi figura anche Coutinho

Perchè non sapevano come riempire la lista! :lol:
Pensa come siamo messi male in fattore di giovani!:tong2:ghgh

Lo Zio T
27-12-10, 13: 24
Perchè non sapevano come riempire la lista! :lol:
Pensa come siamo messi male in fattore di giovani!:tong2:ghgh

Ma sei serio? :shock

Gnappa76
27-12-10, 15: 53
Non è ancora Capodanno, e già Recalcati ci sta dando dentro con lo spumante...Butta nomi a raffica come una macchinetta spara-palle :ghgh Il bello è che adesso non si accontenta più di sparare i giocatori in entrata, ma anche quelli in uscita

http://i51.tinypic.com/v6m7eu.gif

Mathew23
27-12-10, 17: 06
Sono serissimo Zio,
se penso che tra i migliori ventenni al mondo c'è gente come Coutinho e Babacar, mi vien quasi da ridere :ghgh
Molto meglio Stephan El Shaarawy classe 92 di proprietà del Palermo ma attualmente al Padova...

Una volta i veri giocatori a 16 anni giocavano già in prima squadra ( Maldini tanto per dirne uno)....
Se quello è il meglio della gioventù, siamo messi bene!:ghgh

Gli ultimi giovani talenti visti in Italia si chiamano Pato e Balotelli, il resto son ragazzi:eye

Gnappa76
27-12-10, 17: 22
Una volta i veri giocatori a 16 anni giocavano già in prima squadra ( Maldini tanto per dirne uno)....
Se quello è il meglio della gioventù, siamo messi bene!
Infatti attualmente solo in Italia si vede il fenomeno dei giovani vecchi, ovvero di gente che esordisce in prima squadra ed in nazionale ad una certa età: all'estero il debutto nella massima serie in genere avviene nell'adolescenza, e poco tempo dopo quello in nazionale. Infatti i curricula dei ventenni/ventunenni stranieri sono già nutriti, e le squadre nazionali sono giovani, anche grazie alla continuità con cui vengono fatti giocare ad alti livelli: chissà perchè l'Italia invece è piena di cucchi? :ghgh

Rodolfo Tatana
27-12-10, 17: 46
si vede il fenomeno dei giovani vecchi

gia, piccolo esempio, qualche giorno fa per curiosita' guardavo il sito del milan, bilancio rosa etc.. guardo le schede dei giocatori e scopro che il "giovane" antonini, che ha iniziato a giocare l'anno scorso, ha solo 28 anni :lol::lol::lol:

Mathew23
27-12-10, 18: 39
E' quello che stò dicendo Gnappa...
Non ci sono più i giovani di una volta perchè non si punta su di loro...

Infatti se scorri l'elenco che hai postato ci sono solo 2-3 nomi interessanti, il resto son contorno:eye

Gnappa76
29-12-10, 11: 29
Oggi è tutto un fiorire di titoli tipo "Inizia l'era Leonardo" :shock Che esagerazione, l'era, conoscendo Moratti, al massimo inizierà l'ora di Leonardo, è già tanto se resiste 24 ore intere :ghgh

jacklostorto
29-12-10, 14: 25
io non credo che arriverà a Pasqua:ghgh

Sabotender
29-12-10, 20: 33
Mah... sarebbe meglio il contrario, se Leonardo deve essere che Leonardo sia.


Finchè il tempo non reclami il suo dazio.

http://biografieonline.it/img/bio/l/Leonardo_da_Vinci.jpg

:lol:

Lo Zio T
31-12-10, 17: 57
Un buon 2011 a tutti i tifosi della squadra migliore della terra e dell'universo ed anche ai microbi delle altre squadre, perchè son buono :bgg2

Un 2011 pieno di gioia e felicità anche dalla nuova vittima di Moratti.. ehm... allenatore dell'inter, Leonardo:

http://www.arionesport.it/admin/public/img/Image/1024x768_leopardo_de_las_nieves.jpg

:bai2

Sabotender
31-12-10, 19: 05
Non poteva mancare:

http://www.inter.it/aas/img/139372.jpg

FELICE 2011 A TUTTI.

LorPan87
31-12-10, 21: 59
Felice 2011 a tutti, nella speranza che sia ricco di trionfi come lo è stato l'anno che sta per concludersi...
<center>
http://www.youtube.com/watch?v=wOFRVtQJfsw&feature=player_embedded</center>

Gnappa76
31-12-10, 23: 43
Il 2010 volge ormai al termine....E' stato un anno importante per noi nerazzurri, si sono avverati i sogni calcistici di una vita, anche se personalmente non mi porterò dietro un bel ricordo di questi eventi, decisamente li avevo immaginati molto diversi da come poi sono stati http://i53.tinypic.com/2qtwq5z.gif Di certo non scorderò facilmente i Mondiali più belli di tutta la mia vita http://i55.tinypic.com/140idd.gif

http://i52.tinypic.com/bj7kuu.jpg
:ghgh:ghgh:ghgh

http://i56.tinypic.com/358ubs7.jpg
:thx

Arriva il 2011, auguro con tutto il cuore un buon anno a tutti voi!!!

http://i52.tinypic.com/2poe7hs.gif

Sabotender
01-01-11, 02: 28
Gnappa invece devi avere un bel ricordo e perchè lo sia:

SvqB4XILBRM

Buonanotte. :notte:

Sabotender
01-01-11, 20: 18
Ma Buon Anno, interisti dormienti!!!

Sveglia, che il 2011 ci porterà grandi soddisfazioni...

Tanto per comunciare Maicone ha vinto il Samba d'or 2010 (http://sport.repubblica.it/news/sport/calcio-inter-maicon-vince-samba-dor-2010/3894692), scusate se è poco. :ghgh

Eres
02-01-11, 11: 08
Tanto per comunciare Maicone ha vinto il Samba d'or 2010 (http://sport.repubblica.it/news/sport/calcio-inter-maicon-vince-samba-dor-2010/3894692), scusate se è poco. :ghgh
Oddio Robinho dietro Cotechinho mi sembra un'assurdità bella e buona :shock capirei fosse una gara di samba, magnate e bevute :bgg2
Sto premio me pare proprio 'na patacca :ghgh

Gnappa76
02-01-11, 18: 04
Almeno il nuovo anno si apre con una bella notizia: Amantino Mancini, meglio noto come Pansini http://i54.tinypic.com/1z3cns5.gif ha levato le tende ed è tornato in Brasile http://i53.tinypic.com/ta22v5.gif
Era ora :ghgh

Sabotender
05-01-11, 18: 36
Domani si riparte, tanti buoni propositi ma i problemi sembrano gli stessi: Julione fuori un mese per stiramento... :triste

Però sembra che ci sia anche un'aria nuova e tanta voglia, Ranocchia è dei nostri, sembra che presto lo saranno Viviano e Andreolli, rinforzi per la difesa mentre davanti forse Sanchez arriverà entro fine mese.

Magari qualcuno storcerà la bocca dicendo che non sono giocatori di levatura eccezionale ma sempre meglio dell'inizio della stagione con zeru acquisti e comunque di "non all'altezza" se si va a guardare bene cen'erano anche la passata stagione e sappiamo com'è finita. :hap

Mathew23
05-01-11, 18: 42
:bai sabo,
sai che sono anche tifoso del chievo, quindi al nome di Andreolli mi è venuta qualche perplessità..

Se dovesse arrivare, arriverebbe a Giugno visto che siamo contati in quel reparto, a meno che non si compri un'alternativa ma non penso che Campedelli voglia cambiare un giocattolo che stà fruttando bene così com'è...

Inoltre se non ricordo male, Andreolli è interamente del Chievo, quindi si parlerebbe di riacquisto del giocatore e già questo fa capire l'operazione non eccellente visto che era vostro fino a poco tempo fa :bgg2

Sabotender
05-01-11, 18: 57
Bah... in realtà sono notizie che si possono leggere in rete quindi nulla di riscontrato come il kakà sì - kakà no.
Andreolli in effetti è dato per sicuro a Giugno quindi in pratica è tutto da definire ed almeno togliamo un pò di ragnatele da questo thread che ha pochi argomenti veri se non gli infortuni dei nostri.

Già... ma mi sembra che gli infortuni inizino a colpire a macchia di leopardo coinvolgendo anche altre squadre, noi il nostro dazio lo abbiamo già pagato, ora spero che potremo stare tranquillamente alla finestra a guardare che succede altrove... http://kunigghiomannaro.net/home/gif/smile/sgrat.gif

:eye

Gnappa76
06-01-11, 10: 45
Mi piacerebbe capire, finalmente, che cosa sta succedendo tra Julio Cesar e l'Inter. Ben prima dei recenti infortuni si era insistentemente parlato di Manuel Neuer come successore del brasiliano, adesso sembrerebbe che l'Inter stia stringendo i tempi per acquistare l'intero cartellino di Viviano: dal momento che anche la Gazzetta scrive che "resterà a meno di clamorose offerte", mi sembra ormai evidente che il portiere è sul mercato. La Gazza ipotizza che tra i club interessati ci sarebbe il Manchester, personalmente ne dubito molto, visto che gli inglesi non hanno mai nascosto di puntare con decisione su uno tra Neuer e Adler :boh

Sabotender
06-01-11, 11: 20
Come ho già detto tutte queste cose sono accadute nel periodo peggiore per i giornali che si devono arrabattare con quel poco che hanno e a parer mio sono tutte ipotesi senza pezze d'appoggio.
Tutte queste congetture su Julione partono dal fatto che Castellazzi ha preso troppi gol, da quì l'interesse per Viviano ma dato che Viviano promette di diventare un gran portiere è poco verosimile che possa fare da secondo a Julio Cesar che comunque va per i 32 e giù con le ipotesi a ruota libera.

Sabotender
06-01-11, 22: 59
3 a 1 e tutti a casa. :bgg2

Non mi sento di aprire una discussione dedicata visto che le feste natalizie ancora fanno sentire il loro effetto... :oo2

Però abbiamo vinto e oltre che vinto, questa volta anche convinto, speriamo che l'effetto Leo duri e non sia solo un fuoco di paglia, nonostante le assenze abbiamo giochicchiato meglio di altre ,volte e contro un Napoli che veniva da una bella serie positiva, un mese fa penso che avremmmo perso...

Maicon ha fatto vedere che sa sempre giocare, gli serve solo la forma, grandi Stankovic, Lucio e Zanetti, Thiago Motta quando non si rompe è veramente micidiale...

Milito defilato sulla sinistra rende meno del solito, Pandev ha giocato meglio ma alla fine è rientrato nei suoi standard, Castellazzi non è Julione...

jacklostorto
06-01-11, 23: 19
si vede che la cura leonardo comincia a fare effetto,speriamo continui,contro un napoli stranamente sotto tono abbiamo fatto una passeggiata,con un Zanetti in splendida forma e Thiago Motta strepitoso, unica pecca quella dormita della difesa sul gol di Pazienza.

Rodolfo Tatana
07-01-11, 10: 31
Non c'è dubbio la cura dell'ammmore sta funzionando e l'inter assomiglia di piu a quella che fu fino a pochi mesi fa, basta guardare gli abbracci affettuosi tra i giocatori e l'allenatore :lol::lol: era chiaro che bastava recuperare qualche infortunato, un po di forma fisica e sopratutto la disponibilita' dei giocatori verso l'allenatore per far girare la ruota, ieri è stata una bella dimostrazione di forza, se l'inter vince i due recuperi torna in lotta per lo scudetto :bai

Gnappa76
07-01-11, 10: 49
A me fa ridere sentir parlare di cura Leonardo, dopo una sola partita...Come ben ricordano quelli di Iorg.org, anche con Tardelli l'Inter esordì bene, battendo proprio il Napoli :ghgh Ieri è andata così così, bene per i 3 punti, molto male per la difesa, facilmente perforabile, c'è tanto da fare :hap

Mathew23
07-01-11, 14: 37
A me fa ridere sentir parlare di cura Leonardo


Concordo in pieno!
Ma quale cura Leonardo.....
La squadra veniva da almeno 2 settimane di riposo, giocava in casa e si è trovata davanti la brutta copia del Napoli....:ghgh

Valutiamo Leo quando arriverà l'europa o qualche squadra in forma:eye

Ho visto troppi titoli pompati questa mattina.... Ma meglio cosi, magari sottovalutano il problema! :lol:

Rodolfo Tatana
07-01-11, 15: 34
Ma meglio cosi, magari sottovalutano il problema!

te lo richiedo anche qui, ti pare che l'inter sia una squadra che ha qualche problema? i problemi erano gli infortuni e la scarsa disponobilita' e fiducia dei calciatori verso l'allenatore, mi pare li abbiano risolti abbondantemente, probabilmente leo non aggiungera' niente di nuovo all'inter a parte grinta e carisma ma è sufficente che i loro calciatori giochino come sanno fare, d'altronde sulla carta sono sempre i piu forti. Spero solo che combini loro qualche obrobrio tattico come ha fatto al milan, leo comunque è davvero l'allenatore dell'ammmore mamma mia l'intervista di ieri alla domenica sportiva mi ha quasi commosso, che sviolinate :lol::lol::lol:

Lo Zio T
07-01-11, 18: 15
Solo colui che cammina sulle acque può portare ammmmmmmmmmmmmmore ai comuni esseri umani :bgg2

Cmq sono fiducioso per vedere la squadra disputare un buon mese di gennaio e febbraio, in quanto il Liverpool si Benitez era solito dare il meglio di se proprio in quella fase di stagione ed a soffrire molto ad inizio anno.

Mathew23
07-01-11, 19: 44
ti pare che l'inter sia una squadra che ha qualche problema?


Io ti dico come la penso sinceramente: l'unica inter che mi faceva paura era quella di Mourinho per il semplice fatto che sapeva motivare al massimo i giocatori.....ed è la motivazione l'arma fondamentale.... Andato via Mou, non vedo di cosa dovrei aver paura...

L'inter di adesso (priva di Mou), non ha nulla in più del Milan e nulla in meno....
Ci si può giocare il campionato alla pari (finalmente)...
Ho sempre detto che l'inter sarebbe tornata sotto prima o poi....
Ma devo anche dire che con i punti di vantaggio che abbiamo non dipendiamo dagli altri ma semplicemente da noi stessi :eye


P.S: Leo è riuscito ad avere problemi con mezza squadra e pure con un santo come Pippo... stai tranquillo che alla lunga qualcosa salta:eye

Sabotender
07-01-11, 20: 28
Mah... l'Inter di inizio stagione ha dimostrato che nonostante gli infortuni che si susseguivano teneva testa a tutti, fino al tracollo con i 10 infortunati e se le cose andranno per il verso giusto potremmo essere solo a -7, il prossimo derby lo vinciamo noi ovviamente e qualche punto strada facendo lo dovrete perdere, noi da questo punto di vista siamo a posto... :ghgh

Rodolfo Tatana
07-01-11, 21: 00
guarda sabo come gli è tornato l'ottimismo per una vittoria :lol:


Andato via Mou, non vedo di cosa dovrei aver paura...

dei calciatori, ovvio di leo devono avere paura gli interisti :ghgh


Ma devo anche dire che con i punti di vantaggio che abbiamo non dipendiamo dagli altri ma semplicemente da noi stessi

su questo hai ragione, dobbiamo essere bravi a non perdere punti, sopratutto nelle prime gare del girone di ritorno piuttosto abbordabili, ma se l'inter vince i due recuperi e per caso ci scappa una sconfitta inattesa con tanto di vittoria dell'inter il vantaggio va a farsi benedire, in fondo 7 punti non sono niente, la roma l'anno scorso ne recupero' 14

Sabotender
07-01-11, 21: 12
L'ottimismo è il profumo della vita no? :lol:

Non è per la vittoria in se ma per come sembrano cambiate le cose, con Benitez i giocatori non sembravano convinti, si sono comportati da professionisti appoggiandolo almeno quasi tutti e almeno in pubblico ma con Leonardo (ma secondo me con qualsiasi altro sarebbe stato lo stesso) sembra tornata la voglia di fare che non vedevo da mesi.

Naturalmente tutto in una partita, salvo poi essere smentito già da domenica ma in questi tempi ogni segnale positivo è una manna, e poi come si dice: " finchè dura fà verdura..." :tong2

Rodolfo Tatana
07-01-11, 21: 15
secondo me con qualsiasi altro sarebbe stato lo stesso

sono daccordo, e per me lo stesso vale per benitez, chiunque arrivato dopo mourinho avrebbe avuto gli stessi problemi


salvo poi essere smentito già da domenica

speriamo :lol::lol:

Sabotender
07-01-11, 21: 22
Ma anche no... :eye

:lol:

Lo Zio T
08-01-11, 12: 30
Mah, in questi due mesi possiamo fare molto bene secondo me, per quanto ho scritto prima.

Però non mi pare il caso di lasciarci andare a facili entusiasmi. Se Leonardo è un'allenatore da Inter lo dovrà dimostrare in questi sei mesi e pure l'anno prossimo, se rimarrà sulla panchina nerazzurra.

Leggo con piacere che abbiamo acquistato due giovani dal Bayern M. e (mi sembra) dal Colonia e questa è la strada giusta per ricostruire unì'altro ciclo vincente, dato che questo ormai è chiuso definitivamente, almeno anagraficamente parlando.

Tuttavia e lo ripeterò fino alla nausea, abbiamo bisogno assolutamente di due terzini di fascia.

vane
08-01-11, 15: 29
Ciao a tutti :bai

Dopo la conferenza stampa di oggi penso che ci si possa appellare come la squadra dell'allegria, Leonardo lo ripete in continuazione. Col Napoli abbiamo fatto una buona partita però vedo troppi entusiasmi. E' bello vedere i giocatori sorridere, abbracciarsi, percepire l'intesa col tecnico...però ogni cosa a suo tempo, ci vogliono conferme e bisogna lavorare tacendo, facendo (s)parlare gli altri. I proclami (Ibra, C.Ronaldo...docet) non funzionano mai, ci vogliono i fatti.

Dal momento in cui la Befana ha portato un regalone alla Roma mi aspetto che domenica ci siano errori di compensazione per il Catania, chiaramente a nostro discapito. Quei due gol hanno del clamoroso però è passato tutto inosservato, è assurdo. Almeno il gol del Milan era impossibile da vedere a velocità normale, quelli della Roma sono veramente da incompetenti.

Comunque domenica torna Eto'o e in panchina c'è sempre Ranocchia (Cordoba non sta giocando male ultimamente...), l'incubo Materazzi è lontano. E' tornato Thiagone e anche Cambiasso è sui suoi livelli, la differenza si vede. Benitez non li ha praticamente mai avuti, col fisico o con la testa (anche se era comunque in buona parte colpa sua di quella situazione...), io spero che Prandelli a febbraio convochi solo l'Ital-Juve, oriundi compresi, Thiagone non si tocca.

Guardando ancora in casa Vinovese ho appreso con piacere dell'acquisto di Toni, qui chiamato "er moviola" per la sua grande velocità in campo. Del Neri ha fatto meno punti di Ferrara che aveva fatto meno punti di Ranieri. Ranieri aveva almeno 80mln in meno di giocatori ed aveva fatto molto, ma molto meglio, penso che monociglio si debba dimettere, è un'incapace, ha azzeccato un solo acquisto, Krasic, il resto è zero. I poveri giornalai di Tuttosporc adesso che Dzeko è andato dal Ciuffo sprecheranno litri d'inchiostro su Bale, che naturalmente non vede l'ora di andare in una squadra che ormai non lotta seriamente per lo scudetto da ben due anni.

Tornando a noi, domani spero di vedere un Milito decente e, mi duole ammetterlo, spero che s'infortuni Pandev. Non deve essere un infortunio grave, basta uno stop di 2 mesi, tanto che basta per far svegliare Branca e scucire qualche soldo da MM. Ci hanno presi in giro, a gennaio dovevano fare acquisti ma è arrivato solo Ranocchia. Pandev è inguardabile come attaccante, in 1 anno ha fatto 4 gol, non è da Inter e deve stare in panchina. Al suo posto un giocatore meno mediocre (naturalmente se devono comprare un Toni o un Floro Flores qualunque allora è meglio tenersi Pandev e non sprecare soldi, però qualcosina in Sudamerica, Olanda e anche Francia si potrebbe pescare...).

ps: Mazzarri è un mito. In conferenza stampa prima tenta di fare il Mou della situazione parlando del "rumore dei nemici" e poi si paragona a Guardiola, dicendo di avere più esperienza di lui. A parte che i paragoni li può fare solo con chi ha più o meno la sua stessa età ed ha allenato le stesse squadre (intendo il livello delle squadre, una provinciale, un'Udinese qualunque, una grande italiana, una grande europea), ma che paragoni vuol fare con uno che ha vinto tutto a soli 40 anni? Guardiola ha una grandissima squadra, la migliore, però l'allenatore conta (Benitez all'Inter è l'ultimo esempio che lo dimostra), Mazzarri dovrebbe tacere e pensare ad alzare almeno la Coppa Italia, impresa riuscita ad una Lazio qualunque di un paio d'anni fa che di certo non aveva fatto gli acquisti fatti dal Napoli in questi anni.

Rodolfo Tatana
08-01-11, 16: 06
Ciao vanuccia ben tornata :hap


penso che ci si possa appellare come la squadra dell'allegria

nono, insisto, dell'ammmore :bgg2, avrai visto quanto amore c'è verso leonardo da parte di tutti, stanno passando piu tempo ad abbracciarsi e farsi i complimenti che allenarsi, e poi indimenticabile e struggente l'intervista del dopo partita mi stava per scappare una lacrimuccia :bgg2


Quei due gol hanno del clamoroso però è passato tutto inosservato, è assurdo.

Io ho visto solo il primo, la palla era uscita fuori, non era pero' cosi' facile da vedere e poi il guardalinee non credera' mai a un difensore che alza il braccio, comunque sia la roma è piuttosto fortunata


Thiagone non si tocca.

mi spiace, si tocca eccome, sempre che riesca a rimanere intero fino al prossimo impegno della nazionale, leggevo un articolo a proposito


ho appreso con piacere dell'acquisto di Toni, qui chiamato "er moviola"

scherzi? è il numero uno :gogo:

AXoxHStbAFE

secondo me qualche goal lo fa, cioè sempre meglio di amauri e iaquinta ormai è da ospedale :bai

Sabotender
08-01-11, 17: 37
Premetto che un post come quello di vane a me riempirebbe una settimana di partecipazione al foum... :ghgh


nono, insisto, dell'ammmore
E no... la squadra dell'ammmore è stata solo il Milan, ad ogniuno il suo... :bgg2

Ranieri più che la Roma è sempre stato fortunato ma purtroppo non sa capitalizzare e come al solito arriverà ...esimo, ma ancor di più la Juve dovrebbe ripensare a quando lo ha scacciato, è stato il migliore che hanno avuto dopo Lippi.
E continuano a non imparare a fare mercato...

Mentre noi il mercato lo facciamo con il solo Ranocchia in pratica a sostituire Samuel e da una parte sono contento, almeno dimostrano coerenza con quanto fatto con Benitez in estate, vediamo se è vero che la squadra è sempre la "migliore del mondo" (cit.) quando è al completo.


spero che s'infortuni Pandev. Non deve essere un infortunio grave, basta uno stop di 2 mesi
Mannaggia vane, se si sinfortuna davvero vengo a trovarti per un consulto che avrei un paio di favorini da chiederti... :lol:

Pandev l'ho sempre detto che fa una via di mezzo tra pena e rabbia, l'impegno ce lo mette ma non va proprio, anche l'altro giorno Biabiany che non è certamente un'asso pigliatutto si è fatto preferire.

I convocati per Catania:

Portieri: Luca Castellazzi, Paolo Orlandoni, Alberto Gallinetta.

Difensori: Ivan Cordoba, Javier Zanetti, Lucio, Maicon, Andrea Ranocchia, Marco

Materazzi, Cristian Chivu, Davide Santon.

Centrocampisti: Dejan Stankovic, Thiago Motta, Sulley Muntari, MacDonald Mariga, Esteban Cambiasso, Joel Obi.

Attaccanti: Samuel Eto'o, Diego Milito, Goran Pandev, Ludovic Biabiany.

Rodolfo Tatana
08-01-11, 18: 04
la squadra dell'ammmore è stata solo il Milan

è stata, l'hai detto!! Non lo siamo piu, l'etimologia della definizione viene da leonardo, lui era l'allenatore dell'ammmore di conseguenza chiunque venga allenato da lui diventa automaticamente la squadra dell'ammmore, e dai...dove lo troviamo un altro personaggio che parla di calcio come se stesse parlando della sua fidanzatina? :lol::lol:
E non potete essere la squadra dell'allegria perchè allegri ce l'abbiamo noi abbiamo quindi i diritti del brevetto :ghgh

ranieri è un grandissimo allenatore, nelle ultime due partite è stato fortunato ma ricordiamoci che l'anno scorso quasi soffiava lo scudo a mourinho e quest'anno vedrete che lottera' fino alla fine, la sua juventus è stata la piu forte di quella vista dal ritorno in serie A, alla domenica sportiva sfoderavano dei dati, la sua Juve il primo anno di A (o forse al secondo non ricordo) chiuse il girone di andata a 40 punti

Sabotender
08-01-11, 18: 32
Infatti, ma alla Juve non lo hanno capito e non ha avuto il supporto che avrebbe meritato.
Però secondo me è "un'incompiuto", nei momenti topici non ha mai saputo tirar fuori dalla squadra quello che per esempio è riuscito a Mourinho, è lì che si vede la differenza tra un bravo allenatore ed uno di livello superiore... mi verrebbe da dire "speciale" http://img60.imageshack.us/img60/2272/iconmrgreenwe6.gif
ed è quello che almeno da noi è mancato a Benitez.

Ok... siamo la nuova squadra dell'ammmore, ma Leonardo è sposato? No, perchè... sai... non vorrei che... dopo l'allenamento... sai, l'ammore... queste cose che succedono... insomma, hai capito, no? :ehmm

:lol: :lol: :lol:

Rodolfo Tatana
08-01-11, 18: 39
Si dovrebbe essere fidanzato con la bella giornalista Anna Billo :oo2

Lo Zio T
08-01-11, 18: 47
Si dovrebbe essere fidanzato con la bella giornalista Anna Billo :oo2

Ed in seconda battuta non dimentichiamoci di Mourinho, dato che sono "complici" :ghgh

vane
09-01-11, 17: 15
Voglio vedere se oggi Leonardo sarà ancora tanto allegro. La squadra ha giocato malissimo, nel primo tempo abbiamo fatto un solo tiro in porta e abbiamo preso un gol da polli. Nel secondo tempo siamo migliorati ma abbiamo comunque fatto troppo poco, siamo stati fortunati con i gol e abbiamo portato la partita a casa ma non sarà sempre Natale.

Li ho visti molto pesanti, sicuramente avranno risentito della seconda partita in meno di 72 ore, però ciò non giustifica 60 minuti a dir poco mediocri.

E comunque andiamo avanti grazie ai gol dei centrocampisti, degli ultimi 10-12 gol che abbiamo fatto credo che solo 2-3 siano degli attaccanti. Però nonostante il solito Pandev nullo e un Milito ancora spento NON abbiamo bisogno di rinforzi per la società. Eto'o da solo non può fare miracoli soprattutto se non si fanno movimenti senza palla e non si supporta l'azione.

Ciò detto, abbiamo rosicchiato due punti al Milan, siamo a -11 con due partite in meno. Non sarà facile vincere ma possiamo e dobbiamo farlo, andare a -5 vorrebbe dire tornare in corsa per lo scudetto prima degli ottavi di Champions e mettere una gran pressione alla squadra dell'ammmmore. Spero che torni presto Sneijder e che torni il vero Sneijder, non il fratello scarso...oggi s'è sentita la sua mancanza. Se poi torna anche Julione siamo al completo (Castellazzi non è da Inter e per me oggi ha delle responsabilità per il gol subito...).

Leonardo oggi non mi è piaciuto per come ha gestito la gara. Ha aspettato troppo per i cambi, soprattutto per togliere Cihvu (come al solito nullo in attacco...anche se è già un miracolo che non abbia fatto danni in difesa), mi auguro che dalla prossima lo lasci in panchina facendo partire Zanetti direttamente dalla difesa e partendo inn attacco con Eto'o-Milito e uno tra Biabiany e quello scarsone di Pandev. Non possiamo rinunciare infatti a Stankovic, Motta e Cambiasso a centrocampo, almeno non per Pandev.

ps: Cuchu :angel:

Sabotender
09-01-11, 17: 18
ALLLORA... Si vince eh? :ghgh
Non capitava praticamente dall'inizio del campionato di vincerne 2 di seguito.
Non ho visto la partita ma se ha segnato Cambiasso vuol dire che tanto bene non hanno fatto là davanti e siamo andati sotto per primi, come spesso ci accade mi pare, ma questa volta con ribaltamento di risultato, cosa che ci accade molto più di rado. Per ora mi accontento così.

Come ho già chiesto ai cugini, come lo vedete?

http://www.tenstep.it/images/bicchiere-mezzo-pieno-280x210.jpg

:hap

EDIT:

Entro la fine di febbraio potremo fare il punto della situazione e capire a cosa potremo ambire:

Mer 12 Gen 2011, 21:00 Coppa Italia Inter vs. Genoa
Sab 15 Gen 2011, 20:45 Campionato Inter vs. Bologna
Mer 19 Gen 2011, 20:45 Campionato Inter vs. Cesena
Dom 23 Gen 2011, 12:30 Campionato Udinese vs. Inter
Dom 30 Gen 2011, 15:00 Campionato Inter vs. Palermo
Gio 3 Feb 2011, 20:45 Campionato Bari vs. Inter
Dom 6 Feb 2011, 20:45 Campionato Inter vs. Roma
Dom 13 Feb 2011, 20:45 Campionato Juventus vs. Inter
Mer 16 Feb 2011, 18:30 Campionato Fiorentina vs. Inter
Sab 19 Feb 2011, 20:45 Campionato Inter vs. Cagliari
Mer 23 Feb 2011, 20:45 Champions League Inter vs. Bayern Monaco
Dom 27 Feb 2011, 20:45 Campionato Sampdoria vs. Inter

12 partite in poco più di un mese e mezzo o ci spaccano le gambe o ci portano in alto... tutto dipenderà dal rientro in forma dei nostri.

Gnappa76
09-01-11, 18: 54
Urgono rinforzi in tutte le zone del campo, è impensabile che in attacco la squadra sia nulla, per non parlare della difesa, ancora una volta a dir poco approssimativa: se prendiamo gol con questa facilità da squadre risibili, figuriamoci davanti a veri attacchi come quelli presenti in Champions League che cosa succederà http://i53.tinypic.com/2wfkzk4.gif
La dirigenza può continuare a far finta di nulla ed aspettare la carrozza, ma abbiamo un problema Milito che si trascina ormai da mesi: hanno voluto rinnovargli il contratto a condizioni assurde, adesso Leonardo è costretto a sorbirsi questo cadavere senza possibilità di ricambi decenti...Detto questo, il campionato attuale è forse il più mediocre che io ricordi negli ultimi anni. Ci fosse una squadra, dico UNA, equilibrata in tutti i reparti: recuperare punti a queste armate brancaleone non è solo un dovere, ma un obbligo http://i54.tinypic.com/2dlvvao.gif

Rodolfo Tatana
09-01-11, 19: 05
Il girone di andata si è chiuso con il Milan campione d'inverno a 40 punti, non è una media strabiliante rispetto agli ultimi anni, piu in linea con i campionati precedenti l'era inter, onestamente a inizio campionato non avrei potuto chiedere di piu al Milan, parlavamo infatti di un milan rinvigorito e rinzorzato anche nell'entusiasmo per i nuovi acquisti ma lungi da noi immaginare di essere primi in classifica con una distacco come questo, il milan non ha fatto niente di piu di quello che gli veniva chiesto, questo campionato è reso mediocre da tutto il resto della ciurma, firmerei per chiudere il campionato a 80 punti

jacklostorto
09-01-11, 19: 09
si si Milito è l'ombra del bel giocatore ammirato nella passata stagione,beh oggi la squadra nel complesso ha meritato la vittoria,belli i gol e insomma due punti recuperati sul milan fanno ben sperare,c'è anche da dire che tre partite nell'arco di una settimana possono anche lasciare il segno,comunque va bene così.

faghes
10-01-11, 18: 00
si si Milito è l'ombra del bel giocatore ammirato nella passata stagione,beh oggi la squadra nel complesso ha meritato la vittoria,belli i gol e insomma due punti recuperati sul milan fanno ben sperare,c'è anche da dire che tre partite nell'arco di una settimana possono anche lasciare il segno,comunque va bene così.
ciaoooo jack... Milito e' irriconoscibile ahime' ! Urge attaccante

jacklostorto
10-01-11, 18: 49
ciaoooo jack... Milito e' irriconoscibile ahime' ! Urge attaccante
Ciao Anna,eh già e Pandev è peggio di Toni,però in compenso abbiamo un nuovo goleador Cambiasso hehheheh
Ciaooooo Anna:fleurs:bai

vane
10-01-11, 21: 52
Non so voi, ma ultimamente mi fa piacere leggere le dichiarazioni d'amore del Mou. Siamo i suoi amanti e l'idea che Florentino Perez provi quel che abbiamo provato noi a fine maggio mi fa ancor più piacere.

Un immenso José Mourinho si è prestato ai microfoni di Sky dopo la vittoria del Pallone d'Oro per allenatori. Ecco le sue parole al miele verso l'Inter proposte da FcInterNews.it: "Sono il miglior allenatore del Mondo nel 2010 perché sono stato l'allenatore della migliore squadra del Mondo nel 2010. L'unica cosa che non mi è piaciuto nel galà, è stato quando il ragazzo che introduceva la presentazione del Pallone d'Oro, ha detto Mourinho allenatore del Real Madrid e non dell'Inter. Doveva dirle entrambe, perché questo premio è più dell'Inter che del Real. Le parole di Sneijder sono le parole di Wesley, gli abbracci di Lucio, di Maicon, di Julio, di tutto: mi basta questo, perché so che i tifosi e il presidente, la famiglia Inter è felice per me. Mi piacerebbe tantissimo entrare domenica a San Siro con questo premio e mostrarlo alla Curva Nord, a tutti i tifosi dell'Inter, ma non posso farlo: in ogni caso, siamo e resteremo ancora una famiglia, insieme.

Voglio che l'Inter vinca tutte le partite, sempre, tranne che quando gioca contro il Real. Io sono interista, punto, niente da fare: le cose ora sono cambiate, se il Milan pareggia una partita e l'Inter continua a vincere possiamo sperare ancora allo scudetto. Kakà? E' del Real, è nostro, così tanto tempo per recuperarlo: lui mi ha detto onestamente di voler mostrare il giocatore che è con il Real, sicuro resta".

Aq4e-XmVnBY

Josè torna :cry3

E' un gran paravento ma onestamente credo alle sue parole, come credo alla commozione mostrata durante il discorso di Sneijder. Se ci promette che non andrà mai nemmeno alla Juve oltre che al Milan gli faccio una statua e distribuisco i santini.

Gnappa76
11-01-11, 11: 51
Io invece non sopporto questo lecchinaggio continuo, per me si sta preparando la piazza in caso di fallimento al Real, si è già ricostruito l'immagine con l'Inter dopo la cacciata dal Chelsea e lo stesso rifarebbe anche ora in una situazione analoga :whip

Kirk
11-01-11, 11: 57
ma ultimamente mi fa piacere leggere le dichiarazioni d'amore del Mou. Siamo i suoi amantiuh ben ben..aldilà dell' adorazione addirittura :lol:

Lo Zio T
11-01-11, 16: 08
Patetico.



caratteri a caso altrimenti non mi fa postare

Rodolfo Tatana
11-01-11, 17: 23
E' un gran paravento

para-vento? :bgg2

un vero interista non avrebbe lasciato la squadra 5 minuti dopo aver vinto la champions e avrebbe partecipato alla festa del triplette, penso sia sufficente a bollarlo come un falso, lo dica chiaramente a lui interessa soltanto il proprio ego e aggiungere trofei alla sua personale bacheca, oltre che farsi bello davanti al mondo con discorsoni struggenti come questo. quanto gli piace stare al centro dell'attenzione. Se fallisce con il real e non si libera la panchina del barcellona gli rimangono poche squadre con cui vincere facile, magari il bayern monaco..

detto questo il premio è strameritato ed è giusto che lo divida con l'inter perchè senza squadra nessuno vince niente:bai

Sabotender
11-01-11, 17: 56
Beh... però non mi dispiacerebbe l'idea di un ciclo alla Ferguson, 40 anni in panchina senza sosta... ma nè lui nè Moratti mi sembrano tipi adatti. :ghgh

Purtroppo per noi Mourinho è stato l'unico allenatore dopo Herrera che ha lasciato veramente un segno e che poteva aprire un ciclo, a differenza di Milan e Juve che ne hanno avuti almeno un paio a testa e alla maggior parte di noi è rimasto l'amaro in bocca come accade ad un'amante tradito ma ancora innamorato e lui ancora per un pò di tempo potrà fare di noi quello che vuole.

Parlo di noi tifosi come macrogruppo e non come singoli, tanti ugualmente hanno la reazione istintiva di Gnappa e lo Zio ma sono sicuro che se Mourinho tornasse alla fine anche loro lo accetterebbero... ogniuno ovviamente reagisce alla sua maniera.

Personalmente non sarei contrario sia per una questione affettiva, i due anni di Mourinho sono stati grandi in tutti i sensi e mi hanno coinvolto emotivamente molto più di quanto avrei pensato.
Ma anche per una questione puramente pratica, se Leo non sfonda al momento non vedo chi altri possa farlo con questi giocatori, servirebbe una vera e propria rifondazione per smaltire le tossine post mourignane e questo mi fa più paura di un'altro prevedibile tradimento.

jacklostorto
13-01-11, 12: 58
siamo ai quarti in Coppa Italia grazie alle prodezze di Etoo e di Castellazzi,della partita col Genoa riconosco un discreto primo tempo ma la ripresa...imbarazzante a dir poco,a parte la capella di Ranocchia e conseguente ammonizione+rigore,tutto sommato il ragazzo mi è piaciuto,d'accordo è la prima ufficiale aspettiamo,ma tornando alla partita,parecchie cose mi hanno impressionato negativamente,in primis le solite note negative di Pandev e Muntari con quest'ultimo che all'uscita per il cambio con Biabany,si faceva ammonire e non ricambiava il saluto mah...e poi abbiamo sofferto sino alla fine,forse Leonardo ha sbagliato i cambi?nota positiva il portiere Castellazzi che ci ha salvato in parecchie occasioni ed in altre è stato fortunato,imho il Genoa forse avrebbe meritato il pari,se l'arbitro anzichè il giallo avesse estratto il rosso non so come finiva....

Sabotender
15-01-11, 09: 26
Buongiorno...
Inizia un nuovo finesettimana e spero che sia positivo per noi e che dimostri che il vento sta cambiando.

Intanto il buon Muntari ha replicato e si è beccato una multa con tribuna, ha spintonato Baresi alla sostituzione in CI...
Posso anche capirlo, gioca poco e quando lo fa viene anche sostituito, ma di possibilità ne ha avute e non le ha sapute sfruttare. Da noi resterà sempre un buon panchinaro nulla di più, l'alternativa la conosce anche lui, che si trovi un'altra sistemazione se non gradisce...

Sabotender
15-01-11, 22: 59
E io doppio... :ghgh

Inter - Bologna 4 a 1

Grande prova collettiva, sembrano tornati quelli dello scorso anno però con le solite sbavature in difesa.
Ho rivisto più che la prepotenza, la determinazione e l'impegno che erano stati smarriti e quando vedo Maicone impegnarsi così per me è una bella soddisfazione, lo reputo il barometro della squadra dato ceh era quello che più di altri voleva seguire il Mou.

Soddisfatto anche del ritorno al gol del Principe, gli serviva proprio ed il palo iniziale faceva pensare ad un'altra partita a secco, ma lui oltre il gol, bello pergiunta, ha combinato un'azione strepitosa con Eto'o nel 3° gol.
Zanetti tutti lo amano, standing ovation e "sotto la curva" per lui che se lo merita, 519 partite in A come lo Zio Bergomi e come ha detto Leo andrebbe studiato, un pò a Superman somiglia, che provenga da Kripton anhce lui? :ghgh

Eto'o è magico, Pandev ha fatto una buona prestazione... finchè non è entrato. :lol:

Sotto tono Stankovic e Thiago Motta ma va bene comunque, mercoledì il primo dei due recuperi, in totale mi aspetto almeno 4 punti ma ne spero 6... e ricomincieremo a sognare.

vane
16-01-11, 13: 57
Ho finito ora di vedere la partita...me l'ero fatta registrare. Che dire, sembra sia tornata la mia Inter! Intensità, voglia di vincere, di correre e, naturalmente, tutti i gol che ci sono mancati fino ad un mese fa.

Non do meriti a Leonardo perché la strada è lunga ma do demeriti, e tanti, a Benitez. Come diavolo ha fatto a farsi odiare dai giocatori? Sono di un altro livello adesso, c'è molto da migliorare (specie le amnesie difensive) però abbiamo creato tanto, questa è un squadra che può tranquillamente lottare per lo scudetto. E il bello è che manca ancora Sneijder.

Per carità, Benitez non ha mai avuto un Thiago Motta così (ma che lancio che ha fatto per Milito!) né il "vecchio" Maicon e più in generale tutti gli undici a disposizione, però Leonardo non è un fenomeno (è un paravento che ha ripreso da Mou, i messaggi d'amore scambiati con il vate di Setubal non sono casuali...), deve ancora dimostrare di essere un allenatore vero, però abbiamo creato più palle gol in 4 partite che in metà campionato.

Mi chiedo dove sarebbe ora la squadra se a giugno non fosse stato scelto Benitez.

Tornando alla gara di ieri, ho il dubbio sul fuorigioco di Stankovic, comunque non so se fosse facile da vedere per il guardalinee. Non mi sembra fuorigioco il secondo gol di Eto'o, ciò che è per me fuori luogo è la pagliacciata di Malesani a fine gara. Il Bologna è stato pericoloso in un paio d'occasioni ma noi ieri sera eravamo di un altro pianeta, non c'era partita. Non può dire che il presunto fuorigioco di Stankovic era facile da vedere, come non era facile da vedere il fuorigioco di Strasser della scorsa settimana. E' più grave l'errore sul rigore non dato a Milito se la mettiamo su questo piano, lì non ci sono cm di fuorigioco da vedere ma una trattenuta chiara e netta. Però eravamo sul 4-1 e l'arbitro ha lasciato correre.

Mi sono piaciuti i cambi di Leo comunque. Dopo tanto tempo non ho visto Pandev titolare ed è già tanto, molto meglio Stankovic o Sneijder dietro le due punte che lo scarsone macedone. Giusta la passerella concessa a Zanetti e i 5 minuti a Santon, il Bambino deve recuperare fiducia in sé stesso e va messo, senza troppe pressioni, alla prova.

Ieri per me l'unico neo, oltre al calo fisico e di tensione generale nel secondo tempo (che comunque ci sta sul 4-0 considerando che mercoledì giochiamo di nuovo), è stato il solito Chivu, c'è anche il suo zampino nel gol del Bologna. Preferirei giocasse Zanetti o Santon al suo posto, per fortuna che Cordoba e Materazzi se tutto va bene smammano quest'anno così Chivu farà la riserva dei centrali il prossimo anno.

Adesso voglio conferme per mercoledì.

Rodolfo Tatana
16-01-11, 16: 27
Mi chiedo dove sarebbe ora la squadra se a giugno non fosse stato scelto Benitez.

vane a me sembra chiaro che il problema non fosse benitez, ma le vedovelle di mourinho, sono convinto che chiunque al posto di benitez, anche il piu grande e infallibile allenatore del mondo, avrebbe avuto problemi, perchè mentre si allenavano con benitez pensavano a quanto fossero tristi senza mou. la svolta c'è stata a natale quando si ha avuto il tempo di recuperare un po di infortunati e si è vinto un torneo importante che ha ridato fiducia alle vedovelle, benitez è stato cacciato solo perchè si è sfogato pubblicamente chiedendo 4 rinforzi.

sono anche convinto che chiunque al posto di leo avrebbe fatto altrettanto bene, perchè dopo 5 mesi di abbandono le vedovelle sentono meno la mancanza dello specialfive, forse vedendo che in spagna non stupisce e non meraviglia nessuno ha fatto capire loro che le vittorie vengono dalla testa e dalle gambe dei giocatori e non si vince solo grazie all'allenatore, hanno ripreso fiducia in loro stessi.

e poi inutile non parlare degli infortuni, guardate maicon...leonardo puo' essere bravo quanto vuoi ma quando ti trovi un terzino in gran forma capace di certi assist perfetti diventa tutto piu facile, se maicon sbaglia l'assit cambiasso non fa il goal della vittoria contro il catania...benitez non ha mai avuto a disposizione questa inter, riconosco comunque a leo di aver dato una bella scossa mentale all'ambiente in 15 giorni, vediamo ora come funzionera' dal punto di vista tattico.

l'inter è certamente di nuovo in corsa per lo scude4tto, anzi credo che a breve sarete di nuovo appaiati con il milan, ahime!!!

jacklostorto
16-01-11, 16: 33
sancho panza?sempre seduto raramente in piedi,senza carisma ma che allenatore era,non da Inter sicuro,che vadi a zappare:ghgh

Rodolfo Tatana
16-01-11, 16: 35
il palmares parla per lui, e non è la prima volte che un grande allenatore fallisce con un presidente come moratti :eye

Gnappa76
16-01-11, 17: 29
A me sembra chiaro che il problema non fosse benitez, ma le vedovelle di mourinho, sono convinto che chiunque al posto di benitez, anche il piu grande e infallibile allenatore del mondo, avrebbe avuto problemi, perchè mentre si allenavano con Benitez pensavano a quanto fossero tristi senza mou. la svolta c'è stata a natale quando si ha avuto il tempo di recuperare un po di infortunati e si è vinto un torneo importante che ha ridato fiducia alle vedovelle, Benitez è stato cacciato solo perchè si è sfogato pubblicamente chiedendo 4 rinforzi.
Quoto al 100%, vedo giocatori che scelgono l'allenatore con cui rendere, roba che se fossi io presidente li caccerei tutti entro fine mese e rinnoverei totalmente la squadra :whip Se fossero professionisti seri avrebbero profuso lo stesso impegno anche con Benitez, invece si trascinavano per il campo come asini zoppi, approfittando di ogni giornalista di passaggio per parlare male del loro tecnico, al pari del loro presidente, del resto :mad: Non so dire a parole quanto mi disgusti Milito che dice che Leonardo crede veramente in lui a differenza dello spagnolo, come se a 31 anni suonati si deve contare sulla fiducia incondizionata dell'allenatore anzichè pensare a fare il meglio per guadagnarsela: è fortunato a stare in una squadra senza valide alternative, se avessimo un parco attaccanti serio con giovani di talento non so dove finirebbe lui con i suoi piagnistei.
Aspetto ad ogni modo i ronzini nelle partite più toste, facile prevalere su un Genoa in costruzione o su un Bologna derelitto con un piede in serie B :tap

Sabotender
16-01-11, 17: 59
Mah... secondo me il Bologna ha fatto una buona partita ed il Napoli è comunque secondo.
Direi che tutte le considerazioni possono essere valide ma i meriti vanno dati quando ci sono, abbiamo perso partite vergognose ma ora stiamo vincendo e che sia per la ritrovata forma, voglia o per il rientro di uomini importanti che Benitez ha avuto in parte, ora l'Inter è una squadra ed è quello che più deve importare ad un tifoso.
Come ha detto qualcun'altro gli uomini passano, la società resta sempre la stessa ed è per quella che noi tifiamo.

Non ho approvato l'allontanamento di Benitez ma mi sono adeguato, e al momento i risultati sono favorevoli. come abbiamo più volte modo di dire, i tempi sono cambiati, di Zanetti ne nascerà uno ogni 20 anni.

Rodolfo Tatana
16-01-11, 18: 05
Non so dire a parole quanto mi disgusti Milito che dice che Leonardo crede veramente in lui a differenza dello spagnolo

milito, che si trascinava come un moribondo per il campo, tra problemi fisici e problemi mentali..pero' gnappa non devi stupirti, stiamo parlando di calciatori, cioè di persone che hanno un quoziente intellettivo pari a 15, ti faccio un esempio milanista, guarda gattuso, con leonardo non giocava e quando giocava sembrava in fin di vita, non l'avresti valutato un centesimo, ora sempbra piu giovane di 10 anni e corre piu di un 15enne, è bastato farlo giocare di piu, sti calciatori hanno poca materia grigia ma sopratutto si sentono piu preziosi di un diamante, "oh preziosu!!" diremo in sardegna, se la tirano come adolescenti

vane
16-01-11, 19: 58
Penso che siete troppo severi con i giocatori. Io do a loro le stesse responsabilità che do alla società, non è solo colpa di Benitez. Io non ho sopportato l'atteggiamento di Benitez, l'assurda gestione dei cambi, i continui riferimenti al Mou come al male supremo (è colpa sua se i giocatori erano stanchi, non della preparazione...), le offese rivolte a chi gli contestava una preparazione non adeguata e, fondamentalmente, l'incapacità di adattare le sue idee, il suo calcio, alla squadra e alla serie A.

Io credo che sia normale non dare il 100% se il tuo allenatore non ti dà fiducia, se non vedi l'ora di andartene dall'allenamento, se anche gli altri compagni stanno nella stessa situazione. Il calcio non è un lavoro, è uno sport, uno sport di squadra in cui si vive anche di emozioni. Se l'allenatore (Mou) ti dà 1000 rendi al 1000, se il rapporto con l'allenatore non c'è e ricevi 10 non sempre puoi dare comunque 1000. Ci vogliono le giuste motivazioni, la convinzione di poter far bene e tante altre variabili. I calciatori sono dei privilegiati ma non sono robot. E se prendono n-mila euro al mese non possono ragionare con la testa di un operaio o di un tifoso che sognano di poter stare al loro posto. Esattamente come noi non pensiamo e non immaginiamo cosa voglia dire non avere accesso ad un'istruzione, non avere acqua, non avere medicine...non avere un futuro. I calciatori vengono idolatrati troppo quando vincono e demonizzati altrettanto quando si parla di soldi, come se tutti noi fossimo moralmente superiori e facessimo di meglio con quello che guadagniamo.

Per quel che mi riguarda ora come ora i giocatori non hanno più scuse per non rendere al 100%, prima c'era la scusa Benitez e adesso non c'è, se ci saranno cali si prenderanno le loro responsabilità. Il tempo ci dirà se Leonardo è la scelta giusta però per quello che ho visto finora per me Benitez è stata, ahinoi, una scelta sbagliata. Al contrario di Jack non penso sia un Ferrara o un Tardelli qualsiasi, se ha vinto nella Liga e in Champions non è un incapace, semplicemente non si è trovato al posto giusto al momento giusto, non ha saputo adattarsi e non ha potuto lavorare serenamente. Se fosse arrivato nel 2008 al posto di Mou adesso starebbe ancora sulla nostra panchina, avrebbe avuto il tempo per adattarsi al campionato italiano vincendo tranquillamente anche senza brillare con 10-15 punti di vantaggio sulla seconda i primi due campionati e confrontandosi veramente con un'avversaria solo adesso.

Passando ad altro, oggi ho letto del caso Muntari, spero vivamente che venga ceduto, se non altro perché ci liberiamo di un mezzo bidone e magari acquistiamo un sostituto che, anche se di maggior età sarà sicuramente di maggiore affidabilità (di fare acquisti seri non se ne parla...MM ha ancora i rubinetti chiusi...però un buon centrocampista di riserva che esegua il compitino senza combinare casini ci vorrebbe se Muntari se ne va).

Rodolfo Tatana
16-01-11, 21: 04
Per quel che mi riguarda ora come ora i giocatori non hanno più scuse per non rendere al 100%, prima c'era la scusa Benitez e adesso non c'è, se ci saranno cali si prenderanno le loro responsabilità. Il tempo ci dirà se Leonardo è la scelta giusta

pero' devi spiegarci come mai non hanno piu scuse solo da quando c'è leonardo, mentre prima di scuse ne potevano avere parecchie, sto leonardo , manco fosse il vate di chissa' dove, c'è da due settimane soltanto, sara' che non credo ai maghi ne ai miracoli...


semplicemente non si è trovato al posto giusto al momento giusto

ecco l'hai datto, ci sono responsabilita' al 30% tra societa' giocatori e allenatore, ma questa moda di prendersela solo con quello piu facile da mandare via a me non sembra giusto, per me è meglio pensare a una crisi di identita' di vedovelle (giocatori e presidente) che sta moda di sparare l'allenatore l'ho vista in 15 anni di era moratti e raramente da altre cosieta', e di allenatori bravi ne avete avuto tanti, altro che leonardo che ha preso il patentino un anno fa...ma si sa l'inter è pazza :bgg2 :bai

Gnappa76
16-01-11, 23: 17
Io credo che sia normale non dare il 100% se il tuo allenatore non ti dà fiducia, se non vedi l'ora di andartene dall'allenamento, se anche gli altri compagni stanno nella stessa situazione
D'accordissimo, a condizione che tu faccia del tuo meglio per conquistarti questa fiducia e l'allenatore ti ignori sistematicamente, cosa che non è accaduta durante la gestione Benitez. I giocatori (tranne Eto'o, uomo e calciatore vero) hanno mostrato indolenza, superficialità e costante nostalgia per il precedente allenatore, atteggiamento che sicuramente non aiuta l'instaurarsi di un rapporto di fiducia reciproco: fin dal primo momento hanno bollato come inadatto il nuovo arrivato, facendo di tutto per favorire la sua cacciata.

Per quel che mi riguarda ora come ora i giocatori non hanno più scuse per non rendere al 100%, prima c'era la scusa Benitez e adesso non c'è, se ci saranno cali si prenderanno le loro responsabilità La scusa buona, come sempre, l'ha fornita il presidente, che si è piegato ai capricci dei giocatori, distriubuendo prima rinnovi contrattuali inauditi, assecondando poi la voglia di allenatore morbido e malleabile. Non ce lo vedo Leonardo a contestare i senatori o la società se dovesse servire, anche se la mossa di bocciare Ranocchia nella partita di ieri dopo il disastroso esordio in Coppa Italia mi ha sorpreso. Se l'Inter non vince nulla, ma fa un buon girone di ritorno, resterà l'impressione di una rincorsa non completata, dimenticando che la squadra si è ficcata in questa situazione per suo esclusivo demerito.

come abbiamo più volte modo di dire, i tempi sono cambiati, di Zanetti ne nascerà uno ogni 20 anni
Devo dire che sono spiacevolemente impressionata proprio dagli intoccabili, Zanetti e Cambiasso mi hanno profondamente delusa con il loro atteggiamento durante la gestione Benitez, impressione che vedo sempre più confermata ora che c'è Leonardo: hanno remato contro, se potevo aspettarmelo da altre teste notoriamente poco intelligenti, la cosa mi disturba molto da parte loro.

questa moda di prendersela solo con quello piu facile da mandare via a me non sembra giusto, per me è meglio pensare a una crisi di identita' di vedovelle (giocatori e presidente) che sta moda di sparare l'allenatore l'ho vista in 15 anni di era moratti e raramente da altre cosieta', e di allenatori bravi ne avete avuto tanti, altro che leonardo che ha preso il patentino un anno fa...ma si sa l'inter è pazza
:quot Infatti a conferma di quanto sostieni, i giocatori hanno imparato bene a rigirarsi il presidente per ottenere tutto ciò che vogliono, dall'aumento di stipendio all'allenatore preferito :wall

Rodolfo Tatana
16-01-11, 23: 20
bene, altri due punti regalati ai cuginastri :ghgh

Sabotender
16-01-11, 23: 40
Grazie! :ghgh

vane
16-01-11, 23: 58
Rodolfo il bello è che prima della partita Sky ha mandato a ripetizione un servizio in cui Allegri elogiava Nesta come difensore italiano più forte di tutti i tempi e si parlava di ui come talismano porta fortuna. Stasera ha giocato forse una delle sue peggiori partite in rossonero. Come mi piace quando si parla troppo e ci si porta sfiga...Nesta è un grande difensore, intendiamoci, però per me bisogna lasciar giudicare solo il campo.

Grazie mille per questi due punti regalati, il Lecce è una squadra imbarazzante, senza Ibra avreste rischiato di perdere. Comunque per il momento siamo a -9, i punti sono tutti da guadagnare.

@Gnappa: per cairtà, io do a Benitez delle attenuanti però la preparazione e la formazione l'ha fatta lui. I problemi veri sono iniziati a fine ottobre, prima di allora non ricordo problemi particolari (a parte forse la sceneggiata di Chivu a Roma) e aveva la nostra fiducia, l'unico neo era la partita, mai giocata, di Montecarlo. Il resto è, per me, storia. Una frattura insanabile con tutto l'ambiente. Per me le responsabilità sono divise al 30%, non è tutta colpa sua, però da un allenatore con la sua esperienza mi aspettavo molto di più. Il Barcellona ha fatto il grande slam nell'anno post europeo vinto dalla Spagna e poi lo scorso anno era comunque arrivata a maggio in corsa per Champions e Liga. Non è impossibile fare una preparazione adeguata ed evitare infortuni muscolari. Capisco che sono 30enni però la squadra è stata dilaniata dagli infortuni e i giocatori non si sono fatti male di proposito, se il fisico non va non va.

Chiunque avrebbe faticato ad imporsi con i giocatori nel post-Mou, ma ho la sensazione (la verità la sanno solo i diretti interessati) che Benitez non abbia saputo trovare la giusta chiave per rapportarsi con i giocatori. La bravura di un allenatore si vede anche in questo, ogni società è diversa ed ha regole (o non regole, nel caso dell'Inter) diverse, e purtroppo in Italia non c'è la professionalità, la civiltà e l'educazione propria dell'Inghilterra, quindi l'allenatore deve sapersi adattare ed imporre la disciplina in modo diverso, conquistando la fiducia dei giocatori e dell'ambiente. Noi non abbiamo avuto la pazienza di aspettarlo ma lui ha fatto veramente troppi errori ai miei occhi, non immagino agli occhi dei giocatori.

Infatti Leonardo ha il solo merito di essere venuto dopo Benitez, questo basta per vedere i sorrisi sui visi dei giocatori. Essendo una persona intelligente ha fatto il paravento parlando con Mou e di Mou in conferenza stampa oltre che con i giocatori. Benitez ha messo Mou/Rui Farias tra le cause degli infortuni...c'è una netta differenza.

Il bello deve ancora venire, le prossime due gare saranno una bella prova per i giocatori come per Leonardo. Ci vogliono energie nervose e fisiche, tanta cattiveria e voglia di sacrificio.

:notte:

Lo Zio T
17-01-11, 00: 18
Essendo una persona intelligente ha fatto il paravento parlando con Mou e di Mou in conferenza stampa oltre che con i giocatori.

Forse è arrivato il momento che tutto l'ambiente interista chiuda definitivamente il capitolo Mourinho, la cui ultima pagina non è mai stata completamente girata. Siamo l'Inter, non la Mourinhese. Non possiamo legarci al ricordo di una personalità come il portoghese, cercare di imitarlo o quanto meno evitare uno stacco che prima o dopo ci dovrà essere. E se il mantenere nella nostra mente l'ex allenatore può essere un ricordo piacevole, nello stesso tempo rappresenta un qualcosa che annebbia la vista: è stato la nostra forza ed con Benitez è diventato il nostro limite. Speriamo che al momento giusto Leonardo si distacchi e prenda la sua strada. La strada dell'Inter.

Gnappa76
17-01-11, 19: 14
Il Barcellona ha fatto il grande slam nell'anno post europeo vinto dalla Spagna e poi lo scorso anno era comunque arrivata a maggio in corsa per Champions e Liga. Non è impossibile fare una preparazione adeguata ed evitare infortuni muscolari. Capisco che sono 30enni però la squadra è stata dilaniata dagli infortuni e i giocatori non si sono fatti male di proposito, se il fisico non va non va.
Su questo punto abbiamo opinioni diametralmente opposte. Il Barcellona gioca un campionato ridicolo, in cui nessuna squadra oppone la minima resistenza: è un allenamento settimanale più che una competizione, unico caso in tutta Europa: in Italia, benchè il livello tecnico medio si abbassi ogni anno di più, non esistono squadre arrendevoli, che stendono il tappeto rosso alla capolista. Anzi, spesso proprio le compagini più inguaiate con la classifica vendono cara la pelle, se non possono far altro erigono un muro davanti alla loro porta e passare diventa un'impresa per chiunque. Non a caso da noi i punteggi tennistici, che tanto abbondano in Spagna, sono rari, e non è un caso. Il nostro punto di riferimento per me non può essere il Barcellona, che vive una situazione atipica, bensì il Bayern Monaco, che lo scorso anno ha fatto una stagione parallela alla nostra, sfiorando la tripletta ed arrivando in fondo a tutte le competizioni. Anche per loro una marea di infortuni: eppure hanno lo stesso tecnico, non hanno neppure il dubbio del cambio in panchina, evidentemente la stagione è stata davvero logorante, alcuni giocatori sono stati sfruttati in modo intensivo ed ora ne hanno pagato le conseguenze, infatti gli unici che non si sono rotti nella rosa bavarese sono nel gruppo dei meno utilizzati nella scorsa stagione. Tra l'altro, l'esperienza del mio avatar rafforza ancor di più questo mio pensiero: lui com'è noto è stato 6 mesi al Leverkusen, saltando quindi gli impegni del Bayern, ma in compenso ha dato molto sia al club temporaneo che alla Nazionale Under 21 (sforzo ricompensato con la convocazione ai Mondiali sudafricani). Chissà come mai, dopo aver partecipato, seppur marginalmente, ai Mondiali, ed aver fatto un inizio di stagione piuttosto impegnativo tra Bundesliga, Champions League, Nazionale, Coppa di Germania, alla fine ha pagato dazio anche lui...Evidentemente gli sforzi si pagano, prima o poi, anche se hai 21 anni appena compiuti :eye

Forse è arrivato il momento che tutto l'ambiente interista chiuda definitivamente il capitolo Mourinho, la cui ultima pagina non è mai stata completamente girata. Siamo l'Inter, non la Mourinhese. Non possiamo legarci al ricordo di una personalità come il portoghese, cercare di imitarlo o quanto meno evitare uno stacco che prima o dopo ci dovrà essere. E se il mantenere nella nostra mente l'ex allenatore può essere un ricordo piacevole, nello stesso tempo rappresenta un qualcosa che annebbia la vista: è stato la nostra forza ed con Benitez è diventato il nostro limite. Speriamo che al momento giusto Leonardo si distacchi e prenda la sua strada. La strada dell'Inter.
http://i55.tinypic.com/2mg9mrd.gif Condivido in pieno, detesto il clima attuale che vive il tifo, personalmente ogni allenatore che arriva, che faccia male, bene o benissimo è comunque una parentesi, c'è solo l'Inter

Sabotender
19-01-11, 22: 52
-6
Eto'o - Milito - Chivu e l'Inter fa un'altro passetto verso la vetta.

Ma la troppa sufficenza ha permesso al Cesena di pareggiare dopo un uno-due ammazza morale e sul 3 a 2 quasi pareggiavano per un minuto e passa di black out che c'è stato dalla metà in giù, Leonardo dovrà lavorare specialmente su queste cose visto che in linea di massima la condizione c'è ed i giocatori si sono ritrovati.

Pandev come al solito non pervenuto, Biabiany ha giocato tanti palloni ma ha concluso poco, da questa coppia poteva nascere il quarto gol ma evidentemente era chiedere troppo.

In questa landa desolata qualcuno forse leggerà e risponderà... mah... chissà... boh. :boh

jacklostorto
19-01-11, 22: 59
prima mezz'ora ai livelli di champions,poi ci pensa materazzi e castellazzi a rimettere il cesena in partita,meno male che chivu era in serata di grazia,mai visto giocare cosi bene,secondo tempo si doveva controllare la partita invece abbiamo sofferto fino alla fine nonostante il cesena in inferiorità numerica,ma la davanti quanto abbiamo costruito e sbagliato... alla fine vittoria meritatissima:sisi

vane
19-01-11, 23: 17
Mi aspettavo che stasera avremmo sofferto. Dopo tutto è le 5a partita in due settimane, ci sta un leggero calo di condizione. I primi 20 minuti hanno giocato molto bene, poi Materazzi ha deciso di regalare un gol al Cesena e purtroppo subito dopo hanno pareggiato.

Peccato che Milito sia dovuto uscire, Biabiany ha dimostrato ancora una volta di essere troppo acerbo per noi, non so se sarà mai uno da Inter...a me sembra un Suazo più minuto e ancor meno dotato. Pandev è stato il solito Pandev, uno che deve rimanere in panchina mentre al suo posto gioca chi sa ancora come fare gol.

Migliori in campo Chivu (se entrava quel gol...), Eto'o e Zanetti. Se Chivu gioca sempre così il posto da titolare non glielo leva nessuno, peccato che questa è solo un'eccezione, comunque meglio lui centrale che Materazzi. Ranocchia non poteva giocare perché aveva già giocato col Genoa la 16a giornata però Leo poteva far giocare Santon o Zanetti terzino e scalare Chivu al centro, Materazzi stasera è stato irritante, non deve giocare più, è cotto ormai.

Mi è piaciuto anche Obi, nei pochi minuti giocati ha fatto molto più di Pandev e Biabiany. Altrove ho letto che avremmo rubato la partita, ma se non sbaglio il fuorigioco* (anche se di poco) c'era, l'espulsione per Giaccherini c'era (da noi Balotelli e Ibra hanno preso gialli per molto meno...)...al limite per lui non c'era il primo giallo. Il rigore per me non c'era assolutamente, Chivu stava cadendo, la palla lo ha preso sotto il braccio, anche se avesse avuto le mani attaccate al corpo (sfido io a cadere con le braccia attaccate al corpo...) l'avrebbe toccata comunque. E in ogni caso la palla è poi arrivata al Cesena che ha sbagliato un gol fatto.

Anche questa è andata, domenica ci aspetta però l'impegno più difficile contro un'Udinese in forma. Noi saremo stanchi, chissà se Milito recupererà...di sicuro giocheranno Ranocchia e Motta, spero di non vedere le lacune di stasera. Con il Cesena non le paghi, in Europa sì. Leo sveglia.

*non sarebbe meglio tornare alla vecchia regola dello "spazio" tra i due corpi? Come fa il guardalinee a vedere a velocità normale un fuorigioco di cm? E' impossibile, può solo sbagliare perché non è un robot e non ha una vista bionica...

Sabotender
19-01-11, 23: 27
Altrove ho letto che avremmo rubato la partita, ma se non sbaglio il fuorigioco (anche se di poco) c'era, l'espulsione per Giaccherini c'era (da noi Balotelli e Ibra hanno preso gialli per molto meno...)...al limite per lui non c'era il primo giallo. Il rigore per me non c'era assolutamente, Chivu stava cadendo, la palla lo ha preso sotto il braccio, anche se avesse avuto le mani attaccate al corpo (sfido io a cadere con le braccia attaccate al corpo...) l'avrebbe toccata comunque. E in ogni caso la palla è poi arrivata al Cesena che ha sbagliato un gol fatto.

Neanche le valuto queste cose, si "ruba" una partita quando si vince senza merito, l'Inter nell'insieme dei 90 a parer mio ha meritato, oltre al tiro di Chivu, Pandev sen'è mangiato uno ed Eto'o ha quasi demolito la traversa e l'arbitro è stato forse troppo fiscale ma ha arbitrato a termini di regolamento però se ci mettiamo a fare questi conti non ne usciamo.
Su questo posso dire che la politica della RAI mi piace, solo commenti tecnici e niente moviola e le trasmissioni se condotte bene diventano perfino interessanti :ghgh

Rodolfo Tatana
20-01-11, 15: 35
Altrove ho letto che avremmo rubato la partita

ma va, nessuno puo' rubare le partite in serie A, visto che dovrebbe essere una esclusiva del milan :bgg2:bgg2 :bai

vane
20-01-11, 15: 51
Rodolfo il campionato è lungo, i conti li faremo alla fine. :ghgh Comunque l'accusa era rivolta anche a Milan (anche perché Giaccherini salterà il Milan, è la prova che faremmo anche comunella per stare davanti) e Roma...non l'ho menzionato perché non era in topic. :bai

Rodolfo Tatana
20-01-11, 15: 59
della roma è meglio non parlare, ci offuscherebbero!! :lol::lol:

vane
20-01-11, 16: 12
In effetti ultimamente ha ricevuto diversi aiutini, però neanche con quelli risulta pericolosa. Se Unicredit venderà la società a gente seria disposta a spendere $$ forse tornerà una vera grande, per il momento restiamo in due. In compenso si è alzato il livello medio del campionato con squadre come Napoli e Palermo che seppur incostanti possono sempre fare il colpaccio anche in casa delle grandi. E' il bello del nostro campionato e anche della Premier. Non contano solo i due scontri diretti e nessun risultato è dato per scontato, al contrario della Liga.

:bai

Sabotender
20-01-11, 21: 13
In compenso si è alzato il livello medio del campionato
Io invece penso che si stia livellando verso il basso, un giro di boa a 41 punti erano anni che non si vedeva, comunque la CL ci darà la misura.

Rodolfo Tatana
21-01-11, 12: 40
sabo questo perchè non c'è la squadra ammazza campionato, possiamo dire che le grandi si sono livellate verso il basso, altrimenti non ti spieghi come mai napoli palermo e lazio sono allo stesso livello di inter roma milan e juventus; considerando poi le zone basse della classifica devo dire che raramente come quest'anno non esiste una squadra gia condannato insieme alle solite 3-4 che possono retrocedere, a parte il bari tutte le altre con poche vittorie e un filotto positivo di 4-5 gare si potrebbero portare facilmente in zona uefa, questo è il campionato piu equilibrato dell'ultimo decennio, secondo me un campionato di grande livello che le squadre di media basa classifica stanno onorando al meglio, mancano all'appello solo le grandi

vane
21-01-11, 19: 29
Io invece penso che se Juve e Roma fossero all'altezza di Inter e Milan il campionato sarebbe diverso. Il Milan non è stato capace di ammazzare il campionato nonostante la crisi dell'Inter, perché non basta Ibra a risolvere i problemi di altri due reparti e l'Inter...vabè lasciamo stare.

Roma e Juve alla fin fine non stanno nemmeno tanto lontano dalla vetta ma si vede che i primi a non avere fiducia sono i giocatori, non ci credono. Se l'Inter non avesse creduto di poter battere il Barca ci avrebbero rifilato 3 gol a partita. E' importante avere un allenatore che sa come spronare i giocatori, non un Del Neri o un Ranieri che hanno quasi paura a pronunciare la parola scudetto, perché non sanno nemmeno arrivare a tre vittorie di fila. Quello che tra l'altro è mancato all'Inter di Benitez dalla partita con la Juve in poi.

Le nostre grandi non sono all'altezza di quelle europee, però secondo me le nostre squadre di media-bassa classifica rimangono le più forti, quelle che si sono più rinforzate. Certamente a Napoli e Palermo basta perdere un giocatore per vedere un ridimensionamento, però allo stato attuale sono lì in lotta per un posto in Champions. Non mi spiego e non mi spiegherò mai come le nostre squadre facciano figuracce storiche in Europa League, quello rimane un mistero, però in campionato non sono sempre facili da battere.

ps: C.Ronaldo è a quota 32 gol stagionali. O lui è un marziano oppure le difese della Liga fanno ridere i polli. Manco il Ronaldo del '97-'98 tra Barca e Inter (quando era il Fenomeno e in campo faceva quello che voleva) era già a quella quota a gennaio.

Rodolfo Tatana
21-01-11, 20: 11
vane, la mia risposta è che ronaldo è un alieno.
concordo anche su tutto il resto, i limiti del milan li conoscevamo bene, forse quei 17 punti di vantaggio sull'inter di un mese fa hanno fatto credere che fosse piu forte di quanto sia realmente, ma la realta è che servirebbero due innesti davvero forti per ammazzare il campionato, stiamo subendo una serie di infortuni impressionanti, è un periodo di calo, dopo un'ottima partenza, ci puo' stare e a fine agosto avrei firmato per vedere il milan in quella posizione. Ci distanziano solo una partita da recuperare e un derby che abbiamo vinto, direi che attualmente siamo alla pari nel compolesso, il milan ha un attacco piu forte ma l'inter vince negli altri due reparti sopratutto il centrocampo è di un altro livello

Sabotender
21-01-11, 20: 14
Mah... purtroppo tutti si dannano per entrare in EL e poi usano la competizione per fare turnover e le figuracce abbondano e per questo abbiamo perso un posto in Champions.

CR7 è senz'altro un fenomeno ma gli 8 a 0 da noi si vedono solo in precampionato...

Sabotender
22-01-11, 20: 54
Guardavo la classifica della Liga (http://it.eurosport.yahoo.com/calcio/la-liga/2010-2011/classifiche/), Barcellona: 61 gol fatti, 11 subiti - Real: 47 contro 17, poi c'è il Villareal, l'Atletico e poco altro, le restanti hanno tutte uno score negativo tra gol fatti e subiti, questo da noi non accade, nel senso che ci sono le prime tre o quattro che hanno una differenza reti superiore ai 10 gol, il resto è molto più equilibrato eccetto le ultime.

Estendendo la questione, guardando la nostra classifica mi convinco ancora di più che 20 squadre sono troppe, un bel campionato a 16 o al massimo 18 farebbe risparmiare dalle 4 alle 8 partite a stagione e lo renderebbe ancora più equilibrato.

jacklostorto
23-01-11, 10: 30
ma guarda a che ora si deve giocare,12 e 30,non la capirò mai questa pagliacciata:oo2

Gnappa76
23-01-11, 10: 40
Che orari assurdi, già non sto seguendo praticamente mai la squadra, sicuramente in questo modo non mi arriva un incentivo :boh Nessuno ha ancora capito bene il perchè delle partite all'ora di pranzo, l'unica risposta che si sente in giro è "Anche in Inghilterra giocano a quell'ora". Già, ma chi se ne frega? :bleh Se proprio volessimo imitare il modello inglese, ad occhio ci sarebbero mille altre cose da prendere in considerazione, non certo questa :ghgh

Sabotender
23-01-11, 10: 53
Forse il motivo principale sono i soldi? :m:

jacklostorto
23-01-11, 11: 16
indisponibile Milito,giocherà Pandev in attacco,io vedrei meglio Biabiany,in difesa almeno c'è Cordoba al posto di Materazzi,ma Julione quando rientra?

Mathew23
23-01-11, 11: 55
Possiamo dire prima prova ufficiale per Leo e la squadra dell'ammmore oggi :lol:

Lo Zio T
23-01-11, 14: 02
I friulani sono una banda di comunisti :sisi

jacklostorto
23-01-11, 14: 18
I friulani sono una banda di comunisti :sisi
e dopati:ghgh

Mathew23
23-01-11, 14: 20
Possiamo dire prima prova ufficiale per Leo e la squadra dell'ammmore oggi



Come volevasi dimostrare, erano esagerate tutte le lodi tessute all'arrivo di Leonardo....
Il tutto si spiegava con l'aver incontrato squadre mediocri che hanno giocato sotto tono..

Oggi l'udinese era in forma e ha dominato dall'inizio alla fine....
Evidentemente la squadra ha gli stessi problemi che aveva con benitez :eye

jacklostorto
23-01-11, 14: 28
ma non dire castronerie,oggi i friulani sembravano indemoniati le avrebbero date anche al barcellona,io qualche sospetto ce l'ho:ghgh

vane
23-01-11, 14: 29
Ho poco da dire:

- Questa sconfitta porterà una bella dose d'umiltà, magari a MM che non vuole capire che non abbiamo riserve di valore
- Castellazzi va scaricato a fine stagione, non è da Inter e non dà sicurezza al reparto
- Dobbiamo comprare un attaccante, non è possibile continuare così con un Pandev sempre nullo in attacco, è irritante come pochi per quanto è brocco
- Leonardo deve chiedere, naturalmente a porte chiuse, un rinforzo in attacco. Di valore, non un Toni qualsiasi. In conferenza stampa può fare ciò che vuole ma mi auguro che a quattrocchi dica cose diverse a MM.
- L'arbitraggio non è stato perfetto e forse siamo stati penalizzati, ma se l'Udinese ad un certo punto sembrava il Barcellona la colpa è solo nostra, non si può giocare per vincere solo quando si sta sulla parità/in vantaggio, se subisci un gol devi cercare il pareggio a tutti i costi, demoralizzarsi e cedere è da perdenti, non da grandi squadre. Benitez grazie al cielo se n'è andato e forse sono finite le energie date dall'entusiasmo per il suo esonero, però certi problemi rimangono. Dai giocatori mi aspetto di più, molto di più.

Sabotender
23-01-11, 14: 29
Mah... servirebbe la verifica della verifica.
Oggi è vero che è stata un'Inter alla Benitez ma è evidente che la stanchezza per i tanti incontri si è fatta sentire, correvano la metà degli udinesi ed il secondo tempo è stato da non pervenuti ma è altrettanto evidente che ci serve un portiere, Castellazzi ha dimostrato tutti i suoi limiti, posso passargli il primo gol ma nel secondo era posizionato male quanto la barriera e nel terzo... beh... lasciamo perdere...

Ma comunque se ti fa coraggio puoi pensarla anche così. :eye (riferito a Mat naturalmente http://img60.imageshack.us/img60/2272/iconmrgreenwe6.gif)

jacklostorto
23-01-11, 14: 41
beh stanchi quelli dell'inter?allora i friulani che mercoledi in CI hanno fatto anche i supplementari,ma dai...

Lo Zio T
23-01-11, 14: 42
Ora possiamo iniziare a vedere se Leonardo è davvero un allenatore ed in particolare un mister da Inter. A livello psicologico, questa sconfitta può servire per capire tutto questo, dato che rappresenta una battuta d'arresto che strozza le ultime residue speranze di scudetto. Leonardo deve metterci del suo ed evitare che la squadra crolli.


Benitez grazie al cielo se n'è andato e forse sono finite le energie date dall'entusiasmo per il suo esonero

Cosa centra ancora Benitez? Se poi i problemi rimangono...

Sabotender
23-01-11, 14: 49
@ Jack: Controlla la formazione dell'Udinese di CI e quella di oggi, praticamente 2 squadre diverse mentre noi abbiamo giocato 2 partite alla settimana sempre con gli stessi e senza sostituti degni e con un uomo in meno, dato che Pandev di più non può essere.

jacklostorto
23-01-11, 14: 58
:thxsabo della precisazione,beh se sono contenti di uscire dalla coppa beati loro,meglio per le altre:bgg2

Mathew23
23-01-11, 14: 59
Ma comunque se ti fa coraggio puoi pensarla anche così
:ghgh, coraggio?
Dell'inter temevo Mourinho... andato via lui, è svanita la squadra.... ora come ora non ho paura di nessuno.... dipende tutto da noi stessi...
Al momento abbiamo 6 punti di vantaggio e se vinciamo questa sera tornano 9 ( poi bisogna vedere cosa farete contro la fiorentina)

L'inter doveva rinforzarsi in ogni reparto, ma a quanto vedo non si è fatto nulla se non prendere "una pezza" alla Ranocchia per poi metterlo in panca e far giocare Cordoba :ghgh

Le ultime battute d'arresto del Milan sono dovuto alla mancanza di 9 titolari...pian piano li stiamo riprendendo tutti, senza contare l'arrivo di Cassano ed Emanuelson....:sisi

Coi punti di vantaggio che abbiamo dipende tutto da noi:bleh:lol::sisi


P.S: Grat grat

Sabotender
23-01-11, 15: 03
Diciamo che ci andrà bene in ogni caso allora:
Se Leo convince vuol dire che vince altrimenti torna il Mou. :lol:

Lo Zio T
23-01-11, 15: 10
Io mi domando persino come fanno i milanisti ad interessarsi ancora a noi.

Le pseudo rivali per lo scudetto sono altre.

Rodolfo Tatana
23-01-11, 15: 35
Incredibile!! allora il 4-4 contro il Milan non era un caso, rivaluto un pochino quel pareggio, ma c'è da dire che da oggi la prima favorita per lo scudetto è l'udinese :lol:

interisti non temete leonardo fara' un discorsone pieno d'ammmore e di fiducia in se stessi, vi abbraccera tutti e i problemi si risolveranno nuovamente :bgg2

Lo Zio T
23-01-11, 15: 45
interisti non temete leonardo fara' un discorsone pieno d'ammmore e di fiducia in se stessi, vi abbraccera tutti e i problemi si risolveranno nuovamente :bgg2

http://pawsru.org/dis/src/dis10854_sisko-facepalm.gif

jacklostorto
23-01-11, 15: 47
appunto...che mal di testa con sta solfa:ghgh

vane
23-01-11, 15: 55
Zio Benitez era odiato da tutti, Eto'o è stato l'unico a spendere due parole per lui. La verità non la sapremo mai e comunque anche i giocatori hanno le proprie colpe, ma se un'intera squadra di scaglia contro l'allenatore non c'è altra via dell'esonero per andare avanti. Dopo di che chiaramente sono i giocatori e la società (che ha preso in giro tutti, soprattutto noi) a prendersi il resto delle responsabilità.

A prescindere da questo per quel che mi riguarda ha spesso sbagliato formazione, cambi e non ha saputo tenere in mano lo spogliatoio, oltre agli ormai leggendari errori in fase di preparazione.

Comunque personalmente credo ancora nello scudetto. Il Milan doveva starci a +10 senza due partite in più giocate, abbiamo perso e stiamo a -9 con una partita da recuperare, nulla è perduto e loro sono tutto fuorché imbattibili. Tutto dipende da giocatori, tecnico e società. Se arriverà almeno un rinforzo di rilievo saremo più attrezzati per sopperire alle assenze importanti, altrimenti rischieremo, in ogni caso non siamo ai -90 dei tempi di Benitez.

Leonardo per me era e rimane un non allenatore, oggi ha anche sbagliato i cambi (ma togli Pandev no?), deve dimostrare di essere all'altezza della nostra panchina, i prossimi 30 giorni saranno fondamentali per noi con tutte le partite che dovremo giocare, vediamo se è capace o meno.

:bai

Lo Zio T
23-01-11, 15: 59
appunto...che mal di testa con sta solfa:ghgh

Ma va Jack.

Voglio vedere un Leopardo aggressivo, con il sangue agli occhi. Voglio vedere un Leopardo che sbrani tutti, che vada in conferenza stampa così:

-IOdFp1Ptec
(primi venti secondi)

:bgg2

Gnappa76
23-01-11, 16: 19
Doverosa premessa: la doppietta di Podolski di ieri sera, unita al gol di Matu mi hanno spedito in un paradiso meraviglioso da cui nessun altro risultato calcistico, che riguardi l'Inter o altre squadre, potrà farmi scendere facilmente :angel:


Come volevasi dimostrare, erano esagerate tutte le lodi tessute all'arrivo di Leonardo....
Il tutto si spiegava con l'aver incontrato squadre mediocri che hanno giocato sotto tono..
Oggi l'udinese era in forma e ha dominato dall'inizio alla fine....
Evidentemente la squadra ha gli stessi problemi che aveva con benitez
L'Udinese per me è e resta una delle tante squadre mediocri di questo campionato: indipendentemente da come hanno giocato i friulani, l'Inter ha deciso per principio di non fare la partita. Sarà un caso, ma da quando in settimana quello lì da Madrid ha lasciato intendere di voler tornare a fine stagione per rifarsi la verginità, e Moratti ha risposto che si tiene Leo, i giocatori hanno rinunciato a giocare, in modo da dare il primo risultato negativo anche al tecnico brasiliano. La mia impressione è che, esattamente come hanno fatto con Benitez, decidendo di volere un altro al suo posto, lo stesso stiano facendo adesso per riportare Mourinho all'Inter. Per ora ho solo un forte sospetto, sarà il tempo a dire se ci ho visto giusto o no: ma da quando hanno gettato la maschera difficilmente mi sbaglio sul loro conto. Non nego di schifarli profondamente :whip

Sabotender
23-01-11, 17: 46
No Gnappa, questo non te lo concedo...
Sarà il caso di smetterla di vedere i complotti dietro ogni angolo o no? Quelli erano stanchi e stracotti, non rifiata nessuno perchè non ci sono alternative e quelle poche fanno più schifo di alcuni titolari.
Se non capita niente e giocano i soliti 11 spacchiamo il mondo, appena se ne fermano un paio facciamo fatica anche contro il Cesena.
Eto'o non può giocare anche per Pandev, Castellazzi è un cesso, stava anche per farsi autorete se non c'era la traversa, non esce mai e quando lo fa sbaglia, mediamente sono vecchietti che avrebbero necessità di riposare ma non gli è consentito, non so se hai presente quante partite devono giocare per rimettersi in carreggiata, le avevo postate qualche giorno fa:

Mer 12 Gen 2011, 21:00 Coppa Italia Inter vs. Genoa
Sab 15 Gen 2011, 20:45 Campionato Inter vs. Bologna
Mer 19 Gen 2011, 20:45 Campionato Inter vs. Cesena
Dom 23 Gen 2011, 12:30 Campionato Udinese vs. Inter
Dom 30 Gen 2011, 15:00 Campionato Inter vs. Palermo
Gio 3 Feb 2011, 20:45 Campionato Bari vs. Inter
Dom 6 Feb 2011, 20:45 Campionato Inter vs. Roma
Dom 13 Feb 2011, 20:45 Campionato Juventus vs. Inter
Mer 16 Feb 2011, 18:30 Campionato Fiorentina vs. Inter
Sab 19 Feb 2011, 20:45 Campionato Inter vs. Cagliari
Mer 23 Feb 2011, 20:45 Champions League Inter vs. Bayern Monaco
Dom 27 Feb 2011, 20:45 Campionato Sampdoria vs. Inter

Leonardo nel Milan ha sempre peccato nei cambi, troppo in ritardo e spesso sbagliati ma ha dato nuovi stimoli ai ragazzi, finchè dura fa verdura si dice e alla fine del campionato tireremo le somme ma cerchiamo di essere meno dietrologi che non cen'è bisogno.
Non andiamo allo stadio quindi non ci sente nesuno ma facciamo finta si essere dei tifosi e sosteniamo la squadra, quì si danno le colpe a rotazione: prima Moratti, No la colpa è di Benitez, Sì ma i giocatori... E Branca dove lo metti? Eh... ma se Mourinho se ne stesse zitto, Però Leonardo è solo una facciata... Servono innesti... Ma forse no... ma forse sì.
Potrei andare avanti per qualche altra riga ma mi fermo.

FORZA INTER.

jacklostorto
23-01-11, 18: 08
Sabo su castellazzi son pienamente d'accordo,sembra che abbia paura e non da fiducia,speriamo nel recupero di Julio e Samuel,oggi se c'erano era un'altra storia.

Rodolfo Tatana
23-01-11, 18: 11
E Branca dove lo metti?

ti sei dimenticato il figlio di moratti :ghgh, anche lui ha delle colpe, quelle di non aver stressato il padre che ha venduto balotelli ma si è intascato i soldi senza reinvestirli

Sabotender
23-01-11, 18: 12
Mi sa che per Samuel dovremo aspettare un bel pò... :triste

Rodolfo hai ragione, quasi quasi edito... :lol:

Gnappa76
23-01-11, 18: 40
Non andiamo allo stadio quindi non ci sente nesuno ma facciamo finta si essere dei tifosi e sosteniamo la squadra, quì si danno le colpe a rotazione
Proprio perchè non mi piace fare finta, e vedo delle colpe evidenti, lascio ai più volenterosi come te il compito di sostenere questa squadra, o quel che è diventato: io non mi ci riconosco più. Buon lavoro a te ed agli altri :bai

Mathew23
23-01-11, 19: 01
altrimenti torna il Mou


E tu ti riprenderesti uno che vi ha sbattuto la porta in faccia? uno che ha fatto fare alla società inter quella figura dopo aver vinto tutto?
riprenderesti uno che tornerebbe solo per convenienza?

No guarda, per come sono fatto io se ne può stare benissimo in spagna!

Ti faccio un altro esempio: Adoravo Ron Dennis e mi è dispiaciuto quando se n'è andato a causa della SpyStory, ma proprio per come si è comportato alla McLaren non lo rivoglio più....:sisi:eye

Comportamento e rispetto prima di tutto... non sono uno di quelli che dimentica tutto pur di vincere:eye

jacklostorto
23-01-11, 19: 10
beh porte in faccia non ne ha proprio sbattute,anzi si sono lasciati più che amichevolmente,aveva i suoi obiettivi dichiarati e si sapevano già prima,uno invece che veramente non vorrei più veder tornare è sicuramente balott,quello si che ha fatto fare all'inter una bruttissima figura e non solo la sera del trionfo contro il barca...

Sabotender
23-01-11, 19: 13
Mat la mia è una provocazione perchè ormai è stata lanciata la moda del capro espiatorio ambulante, bisogna trovare un colpevole a tutti i costi e ci si scandalizza per ogni cosa che fanno i giocatori e che comunque hanno sempre fatto tutti i giocatori del mondo ma sembra che ce ne rendiamo conto solo ora, allora che ben venga il Mou a mettere pace negli animi dei tifosi dato che lui è stato tutto con la T maiuscola.
E poi in fin dei conti Jack ha ragione, Moratti lo sapeva, i giocatori pure, non è stato un vero tradimento e dato che non mi scandalizzo mai, non lo farei nemmeno per un suo ritorno.
Come vedi l'ho messo anche nella firma... :ghgh

Lo Zio T
23-01-11, 19: 59
Ma se poi il Messia di Setubal non arriva, che famo? :ohoh

Sabotender
23-01-11, 20: 02
Ce arrangiamo!
:bgg2

Già... me sò scordato er rigore su Cambiasso che nun c'hanno dato... la corpa cel'ha pure l'arbitro!

jacklostorto
23-01-11, 20: 10
arbitro cornuto:ghgh

Rodolfo Tatana
23-01-11, 20: 36
Ma se poi il Messia di Setubal non arriva

ma infatti non tornera' mai, chi sarebbe il deficente che lo ingaggerebbe dandogli 10 milioni di euro l'anno dopo essere fuggito via 5 minuti dopo il fischio finale della finale di champions e senza neppure degnarsi di pertecipare alla storica festa del triplette? per me sono discorsi incredibili e poi vi lamentate che l'inter non cresce, gli alenatori vanno e vengono a giocare le partite sono i calciatori, compratene!!! avete venduto balotelli per prendere coutinho e bibiani? è un po pochino

Lo Zio T
23-01-11, 20: 38
e poi vi lamentate che l'inter non cresce, gli alenatori vanno e vengono a giocare le partite sono i calciatori, compratene!!! avete venduto balotelli per prendere coutinho e bibiani? è un po pochino

Beh, se in società non l'hanno capito in 20 anni dopo una serie incredibili di delusioni ed un ciclo fantastico, non vedo come possano comprenderlo ora.

Sabotender
24-01-11, 23: 08
Buone notizie in arrivo: Julione e Milito sono pronti per il Palermo, Moratti si sta convincendo che forse un'attaccante in più servirebbe e abbiamo fatto incetta di oscar del calcio (altra stupidaggine al pari del pallone d'oro).
Mentre di Sneijder si sa che sta migliorando, senza troppi particolari.

E se vogliamo possiamo prendere per positivo il raffronto con lo scorso anno: 14 punti in meno... è una conferma che il Milan con "soli" 9 punti in più non sta facendo grandi cose e per estensione migliorando un pò le chance di rimonta non sarebbero poche...
Alla faccia dell'ottimismo che è il profumo della vita :ghgh

jacklostorto
25-01-11, 11: 49
bene per Julion e Milito,Castellazzi mi ha deluso e non poco,sembra che al milan non se la stanno passando bene,fuori Nesta,Gattuso e Seedorf ma per gli ultimi due forse è un bene per loro.

Sabotender
26-01-11, 23: 47
Turno di CI passato ai rigori ma quanta sofferenza...
Questa partita mi conferma che manca un pò di condizione fisica, i giocatori sono stanchi e non reggono appieno i 90 minuti... ma perchè Pandev è rimasto in campo per tutto questo tempo?
Comunque non ho visto molto bene nè Eto'o nè Zanetti nè altri, CAstellazzi a fasi alterne ma meglio di domenica, in panchina mancano giocatori all'altezza e in generale troppi errori... Bravo Chivu, ottima partita.

Speriamo che per Stankovic non sia nulla di grave e che Milito e Snejider si sbrighino.

Rodolfo Tatana
27-01-11, 10: 21
e si bella partita, il napoli ha giocato decisamente meglio ma non è riuscito a trovare il guizzo giusto, imperdonabile il rigoraccio di Lavezzi, migliore dell'inter a mio avviso il solito cambiasso, bene anche chivu, ma sopratutto grande napoli

jacklostorto
27-01-11, 11: 54
beh grande napoli?mi pare esagerato,si hanno fatto la partita prevalentemente ma grossi pericoli ? mi sembra uno parato alla grande,a proposito castellazzi ieri m'è sembrato più sicuro speriamo duri,etoo evanescente strano...pandev s'è dannato e gli va riconosciuto ma i suoi limiti si sanno purtroppo,che altro dire,si in CI si va avanti ma non so se è un bene la CL incombe ed è ben più importante.

Rodolfo Tatana
27-01-11, 12: 11
beh grande napoli?mi pare esagerato,si hanno fatto la partita prevalentemente ma grossi pericoli ?

il secondo tempo è stato un assedio, è mancato solo il guizzo vincente, quando la squadra avversaria gioca per 45 minuti nella tua meta' campo significa che ha fatto una grande partita, considerando che l'inter è una squadra di livello decisamente superiore quello di ieri è stato un grandissimo napoli, superiore atleticamente, vuoi anche per il fattore campo, infatti non ho capito cosa volesse dire zanetti a fine patita dicendo che l'Inter ha dimostrato che...ma che ha dimostrato? :bgg2


castellazzi ieri m'è sembrato più sicuro

per me castellazzi è un ottimo portiere, un po insicuro nei rigori non ne ha intuito uno, un pallonetto da zuniga e uno se l'è fatto passare sotto la pancia, poteva fare decisamente meglio, ma de sanctis per me non è certo superiore

zovin
27-01-11, 12: 22
beh grande napoli?mi pare esagerato,si hanno fatto la partita prevalentemente ma grossi pericoli ? ...
Sicuramente il Napoli ha dominato dal secondo tempo in poi, che vuol dire per piu' di due terzi della gara, supplementari compresi. L'Inter meritava qualcosa in piu' nei primi 45 minuti, poi hanno avuto un calo fisico e, se non ci fossero stati quelle sviste arbitrali, la gara avrebbe preso una piega diversa. ma fa parte del calcio: si vive di episodi.
Quel che conta e' che si e' vista una partita a tratti avvincente giocata da due squadre forti. L'unica nota negativa, direi, sono le dichiarazioni a fine partita di Leonardo, buttate li' tanto per dire qualcosa.

Rodolfo Tatana
27-01-11, 12: 42
L'unica nota negativa, direi, sono le dichiarazioni a fine partita di Leonardo, buttate li' tanto per dire qualcosa.

ho cambiato canale dopo zanetti e me lo son perso, cosa ha detto?

jacklostorto
27-01-11, 12: 53
non ho seguito il fine partita perciò non posso esprimermi in proposito,tornando all'analisi della partita,non metto in dubbio che il napoli sia stato superiore infatti ho detto che ha fatto la partita ma a partira dal secondo tempo d'altra parte ben controllata dai nerazzurri,sviste arbitrali?ma quali?la spalla di Lucio?ma se anche la stampa riconosce il buon arbitraggio cosa rara.

Mathew23
27-01-11, 13: 50
Per come la vedo io il Napoli ha giocato meglio e meritava.
Ma le grandi squadre si vedono anche da queste cose e l'inter lo è :eye

zovin
27-01-11, 14: 02
sviste arbitrali?ma quali?la spalla di Lucio?ma se anche la stampa riconosce il buon arbitraggio cosa rara.

Ascolta: se dobbiamo continuare a scrivere, cerchiamo di non avere i paraocchi o esternare solo quello che la fede per la propria squadra ci detta. Quel che scrivono i giornali, se poi di parte, non fanno testo. La "spalla" di Lucio, come tu dici, e' il piu' volontario dei falli: Lucio, allarga volontariamente il braccio( che prima aveva attaccato al corpo) per deviare il pallone.
Piu' volontario di cosi' si muore. Per non parlare dell'atterramento di Cavani ed il fallo su Maggio, quale ultimo uomo.
Questi, sono le sviste piu' evidenti. Se poi vogliamo continuare con i guardialinee, non la finiamo piu'.

@ Rodolfo: ..Una partita molto equilibrata che abbiamo vinto molto meritatamente. L'Inter non vinceva qua al San Paolo dal '97, nonostante tutte le vittorie degli ultimi cinque anni, e io sono molto felice, abbiamo saputo miglior soffrire. Ripeto, abbiamo vinto meritatamente, ci siamo comportati da grande squadra, abbiamo saputo gestire. Il Napoli non ci ha messo mai in grande difficoltà..
ecco il Leonardo show. :D

jacklostorto
27-01-11, 15: 52
Ascolta: se dobbiamo continuare a scrivere, cerchiamo di non avere i paraocchi o esternare solo quello che la fede per la propria squadra ci detta.
appunto:sisi
non te la prendere,vincerete il campionato:bai

Rodolfo Tatana
27-01-11, 16: 12
vincerete il campionato

:bgg2:bgg2:bgg2


Per non parlare dell'atterramento di Cavani ed il fallo su Maggio


quello su cavani non me lo ricordo ma quello su maggio si, netto atterramento da ultimo uomo volontario, cordoba andava espulso.

zovin non mi pare che leo abbia detto nulla di grave, pensavo a una mancanza di rispetto, é nel carattere di leonardo credere di aver giocato bene anche se si è fatto schifo io da milanista ho esperienza di parecchie uscite di questo genere, piu che altro prende in giro i suoi facendogli credere di aver giocato bene

zovin
27-01-11, 17: 25
appunto:sisi
non te la prendere,vincerete il campionato:bai

E chi se la prende. Noi le diamo, non prendiamo
Il Campionato lo lasciamo a voi. Senno' Moratti si suicida.
Noi aspiriamo alla Champions.
ciao

Sabotender
27-01-11, 18: 25
Rodolfo ti ricordi quando fare il moderatore della sezione sportiva era un mestiere duro da uomini duri? :bgg2

Incredibile, mi siedo al pc e cosa vedo? L'Inter ha comprato un giocatore... :shock
Il Pazzo è dell'Inter in cambio di Biabiany e Luca Caldirola. Che giornata strana :ghgh

Rodolfo Tatana
27-01-11, 18: 37
quando gli utonti si facevano duri i duri cominciavano a cancellare :ghgh


Il Pazzo è dell'Inter

quale incredibile perdita per il calcio italiano :lol::lol::lol: scherzo..secondo me una prima punta come lui non era fondamentale adesso perchè se milito ed eto'o stanno bene lui non gioca e l'inter non gioca con 3 punte anche se eto'o sa svariare, ma aspetto prima di vedergli giocare qualche partita e vedere come leo sa inserire il giocatore. ovvio che balotelli è insostituibile ma mi sarei aspettato piu un attaccante con le sue caratteristiche. certo in previsione futura è un ottimo acquisto, milito non durera' ancora molto

ora chi glielo racconta alla tifoseria juventina che pazzini e cassano, che sono due anni che li stanno comprando, sono passati a milan e inter?

vane
27-01-11, 19: 08
Rodolfo Pandev è impresentabile e Milito compirà 32 anni quindi Pazzini ci sarà d'aiuto. A noi serviva un esterno ma in realtà serviva anche una terza punta (Pandev non è un giocatore di calcio). Coutinho è un trequartista, ha 18 anni e deve avere tutto il tempo di crescere mentre Biabiany seppur giovane sembra un po' limitato, in ogni caso in questo momento non ci è d'aiuto quindi sono soddisfatta dell'operazione.

Con tutti gli impegni che abbiamo non credo che Pazzini faticherà a trovare spazio, anche quando tornerà Sneijder l'unico che farà realmente panchina sarà Pandev.

Chiaramente è un bello sgarbo alla Juve, incapace di prendere Cassano (doveva e poteva farlo, il Milan ha fatto una scommessa ma ha fatto bene visto che il talento c'è, non è costato 50mln...) e anche di prendere Pazzini. Hanno però preso quello che viene definito il nuovo Kakà, ovvero Lucas Piazon, che giocherà dal prossimo gennaio. Se è forte come dicono è un grande colpo, anche se non risolve i tanti problemi di una società che continua a comprare i giocatori sbagliati (a che serve Barzagli?).

Tornando a noi, non capisco l'operazione Karhja. Vendiamo Muntari per monetizzare, stop, non per prendere un giocatore che da noi non sarà mai decisivo e che rimarrà all'Inter fino alla fine del contratto solo per i soldi (Suazo, Rivas...), a quel punto teniamoci Muntari almeno fino a giugno.

C'è Mariga, c'è Obi...non c'è proprio la necessità di prendere un giocatore che non ci dà nulla. Peccato che Pazzini starà fuori per tre settimane, sarebbe servito da subito.

Comunque per me ieri il Napoli meritava di vincere. L'arbitro ci ha favoriti, non c'era il rigore di Lucio (il movimento del braccio inganna, l'ha presa con la spalla) ma c'era l'espulsione di Cordoba e forse qualche altro giallo. I giocatori hanno lasciato il Napoli giocare, che sicuramente teneva molto più di noi alla competizione (di fatto non alzano una coppa da 20 anni) e siamo stati davvero fortunati a non prendere gol. Mi spiace che i giocatori abbiano sprecato 120' per una competizione così inutile, a Palermo saremo stremati ancor prima di iniziare la gara. E senza Stankovic, che starà fuori per 40 giorni e quindi salterà anche il Bayern. Che Milito e Sneijder si sbrighino a tornare, abbiamo bisogno dei loro gol. E speriamo che domenica si riveda anche Coutinho.

Rodolfo Tatana
27-01-11, 23: 44
Lucas Piazon

oddio 17 anni è gia il nuovo kaka? kaka' è diventato "kaka'" a 23 anni, ma ormai in brasile bruciano le tappe :ghgh, farebbero prima a dire che non hanno una lira, la juve ha gia speso molto, inutile illudere i tifosi con nomi come geko luis fabiano pazzini, e poi vai a prendere toni.

anche l'affare barzagli non l'ho capito, non conosco i dettagli ma a questo punti mi pare chiamo che le grottaglie si debba cercare un'altra squadra, ma alla juve serviva un terzino decente non l'ennesimo centralem a vallo a capire il progetto di marotta

comunque, tornando a pazzini, sono certo che se gli lasciate il tempo giusto per recuperare l'infortunio vi sara' utile quest'anno, ma sopratutto in previsione futura, mi raccomando non rovinatemelo :bgg2

pensavo all'accoglienza che gli riserveranno i tifosi blucerchiati alla prima che gioca a genova, per cassano non si sono risparmiati ieri, eppure lui ha chiesto scusa ed effettivamente è stato cacciato via, mentre pazzini se ne scappa di corsa da una barca che affonda, eliminazione da ogni coppa europea, dalla coppa italia, e scarsissime possibilita' di arrivare in uefa, garrone non se l'è neanche tirata tanto, pazzini l'avete portato a casa per pochi soldi rispetto ai 20 che valeva, e non ditemi che bibiani copre la differenza perchè è una barzelletta

Mathew23
28-01-11, 15: 46
Secondo me la società ha sbagliato il posto dove mettere la pezza: l'attacco, ora come ora, era il reparto meno da toccare...
Avrei puntato su difesa e centrocampo, anche perchè il Pazzo ne avrà ancora per 1 mese prima di tornare a giocare e se Milito e Eto'o sono in giornata positiva si dovrà sedere in panca...

Cmq la vera notizia non è l'aver preso un attaccante, ma aver preso un giocatore ITALIANO :ghgh :lol: :lol:

Sabotender
28-01-11, 18: 33
Cmq la vera notizia non è l'aver preso un attaccante, ma aver preso un giocatore ITALIANO

Quoto :lol:

jacklostorto
28-01-11, 18: 37
Quoto :lol:
straquoto:sisi

Lo Zio T
28-01-11, 18: 49
Cittadini del mondo.

Rodolfo Tatana
28-01-11, 18: 58
vabbè avevano preso gia ranocchia e castellazzi, diciamo che finalmente si vede una bella inversione di tendenza

Lo Zio T
28-01-11, 21: 07
Secondo me la società ha sbagliato il posto dove mettere la pezza: l'attacco, ora come ora, era il reparto meno da toccare..

Eto'o, MIlito, Pandev, più Coutinho e Biabiany per 2-3 posti da titolare. Considerando che gli ultimi due sono solo dei giovani (uno molto promettente, l'altro molto di meno) e che Diego e Goran stanno faccendo una stagione decisamente sottotono, una punta ci serviva, assolutamente.

Poi vabbè, le priorità sono altre, ma è da quando che è andato via Roberto Carlos ormai..



diciamo che finalmente si vede una bella inversione di tendenza

In virtù delle norme Uefa, non per altro..

Sabotender
28-01-11, 21: 48
Considerando anche che Biabiany è andato come contropartita...
La verità è che oltre Milito ed Eto'o non c'era nessun'altro che poteva garantire qualche gol, infatti Pandev in questa stagione ne ha fatti solo 3 in 28 presenze e Coutinho che non è un'attaccante, nemmeno uno. Dato che Milito nonostante abbia giocato "solo" 19 partite ne ha fatti 6, pochi ma sempre il doppio di Pandev, un'alternativa che possa fare qualcosa più di Pandev serviva eccome.

Rodolfo Tatana
28-01-11, 21: 50
Biabiany

mi pare vada alla samp nell'affare pazzini, se ho capito bene, sicuramente pazzini all'inter sara' molto utile, io avrei immagino piu' un attaccante con le caratteristiche di balotelli ma quello casomai lo prendete l'anno prossimo

ho sentito che la samp offre 9 milioni piu' dossena per matri, a questo punto non capisco la logica di garrone, i soldi che si fa da pazzini li da al cagliari per matri, ci perdono, fossi un tifoso doriano sarei seriamente dispiaciuto nel vedere che l'attacco viene smantellato in pochi mesi, prima cassano poi pazzini, capisco che per quest'anno le ambizioni di gloria vanno a farsi benedire e quindi si puo' vendre ma cosi' facendo la samp rimarra' sempre una eterna incompiuta

Sabotender
28-01-11, 21: 57
Eppoi bisogna dire che due gol per noi il Pazzo li ha già fatti... :ghgh

oeS5SUMXExs

Lo Zio T
28-01-11, 22: 02
mi pare vada alla samp nell'affare pazzini, se ho capito bene

Si.. 12 milioni più il calciatore sopracitato..

Lo Zio T
29-01-11, 01: 26
Ma piuttosto..

Cosa l'abbiamo preso a fare Kharja?

Mathew23
29-01-11, 11: 38
Cosa l'abbiamo preso a fare Kharja?

Dopo aver dato via Muntari e Mancini è stato un ottimo colpo aver preso Kharja che nemmeno a genova giocava :lol: :lol:

vane
29-01-11, 20: 08
Kharja grazie al cielo è in prestito, quindi se non è da Inter lo sbologniamo a giugno. E' stato preso perché Mariga starà fuori un mese e con la cessione di Muntari hanno monetizzato.

Comunque, dopo la delirante conferenza stampa di Monociglio (ha usato termini volgari per darsi tono, ma non si è accorto di aver fatto infuriare i propri tifosi (investe nel cricket e non fa una ricapitalizzazione per la Juve...), il rispetto te lo guadagni con i fatti non con le parole) Moratti ha risposto prendendolo per i fondelli, una risposta alla Mou, oserei dire anche colta per l'ambito calcistico. :ghgh

Monociglio: "Moratti su calciopoli mi annoia.."
Moratti: "Ah, il giovin signore, mi dispiace di averlo annoiato"

http://www.emoticons.free.fr/smileys/Emotion-LOL/roflroll2.gif

Rodolfo Tatana
30-01-11, 03: 12
"Siamo in linea con i nostri programmi", questa è la piu grossa che potesse sparare, stanno riuscendo a fare peggio dell'anno scorso, e poi tutto sto condimento di parolacce, ma da dove è uscito fuori? inascoltabile.
E poi capisce di calcio quanto io di punto e croce, incredibile il discorso sul monte ingaggi, è un incapace

Onore a Ranieri, quando allenava la juve a questo punto aveva gli stessi punti del milan, piu o meno

la diatriba su calciopoli spero non credano di risolverla a duello su chi fa la battuta piu fica perchè sono di una tristezza..

Sabotender
30-01-11, 14: 37
Questa è la formazione ufficiale (http://www.inter.it/aas/news/reader?N=51275&L=it) per oggi:


Julio Cesar;
Maicon, Lucio, Ranocchia, Santon;
Zanetti, Cambiasso, Thiago Motta;
Coutinho;
Milito, Eto'o.

Una cosa su tutte: finalmente Pandev è in panchina ed essendoci anche Pazzini penso che sarà la seconda scelta tra le riserve.

Rientra Julione, altra nota positiva.

jacklostorto
30-01-11, 14: 52
evviva,speriamo bene:sisi

vane
30-01-11, 17: 01
Dalla prossima domenica seguirò le partite solo per radio. Oggi ero in giro ed ho potuto ascoltare la radiocronaca solo dal secondo tempo. Il tempo di esultare per il gol di Pazzini :bgg2 e di arrabbiarmi a sentire la parola "rimonta", rimonta di cosa?:wall Poi c'è stato il rigore parato (pensavo che sarebbe finita sul 3-1...), il 2-2 di Pazzini e il rigore di Pazzini trasformato da Eto'o. Poi sono rientrata a casa in tempo per vedere gli ultimi 5 minuti e il gol mangiato da Balzaretti (non ho capito poi se Maicon ha fatto una papera o non l'ha fatto apposta a prenderla di tacco...).

Tutto è bene quel che finisce bene, non immagino cosa abbiano potuto non fare nel primo tempo (non vedrò la partita in replica quindi non mi arrabbierò...), però Pazzini ha fatto due gol pesanti e c'è stata una rimonta insperata sul Palermo, non è da tutti vincere 3-2 partendo dallo 0-2.

:bai

Sabotender
30-01-11, 17: 34
Anch'io ho seguto solo il secondo tempo ma in streaming.
Grande Pazzo naturalmente ma in difesa abbiamo ballato troppo e leggendo i commenti anche del primo tempo, era meglio Chivu di Santon.

Finalmente dei cambi con un pò di peso... Oltre il MegaPazzo Bravo anche Kharja mentre Coutinho secondo me non è ancora pronto per una squadra come l'Inter.
Speriamo che Milito torni ai suoi livelli, oggi c'è stata la dimostrazione che davanti era il solo Eto'o a fare tutto e non avrebbe potuto reggere tutta la stagione, ora sistemamo la difesa e siamo a posto.

Alla fine della fiera grande partita e diciamocelo, tanta fortuna da parte nostra ma serve anche quella, in altre occasioni con 1000 corner a 1 saremmo usciti perdenti.

jacklostorto
30-01-11, 17: 59
io la partita l'ho seguita tutta(in streaming)ho sofferto e gioito sofferto e gioito ancora,che emozioni come solo l'Inter sa dare,non me ne vogliano i tifosi delle altre squadre ma la squadra nerazzura costruisce e fa gioco,gli angoli innumerevoli lo stanno a dimostare,c'è stato all'inizio della ripresa un vero assedio alla porta siciliana,il gol era nell'aria,ah come avrei voluto essere in tribuna quel momento,e quando è arrivato l'uno due di Pazz.beh a quel punto ci credevo alla vittoria che puntuale è arrivata,il resto è ordinaria routine con i minuti che scorrevano lentissimi,bravi ragazzi e grazie per lo spettacolo donatoci,credo che gli spettatori allo stadio ricorderanno per parecchio tempo il grande spettacolo offerto dai nerazzurri.

:bai

Mathew23
30-01-11, 18: 05
Come all'andata il palermo è riuscito a perdere la gara da solo.
primo tempo che poteva finire almeno sul 3 a 0, poi arriva il rigore sbagliato e da li il risultato era abbastanza scontato...

Il rigore su Pazzini è inesistente, si vede che l'arbitro voleva fargli il regalo di benvenuto :lol:

vane
30-01-11, 18: 20
Matt il 1° gol del Palermo era da annullare per fuorigioco e il palo di Pastore (che poteva essere gol e chiudere la gara) non doveva esserci per fuorigioco. Concordo sul fatto che il rigore su Pazzini sia generoso comunque.

Rodolfo Tatana
30-01-11, 18: 25
evidentemente i guardalinee sono di destra invece l'arbitro è comunista :lol::lol:

Sabotender
30-01-11, 19: 08
Visto 90° non posso che quotare vane...

Ma grande Julione, no? Non vogliamo mica scordarlo...

vane
31-01-11, 19: 18
Che botti questo mercato!
Abbiamo preso Nagatomo (qualcuno l'ha visto giocare? Com'è?) in prestito e ceduto, sempre in prestito, Santon al Cesena. Sono contenta per Santon, ora ha la possibilità di dimostrare di non essere una meteora e di essere da Inter. Non avrà più scuse.

Abbiamo ceduto Muntari (ma si sapeva) e anche Rivas (in prestito...uff). La Juve ha preso Matri per un prezzo complessivo di circa 18mln (imho troppi), ceduto Amauri in prestito al Parma ma soprattutto il Chelsea ha preso TORRES per 58mln di euro. Il Liverpool dopo Suarez (ufficializzato giorni fa) ha preso Carroll per 36mln dal Newcastle.

Mamma mia! :shock Sono contenta per il Chelsea di Ancelotti, in Champions potranno dire la loro contro il Barca e naturalmente spero per noi che Nagatomo ci sia utile e non marcisca in panchina. Non nascondo che speravo che venisse ceduto in prestito anche Coutinho, se è vero che non vince mai un contrasto vuol dire che deve mettere su muscoli e giocare senza le pressioni di San Siro. Un anno in una provinciale gli avrebbe fatto bene, spero che a giugno optino per questa soluzione, se gioca con il contagocce non può crescere.

Già domani torna il campionato con l'anticipo dei cuginastri e noi giocheremo giovedì...che noia mi danno questi continui turni infrasettimanali, a gennaio non si può giocare così tanto subito dopo la mini pausa natalizia, dovrebbero aggiustare il calendario. Sogno il giorno in cui l'Uefa stabilirà che i campionati dovranno essere a 16 (mi va bene anche 18) squadre, ma per questioni economiche non penso avverrà, anche se avremmo molti meno problemi tutti quanti.

ps: non leggo più la Gnappa, mi spiace che il disamore per l'Inter la porti meno in questi lidi. :ehmm

Rodolfo Tatana
31-01-11, 19: 53
gnappa é passata qualche giorno fa nel pub rossonero son certo la rileggeremo presto.

sentivo di un possibile ritorno di suazo all'inter, non se ne fa nulla? e poi ho sentito di giuseppe rossi al tottenahm per 37 milioni :shock :boh roba da pazzi

Di Nagamoto si parla bene, di piu non so :boh e santon al cesena non l'ho capita

Sabotender
31-01-11, 19: 55
E' stato preso anche Castagnois anche se arriverà a giugno...

Spiace anche a me per Gnappa ma dalla risposta secca che mi ha dato l'ultima volta è chiaro che ne ha le scatole piene... ognuno deve comportarsi come crede...
Egoisticamente mi spiace anche perchè già siamo pochi che alla fine ci scriveremo e risponderemo da soli.

EDIT: Santon al Cesena è un bene per tutti, si vede che appena fa un'errore va in difficoltà per il resto della partita, una piazza che possa fargli tornare un pò di tranquillità gli farà bene e da noi ho paura che avrebbe comunque giocato troppo poco pèr poter trovare anche la continuità nel rendimento.

Rodolfo Tatana
31-01-11, 20: 11
leggevo adesso, niente suazo a cagliari. Su santon sono daccordo, ma il fatto è che adesso a parte chivu non c'è uno che sappia giocare a sinistra

vane
31-01-11, 20: 21
Io ormai ho il tempo di leggere solo questa discussione, non posto mai altrove, non avevo quindi letto la Gnappa dai cuginastri, allora non ci ha abbandonati, meglio così. :sisi

Rodolfo Nagatomo è proprio un terzino sinistro, oltre a lui c'è Chivu e in caso d'emergenza Zanetti. Inter.it è stato già preso d'assalto dai giapponesi, mi auguro davvero che MM non l'abbia preso solo per vendere più magliette in Giappone. Suazo speravo anch'io tornasse da voi, ma evidentemente non c'erano le condizioni, ma credo che a giugno se ne andrà comunque.

Castaignos è indicato come il nuovo Henry, a giudicare da youtube non sembra un fenomeno (il che è positivo visto che da youtube Quaresma sembrava un grande giocatore...), però se il costo non è eccessivo ci si può scommettere, a patto però che venga ceduto in prestito per farsi le ossa visto che in Olanda non sta facendo sfraceli.

Santon doveva andare in prestito, ho letto le sue dichiarazioni ("Sono deluso da me stesso, ma dovevo giocare. Spero di tornare all'Inter a giugno"), spero che creda davvero in quel che dice e che questi mesi gli servano per tornare il giocatore che avevamo intravisto 2 anni fa. Dipende tutto da lui.

ps: spero che con la scusa di aver comprato a gennaio MM e Branca non ci lascino di nuovo a bocca asciutta a giugno.

Sabotender
31-01-11, 20: 21
Già che l'hai tirato in ballo, seguivo su Sportitalia le ultime fasi del calciomercato e sull'affare Matri il direttore sportivo del Cagliari (o qualcuno di simile) è arrivato a dire che è stata una grande mossa della sua società... cioè? Non ho capito la mossa... :m:


Su santon sono daccordo, ma il fatto è che adesso a parte chivu non c'è uno che sappia giocare a sinistra
Infatti, meglio nessuno che Santon... :ghgh

OT: Vorrei tanto sapere chi aggiorna le pagine di Wikipedia... un BOT? :shock Davide Santon - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Davide_Santon)

Rodolfo Tatana
31-01-11, 21: 14
Nagatomo è proprio un terzino sinistro

ahhhh ecco svelato il mistero pensavo fosse un centrocampista :bgg2

hanno tentato di dare al Cesena anche Mariga ma lui ha rifiutato, e questa non la capisco proprio, è un buon giocatore

Kirk
31-01-11, 21: 16
Vorrei tanto sapere chi aggiorna le pagine di Wikipedia... un BOT? Quelle sul calcio, credo semplicemente sia qualcuno che guarda skysport24..24 ore al giorno..alle 4 di pomeriggio circa, ora non ricordo, una sola voce di mercato aveva già fatto cambiare la società di un calciatore.
Poi ovviamente il wiki editore ha dovuto ricambiare, visto che poi quella certa trattativa è saltata :ghgh

Rodolfo Tatana
31-01-11, 21: 19
e si aggiornano a tempo di record, anche la pagina di nagamoto è aggiornata

Kirk
31-01-11, 21: 22
E ti diro' di piu', sono già tutte aggiornate le pagine dei calciatori che hanno cambiato squadra oggi anche in quasi tutte le altre lingue, non solo nella wiki in italiano..

P.S. Almeno in inglese spagnolo e francese, solo i deutsch sembrano un po' tardoni :ghgh

Lo Zio T
31-01-11, 21: 31
Qualcuno conosce questo Nagamoto?

Sabotender
31-01-11, 21: 38
Ne sa poco anche wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Yuto_Nagatomo) il che è tutto dire, comunque non si chiama Nagamoto ma 長友 佑都 :ghgh

Però sul Matri affaire Rodolfo non mi ha risposto...

vane
31-01-11, 21: 41
Zio io ne ho sentito parlare meno di una settimana fa solo perché il Cesena aveva deciso di riscattarlo e si pensava andasse al Milan o alla Juve. Stop. Se è un ottimo giocatore abbiamo fatto un affare a soli 4mln, se è un buon giocatore ce lo teniamo come riserva (e con tutti gli infortuni che abbiamo avuto una buona riserva che non combini disastri è oro...).

Rodolfo Tatana
31-01-11, 21: 49
Non ho capito la mossa...

sabo si vede che sei interista, bisogna entrare nell'ottica di cellino per capire, e dopo anni e anni di tifo giuro che anche io fatico a entrarci :bgg2

é un grande affare, 15,5 milioni piu ariaudo che diventa nostro, matri non vale tutti quei soldi diciamoci la verita', va a corrente alternata, ha alzato il prezzo la doppietta di ieri il fatto che a juve sia in un momento di difficolta' e il fatto che non abbiamo alternative in rosa, per qwuesto cellino ha sparato 18 milioni altrimenti neppure se ne discuteva, un mese fa gli avrebbero riso in faccia, per me matri vale un po di meno, 12 diciamo, cellino ha fatto finta di volerno trattenere fino a quando non p lo stesso matri che ha chiesto di essere ceduto, ma in realta' non vedeva l'ora di venderlo, è vero che ora abbiamo una punta in meno ma cellino si è fatto due conti, abbiamo 29 punti, la salvezza si raggiunge a 40 e forse quest'anno pure a meno, ci mancano 11 punti da fare in 16 giornate, facile direi anche se si inizia a perdere a raffica, in fondo non abbiamo altri obiettivi se non fare altri 11 punti.

con i soldi di matri cellino si compra 15 sconosciuti di cui 5 dimostreranno di poter giocare in serie a di cui 2 rivenderemo tra qualche anno a 15 milioni, come abbiamo fatto quando vi abbiamo venduto suazo, con i suoi soldi ci siamo presi cossu matri larrivey acquafresca biondini etc..etc..

è un ciclo che si ripete, ora abbiamo venduto matri, cellino incassa e si ricomincia da capo :bgg2, non è il massimo per un tifoso pero' siamo in serie a in relativa sicurezza, anche economica

Sabotender
31-01-11, 22: 04
non è il massimo per un tifoso

E con questo dici tutto...
Dato che i soldi non sono nostri io non mi sono mai posto il problema dei bilanci societari finchè le regole possono permetterli e quindi finchè non possano coinvolgere la stabilità della squadra, perciò mi aspetterei lo stesso dai tifosi delle altre, perdere un giocatore importante per farne acquistare altri 10 il prossimo anno non è lo scopo di una squadra di calcio e non è l'aspettativa di una tifoseria che vorrebbe vincere sempre.
Comunque se Matri è solo bravino e non vale tutti questi soldi vuol dire che Cellino è una volpe e alla Juve non serve Marotta ma è più in alto che non ci capiscono una mazza, secondo me la verità come al solito è a metà strada...

Lo Zio T
31-01-11, 22: 07
Ok, se è un terzino sinistro va benissimo, anche se è una schiappa. Non abbiamo nessuno in quella posizione, quindi puntiamo sulla quantità.


sentivo di un possibile ritorno di suazo all'inter, non se ne fa nulla?

Veramente è già nostro.

Rodolfo Tatana
31-01-11, 22: 13
E con questo dici tutto..

e ma vedi sabo, quante volte abbiamo visto presidenti di medie squadre spendere un sacco di soldi per fare il salto di livello e vedere che invece al massimo si trovavano 5 punti in piu in classifica e bilanci disastrati e poi magari retrocedono pure, te ne puoi fregare del bilancio se hai berlusconi o moratti o agnelli che rimediano ma cellino non ha tutti quei soldi (se anche li avesse non li spenderebbe comunque :ghgh) noi dobbiamo stare attenti al bilancio per forza, comunque non l'avrebbe venduto per meno di 15 milioni e se pensi che per 15 milioni il mialn ha preso robinho, l'inter pazzini e la roma borriello ecco che vendere matri a quella cifra è un buon affare per noi.

il tifoso del cagliari ha ambizioni modeste, siamo realisti per come è organizzato il mondo del calcio non riusciremo a competere per un campionato neanche tra 100 anni


Veramente è già nostro.

mattacchione :lol::lol:

Gnappa76
31-01-11, 22: 30
Ragazzi, mi dispiace di non scrivere più sul forum, non ho nulla contro di voi, ma è inutile negare che sull'Inter non ho più nulla da dire. Si trattava solo di ammetterlo a me stessa: non tifo più per questa squadra da mesi ormai, non mi suscita più alcun tipo di emozione. Posso ormai dire con una certa sicurezza che non si trattava solo di un periodo no, è proprio finito ciò che mi legava a questi colori. Ciò non significa che non mi piaccia più il calcio, anche se ormai seguo solo la Bundesliga...Non so se capirete, ma è così che mi sento

Kirk
31-01-11, 22: 39
se hai berlusconi o moratti o agnelliVeramente l' ultimo sembra non sembra avere tanta piu' disponibilità (o voglia) di Cellino :ghgh

Sul discorso Matri sicuramente Cellino ha preso 2-3 milioni in piu', ma d'altro canto sempre meglio lui del capellone, che oltretutto prendeva una cifra come stipendio che non so bene, ma credo minimo il doppio di Matri, oltre che essere ben piu' vecchio.

Cioe' Marotta fa quel che puo', se dall' alto non gli dan l' ok buonanotte non gli resta che prendere tutto in prestito, anche se per Matri c'è l' obbligo del riscatto.
Dire che con quei soldi poteva prendere Pazzini non è vero perche' non tutti vendono a quelle condizioni e poi Garrone è testa dura, mai lo avrebbe venduto a Marotta.

P.s.
ma che dico che Amauri guadagna solo il doppio.. Rodolfo, Matri da una tabella che vedo sulla Gazzetta guadagnava 550 milioni, ti risulta?

Lo Zio T
31-01-11, 22: 45
Beh, ma la Bundesliga va bene..

Abbiamo bisogno di qualche argomento da sfruttare quando bisognerà eclissare sulle sconfite.

Mica è necessario essere tifosi per parlare qua dentro.

Sabotender
31-01-11, 23: 14
Beh.. se vogliamo parlare di Bundesliga, Robben che tira un pugno a Muller è una notizia... e tra poco tocca a noi... :ghgh

Gnappa76
01-02-11, 16: 20
Vi ringrazio ragazzi per la solidarietà :fleurs Forse non ai miei livelli, però anche lo Zio ultimamente è amareggiato e disilluso, mi dispiace vederlo così :triste

Beh.. se vogliamo parlare di Bundesliga, Robben che tira un pugno a Muller è una notizia... e tra poco tocca a noi...
Robben si è risentito perchè Müller lo ha criticato in campo per le punizioni calciate malissimo: toglie agli altri la possibilità di batterle, per poi trasformarle in ciofeca :ghgh Quindi a fine gara gli ha rifilato un pugno, il secondo consecutivo in pochi minuti per Thomas, dopo quello incassato dal portiere del Werder, Wise:


http://www.youtube.com/watch?v=jautChg_bQY&feature=player_embedded

Robben non è nuovo a questi comportamenti, già con Lahm in allenamento era arrivato alle mani (in quell'occasione si giustificò dicendo che Lahm era entrato troppo duramente in un contrasto)


http://www.youtube.com/watch?v=xkdfUZVD8sA&feature=player_embedded

Mia personalissima opinione: Robben si sente una stella assoluta, mal tollera la concorrenza di altre stelle che gli tolgono visibilità. Dev'essere dura per lui competere con uno tosto come Müller, adorato dalla tifoseria del Bayern e giustamente ammirato in tutto il mondo :ghgh

Rodolfo Tatana
01-02-11, 16: 41
d'altro canto sempre meglio lui del capellone, che oltretutto prendeva una cifra come stipendio che non so bene, ma credo minimo il doppio di Matri, oltre che essere ben piu' vecchio

ti riferisci ad amauri? tra qualche giorno è l'anniversario del suo ultimo goal in campionato :ghgh beh certo che matri ora è tutt'altra cosa, comunque l'italo-brasiliano guadagnava 4 milioni di euro, matri tu dici che guadagnava 550 milioni o mila euro? si piu' o meno sono quelli i contratti a cagliari, per quanto ne so quello che guadagna di piu è Conti con circa 600.000 euro, diciamo che amauri guadagnava 10 volte matri, è una buona approssimazione

Non tutti la pensano come me in sardegna anzi sono in minoranza questa cessione non la perdoneranno ne a cellino ne a matri, prevedo valanghe di fischi sabato

Kirk
01-02-11, 18: 45
matri tu dici che guadagnava 550 milioni o mila euro?Ehmm intendevo 550mila :ghgh

per quanto ne so quello che guadagna di piu è ContiDa quella lista (http://www.gazzetta.it/Calcio/07-09-2010/gli-stipendi-serie-a-cagliari-711054994905.shtml) sembra Acquafresca (0,9 m).. pero' è in prestito non so poi chi paga..come Amauri, e chi crede che il Parma gli paga tutto l' ingaggio..

Rodolfo Tatana
02-02-11, 20: 06
ricordo che uno degli ostacoli nella trattativa per riavere acquafresca fosse proprio il suo stipendio, assolutamente fuori dal nostro tetto ingaggio, non mi stupirei se il cagliari ne pagasse solo la meta', e in effetti credo sia cosi', sarebbe incredibile che acquafresca prenda dal cagliari piu soldi di conti

jacklostorto
03-02-11, 08: 38
e stasera grossa occasione per rosicchiare altri punti alla capolista ma senza Lucio e con Materazzi in campo comincio ad avere forti dubbi,speriamo bene.

Rodolfo Tatana
03-02-11, 13: 30
Ciao, vi lascio la perla dell'intervista a del neri dopo la sconfitta di ieri, ottimo esempio di come un allenatore per sviare l'attenzione dai problemi difensivi della sua squadra si scagli contro morganti permettendosi di dire che dovrebbe cambiare mestiere, purtroppo le regole impongono a morganti di non rispondergli per le rime invitando lo stesso allenatore a cambiare il suo di mestiere


9cFfU0uZhes

jacklostorto
03-02-11, 13: 46
bè dai,uno sfogo a caldo comprensibile,la Juve ha fatto un partitone,le è mancata la concretezza sotto porta,rigore netto non concesso,inconcepibile con l'arbitro lì,robe da sparargli c'è da aggiungere il gol clamoroso mancato dal palermo verso la fine,se l'avesse realizzato probabilmente avrebbe messo a tacere ogni polemica.

vane
03-02-11, 13: 56
Del Neri è alla frutta, ha delirato e Felipe Melo ha scritto su Facebook "Morganti bandido" e per giustificarsi ha detto che qualcuno ha crackato il suo msn. Mi aspetto provvedimenti, gli stessi di cui fu oggetto il Mou.

Lamentarsi per il rigore non dato è giusto fino ad un certo punto. Il gol l'hanno segnato subito dopo nel calcio d'angolo successivo, non 20 minuti dopo. Se c'era il rigore non c'era il calcio d'angolo, quindi l'errore grave dell'arbitro c'è ma il danno procurato viene a mancare se il gol è segnato subito dopo, hanno avuto 50 minuti per pareggiare. Del Neri sa che rischia l'esonero quindi per discolparsi e arruffianarsi i tifosi juventini se la prende con l'arbitro e nomina Calciopoli. Ieri sera non c'era Amauri eppure in attacco hanno fatto pena, così come in difesa visto che il Palermo ha rischiato più volte di fare il 3° gol.

Tra l'altro Morganti è quello che a Udine ha negato un rigore a Cambiasso e dato all'Udinese una punizione (dubbia) per il gol del 2-1, quindi è inutile che fa insinuazioni, anche perché poi la Juve ne ha avuti di aiuti (non è tartassata come tutte le "piccole"), non può dare la colpa all'arbitro se in fase di mercato spreca i soldi in giocatori inutili e se non è un allenatore da grande squadra. La grande squadra fa tre gol e rende eventuali errori dell'arbitro ininfluenti. Certamente ci possono sempre essere episodi che cambiano la gara, ma è raro che l'arbitro la condizioni fino a questo punto. Una delle ultime partite della Roma è stata così, le hanno regalato due gol, ma per fortuna non è così ad ogni gara.

Tornando a noi, vediamo se stasera l'Inter fa la grande squadra e si prende 3 punti contro una squadra in evidente crisi di risultati oppure fa la Juve/Roma della situazione e perde/pareggia. E' l'occasione per rimediare agli errori commessi con l'Udinese, dobbiamo fare tre punti senza se e senza ma. Torna pure Sneijder in panchina, magari qualche minuto lo giocherà.

@jack: non dovrebbe giocare Materazzi, Chivu va a fare il centrale e a sinistra gioca uno tra Nagatomo e Zanetti. Penso però che giocherà il nippon vista l'emergenza a centrocampo, anche perché il suo acquisto ha generato uno tsunami in Giappone, allo stadio ci saranno diversi giornalisti giapponesi e, pare, tre telecamere dedicate solo a Nagatomo (addirittura tre? E chi le mette Sky? Mi sembra strano...). Sono infatti arrivate dal Giappone diverse richiese per interviste esclusive con Nagatomo e anche quella di tradurre il nostro sito anche in giapponese (la società ci sta già pensando), quindi mi stupirei se nippon non esordisse già stasera.

:bai

Sabotender
03-02-11, 14: 03
Una cosa sola: Grande vane! :hap

Rodolfo Tatana
03-02-11, 15: 39
bè dai,uno sfogo a caldo comprensibile

ma nella maniera piu assoluta, è mancato di rispetto all'arbitro, queste dichiarazioni condizionano pesantemente il loro lavoro, io proibirei ad allenatori e calciatori di criticare il lavoro dell'arbitro visto che lo stesso è impossibilitato a rispondere per le rime, ma stiamo scherzando?

Oggi internet siti juventini facebook sono invasi di messaggi che parlano di intimidazione verso la juve, di cupola milan-inter, di mafia, di malafede, di campionati comprati, ma ci rendiamo conto? prendono 2-3 goal a partita, hanno 13 punti di svantaggio, e fanno questo tipo di discorsi? la sportivita' è andata a farsi benedire per un rigore negato, non mi pare che milan e inter stia rubando qualcosa quest'anno, assolutamente incapaci di riconoscere l'inferiorita' attuale della loro sqaudra in un campionato da 38 partite, a me queste cose mi fanno pasare la voglia di parlare di calcio, sabato c'è cagliari juve, chissa' perchè mi aspetto che capitera' qualcosa contro il cagliari, li aspetto al varco

vane
03-02-11, 16: 11
Come ogni anno di errori arbitrali ce ne sono stati tanti, però fino ad ora io non ho visto un sistema anti o pro una certa squadra, gli errori pro e a favore più o meno si sono compensati, al limite c'è stata il solito favoreggiamento, leggasi sudditanza psicologica, a favore delle milanesi, della Juve e della Roma. A rimetterci sono le piccole, come sempre. Alla Juve manca una dirigenza e un allenatore serio, nessuno che si prenda mai le responsabilità, è sempre colpa degli altri. Alcuni infortuni sono inevitabili, ma puoi anche evitare di prendere dal Genoa il signor Luca Toni di anni 34, che è destinato a rompersi ogni 2x3. Si parla del rinnovo a Del Piero...ma che hanno in testa? Ormai è vecchio e può fare ben poco per la Juve. Vogliamo poi parlare dei vari Motta, Pepe ecc...

Matri preso a 18mln...ma li vale? Amauri preso a 25mln...li valeva? Melo preso a 25mln...li vale? Questa squadra ha preso gol anche dal Lech Poznan, avessi detto Manchester United...è uscita dall'Europa League. E' sempre colpa degli arbitri? L'errore di ieri è grave ma di fatto non ha condizionato la gara visto che 40 secondi dopo hanno segnato e visto che se c'era il rigore non c'era poi il calcio d'angolo. Se la Juve non avesse segnato quel gol subito avrebbe potuto recriminare (pur prendendosi comunque le proprie responsabilità), ma ha avuto la fortuna di segnare subito per cui si può lamentare solo chi non vuole vedere la verità, non ha il coraggio di ammetterla.

C'è, in generale (riguarda tutte), poco coraggio e poca onestà intellettuale...ci fosse mai un giocatore o un allenatore che fa mea culpa. E' normale sbagliare o avere dei momenti in cui non si può rendere al massimo ma bisogna ammetterlo e cercare di correggere gli errori.

IMHO :bai

Lo Zio T
03-02-11, 18: 57
C'è, in generale (riguarda tutte), poco coraggio e poca onestà intellettuale...ci fosse mai un giocatore o un allenatore che fa mea culpa. E' normale sbagliare o avere dei momenti in cui non si può rendere al massimo ma bisogna ammetterlo e cercare di correggere gli errori.

Si, ormai parlare dell'arbitro è diventato una moda per giustificare qualsiasi genere di risultato poco favorevole, anche se dettato da un normale calo di condizione o semplicemente dal fatto che l'avversario era magari superiore (tecnicamente e tatticamente).

Sinceramente questa cultura italiana del sospetto e del complotto ad ogni costo l'ho accettata, nel senso che ho preso atto che ormai si ragiona in questo modo (il bello è che in altri campi si ragiona nel senso opposto, chi vuol capire capisca).

Ma questa è una mentalità che va al di la del tifo, perchè ho letto per mesi piagnistei di interisti (non qui, ma da un'altra parte) e poi juventini che parlavano di malafede oggettiva di Morganti che aveva negato loro 3-4 rigori (non so se sia vero questo fatto dei penalty dato che non ho visto l'incontro) ed anche milanisti parlare di partita rubata con la Lazio.

Tutto il mondo è Paese: predichiamo bene e razzoliamo male. A questo punto, bisognerebbe evitare di parlare.

Rodolfo Tatana
03-02-11, 20: 07
i tifosi possono dire quello che vogliono perchè non hanno responsabilita', casomai a qualcuno esca di bocca qualche boiata si prova a farlo ragionare (parlavo con uno juventino, morganti sarebbe un mafioso mandato dall'inter e dal milan per favorire le due milanesi che da anni si spartiscono i campionati, gli ho fatto notare che il milan non ne vince uno da 8 anni e ne ha vinto solo 3 negli ultimi 15, e che le 5 coppe campioni parlano di una squadra seria e non di una che va avanti a forza di favori, gli ho anche fatto notare che lo stesso morganti ha sfavorito l'inter contro lì'udinese, mi ha risposto che allora ce lo ha mandato galliani per danneggiare juve e inter, e che moggi e facchetti telefonavano per difendersi dal vero capo mafia che è galliani, mi sono arreso) ma sentire certi discorsi dall'allenatore della juve, dal presidente del palermo, dall'allenatore e presidente del napoli (quest'anno che le cose vanno bene no, ma l'hanno scorso vi ricorderete le maschere di collina al san paolo) insulti mascherati da bei discorsi..io direi che sarebbe ora che si ponessero dei limiti a cio che un addetto ai lavori puo' o non puo' dire, dovrebbero essere solo i presidenti a farsi sentire nelle sedi opportune, e magari proporre soluzioni serie in lega affinche non accadano certi errori, perchè blaterare solo quando le cose vanno male e fare finta di nulla quando capita ad altri é poco serio. Ovvio che morganti al momento debba esserre allontanato dai campi di calcio, ma io non sopporto questo riemergere di vecchi sospetti ogni volta che va male qualcosa o manca un rigore, di malafede, mi sono stancato, devo smetterla di parlare di certe cose con un idiota


che aveva negato loro 3-4 rigori

uno solo abbastanza netto, mas del neri ha poi tirato fuori il giallo per melo dato al primo fallo (e ti credo gli è entrato sul ginocchio) nonchè il goal annullato a toni contro il napoli quando hanno perso 3-0, goal che per il 90% dei commentatori era da annullare, mi sembra davvero che abbia fatto un calderone senza senso

Sabotender
03-02-11, 22: 58
Commentino veloce sulla partita di questa sera:

Vittoria per 3 a 0 bugiarda nella consistenza del risultato, fortuna che il Bari davanti è poca cosa ma arrivavano ai limiti dell'area con troppa facilità.
Ma è stato un turno di sofferenza per tutte le squadre, una rifiatata ci può stare considerato che avevamo fuori Wes, Stankovic e Cambiasso in un colpo solo.

Bravo Julio ancora una volta, non c'è paragone con Castellazzi.
Chivu si beccherà un trittico di giornate a casa e veramente non ho capito il motivo di quel pugno... non sono cose da noi e questi ragazzi devono capirlo, mi aspetto minimo una multa da parte della società.
Materazzi e Ranocchia non hanno intesa e si è visto, mi aspettavo l'ingresso del giapponese che non c'è stato.
I nuovi acquisti si fanno valere, entrambi in gol ed il Pazzo ad oggi è più affidabile di Milito, Leonardo dovrà fare delle scelte alla fine...
Sono contento per il gol di Wes anche se arrivato al 95°, gli fa morale.

In definitiva abbiamo recuperato 2 punti e questa è la nota più positiva, domenica contro la Roma sarà un'altra partita e mi aspetto un'altra squadra.

vane
03-02-11, 22: 58
Il risultato non è bugiardo...di più!

Per buoni 60 minuti siamo stati troppo inconcludenti, incominciavo a temere finisse 0-0. Ho visto la squadra pesante, stanca e il Bari era chiuso bene quindi era difficile trovare spazio. Per fortuna poi è arrivato il gol di Kharja (ottima gara). Il Bari non è mai stato pericoloso, c'è molta pochezza lì davanti, da notare solo l'acuto di Almiron costato il giallo a Ranocchia e la paratona di Julione.

Il 2° gol in ogni caso ci ha dato la sicurezza della vittoria ed è stato importante, noi eravamo stanchi e un po' nervosi e il Bari ci voleva provare. Son contenta che abbia segnato Pazzini, se Milito è ancora in ombra possiamo contare almeno su un secondo attaccante oltre ad Eto'o. Son contenta anche per la rete di Sneijder perché fa morale, non giocava da un mese (ma in realtà da molto di più...al torneo dell'amicizia ha fatto solo una comparsata...) e gli darà fiducia, abbiamo bisogno di lui.

Spero che per domenica recuperino un po' di forze, ne abbiamo proprio bisogno. Uniche note negative della serata, per quel che mi riguarda, sono state Chivu, Materazzi e Milito. Chivu è un idiota che meriterebbe 10 giornate di squalifica, 5 perché è scorretto colpire gli avversari in quel modo da dietro, 5 perché a 30 anni non puoi fare questi errori, adesso starà 2 o 3 giornate fuori e saranno cavoli amari se Materazzi non riuscirà a recuperare.

Materazzi è già un ex giocatore, ogni volta che gioca ho paura che sbagli...speravo non giocasse ma evidentemente Leo non se l'è sentita di buttare Nagagnomo nella mischia dopo un solo allenamento. Con la squalifica di Chivu quasi sicuramente partirà titolare con la Roma.

Milito sembrava esser tornato il giocatore che conosciamo ma a parte la condizione fisica ancora poco brillante si vede proprio che non ci crede, non ha fiducia, si demoralizza subito. Penso che per lui abbia bisogno di un gol decisivo, importante per recuperare la fiducia nei propri mezzi e tornare ad essere quello dell'anno scorso.

Per la partita con la Roma spero che Sneijder e Cambiasso possano partire da titolari. Kharja sembra affidabile però con il Cuchu è un'altra cosa. Per il momento bocciato il tridente Eto'o-Milito-Pazzini, per me è da usare solo in caso di emergenza, senza uno Stankovic o uno Sneijder che forniscano gli assist (Maicon non basta) è difficile creare azioni da rete, soprattutto perché sia Milito che Pazzini segnano di rapina, sono finalizzatori, non riescono a fare le serpentine in area di rigore come Eto'o.

Se non sbaglio adesso ci aspettano altre tre gare in 10 giorni, Roma-Viola-Juve...sarà durissima perché sono tutti già visibilmente stanchi e mancano all'appello (oltre a Samuel :cry3) anche Lucio e Stankovic. Tremo all'idea che il turnover possa prevedere la presenza di Pandev in campo, inutile come pochi, però non possono giocare sempre gli stessi.

:bai

Rodolfo Tatana
04-02-11, 09: 56
si il bari non ha giocato male, sopratutto il primo tempo, ma ora ho capito perchè hanno solo 14 punti, rudolf e okaka in due non fanno un attaccante, hanno la fase offensiva peggiore della serie A, e difensori dal piede di marmo, mamma mia inguardabili. Il goal dell'inter era nell'aria, prima o poi doveva arrivare, anche perchè nel secondo tempo hanno smesso di giocare.

materazzi in effetti è meglio se non gioca ma ieri comunque non ha fatto molto schifo a parte che quasi rischiava di farsi fischiare un rigore come suo solito, rigore che c'era. Su Chivu, un gesto vile, per me merita' piu delle tre giornate di Melo perchè melo aveva subito un intervento duro da due giocatori e ha avuto quella reazione, ma non di nascosto e vigliacca come quella di chivu, l'ha fatta davanti all'arbitro ed è stato sbattuto fuori, chivu ha colpito l'avversario da dietro, non ho capito il motivo, non è stato visto ed è rimasto in campo a giocare e nonostante avesse la faccia di uno che ha capito la cavolata fatta se davvero ti dispiace per l'avversario i tifosi tue figlie etc..(struggente...) prendi i piedi e te ne vai. :bai

vane
04-02-11, 11: 20
Rodolfo di quale rigore parli? Quello dell'ammonizione per simulazione? Lì il giocatore sì tuffa alla Krasic per trovare il contatto, che poi magari trova pure, però si vede che si è buttato. IMHO ;) :bai

Rodolfo Tatana
04-02-11, 11: 24
secondo me non si è buttato, è la posizione di uno che sta saltando l'avversario, il contatto è netto e cade per quello, krasic invece cade senza neanche essere sfiorato, il giocatore trova la gamba di materazzi e sinceramente non era difficile trovarla, pollo materazzi ma fortunato perchè l'arbitro non ha visto il contatto

jacklostorto
04-02-11, 11: 56
materazzi è un pericolo costante,possibile che non ci sia un rimpiazzo?comunque vittoria meritata e un ritrovato Wesley,adesso aspettiamo la Roma con più fiducia,quanto A chivu,oltre a 1 mese di squalifica fossi il presidente gli taglierei lo stipendio gente così non è da inter.

Rodolfo Tatana
04-02-11, 13: 32
chivu squalificato per 4 giornate, secondo il mio ragionamento fatto prima lo trovo giusto :bai

Lo Zio T
04-02-11, 18: 38
chivu squalificato per 4 giornate, secondo il mio ragionamento fatto prima lo trovo giusto :bai

Ne avrei date anche di più, perchè ha fatto un gesto vergognoso.

Spero che la società lo multi pesantemente, come minimo.

P.S. quanto diedero a Totti per il calcio a Balotelli?

vane
04-02-11, 18: 51
Giusto così e spero che il ricorso -che la società puntualmente presenterà- non venga accettato. Totti fu squalificato per 4 giornate, però venne espulso all'istante. Io punirei tutti i gesti violenti con 5 giornate, aumentando la squalifica per quelli che lo fanno quando l'arbitro si gira o comunque di nascosto. I simulatori e i provocatori sono difficili da sopportare, specie se magari si è già nervosi per come sta andando la partita o più in generale il campionato, però non c'è alcuna scusa per certi gesti violenti. Li prendessero a parolacce se proprio non riescono ad ignorarli, le mani se le devono tenere in tasca.

Lo Zio T
04-02-11, 20: 53
Si si, ma infatti l'errore è stato dare a Totti una pena verognosamente leggera, non le 4 giornate a Chivu (che potevano anche essere di più tranquillamente)..