PDA

Visualizza versione completa : Champions League Inter Tottenham 4-3



Sabotender
20-10-10, 23: 00
Vittoria di misura dell'Inter su un Tottenham in 10 uomini nella partita valida per la fase a gironi di Champions.

Così sembrerebbe il trafiletto di presentazione di una partita giocata ad armi pari tra le due squadre ma le cose sono andate in modo ben diverso.
L'inter nel primo tempo ha dominato un pessimo Tottenham, in rete Zanetti, Eto'o con una doppietta (uno su rigore) e Stankovic, limitandosi dopo il 4° gol ed iniziando la ripresa al solito modo, senza spingere più di tanto fino a che la concentrazione è venuta meno e Bale è riuscito ad accorciare le distanze dopo una tremenda sgroppata sulla sinistra dove si è bevuto tutti quelli che gli si sono presentati davanti.

La partita si è trascinata fino al termine con pochi sussulti fino a che al 90° il solito Bale nel giro di un minuto ha trafitto per altre due volte Julio Cesar, tutti gol simili come fattura e potenza.

Però, deconcentrazione a parte, l'Inter si è dimostrata superiore in tutti i reparti e in grado di poter arrotondare il risultato praticamente in qualsiasi momento ma sono comunque riusciti a far arrabbiare Benitez che dopo il 3° gol si è chiesto (e si è visto) se erano improvvisamente impazziti.

Ma forse lui non lo sa che "Pazza Inter amala"? :ghgh

Ora la rincorsa al primo posto nel girone è a buon punto. :hap

vane
20-10-10, 23: 11
Che dire, per buoni 70 minuti c'è stata un'Inter pazzesca, poi negli ultimi 5 è stata pazza. Primo tempo splendido, il Tottenham non è praticamente entrato in campo e abbiamo creato tantissimo. Abbiamo controllato la partita con molta tranquillità però la sicurezza del 4-0 ha fatto commettere ai giocatori errori che hanno permesso a Bale di segnare 3 gol.

Bale è un fenomeno e prroprio per questo Zanetti non può commettere l'ingenuità di regarargli un pallone a centrocampo. Sul secondo gol ci sono Maicon e Lucio a fare una magra figura e sul terzo è Santon a perdere malamente il pallone. Hanno rovinato una partita da incorniciare. Spero che Sancho Panza li abbia bacchettati per bene nello spogliatoio, questi sono errori da dilettanti che non vanno fatti a questi livelli. Per fortuna che il calo di concentrazione c'è stato in questa gara e a questo punto della stagione quindi non è decisivo, Sancho ha tutto il tempo per correggerlo.

Lasciando stare i minuti finali c'è stata una grande Inter, Coutinho ha giocato davvero bene, Eto'o è stato il solito marziano e anche Sneijder e Biabiany hanno giocato bene. Solo Maicon non è ancora tornato il giocatore che conosciamo. Peccato per l'infortunio di Stankovic, non ci voleva. Adesso a centrocampo siamo senza di lui, senza Motta (anche se torna ci vuole tempo affinché recuperi la forma) e senza Cambiasso.

Meno male che Werder e Twente hanno pareggiato, siamo primi in classifica a 7 con 3 punti sulla seconda. A Londra il ritorno sarà difficile, non solo perché loro recupereranno VDV e forse anche qualche altro infortunato, ma perché i 3 gol di Bale hanno dato loro la speranza di poter far meglio alla prossima. Sinceramente mi accontenterei di un pareggio, per poi chiudere il discorso qualificazione alla 5a giornata.

Vedremo nei prossimi giorni quale sarà il bilancio degli infortuni, sperando di recuperare i pezzi il prima possibile.

Lo Zio T
20-10-10, 23: 19
Partita dai due volti..

Grandissimo primo tempo dell'Inter che in un quarto d'ora segna tre reti e si ritrova con un'uomo in più grazie all'espulsione del portiere avversario.. Arriva anche il quarto gol che di fatto chiude il match.. Tottenham spento, in confusione totale.. L'unico non alla deriva sembra essere Bale, ma può poco da solo contro 11 e quindi non crea pericoli alla retroguardia nerazzurra.

Nella ripresa, invece, ecco la seconda faccia dei nerazzurri, identificabile nella "pazzia" presente anche nell'inno ufficiale.. E quindi vittoria che rischia seriamente di essere gettata alle ortiche in virtù della tripletta di un Bale spaziale, che magari Moratti poteva cercare di prendere quest'estate invece che inseguire i vari Kuyt e Mascherano, dato che il terzino sinistro dovrebbe essere una priorità della rosa, che rendono gli ultimi secondi lunghissimi per i tifosi interisti.. 85 minuti di controllo dell'incontro, senza particolari rischi, ma poi 5 + 2 minuti di blackout totale..

Note positive: l'attegiamento e il gioco creati nel primo tempo, facilitati anche da una difesa avversaria andata in bambola completa dopo il secondo gol. Coutinho sugli scudi, molto vivace, belle giocate.. Se riusciamo ad irrobustirlo fisicamente, ha tutte le carte in regola per diventare un campione in futuro. Come sempre grandioso il capitano, appena rientrato dall'infortunio ed il solito imprendibile e straripante Eto'o arrivato a quota 6 reti in 3 partite giocate in champions (se non ho contato male).

Note negative: la sfortuna che non ci abbandona, visto che si fa male Stankovic (anche lui molto pimpante nel primo tempo), il calo di contrentazione finale che rischia di costarci caro in termini di punteggio, Julio Cesar, abbastanza imbambolato in occasione delle reti e Maicon, letteralmente asfaltato ed annichilito da Bale.

Inter che vince meritatamente, ma Benitez fa bene a strigliare i suoi (come ha fatto a fine partita), perchè non si possono regalare 3 gol identici all'avversario

:bai

Mathew23
21-10-10, 06: 26
Come dissi a suo tempo il girone dell'inter era da parrocchia... troppo grande il divario tra le avversarie e l'inter e anche ieri sera si è visto...

Bale ha dato spettacolo, si fumava chi voleva..decisamente il terzino piu forte al mondo
Mi stupisco che non l'abbia già comprato qualcuno... (Galliani apri gli occhi :lol:)

vane
21-10-10, 09: 29
Come dissi a suo tempo il girone dell'inter era da parrocchia... troppo grande il divario tra le avversarie e l'inter e anche ieri sera si è visto...
Girone da parrocchia una cippa! Il Tottenham non è un Basilea o un Auxerre qualsiasi ed ha giocatori che la Champions l'hanno già giocata. Oggi risentiva delle assenze di Defoe, VDV e altri e l'1-0 al primo minuto deve avergli spezzato le gambe. Certamente la difesa è da rivedere ma non è una squadraccia.

Il Werder quando è venuto a San Siro aveva diversi assenti tanto che molti dei sostituti erano fuori ruolo, non a caso fatica anche in Bundesliga in questo momento.

In ogni caso il nostro girone è composto dalla 4a classificata della Premier e dalla 3a classificata della Bundesliga. Non sono squadre materasso, non provengono da campionati minori. Solo il Twente può essere considerato come tale.

L'Inter è superiore a tutte però sulla carta questo non è un girone facile. Infatti al ritorno a Londra e a Brema non segneremo 4 gol, anche considerando che loro recupereranno giocatori mentre noi dobbiamo ancora recuperare (per il recupero intendo che siano almeno all'80% della forma, non che riprendano semplicemente a giocare dopo l'infortunio) Cambiasso, Motta, Stankovic, Milito e Pandev. Scusate se è poco.

:bai

Rodolfo Tatana
21-10-10, 11: 30
mica da buttare via questa tottenham, certo hanno iniziato malissimo e zanetti li ha ammutoliti, poi con l'espulsione del portiere e il raddoppio di eto'o sono usciti fuori di testa, piu o meno come il Milan a Madrid, ma le qualita' ci sono tanto che se la partita durava altri 2 minuti riuscivano a pareggiare.

bale ha dimostrato tutto il suo valore, è devastante, velocita' fisico precisione, una corsa incredibile, è piu di un anno che tutti lo vogliono ma nessuno lo compra eppure ricordo che con 10 milioni si poteva acquistare, e invece vedi il milan con antonini, l'inter con santon la juve con grighera', e vabbé, ora costera' 10 milioni di piu

vane
21-10-10, 11: 40
Rodolfo Santon a 17 anni fermò Cristiano Ronaldo, non uno qualsiasi. Ha purtroppo avuto problemi fisici che gli hanno impedito di giocare la scorsa stagione e adesso non gode della fiducia di Benitez, però è un talento non paragonabile al giovane Antonini o a Grygera. Ieri prima di perdere il pallone del 4-3 ha sfiorato il gol del 5-1. E' nervoso, si deve calmare e deve recuperare la fiducia che gli aveva dato Mourinho e che Benitez stenta a dargli, per cui sarebbe sbagliato bollarlo come un talento incompiuto a nemmeno 20 anni. Ieri alla Rai un cretino ha pure osato dare 5,5 a Coutinho perché a 18 anni non ha segnato contro una difesa traballante. Prima ci lamentiamo delle nostre squadre vecchie, della mancanza di talenti e del coraggio di puntare sui giovani e poi parliamo di Bale?

Io Bale lo prenderei, però non per mandare in panchina Santon, lo farei giocare come esterno alto. Manderei in panchina Chivu che da inizio stagione gioca malissimo, se Santon inizia a giocare con lo stesso minutaggio di Chivu recupera fiducia e torna a giocare come sa.

:bai

Rodolfo Tatana
21-10-10, 12: 10
e poi parliamo di Bale?

è normale, in italia abbiamo penuria di terzini sinistri, tu mi dici che avete gia santon ma considerando che giocate con chivu che è un centrale avete solo un vero terzino sinistro santon, quindi si potrebbe usare santon come riserva (anche a destra che avete solo maicon e al limite zanetti) e chivu riserva di samuel e lucio, rimangono pero' materazzi e cordoba che giocherebberoancora di meno, pero' bale è un gran giocatore e non bisogna farselo sfuggire, di certo servirebbe di piu al milan ma dubito che in questo momento ci siano i soldi e poi hanno gia comprato socratis, la juve poi deve comprare geko quindi sono gia a posto :bgg2:bgg2

coutinho comunque ha giocato una buona partita, mi sembra esagerato pretendere che finisca di asfaltare l'avversario dopo un 4-0 che significa partita finita, controlliamo, e pensiamo alla samp prima di tutto

Mathew23
21-10-10, 14: 03
Vane,
io non penso che il girone dell'inter sia difficile, anzi...

sono squadre che l'inter puo battere quando vuole perchè non sono al vostro livello..

Il vostro amato Mou, non a caso, ha detto che l'unico girone di ferro che c'è è quello del Milan.....:ghgh

Del twente non serve parlare perchè si commenta da solo..
Il werder ne ha presi 3 dalla samp, 4 dall'inter ecc ecc
Il Tottenham ha VDV e Bale come giocatori... ma è molto scostante...

se poi ci metti anche la "fortuna" ( che ci vuole sempre) di trovare queste squadre con metà dei titolari, capirai...

Squadre da parrocchia era volutamente eccessivo per rendere l'idea del divario che c'è tra l'Inter e queste squadre...
Teniamo anche presente che l'inter d'adesso ( a mio modo di vedere) non sta giocando bene se non a sprazzi, ma sta comunque dominando il girone:sisi

Per calibrare il tiro direi che è un girone "tranquillo":hap

vane
21-10-10, 14: 11
Mathew chiaramente abbiamo avuto fortuna in queste partite (anche se comunque come loro non sono al 100% non lo siamo nemmeno noi) però come squadre hanno un proprio valore. L'Inter è decisamente superiore e se vuole puntare in alto non deve aver paura di queste squadre, che non sono né Barca né Real, però non lo considero un girone semplice. Un girone da parrocchia era quello di due anni fa (l'ultimo anno di Ibra all'Inter), questo è meno tosto di quello dello scorso anno (di fatto non dominato nemmeno dal Barca) però pur non mettendo in discussione il passaggio del turno comunque non lo considero una passeggiata.

Infatti mi aspetto due partite dure con Tottenham e Werder perché in casa loro sarà diverso. Magari vincessimo la prossima, però non ci metto la mano sul fuoco perché ogni partita fa storia a sé e bisogna vedere come ci arriveremo.

:bai

Mathew23
21-10-10, 16: 33
Infatti mi aspetto due partite dure con Tottenham e Werder


Condivido la prima parte,
cioè penso che in casa il Tottenham sia più forte e possa dare qualche fastidio...
Mentre per il werder òa vedo dura

Lo Zio T
21-10-10, 18: 26
Il vostro amato Mou, non a caso, ha detto che l'unico girone di ferro che c'è è quello del Milan...

Mourinho ha pure detto che il girone con Anorthosis, Werder e Panathinaikos era insidioso...


Per calibrare il tiro

Prossima volta meglio calibrare fin da subito :eye

:bai

Mathew23
29-10-10, 09: 25
Mourinho ha pure detto che il girone con Anorthosis, Werder e Panathinaikos era insidioso...
Appunto...è un ciarlatano.... ma visto che voi interisti lo osannate come un messia, meglio aggiornarvi su quello che dice :eye :lol:

jacklostorto
29-10-10, 09: 53
non capisco come si fa a definire ciarlatano un sig.allenatore con un palmares lungo cosi se gli dai un'occhiata forse capirai il perchè è tanto osannato e non solo dagli Interisti
José Mourinho - Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Jos%C3%A9_Mourinho)

Mathew23
29-10-10, 10: 15
E chi ha parlato del curriculum?
io ho detto che parla troppo, spesso è fuoriluogo e dovrebbe portare rispetto alle persone...
Si può vincere tanto anche parlando di meno ed essendo persone rispettabili: Ancelotti è un esempio :eye

Che Mourinho abbia vinto e sappia fare il suo lavoro è confermato dai tuoi dati.
Ma per quel che mi riguarda la persona viene prima... e uno sbruffone come lui viene eclissato da persone come Ancelotti.. :eye

IMHO

Eres
29-10-10, 14: 38
E chi ha parlato del curriculum?
io ho detto che parla troppo, spesso è fuoriluogo e dovrebbe portare rispetto alle persone...
Si può vincere tanto anche parlando di meno ed essendo persone rispettabili: Ancelotti è un esempio :eyeIMHO
Qui non si tratta di parlare o meno, ognuno Mat è fatto a suo modo e Muorinho non è ovviamente Ancelotti e viceversa :eye
Personalmente porterei Mourinho al Milan di corsa. Altro che Mister Allegria :ghgh

Mathew23
29-10-10, 15: 25
ognuno Mat è fatto a suo modo
Esatto, quindi deve anche accettare le critiche che gli vengono poste...Ognuno ha quel che merita e se Mou è ricordato con piacere solo dai tifosi dell'inter ci sarà anche un motivo :eye


Personalmente porterei Mourinho al Milan di corsa
personalemente se devo portare qualcuno al Milan mi vado a riprendere Ancelotti :eye

Sabotender
29-10-10, 17: 36
Mourunho ha il dono di rapire le persone che non ritrovo in nessun'altro allenatore, dovreste aver vissuto la sua permanenza in Italia da "dentro", da tifosi di parte per capire cosa ha più degli altri.
Naturalmente le valutazioni sono diverse a seconda dei punti di vista, per la maggioranza dei non interisti è un ciarlatano ed uno sbruffone, per noi è stato un catalizzatore che ha portato quel qualcosa in più tipo come fece Herrera, senza voler fare paragoni tra i due, ed uno che ha avuto il coraggio di fare e dire cose che tutti riescono solo a pensare.
Mi sembra che pure i giornalisti e diversi altri allenatori ne inizino a sentire la mancanza, se fosse stato veramente un ciarlatano non sarebbe stato così.

Ma contano i fatti e mi sembra che gli stiano dando ragione, nella sua ancora breve carriera ha vinto un pò ovunque ed un pò di tutto ma specialmente ha portato dei cambiamenti nelle mentalità dei giocatori che non ritrovo in nessun'altro. Perfino quelli del Real si stanno convincendo che i suoi sono i metodi giusti e presumo che vincerà anche lì.

Se si potesse fare una scelta tra avere ancora Mourinho o far arrivare Messi probabilmente sceglierei la prima soluzione.
Ora vane mi ammazza... http://img60.imageshack.us/img60/2272/iconmrgreenwe6.gif

Eres
29-10-10, 17: 39
Se si potesse fare una scelta tra avere ancora Mourinho o far arrivare Messi
Non è che per caso vi servisse un Cotechinho? :bgg2

Sabotender
29-10-10, 17: 40
http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:6gD1RTWzVtB9JM:http://img398.imageshack.us/img398/3116/501299h1000005lw.jpg&t=1

Preferirei Carmen Russo

:lol::lol::lol:

Mathew23
29-10-10, 17: 41
dovreste aver vissuto la sua permanenza in Italia da "dentro", da tifosi di parte per capire cosa ha più degli altri

Concordo,
infatti ho detto che per i tifosi dell'inter è un messia, mentre per il resto del mondo è un ottimo allenatore ma pure uno sbruffone :eye

Eres
29-10-10, 17: 58
Concordo,
infatti ho detto che per i tifosi dell'inter è un messia, mentre per il resto del mondo è un ottimo allenatore ma pure uno sbruffone :eye
Mah per me tu ce l'hai sulle p... Muorinho. Non vedo lo sbruffone, se anche a qualcuno potesse dare quest'impressione, lo fa in maniera così simpatica che ci può anche stare. Insomma c'ha stile, è il suo stile, che nessun'altro c'ha :ghgh
I veri sbruffoni un po' cafoni e buzziconi sono altri :bai

Mathew23
29-10-10, 18: 03
Mah per me tu ce l'hai sulle p... Muorinho
Esatto! come tu ce l'hai con Dinho :lol:

Eres,
uno che grida al complotto arbitrale, che fa il segno delle manette, che ha sempre da ridire con gli arbitri, che a fine tempo fa entrare in ritardo la sua squadra per far innervosire l'avversario per me non è una persona che ha rispetto degli altri....

Sabotender
29-10-10, 18: 09
E' comunque un fenomeno :ghgh

lO2wCkfQ67Y

Mathew23
29-10-10, 18: 14
E' comunque un fenomeno

O uno sbruffone irrispettoso, dipende dai punti di vista....:eye
D'altra parte Mou o lo si ama o lo si odia:sisi:bgg2

Lo Zio T
29-10-10, 19: 01
Appunto...è un ciarlatano.... ma visto che voi interisti lo osannate come un messia, meglio aggiornarvi su quello che dice :eye :lol:

Quoto questo messaggio solo perchè era una risposta verso di me, ma in realtà faccio un discorso generale.


Mourinho è un personaggio che indubbiamente nel bene o nel male fa sempre parlare di se.

é un personaggio, è il "personaggio Mourinho", la personalità che talvolta (non sempre) evade dalle classiche frasi fatte che ogni allenatore/dirigente/calciatore dice sempre davanti alle telecamere, esprimendo un suo parere che può essere condivisibile oppure no. Una persona che dice in faccia quello che pensa. Mourinho è anche un'allenatore, che ha vinto già tanto in carriera, dalla champions league ed alla Coppa Uefa con il Porto, ai campionati con il Chelsea.

Personalmente non ho mai amato il personaggio Mourinho e non l'ho mai nascosto. Preferisco gente alla Benitez che parla poco, ma lavora tanto. Secondo me Mourinho si nutriva del suo personaggio, aveva bisogno di creare questo individuo, sbruffone, antipatico, arrogante ai più.. Ed io sono tra quelli. Lui viveva nella polemica, nel bisogno di essere sempre al centro dell'attenzione. Era ed è ossessionato da tutto questo. Quello che diceva.. Beh, imho talvolta aveva ragione, come quando parlava, ad esempio, della prostituzione intelletuale, altre volte no, invece, come nel caso del gesto delle manette.

L'allenatore Mourinho, invece, non si discute, perchè sono i fatti che parlano. Chiaramente non è "lo special one", ma rimane cmq uno dei migliori allenatori al mondo, nella maniera più assoluta. Sono i risultati a parlare. Chi non riesce a riconoscere questo, cioè che l'allenatore (e non il personaggio, attenzione) è uno dei più grandi tecnici del mondo, alla pari di mister del calibro di Ferguson, Ancelotti, Capello ad esempio, è solo perchè ormai ha bisogno di un trapianto di fegato.

Perchè sul personaggio Mourinho ci possono essere opinioni differenti, soggettive, ma sull'allenatore Mourinho si può parlare solo di fatti oggettivi ed i fatti dicono appunto chi è l'allenatore Mourinho: un'allenatore che fa vincere Coppa Uefa e Champions al Porto (con anche la fortuna, ma vi sfido a trovare una champions vinta da una squadra senza colpi di cul...tura), che fa vincere due campionati al Chelsea, che fa vincere un triplete all'Inter, cosa che mai nessuno è riuscito a fare con nessuna squadra italiana. Non è un'allenatore scarso, non è un buon tecnico, non è un'ottimo tecnico, è uno dei migliori, punto.

é il migliore al mondo? Per me no, ma anche qui si ricade sulla soggettività.

Personalmente Mourinho lo ricorderò per tutto quello che ci ha fatto vincere, Champions in testa e non per quello che diceva. :sisi

@Mat: Però un giorno mi dovrai spiegare questa cosa qui.. Se a parlare male è Zamparini, Lo Monaco o qualcun'altro, allora "fa parte del personaggio", mentre se lo fa Mourinho è un ciarlatano.. NOn sono mai stato un'asso nel gioco delle differenze, perdonami :bgg2 :lol:

Eres
29-10-10, 19: 14
Esatto! come tu ce l'hai con Dinho :lol:
Ok, ma io ho spiegato i motivi razionali per cui Cotechinho mi sta sulle p...è del tutto inutile quando spessissimo anche dannoso per la squadra e dimostrami il contrario se ci riesci :bgg2
La tua invece sembra solo una questione di pelle o peggio invidia per quello che ha fatto vincere ai cuginastri :ghgh
Allora spiegaci i tuoi motivi razionali

Mathew23
29-10-10, 20: 07
ma io ho spiegato i motivi razionali per cui Cotechinho mi sta sulle p

Eres ma le tue motivazioni sono tanto soggettive quanto le mie!
Io dico come la penso ma non la reputo una verità assoluta, ma la mia verità... quello che penso io e non voglio convincere nessuno :eye

La motivazione è semplice: non mi stà simpatico perchè si può vincere anche portando rispetto agli avversari, cosa che spesso non ha fatto.... Preferisco una persona come Ancelotti che ha vinto anche più di lui e senza fare tante storie:sisi



Se a parlare male è Zamparini
Intanto sono ruoli diversi...
Zamparini mi stà simpatico perchè usa espressioni colorite per dire concetti che molti pensano e di sicuro dice quello che pensa senza se e senza ma... a volte mi trovo concorde con quello che dice (per esempio che la lazio si trova prima anche grazie a un'ottima dose di fortuna), mentre a volte no...

Non critico tutto ciò che ha fatto Mou, ma certi atteggiamenti che sopra ho elencato...
Ma non ho mai negato che sia un ottimo allenatore...
semplicemente preferisco chi vince e parla di meno:eye

Eres
29-10-10, 20: 24
Eres ma le tue motivazioni sono tanto soggettive quanto le mie!
Come soggettive :shock è un fatto che senza il Cotechinho attuale il Milan giochi meglio e soprattutto in 11 :ghgh non mi pare di inventare niente dicendo questo. L'abbiamo visto a Napoli e se resterà fuori ancora come mi auguro, lo rivedremo

---Post unito in modo automatico ---


La motivazione è semplice: non mi stà simpatico
Ecco appunto, non ti sta simpatico, alla faccia della razionalità.
Non mi pare che finora si sia offeso qualcuno degli avversari per i suoi atteggiamenti istrionici, in fondo recita la sua parte col suo stile personale :eye vedilo in quest'ottica e non ti starà più sulle p..., almeno non così tanto

---Post unito in modo automatico ---


Zamparini mi stà simpatico perchè usa espressioni colorite per dire concetti che molti pensano e di sicuro dice quello che pensa senza se e senza ma... a volte mi trovo concorde con quello che dice (per esempio che la lazio si trova prima anche grazie a un'ottima dose di fortuna), mentre a volte no...
L'unica differenza sta solo nel fatto che Zamparini non ha lo stile di Mou :ghgh

Mathew23
29-10-10, 20: 37
è un fatto che senza il Cotechinho attuale il Milan giochi meglio e soprattutto in 11
Eh no,
ormai ti conosco come le mie tasche:bgg2 anche l'anno scorso quando ha giocato bene hai sempre avuto questo pensiero :eye
il tuo giudizio è soggettivo quanto il mio:eye



non ti sta simpatico, alla faccia della razionalità
Scusa ma se si dà un giudizio sulla persona sarà per forza soggettivo, no?:ghgh
Se dico che come allenatore è bravo sono razionale! ma se dico che come personaggio/persona è uno sbruffone è un giudizio soggettivo come ho piu volte detto!:sisi


vedilo in quest'ottica e non ti starà più sulle p..., almeno non così tanto

Ma guarda che Mou o non Mou a me non cambia nulla....:eye
con lo zio parlavamo del girone dell'inter di champions e gli ho riportato uno stralcio delle sue dichiarazioni!
Lui sta benissimo li in spagna:ghgh

Eres
29-10-10, 21: 24
Eh no,
ormai ti conosco come le mie tasche:bgg2 anche l'anno scorso quando ha giocato bene hai sempre avuto questo pensiero :eye
Guarda l'ultima partita, forse unica, che io ricordi abbia giocato davvero bene risale al primo derby dove segnò il gol decisivo, due anni fa mi pare :ghgh